Scarica il file GPX di questo articolo

Aberdeen

Da Wikivoyage.
Aberdeen
Veduta di Aberdeen
Stemma e Bandiera
Aberdeen - Stemma
Aberdeen - Bandiera
Appellativi
Stato
Superficie
Abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa del Regno Unito
Aberdeen
Aberdeen
Sito istituzionale

Aberdeen (in scozzese Aiberdeen e in gaelico Obar Dheathain) è la terza città più popolosa della Scozia, nel Regno Unito.

Da sapere[modifica]

Aberdeen ha una storia di almeno 8000 anni, ovvero quando vennero edificati dei villaggi preistorici alla foce dei due fiumi Dee e Don, da cui ha origine il nome. Oggi si affaccia sul mare per un lungo tratto con coste sabbiose e sono molti gli appellativi con cui la città è nota:

  • Città di Granito e d'Argento: per gli edifici costruiti prima del XX secolo utilizzando il granito grigio estratto da cave locali, le cui inclusioni di mica scintillano al sole.
  • Fiore della Scozia: per i suoi parchi, giardini e composizioni floreali.
  • Capitale europea del petrolio e dell'energia: per la scoperta del petrolio del mare del Nord negli anni settanta.

Aberdeen è relativamente una piccola città sebbene abbia un carattere distintivo rispetto alle altre città scozzesi, specialmente rispetto a le due più grandi della Cintura centrale (Central Belt). Vi sorgono alcune delle più antiche università d'Europa (Il King's College fu fondato nel 1495). In seguito alla scoperta del petrolio nel Mare del Nord, la città si espansa molto creando nuove aree urbane e si prevede ulteriore espansione nei prossimi anni. Il distretto del Bridge of Don è diventato in soli trent'anni, uno dei più grandi in Europa, ed è una delle molte aree della città che mantengono l'urbanistica tipica dei paesini. Forse il migliore esempio è l'area che si estende attraverso Royal Deeside, includendo Cults e Peterculter.

Quando andare[modifica]

La temperatura media è 8 °C e varia tra 5 °C e 11 °C. In estate (giugno - agosto) la temperatura media massima è di 16 °C mentre la media della minima è di 9 °C. In inverno (dicembre - febbraio) la temperatura massima media è di 6 °C e la media minima è di 0 °C. I mesi più umidi sono ottobre e novembre.

Lingue parlate[modifica]

Sebbene la lingua principale sia l'inglese, anche qui, come in molte altre parti dell'Regno Unito è presente un dialetto che causa difficoltà di comprensione anche ai madrelingua inglesi.

Il dialetto di Aberdeen è il "Dorico", molto diverso dalla lingua parlata in molte altre parti della Scozia. Ebbe origine dalle comunità contadine della regione e sebbene non più diffuso come una volta è ancora estremamente comune. Di seguito si riportano alcuni tipici esempi:

  • "Fit like?" - per salutarsi, equivalente a "How are you doing?".
  • "Nae bad foos yersel?" - tipica risposta alla domanda di sopra, equivalente a "Not bad, how about you?".
  • "Fit?" - "What?".
  • "Fa?" - "Who?".
  • "Far?" - "Where?".
  • "Aye" - "Yes".
  • "Na'" - "No"
  • "Wee" - "Little"
  • "Dinnae ken" - "Don't know".
  • "H'min" - "Excuse me good sir?"
  • "Fan"- When?
  • "far aboot ye fae?" - "where are you from?"

È comprensibile avere grosse difficoltà con tale dialetto per cui i locali spesso lo moderano per venire incontro alle esigenze dell'interlocutore. Al giorno d'oggi comunque è più comune incontrare persone che parlano una lingua a metà strada tra inglese e dorico. I puristi dorici sono più frequenti solo nei piccoli paesi della periferia di Aberdeen.

In questa regione variano anche i nomi con cui definire i vari pasti della giornata. Se ad esempio la colazione continua ad essere chiamata "Breakfast", il pranzo diviene "Dinner" e la cena diventa "Supper".

Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Il mezzo più comune per una persona proveniente dall'Italia è sicuramente l'aereo. L'aeroporto di Aberdeen è collegato con tantissime città britanniche ed europee. Tra le varie compagnie aeree che operano vi sono: British Airways, AirFrance, KLM, BMI e molte altre. Voli diretti dall'Italia non sono frequenti e il più delle volte si deve fare scalo con Amsterdam, Parigi o Londra.

