Scarica il file GPX di questo articolo

Valle dei Templi

Da Wikivoyage.
Valle dei Templi
Tempio di Giunone
Stato
Regione
Provincia
Superficie
Sito istituzionale

La Valle dei Templi è l'area archeologica della città di Agrigento in Sicilia, dichiarata dall'UNESCO Patrimonio Mondiale dell'Umanità. È l'unico parco archeologico della Sicilia a gestione privata, infatti anche gli standard dei servizi e la qualità delle visite è nettamente superiore agli altri siti della regione.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

La Valle dei templi sorge al di sotto della moderna Agrigento. Per quanto venga comunemente chiamata valle tutti i monumenti sorgono su un altipiano che domina sul resto della vallata che digrada sul mare. La valle dei templi è chiusa a est dalla Strada Statale 640, mentre è tagliata in due dalla SP 4. A ovest il giardino della Kolimbetra è tagliato parzialmente dalla ferrovia che separa il tempio di Efesto.

Quando andare[modifica]

 Clima gen feb mar apr mag giu lug ago set ott nov dic
 
Massime (°C) 14,0 14,5 16,4 18,9 23,6 28,2 30,9 33,9 29,5 23,5 19,3 15,8
Minime (°C) 8,0 8,0 9,1 11,2 14,8 19,2 21,8 22,1 19,8 16,1 12,6 9,7

Tutto l'anno è valido per visitare la Valle dei Templi di Agrigento. Qualche difficoltà si può avere nei mesi centrali estivi, luglio e agosto, a causa delle alte temperature nelle ore più calde che mettono in difficoltà il turista non abituato data la vastità del sito, la durata della visita e la poca ombra a disposizione. In questo periodo si possono toccare i 40 C° e oltre, per questa ragione è utile approfittare dell'estensione dell'orario di visita anche alle ore notturne.

Il periodo migliore va da fine febbraio a inizio giugno, quando la natura delle campagne circostanti da il meglio come colori e profumi, rendendo particolare la visita a quest'angolo di Sicilia. Ottimi settembre e ottobre, ancora caldi e luminosi.

Come arrivare[modifica]

La Valle dei Templi, non è altro che la parte monumentale dell'antica Akragas (l'antica Agrigento), per cui dista solo 3000 metri dal centro esatto della nuova città. Per tale motivo per raggiungere la Valle dei Templi valgono le stesse soluzioni valide per Agrigento.

In aereo[modifica]

I due aeroporti meglio collegati con Agrigento e la sua Valle dei Templi sono Palermo e Trapani. Più distante ma con maggiori collegamenti continentali è Catania. Servizi di bus navetta collegano Agrigento con tali aeroporti:

  • 1 Aeroporto di Trapani-Birgi (Aeroporto Vincenzo Florio), contrada Birgi, Trapani (Dista 156 km da Agrigento. Dall'aeroporto seguire la SS115 in direzione di Agrigento (direzione est)), +390923610111, @ info@airgest.it. Voli nazionali ed europei, di linea e low cost.
  • 2 Aeroporto di Palermo-Punta Raisi (Aeroporto Falcone e Borsellino) (dista 178 km da Agrigento. Dall'aeroporto prendere la A29 direzione Mazzara del Vallo, uscire a Castelvetrano eseguire la SS115 per Agrigento.), +39 0917020273. Voli nazionali ed internazionali, anche low cost.
  • 3 Aeroporto di Catania (Aeroporto Fontanarossa) (165 km da Agrigento percorrere la A19 e usciti a Caltanissetta prendere la statale SS640 per agrigento), +39 0957239111. Voli nazionali, internazionali e hub low cost e voli charter.

In auto[modifica]

Valgono le indicazioni per raggiungere Agrigento. La Valle dei Templi si trova a sud dell'abitato di Agrigento, tra esso e il mare. Per giungervi si può uscire all'uscita di via Dante sulla tangenziale di Agrigento Strada Statale 115 quater e poi proseguire per via Petrarca, o arrivarci da est e anche da sud sulla Strada Statale 640 seguendo le indicazioni e finendo in viale Giuseppe La Loggia. Per il parcheggio è strettamente consigliato usare i parcheggi in prossimità delle biglietterie, al di fuori di essi, sui viali di accessi al parco, la sorveglianza dei vigili urbani è molto attenta e le multe assicurate.

  • 4 Parcheggio porta V, viale caduti di Marzabotto. Parcheggio automatico in corrispondenza della biglietteria del parco.
  • 5 Parcheggio est, via panoramica Valle dei templi.

