Scarica il file GPX di questo articolo

Autobus interurbani in Germania

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Mentre la maggior parte dei paesi europei ha da tempo un sistema di autobus a lunga percorrenza, i viaggi in autobus interurbani erano praticamente inesistenti in Germania fino al 2012. Le cose sono cambiate rapidamente da allora e gli autobus interurbani sono ora un modo relativamente economico per raggiungere una vasta gamma di località tedesche e una manciata di destinazioni internazionali.

Il servizio[modifica]

Flixbus

I servizi di autobus a lunga percorrenza in concorrenza con le ferrovie furono proibiti in Germania dal 1934 fino alla liberalizzazione del mercato il 1° gennaio 2013. Le principali eccezioni erano i servizi da e per Berlino e le linee internazionali con poche fermate in Germania, principalmente verso i paesi dell'Europa centrale e orientale.

I prezzi sono spesso inferiori rispetto ai servizi ferroviari concorrenti, a causa della forte concorrenza e perché gli autobus non pagano per l'uso delle strade, mentre i treni (anche quelli gestiti dalla Deutsche Bahn di proprietà statale) devono pagare per l'uso dei binari.

Gli autobus di solito sono più lenti dei servizi ferroviari regionali, a meno che la connessione con l'autobus non sia diretta. Ci sono tre ragioni principali per ciò:

  • Secondo la legge federale tedesca la velocità massima degli autobus può essere al massimo di 100 km/h, mentre i treni "a bassa velocità" possono arrivare fino a 160 km/h e spesso utilizzano varia tecnologia e linee moderne. I treni ad alta velocità (che sono quasi tutti i treni a lunga percorrenza in Germania) ovviamente hanno velocità massime da circa 250 km/h a 300 km/h e raramente sono più lenti di 200 km/h per lunghe tratte.
  • Gli autobus devono entrare e uscire dalle città, spesso utilizzando strade congestionate, mentre i treni si spostano semplicemente su binari dedicati che di solito non li rallentano.
  • Per legge, gli autisti di autobus devono fare delle pause regolari (di solito 30 minuti ogni quattro ore e mezza di viaggio).  Pertanto, se un autobus è in ritardo (ad esempio a causa del traffico), il conducente potrebbe essere obbligato per legge a fare una pausa (non programmata).

Come per molte forme di infrastruttura, l'ovest della Germania è meglio servito dell'est, dove la maggior parte delle compagnie si concentra su rotte da/per Berlino e le principali destinazioni della costa del Mar Baltico, mentre le città di medie dimensioni hanno poche o nessuna connessione. D'altra parte, la rotta Berlino - Dresda è una delle migliori servite sul mercato con una forte concorrenza che fa scendere i prezzi, principalmente perché fa parte della rotta Berlino - Praga, che è anche servita da operatori internazionali ai quali il mercato nazionale tedesco è remunerativo.

Inizialmente il mercato era estremamente vivace. Diverse compagnie vendevano biglietti su innumerevoli rotte a un prezzo inferiore al prezzo di una tazza di caffè per ottenere quote di mercato e il riconoscimento del marchio. Ora il mercato si è in gran parte stabilizzato. Il numero di compagnie di autobus (e le frequenze e rotte) sono significativamente inferiori. Le compagnie di autobus (che in Germania di solito significa Flixbus) competono principalmente con treni e automobili piuttosto che con altre compagnie di autobus.

A bordo[modifica]

In generale, gli autobus sono ragionevolmente nuovi e sicuri, ma lo spazio per le gambe e il sedile sono spesso insoddisfacenti per le persone in sovrappeso. La maggior parte delle compagnie di autobus vendono snack e bevande a bordo (o fanno fermate in posti dove è possibile acquistare del cibo), ma dovreste comunque prendere in considerazione l'idea di portarvI qualcosa in quanto la selezione è molto limitata. Sebbene il Wi-Fi sia spesso promesso, non è disponibile in tutti gli autobus.  La connessione Internet viene fornita tramite un normale segnale cellulare, pertanto la larghezza di banda e l'accesso (specialmente su un bus al completo) possono essere limitati.