In auto[modifica]

Aberdeen si trova circa a metà dell'arteria A90 che abbraccia la zona costiera del nord-est da Dundee fino a Peterhead.

Da Aberdeen, la A96 percorre il nord-ovest fino a Elgin e Inverness.

In nave[modifica]

In treno[modifica]

La stazione di Aberdeen sorge nel cuore della città vicina al porto e la stazione dei bus nei pressi della principale strada Union Street.

Le principali compagnie che operano sono:

In autobus[modifica]

La National Express oppure la Megabus (più economica) con fermata ad Aberdeen e partenza dalle principali città britanniche

Come spostarsi[modifica]

Con mezzi pubblici[modifica]

Aberdeen ha una buona rete bus, con veicoli moderni e confortevoli, sebbene sia un po' costosa. La città è servita da due operatori, First e Stagecoach.

First opera solo nell'ambito de centro urbano con pochi al di fuori come Dyce, Cults & Culter and Kingswells. La rete, chiamata "The Overground" è basata su un sistema di colori dove le tratte meno importanti sono lasciate in grigio in modo da orientarsi più facilment. Il sistema è lo stesso usato dalla metropolitana di Londra. Le corse principali cominciano alle 5.00 e si concludono alle 24.00. Corse notturne sono disponibili ei weekend.

I prezzi delle corse partono da 70p fino a £1.60. Biglietti giornalieri a £3 e possibilità di sconto a studenti provvisti di corretto tessera universitaria.

La First consente anche il Park & Ride (si veda National Park and Ride Directory) da Kingswells e Bridge of Don.

La Stagecoach offre i servizi con la periferia e i paesi più vicini. In genere il servizio è più economico ma le corse sono anche meno frequenti.

In taxi[modifica]

I taxi sono diffusi e reperibili in tutta la città, anche se nelle sere del weekend può essere difficile trovarne uno libero. In ogni caso bisogna attendersi costi elevati.

A piedi[modifica]

Ci sono vari tipi di percorsi pedonali lungo la città principalmente nelle zone di interesse. Sono anche utili per evitare le strade più affollate.

In bicicletta[modifica]

Le piste ciclabili in città sono assenti o posizionate in malo modo per cui non è consigliabile questo mezzo di locomozione. Comunque il municipio sta incominciando a lavorare su migliorie tra cui parcheggi appositi.

È possibile pedalare dal centro di Aberdeen fino a Peterculter lungo la Old Deeside Railway line. La linea comincia fuori Duthie Park e passa per Garthdee, Cults, Bieldside e Milltimber per terminare su Station Road. È pavimentata e in buone condizioni ed usata anche da passeggiatori, persone a cavallo. Si incontrano di tanto in tanto cartelli che ne descrivono la storia.

È possibile da Aberdeen immettersi su altre rotte che portano a nord sui principali paesi dell'Aberdeenshire: Peterhead e Fraserburgh per più di 100 miglia ciclabili indimenticabili.

In treno[modifica]

La città non è particolarmente collegata via treno con la sua periferia più vicina. Le corse locali sono:

  • Dyce - A nord ovest della città sulla via per Inverness. Può essere usata per andare all'aeroporto ma si avrà bisogno di un taxi per il percorso stazione-aeroporto di Dyce.
  • Inverurie - È la fermata successiva a Dyce. I treni sono meno frequenti e la stazione è a pochi passi dal centro.
  • Portlethen - È la prima fermata a sud sulla linea per Dundee/Glasgow/Edinburgh. Ci sono pochissime corse. La stazione è nella zona est della città sulla strada per la parte vecchia della città. A piedi si raggiunge l'area commerciale in 10-15 minuti oppure coi bus presenti fuori la sezione.
  • Stonehaven - È la fermata successiva a Portlethen. I treni sono abbastanza frequenti.


Cosa vedere[modifica]

Johnston Gardens
Edifici in granito a Schoolhill
La spiaggia di Aberdeen. In fondo si nota la torre di controllo del porto e il piccolo villaggio di Footdee

Si noti che molte delle gallerie e dei musei della città sono chiusi il lunedì.