In treno[modifica]

Valgono le indicazioni per raggiungere Agrigento che ha due stazioni: 6 Stazione di Agrigento Centrale in centro e 7 Stazione di Agrigento Bassa a poco più di un chilometro dal centro ma a circa 5 chilometri dai templi. Entrambe sono gestite da RFI e collegate sia con Palermo che con Catania, i tempi di percorrenza sono comunque lunghi, controllate bene gli orari.

Per la Valle dei Templi è importante segnalare che nei giorni festivi è in funzione un servizio turistico di collegamento fra Palermo, Agrigento Bassa e Porto Empedocle che prevede una fermata alla stazione 8 Stazione Tempio di Vulcano dentro la Valle dei Templi. Quest'opzione di viaggio è prenotabile presso ferrovie Kaos.

In autobus[modifica]

Da Agrigento è possibile prendere l'autobus urbano della compagnia TUA. Sono due le linee che raggiungono la Valle dei Templi la Linea 1 e la Linea 2.

Esiste poi un servizio turistico chiamato Temple bus tour che esegue i seguenti orari e fermate.

Permessi/Tariffe[modifica]

Il costo del biglietto intero ordinario è 10€, con riduzioni 5€. Nel periodo di agosto sono previste le visite notturne fino alle 24.

  • Biglietto cumulativo 1: Parco Valle dei Templi + Giardino della Kolymbethra e Tempio di Vulcano (si acquista presso le biglietterie del Parco). Intero cumulativo: € 15, ridotto cumulativo: € 10.
  • Biglietto cumulativo 2: Parco Valle dei Templi + Museo archeologico. Intero cumulativo: € 13,50, ridotto cumulativo: € 7.

Il costo delle audioguide del parco è 3€ ognuna, da aggiungere al costo del biglietto.

Come spostarsi[modifica]

La visita al sito è a piedi tuttavia è presente un servizio bus navetta chiamato shuttle bus che effettua diverse fermate (parcheggio V porta, tempio di Ercole, tempio della Concordia, caffè Arcosolio, tempio di Giunone e ritorno) il costo del biglietto è di 3€. Le fermate sono indicate da appositi cartelli.

  • 9 Ingresso ovest Questo ingresso affaccia sulla strada principale che porta anche al Museo Archeologico e al quartiere Romano.


Cosa vedere[modifica]

L'itinerario di visita parte dalla via Passeggiata Archeologica che taglia in due il parco in lato orientale e occidentale.

Lato orientale[modifica]

Tempio di Eracle
  • 1 Tempio di Eracle (Tempio di Ercole). Si tratta del primo tempio che si incontra percorrendo la parte orientale del parco. Seguendo le fonti antiche è stato attribuito al culto di Eracle. Esso è uno dei più antichi di Agrigento perché del VI secolo a.C. e in stile dorico. Nel corso del XX secolo le colonne vennero nuovamente erette laddove era possibile. Tempio di Eracle su Wikipedia Q3983242 su Wikidata
Il tempio della Concordia
  • 2 Tempio della Concordia. Questo è uno dei templi più famosi di Agrigento, venne eretto nel 430 a.C. in stile dorico. È uno dei meglio conservati templi dell'antichità dove mette in mostra tutte le sue caratteristiche, come la presenza della cella interna e del colonnato. Nel VI sec a.C. venne trasformato in chiesa e per questa ragione invertito il senso dell'ingresso verso occidente, ciò ha comportato delle visibili modifiche alla cella.
Poco distante dal tempio vi è la scultura di Igor Mitoraj 10 Icaro caduto. Tempio della Concordia (Agrigento) su Wikipedia Q3983202 su Wikidata
Il tempio di Giunone
  • 3 Tempio di Giunone (Tempio di Hera Lacinea). Questo è il tempio più orientale della Valle dei templi, è del 450 a.C. e venne eretto secondo lo stile dorico. Dopo un incendio nel 406 a.C. venne ristrutturato dai romani con sui vennero sostituite le tegole originali con tegole in marmo. Ma nel III secolo a.C. il console romano Quinto Fulvio Flacco spogliò il tempio del marmo. Oggi restano in piedi parte delle colonne. Tempio di Giunone (Agrigento) su Wikipedia Q3983262 su Wikidata


Lato occidentale[modifica]

