Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Ratisbona
Stadtpanorama mit der Steinernen Brücke
Stemma e Bandiera
Ratisbona - Stemma
Ratisbona - Bandiera
Stato
Stato federato
Regione
Altitudine
Superficie
Abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa della Germania
Reddot.svg
Ratisbona
Sito istituzionale

Ratisbona (in tedesco Regensburg) è una città dell'Alto Palatinato, Land Baviera, Germania.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Ratisbona sorge nella parte centrale della Baviera (sudest della Germania), nell'alto corso del Danubio presso la confluenza con il suo affluente Regen, a breve distanza dai rilievi della Selva Bavarese e della Selva Boema ad est e del Giura francone a nordovest; sorge ad una quota di 342 metri s.l.m.

Quando andare[modifica]

La città ha un clima di tipo temperato umido, caratterizzato da inverni piuttosto freddi ed estati tiepide; le temperature medie oscillano da -1,3 °C in gennaio (il mese più freddo) a 18,2 °C in luglio (quello più caldo). Conformemente alle caratteristiche dei climi temperati centroeuropei, le precipitazioni sono non abbondanti, con massimi estivi (luglio il mese più piovoso) e minimi relativi invernali (febbraio il meno piovoso).


Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

il Duomo di San Pietro
lo scenografico interno rococò dell'Alte Kapelle
il Municipio Vecchio
il Walhalla

Edifici religiosi[modifica]

  • Duomo di Ratisbona (Duomo di San Pietro). La cattedrale è il monumento più importante della città. Rappresenta un esempio di primaria importanza dell'architettura gotica tedesca, pur non avendo dimensioni estremamente eccezionali, e è l'opera più significativa di questo stile nella Germania meridionale. Venne eretta a partire dal 1270 circa e completata nel 1520, con l'eccezione delle torri, che vennero terminate nel 1869 portandole ad un'altezza di 105 metri.
  • Abbazia di Sant'Emmerano. Fondato nell'VIII secolo è il più antico monastero benedettino della Baviera. Venne ricostruito in stile romanico nel 1166 e poi "barocchizzato" con un'elegantissima decorazione di stucchi e affreschi nel 1731-33.
  • Antica Cappella (Alte Kapelle). L'Antica Cappella, venne eretta nel 1002-04 come cappella di corte. Ingrandita col coro gotico fra il 1441 e il 1465 venne dotata della straordinaria decorazione interna rococò di stucchi, affreschi e dorature fra il 1747 e il 1765.
  • Chiesa Niedermünster. Antica abbaziale eretta nel XII secolo e rivestita di decorazioni barocche nel corso del XVIII secolo.
  • Chiesa Sant'Ulrico. Antica parrocchiale cittadina, eretta nel XIII secolo.
  • Chiesa dei Domenicani (Dominikanerkirche). Chiesa del XIII secolo.
  • Chiesa di San Giacomo degli Scozzesi (Schottenkirche St. Jakob). Chiesa del XII secolo.


Edifici laici[modifica]

  • Ponte di Pietre. Il Ponte di Pietre occupa una posizione singolare nell'architettura occidentale, venne costruito tra 1135 e 1146 ed era, all'epoca, il primo passaggio sul Danubio. Attraversa il fiume con una lunghezza di 310 metri.
  • Municipio Vecchio. Il Municipio Vecchio fu costruito tra il XIII e il XVIII secolo ed era la sede dell'Immerwährender Reichstag (assemblea permanente dei principi del Sacro Romano Impero 1663-1806). Oggi alloggia un museo storico di questo periodo nel quale si può visitare fra l'altro la Reichssaal (sala dell'assemblea) dal bellissimo soffitto a travi lignee del 1408; vari appartamenti e la camera di tortura medievale.
  • Palazzo Thurn und Taxis. Il Palazzo Thurn und Taxis a sud del centro storico fu costruito sulle fondazioni dell'antico monastero di S. Emmerame, ma allargato nel XIX secolo in stile neoclassico. Oggi è il domicilio della famiglia nobile Thurn und Taxis ben conosciuta per la principessa Maria Gloriae.
  • Galleria d'arte delle Germania orientale (Ostdeutsche Galerie). In questa galleria si mostra arte moderna prodotta da artisti tedeschi attivi nella RDT o nelle regioni orientali perse dopo la Seconda guerra mondiale.
  • Walhalla. Il Walhalla sorge, a breve distanza dalla città, lungo le sponde del Danubio. È un monumentale tempio neoclassico in cui sono collocati i busti delle più importanti personalità della storia e della cultura tedesca voluto dal re Ludovico I.


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

  • Collabora a Wikipedia Wikipedia contiene una voce riguardante Ratisbona
  • Collabora a Commons Commons contiene immagini o altri file su Ratisbona
1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.