  • Aberdeen Art Gallery, Schoolhill, +44 01224 523700, @ info@aagm.co.uk. Simple icon time.svg Lun-Sab 10:00-17:00, Dom 14:00-17:00. La Aberdeen Art Gallery si trova in un palazzo vittoriano con uno squisito ingresso in marmo e granito. Nelle ampie sale ci sono centinaia di dipinti e sculture tanto impressioniste tanto d'arte moderna oltre a lavori dei Scottish Colourists. C'è anche uno stand con argenti e oggetti decorativi. Frequenti sono anche le esibizioni di famosi artisti. L'ingresso è gratuito. A causa di lavori di ampliamento l'Aberdeen Art Gallery è chiusa fino all'inverno del 2017.
  • The Gordon Highlanders Museum, St. Lukes Viewfield Road, +44 01224 311200, @ museum@gordonhighlanders.com. Ecb copyright.svg Adulti: £2.50, bambini: £1.00, anziani: £1.50, fuori stagione: £3.00. Simple icon time.svg Primo Mar d'aprile-ultima Dom di ottobre, Mar-Sab 10:30-16:30, Dom 13:30-16:30. Da novembre a marzo apre solo su appuntamento. Lun chiuso. Al Gordon Highlanders Museum puoi rivivere la drammatica storia di uno dei più famosi reggimenti britannici, attraverso la vita dei suoi personaggi e i soldati in kilt del nord-est che ne formavano i ranghi. È presente una bandiera nazista originale prelevata dalla macchina personale di Hitler ed è presente un piccolo cinema da dove proiettano la storia filmata del reggimento. I visitatori più giovani possono anche provare le uniformi dell'epoca e vi è il ristoro di un coffee shop.
  • The Maritime Museum, Shiprow, +44 01224 337700, @ info@aagm.co.uk. Simple icon time.svg Lun-Sab 10:00-17:00, Dom 12:00-15:00. Questo museo, valutato con 5 stelle dallo Scottish Tourist Board offre uno straordinario viaggio all'interno dei meccanismi e della tecnologia delle navi e dei percorsi del petrolio con la storia degli uomini che hanno lavorato nel Mare del Nord negli scorsi 500 anni. Sono presenti varie sale a tema con oggetti storici autentici e modellini in scala. L'ingresso è gratuito ed è presente anche un piccolo ristorante.
  • The Marischal Museum, Broad Street (ingresso attraverso l'arco), +44 01224 274301, @ museum@abdn.ac.uk. Ecb copyright.svg Ingresso libero. Simple icon time.svg Lun-Ven 10:00-17:00, Dom 14:00-17:00. Tratta 8000 anni di storia locale e mondiale attraverso gli studi che gli scienziati del posto hanno fatto nel corso degli ultimi due secoli. Situato nello stupendo Marischal College building, comprende pezzi giunti da diverse aree come i Balcani e il Tibet. Maggiore attenzione è dedicata alla storia del Nord-Est con il nome di The Encyclopeadia of the North-East.
  • Architettura di granito. Gli edifici in granito di Aberdeen costituiscono uno dei paesaggi urbani più celebri in Gran Bretagna, con splendidi e architettonicamente significativi edifici letteralmente ovunque, soprattutto nel centro della città. Tuttavia, alcuni (in particolare su Union Street e le strade nelle vicinanze) hanno ora bisogno di restauro, tanto quanto la New Town di Edimburgo prima del suo restauro nel tardo XX secolo. Come tale, attualmente molti dei grandi edifici in granito del centro hanno un senso di grandiosità sbiadita, anche se alcuni (come Marischal College - vedi sotto) sono stati notevolmente restaurati. Il recentemente restaurato Marischal College in Broad Street, mostra ciò che il poeta John Betjeman chiamava "torre sulla torre, boschi di pinnacoli, un gruppo di edifici sontuosi comparabili solo alle Houses of Parliament di Westminster". Guardate la Town House (il municipio) in Union Street, la Salvation Army Citadel a Castlegate è un perfetto esempio dello stile baronale scozzese. Camminando per Union Street, guardate in alto; l'architettura spesso non è visibile dalla strada, ma a differenza di altre grandi strade britanniche come Grey Street a Newcastle o il Royal Crescent a Bath, ma come Princes Street a Edimburgo, ogni edificio su Union Street è diverso da quello successivo nell'altezza e nello stile architettonico. Vedrete una vasta gamma di stili architettonici, da quello altamente ornato a quello robusto e tipicamente scozzese. Poi il Rosemount Viaduct, dove ci sono il His Majesty's Theatre, St. Mark's Church and the Central Library.