Trasporto di biciclette[modifica]

Mentre la maggior parte delle compagnie trasporterà biciclette a pagamento, la capacità è generalmente molto limitata (poco più di tre o quattro per autobus) e ciò richiede un preavviso. Prendere una bicicletta pieghevole o mettere una bicicletta in una borsa e dichiararlo come un bagaglio normale è meno fattibile sugli autobus che sui treni in quanto vi è poco spazio nel primo e per questa ragione ciò comporterà quasi certamente un sovrapprezzo. Potrebbe essere più economico e più comodo prendere un treno IC o regionale (i treni ICE non trasportano le biciclette se non nei modi sopra menzionati, quando sono considerati "bagagli").

Prezzi[modifica]

Come per i treni a lunga percorrenza e la maggior parte dei voli in Germania, i prezzi degli autobus sono più economici se prenotati con largo anticipo online. È possibile acquistare i biglietti direttamente dall'autista prima dell'imbarco, tuttavia si prevede di pagare fino a dieci volte la tariffa più bassa possibile pubblicizzata. Alcune compagnie gestiscono le loro biglietterie (a volte integrate in altri negozi come i negozi di giornali) in alcune stazioni degli autobus. Tuttavia, le biglietterie di solito non vendono biglietti per compagnie concorrenti, quindi potreste finire per pagare un prezzo più alto di quello che avreste online.  Sebbene siano possibili servizi di collegamento con un cambio di autobus, la maggior parte delle aziende non garantisce tutti i collegamenti. I ritardi dovuti al traffico sono particolarmente comuni durante le vacanze e nei fine settimana.

Se desiderate acquistare il biglietto direttamente dall'autista, tenete presente che non è permesso salire a bordo di un autobus se tutti i posti sono occupati, in quanto è illegale stare in piedi su autobus a lunga percorrenza in Germania. La maggior parte delle compagnie vende anche biglietti attraverso tour operator. Tuttavia, i prezzi saranno comunque superiori alle tariffe online, in quanto vi sarà un premio per il fornitore o il servizio personale incluso nel prezzo. A differenza dei treni, non ci sono sconti per i viaggiatori frequenti. E a differenza degli aerei, i servizi di collegamento non sono mai più economici rispetto altri.

Il mercato degli autobus in Germania si è consolidato da quando era stato inizialmente liberalizzato e Flixbus ora controlla circa il 90% del mercato interno. I prezzi sono aumentati lentamente. Le tratte con forte concorrenza o le compagnie più piccole sul mercato offrono ancora una certa convenienza, ma chiaramente i giorni delle tariffe ultra-economiche sono finiti.  Tuttavia, a meno che il collegamento ferroviario non sia molto inferiore in altri termini (più cambi, tempo di viaggio più lungo) un biglietto dell'autobus acquistato nello stesso giorno sarà generalmente più economico di un biglietto del treno per lo stesso viaggio, se il biglietto del treno non è scontato. Detto questo, Deutsche Bahn ha introdotto alcune offerte speciali in particolare per competere con gli operatori di autobus e alcuni siti Web aggregatori elencano anche Deutsche Bahn, quindi controllate prima di acquistare un biglietto. Se possediete una BahnCard, tenete presente che la maggior parte degli aggregatori non figura negli sconti della BahnCard anche se possedere una BahnCard potrebbe fare beneficiare di uno sconto sulla tariffa.  Può essere più facile trovare biglietti per treni più lenti ma meno costosi sui siti Web aggregatori per autobus rispetto a quelli sul sito Web di DB. L'abilitazione del "solo trasporto locale" sul sito Web di DB esclude i treni IC/EC e ICE perché visualizzano solo treni regionali, che sono spesso più lenti ed economici.

Cancellazioni[modifica]

In generale, le cancellazioni sono relativamente facili ma possibili solo prima della partenza programmata del bus. Flixbus concede un buono del prezzo del proprio biglietto a meno di 1 €. Deinbus restituisce i soldi nella modalità più economica con una commissione di € 3. Onebus consente di scegliere il rimborso senza una commissione di € 5 o un buono a valore pieno.  A differenza di Flixbus, dovete annullare 24 ore prima della partenza o ancora prima.