  • Union Terrace Gardens. Ecb copyright.svg Ingresso gratuito. Un piccolo parco nel centro della città su un lato della Union Terrace, in prossimità di Union Street. Un piccolo fiume, il Denburn, scorreva qui, ma è ora coperto dalla linea ferroviaria. Union Terrace Gardens è una rara oasi di tranquillità, verde e bellezza naturale nel centro della città. Tutto l'anno, dai giardini si possono apprezzare alcune delle grandi architetture su Union Terrace e Rosemount Viaduct, mentre d'inverno il suo fascino è dato dall'essere coperto di neve.
  • Aberdeen Beach. La spiaggia di ABerdeen un tempo era una meta turistica promossa da vari poster (se ne vedono ancora al Tourist Office) e si estendeva dal pittoresco centro di Footdee (vedere in seguito) fino alla foce del fiume oltre due miglia a nord. Anche se è raramente caldo abbastanza per prendere il sole e il mare del Nord è freddo tutto l'anno, è un posto fantastico per una corsa o una passeggiata tonificante. Surfisti e windsurfisti inoltre spesso si trovano lì. Nei giorni di sole, la spiaggia è un luogo molto popolare per trascorrere del tempo e uno dei luoghi migliori in città per una passeggiata romantica. I servizi disponibili presso l'estremità meridionale includono un parco di divertimenti, stadio del ghiaccio, centro ricreativo e parco divertimenti con ristoranti e cinema.
  • Footdee. Solitamente pronunciato "Fitty", è un antico villaggio di pescatori assorbito dalla città, nelle strade intorno Pocra Quay. Si trova a quello che era ai piedi del fiume Dee (da cui il nome) prima che il corso del fiume venisse deviato artificialmente per migliorare il porto. Questa zona è un tranquillo agglomerato di case tradizionali caratteristiche e rustici eccentrici, e la zona venne appositamente costruita nel XIX secolo per ospitare una comunità di pescatori. Footdee si trova alla bocca del porto, dove spesso si vedono i delfini.
  • Old Aberdeen. La parte più curiosa della città e sede del University of Aberdeen's King's College Campus, lungo la High Street e le strade che portano fuori di esso, con moderni edifici universitari più lontani da esso. La Chapel e Crown Tower a Kings College sono del XVI secolo (la torre è un simbolo della città, così come l'università), mentre molte delle altre case e edifici sulla High Street e vicino sono vecchie di secoli. Il Kings Museum dell'università è più su lungo High Street e a rotazione espone pezzi della collezione universitaria. La University Library (sembra un cubo di vetro con delle strisce) ha uno spazio mostre a entrata gratuita (controllate il sito per orari e informazioni) e la biblioteca si può visitare liberamente (offre splendide viste sulla città. LaSt. Machar's Cathedral su Chanonry (continuazione di High Street) venne completata nel 1530 e merita una visita. Dato che è parte della Chiesa Protestante della Scozia, in realtà non funziona come una cattedrale, ma è sempre chiamata così. Per arrivare a Old Aberdeen, bus No.20 da Broad Street scendete a High Street. In alternativa il No.1 o No.2 da Union Street e scendete a King Street al campus universitario (vicino ai campi sportivi).
  • Winter Gardens (Al Duthie Park), +44 1224 585310. Ecb copyright.svg Ingresso gratuito. Simple icon time.svg Lun-Dom novembre-marzo 9:30-16:00, aprile, settembre-ottobre 9:30-17:30, maggio-agosto 9:30-19:30. Uno dei più grandi giardini botanici d'Europa.
  • Johnston Gardens, Viewfield Road. Ecb copyright.svg Ingresso gratuito. Un altro dei parchi più belli della Scozia se non di tutto il Regno Unito.


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]

La cosa più vicina a un quartiere Boemo in Aberdee è situato nei pressi di Belmont Street, nella parte bassa di Union Street. Ci sono molti bar carini, musica dal vivo, negozi con libri di seconda mano ed un cinema impegnato The Belmont.

Sport[modifica]

Se ti piace passare tempo all'aria aperta o essere massaggiato dalle onde, il Beach Leisure Centre [1] sulla Beach Promenade vale la pena di essere visitato. L'accesso alla palestra costa £4.40 (solo maggiorenni). La piscina offre varie attrazioni come scivoli, onde, rapide ed è adatto a tutta la famiglia. I prezzi sono:

  • Adulto: £3.10
  • Bambino: £1.55
  • Studente: £1.55
  • Faiglia: £7.40

La spiaggia di Aberdeen è anche ideale per sport acquatici come surf e windsurf, ma occhio alle temperature che richiedono sempre l'uso di una tuta termica.

Acquisti[modifica]

La strada principale della città è Union Street, larga e lunga un miglio circa, tempestata dai negozi delle più importanti marche britanniche ed è sicuramente la strada dello shopping.

Aberdeen ha anche alcuni shopping centre al coperto come il Bon-Accord Centre, St. Nicholas Centre, The Academy e il Trinity Centre.

Sebbene Union Street e gli shopping centre sono maggiormente visibili, ad Aberdeen ci sono un sacco di piccoli negozi più o meno nascosti, più o meno lontani dal centro, che meritano sicuramente un'occhiata per trovare oggetti più caratteristici, alternativi, indiani, tradizionali scozzesi. Una mappatura dettagliata sarebbe impossibile ma il consiglio è quello di farsi un po' di vicoli lungo Union Street alla loro scoperta.

Come divertirsi[modifica]

Spettacoli[modifica]

Se l'intenzione è quella di vedee uno spettacolo o un concerto, ci sono cinque posti in Aberdeen da tenere sott'occhio:

  • The Music Hall. Su Union Street ospita la maggior parte degli eventi i musica classica ma si sta affermando anche per altri generi di musica.
  • His Majesty's Theatre. Su Rosemount Viaduct ospita la maggioranza dei musical e delle opere. Se ti trovi in città nel periodo di natale con i bambini, una visita qui a vedere le pantomime è doverosa.
  • The Aberdeen Exhibition and Conference Centre (AECC). Sulla A90 (in Bridge of Don) è dove avvengono la maggior parte dei concerti pop e rock. Negli ultimi anni si stanno ospitando anche eventi di wrestling.
  • The Lemon Tree. È la piattaforma di lancio per artisti alternativi e copre una grande varietà di generi tra cui blues, rock, comedy e dance. E' uno degli event più importanti dell'International Jazz Festival.
  • Moshulu. È la metà ideale per opere itineranti ed è anche un night club per ballare. Serve ottimi cocktail.

Locali notturni[modifica]

L'offerta di posti per bere è molto varia. Essendoci una grande quantità di studenti, le offerte a loro rivolte sono molteplici. Ma è richesta un'apposita tessera universitaria.

Il più classico posto per cominciare la serata è Belmont Street dove tre nightclubs in particolare sono tra i più frequentati: the Priory, Exodus e Revolutions. Slains Castle è anche molto poplare e offre molta scelta di cocktails: situato in una vecchia chiesa crea un ambiente gotico ed è generalmente molto frequentato. Oltre la strada c'è il Siberia, il Vodka Bar e il Revolutions. Spesso offrono piccoli pasti nel pomeriggio e nightclub la notte.

  • Moshulu. Club underground.
  • Liquid. Orientato al ballo.
  • Soul. Nella chiesa convertita di Langstane.
  • Albyn Bar and Club. Per trentenni e oltre.
  • The Prince of Wales, St Nicholas Square. Questo pub è una delle gemme nascoste di Aberdeen frequentato da gente del posto, operai e studenti.
  • St Machar Bar, 97 High Street, Old Aberdeen. Niente di speciale ma è un posto molto economico dove gli studenti spesso si incontrano.
  • Snafu, Castlegate. Ottimo posto per sofisticata musica elettronica e live.
  • Five, Castlegate/Union Street. Pasti e drink a prezzi accessibili.


Dove mangiare[modifica]

Aberdeen offre una varietà di ristoranti notevole e rispettabilissima. Di seguito si riporta solo un piccolo esempio dei più popolari ma non per questo migliori.

Prezzi modici[modifica]

  • Earl Of Sandwich, Market Street. Il miglior sandwich shop in città con la meglio musica.
  • Pizza Express, Union Street. Menù e ambienti moderni. Non il più economico, ma di discreta qualità.
  • The Beautiful Mountain, Belmont Street. Sandwich, zuppe, frullati e colazione la domenica. Popolare anche per la sua atmosfera.
  • Kilau, Little Belmont Street. Crepe, sandwich, caffè e arte.
  • The Illicit Still (fuori Broad Street). Prezzi bassi e cucina internazionale. Da provare.
  • Jimmy Chung's, 401-405 Union Street. Forse il miglior ristorante cinese della città. I prezzi sono bassi e offre spesso un buffet a prezzo fisso pieno zeppo di prelibatezze di ogni tipo. Decisamente raccomandato.