Compagnie[modifica]

Le società principalmente nazionali sono quasi tutte start-up recenti, mentre le società internazionali sono in circolazione da più tempo.

Prevalentemente nazionali[modifica]

Il mercato dei servizi nazionali si è consolidato molto alla fine del 2016 con Flixbus che ha preso il controllo di quasi tutta la concorrenza nazionale e alcune compagnie che hanno chiuso. Da allora, i prezzi sono aumentati lentamente ma sicuramente, sono ancora inferiori a quelli della maggior parte dei biglietti ferroviari e dei voli paragonabili. Poiché nessuna società ha realizzato alcun profitto nelle prime fasi dell'apertura del mercato degli autobus, resta da vedere quanto aumenteranno i prezzi e se eventuali nuovi concorrenti sul mercato sfideranno la posizione dominante di Flixbus. Gli autobus non pagano ancora alcun pedaggio per le strade, ma alcune città stanno cercando di far pagare l'uso delle strutture delle stazioni degli autobus. Tuttavia, alcune società in passato hanno scelto di servire solo stazioni senza o con costi di accesso bassi.

Flixbus controlla oltre il 96% del mercato degli autobus a lunga percorrenza in Germania. Ha la più grande rete di bus. I suoi autobus sono di solito verdi. La compagnia si espanse organicamente e acquistò anche diversi concorrenti, e ora ha rotte anche nei vicini paesi europei, compresi i collegamenti fino a Londra. La compagnia possiede un singolo bus principalmente a causa di problemi normativi e subappalta praticamente tutti i suoi servizi. Ciò significa che l'autobus che potreste ottenere potrebbe essere un po' più vecchio, privo di prese elettriche o WiFi o avere altri problemi. Flixbus sta sperimentando un portale di intrattenimento a cui è possibile accedere utilizzando il wifi di bordo. Tuttavia, per il momento sarà "solo su bus selezionati". "Flixbus Interflix" - un biglietto simile a un pass Interrail - è valido per 5 viaggi di sola andata per un massimo di tre mesi e costa € 99.  La compagnia è anche nota per aver dato ad alcune stazioni degli autobus nomi un po' fuorvianti. Ad esempio, chiamano la loro fermata a Kornwestheim "Stoccarda", per suggerire che è più vicino a Stoccarda di quanto non sia in realtà. Offre inoltre posti riservati a partire da 1,50 € con prezzi più alti per ciò che identifica come i posti "premium" come la prima fila nel ponte superiore degli autobus a due piani o i posti con un tavolo. Il motore di ricerca interno permette anche di coprire il tragitto con coincidenza, e in caso di ritardi il sistema stesso avverte l'utente del ritardo e invia un'email di riprogrammazione della coincidenza (nel caso saltasse la corsa) un po' come nelle compagnie areee.

Blablabus di proprietà e co-marchio della compagnia di rideshare Blablacar lanciata nel 2019 ed è il primo tentativo di rompere il monopolio di Flixbus dalla sua nascita. Analogamente a Flixbus, Blablabus non possiede autobus ma subappalta i servizi. Uno dei loro punti di forza unici è che dove i loro autobus non vanno, potete prenotare un passaggio con il loro servizio di ridesharing e combinare i due. Durante il suo lancio dell'estate 2019, Blablabus ha invaso il mercato con biglietti da 99 centesimi, quindi aspettatevi che ci sia una certa concorrenza sui prezzi tra i "due grandi" fino a quando il mercato non si stabilirà o uno dei giocatori si ritirerà.

Pinkbus ha anche lanciato nell'estate del 2019 una selezione di destinazioni molto più modesta, hanno due "espedienti". La prima è la loro politica "senza fermate intermedie", con tutti gli autobus che viaggiano ininterrottamente tra Berlino, Düsseldorf e Monaco e la seconda è la loro politica "tariffe flat": pagherete sempre 25 € per qualsiasi biglietto su qualsiasi percorso.