Prezzi medi[modifica]

  • Musa art and music cafe, 33 Exchange St. Un ottimo ristorante/cafe/galleria d'art con deliziosa cucina e talvolta musica dal vivo.
  • Chinatown, 11 Dee Street, appena fuori Union Street. Ottimo cibo cinese e ambienti vibranti fanno questo ristorante un luogo caldamente raccomandato.
  • Yu, 347 Union Street. Ottima posizione, rapporto qualità-prezzo ragionevole ma niente di particolare.
  • The Bassment, Windmill Brae, fuori Union Street. Tipico American grill con prezzi ragionevoli. Famoso anche per i suoi cocktail.
  • Nazma Tandoori, Bridge Street. E' il più delicato e autentico ristorante indiano della città.
  • Books and Beans, Belmont Street. Per una leggera zuppetta o un piccolo sandwich. Popolare anche per la sua atmosfera.

Prezzi elevati[modifica]

  • La Lombarda, 2-8 King Street. Uno dei ristoranti italiani più famosi. Ottima location vicino al Castlegate.
  • Little Italy, 79 Holborn Street. Un po' caro, ma con ambiente rustico e dall'atmosfera gradevole. Un po' fuori mano.
  • KURY, 22-24 King Street. Tra i più rinomati ristoranti indiani. Prezzi elevati ma ne vale.
  • The Royal Thai. Il più vecchio ristorante tailandese dal cibo davvero eccezionale.
  • Yatai, 73-75 Skene Street (poco lontano da Union street). Piccolo e un po' costoso, offre cibi giapponesi incluso il Sushi.


Dove alloggiare[modifica]

In generale può non essere molto facile trovare una stanza disponibile e il costo può risultare proibitio. Ciò è dovuto al fatto che la città ospita spesso eventi internazionali che saturano l'offerta di alloggi. Sarebbe quindi conveniente prenotare prima di partire almeno per le prime notti e poi magari cercare sul posto qualcosa che piace di più o più economico.

Altrimenti, si offre una lista di varie altre strutture:

Prezzi modici[modifica]

Come in tutto il Regno Unito si trovano qui le catene del Premier Travel Inn o il Travel Lodge che in genere offrono stanze a prezzi ragionevoli e competitivi.

Prezzi medi[modifica]

Prezzi elevati[modifica]

  • The Marcliffe Hotel and Spa, North Deeside Road, Pitfodels AB15 9YA, +44 1224 861000. Ecb copyright.svg 150/300 £. È un hotel 5 stelle appena fuori il centro città con centro conferenze.
  • Hilton Treetops Hotel, 161 Springfield Road, Cragiebuckler (Vicino al Hazelhead Park; il parco più grande della città), +44 1224 313377. È un hotel grande e confortevole situato nella periferia di Aberdeen.
  • Mercure Ardoe House, South Deeside Road, Blairs, AB12 5Y, +44 1224 860600. Sembra un castello vittoriano, per arrivare serve la macchina.
  • Malmaison Aberdeen (ex Queens Hotel), 53 Queens Road (Nella zona elegante di Queens Cross area, nel West End), +44 1224 321371.
  • Macdonald Norwood Hall Hotel, Garthdee Road, +44 1224 868951. Tenuta del XIX secolo in parte a Pitfodels Castle del XV secolo.
  • Macdonald Pittodrie House, Chapel of Garioch, Inverurie, +44 1467 622437. Antica casa di campagna, 4 stelle.


Sicurezza[modifica]

La città di Aberdeen non registra particolari pericoli alla sicurezza personale. D'altronde, come ogni grande città, la criminalità è presente e si può manifestare principalmente di notte e in vie isolate. Il centro comunque rappresenta un'area abbastanza tranquilla.

Come restare in contatto[modifica]

Poste[modifica]

Le più vicine al centro sono una in Castelgate e un'altra più grande nella parte alta di Union Street.



Nei dintorni[modifica]

Il Malt Whisky Trail route è a 30 miglia a nord e consente di visitare varie distillerie di whisky tra cui la Glenfiddich e la Glen Grant con spiegazione dei processi di produzione, degustazione e shopping.

Per chi ama il golf, il Royal Aberdeen golf course fu fondato nel 1790 ed è il sesto più vecchio del mondo.

Altre visite possono essere organizzate per vedere i paesi a nord della città come (in ordine di grandezza) Peterhead, Fraserburgh, Ellon.


Informazioni utili[modifica]


Altri progetti

2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per consentire una breve visita alla città. Utilizza correttamente i listing (la giusta tipologia nelle giuste sezioni).