DeinBus ha una buona copertura nel sud e nel sud-ovest della Germania. Hanno anche rotte nel nord e nell'ovest del paese, nonché nella vicina Francia, Belgio e Paesi Bassi. Hanno un accordo in codeshare (simile alle compagnie aeree) con l'operatore olandese Citybusexpress, che consente loro di offrire biglietti più a nord. DeinBus ha una quota di mercato inferiore all'1%.

La Deutsche Bahn possiede alcuni autobus che coprono diverse tratte in sostituzione del treno. I loro bus sono prenotabili presso il sito ufficiale DB. Molti autobus hanno wifi a bordo e sono una valido sostituto del treno quando non presente.

Prevalentemente internazionali[modifica]

Eurolines serve principalmente l'Europa orientale ma ha destinazioni anche in altre parti d'Europa. Eurolines precede l'apertura del mercato degli autobus in Germania e ha offerto alcune rotte domestiche con il marchio (Deutsche) Touring per decenni.

IC Bus è una filiale di Deutsche Bahn ed è prenotabile tramite il normale sito Web DB. Offrono collegamenti internazionali molto limitati con i paesi vicini e stanno espandendo la loro rete. Si applicano le tariffe e i prezzi della Deutsche Bahn (compresi gli sconti della BahnCard). La prenotazione avviene attraverso il normale sito Web DB e il sistema di prenotazione tratta gli autobus come se fossero treni intercity che richiedono una prenotazione.

Student Agency (a volte anche conosciuta come Regiojet) è una società ceca con una rete in tutta Europa che serve anche alcune rotte domestiche in Germania. Sebbene non servano molti posti in Germania, i loro prezzi e servizi (bevande calde gratuite, schermi video in ogni posto) li rendono degni di considerazione sulle rotte che servono. Offrono WiFi solo nella Repubblica Ceca.

Sindbad è una società polacca che serve diverse destinazioni in Germania e in altri paesi in Europa. Servono solo una manciata di fermate in Germania orientale pur avendo molto di più in Occidente.

Ecolines serve destinazioni in tutta Europa (esclusa Scandinavia, Spagna, Portogallo, Italia, Regno Unito, Irlanda.)

Leo Express è una società ceca con rotte da Dresda, Ratisbona e Monaco di Baviera a Praga e altre destinazioni nella Repubblica Ceca. I loro autobus hanno anche posti "Business Class" con più spazio per le gambe.

Stazioni[modifica]

La stazione degli autobus ("ZOB") a Monaco

La maggior parte degli autobus non opera da stazioni dedicate. In genere si fermano vicino alle stazioni centrali ferroviarie. Alcune città hanno una stazione centrale degli autobus ZOB (Zentraler Omnibus Bahnhof), spesso vicino al centro. Se non conoscete la fermata dell'autobus, controllate il biglietto: di solito include un indirizzo e una piccola mappa della fermata.

Alcune compagnie servono più di una stazione in una città, specialmente se la città è molto grande (ad es. Berlino), ha più di una stazione ferroviaria principale (ad es. Dresda) o ha un grande aeroporto internazionale (ad es. Francoforte). Assicuratevi di arrivare alla stazione giusta e per i servizi di connessione controllate se la fermata da cui parte la connessione sia la stessa dove arriva l'autobus. In caso contrario, scoprite come passare dall'uno all'altro e quanto tempo ci vuole. A meno che non si vada in metropolitana leggera, metropolitana o tram, sarebbe saggio pianificare un po' di tempo extra per la congestione del traffico.

Molte città hanno discusso in merito alla costruzione di stazioni di autobus una volta che è diventato chiaro che il viaggio in autobus interurbano si sarebbe imposto come alternativa. Le preoccupazioni in termini di costi significano che non è stato costruito tutto ciò a partire dal 2018. Dove esistono le stazioni degli autobus, di solito vi sono poche opzioni per lo shopping e tendono ad essere troppo costose come i minimarket nelle stazioni di servizio. Alcune stazioni sono state trasferite a causa del conflitto tra gli operatori di autobus e le città, spesso a causa della congestione. Alcune stazioni sono più vicine all'aeroporto rispetto al centro città, quindi controllate dove si ferma l'autobus: in realtà arrivare in centro può comportare un lungo viaggio (e talvolta costoso).