Il telamone disteso e il tempio sullo sfondo
Il ovine del tempio di Giove
  • 4 Tempio di Giove (Tempio di Zeus Olimpio). Questo imponente tempio venne eretto dopo la vittoria degli agrigentini a Himera contro i cartaginesi del 480-479 a.C. Il tempio era uno dei più grandi dell'antichità, ben 112,70 x 56,30 m. I ruderi attualmente visibili sono determinati dal terremoto del 1401 che distrusse ciò che era rimasto in piedi, ma già in precedenza del materiale era stato asportato nel corso dei secoli. Oggi sappiamo dalle ricostruzioni che tra le colonne erano posti dei colossali telamoni (statue ornamentali che fungevano da sostegno al tetto), di cui una copia è stesa a terra vicino al tempio, mentre l'originale è al Museo archeologico di Agrigento. Tempio di Zeus Olimpio (Agrigento) su Wikipedia Q2000309 su Wikidata
Ara di Giove
  • 5 Altare sacrificale (Ara del tempio di Zeus). Altare sacrificale del tempio di Giove. In questo luogo si eseguivano dei sacrifici di tori in onore del dio. Ad oggi restano i blocchi di pietra a richiamare la forma originale.
  • 6 Tempio dei Dioscuri. Tempio dei Dioscuri (Agrigento) su Wikipedia Q3983196 su Wikidata
Uno scorcio del giardino
  • 7 Giardino della Kolymbethra, +39 3351229042, fax: +39 0922 416787, @ faikolymbethra@fondoambiente.it. Ecb copyright.svg Adulti 6€, bambini 2€. Simple icon time.svg Feb, nov, dic, 10:00-14:00, mar, apr, ott 9:30-17:30, mag, giu, sett 9:30-18:30, lug-ago 9:30-19:30. Storicamente questa zona era un giardino nonché un luogo di villeggiatura in epoca greca. Poi l'area è stata trasformata anche per la presenza di vasche per la raccolta di acqua. Sul finire del Novecento l'area era in preda all'incuria, ma grazie ad un accordo tra il Fondo Ambiente Italiano e la Regione Sicilia, il FAI che lo gestisce lo ha riportato in vita valorizzandolo e rendendolo fruibile. All'interno sono presenti diverse specie arboree come mandorli, aranci, olivi e macchia mediterranea. Inoltre la visita permette l'accesso al tempio di Efesto e ad alcuni ambienti ipogei.
Sono previste anche delle visite aggiuntive ai percorsi ipogei tutti i sabati, domeniche e festivi (Pasquetta, 25 aprile, 1 maggio, 2 giugno) con 4 turni al giorno: alle 10:00, 11:00, 12:00 e 13:00. Giardino della Kolymbetra su Wikipedia Q3763912 su Wikidata
  • 8 Tempio di Efesto. È un tempio dorico del V secolo a.C. sito nella parte più occidentale della Valle dei templi. Il tempio è in rovina ma sono tuttavia leggibili le sue caratteristiche. Tempio di Efesto (Agrigento) su Wikipedia Q3983240 su Wikidata
  • 9 Ingresso V porta. È una delle porte di accesso alla città. Si accede ad essa entrando dall'ingresso al parco della V porta. Sono ben visibili le mura laterali crollate.

Altri monumenti[modifica]

Tomba di Terone
  • 10 Tomba di Terone, via Giuseppe La Loggia (Raggiungibile solo dalla strada attraverso un varco.). Questo monumento è stato a lungo creduto la tomba del tiranno agrigentino Terone vissuto nel V secolo a.C. Tuttavia si tratta di un monumento ellenistico romano del III-II secolo a.C.
  • 11 Tempio di Esculapio. Tempio di Esculapio (Agrigento) su Wikipedia Q3983245 su Wikidata


Cosa fare[modifica]

Presso il giardino è possibile fare pic-nic.

  • Visita guidata al giardino della Kolimbetra. Ecb copyright.svg 50€. Visita guidata in italiano e in lingua straniera (inglese, francese, tedesco e spagnolo)
  • Temple bus tour, +393318313720, +393318314196. Esegue vari tour con bus scoperto, da Agrigento alla Valle dei templi e dintorni.


Acquisti[modifica]

Presso il parcheggio e le biglietteria sono presenti diversi negozi di souvenir e bookshop.

Dove mangiare[modifica]

All'interno del Parco archeologico[modifica]

  • 1 Caffetteria Arcosoli (tra il tempio della Concordia e quello di Giunone). In quanto caffetteria interna al parco i prezzi sono ovviamente maggiorati. Presenza anche di toilette.

Nei dintorni[modifica]


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]

Consigliate calzature adatte visto il terreno sterrato. Nei mesi più caldi portarsi al seguito scorte d'acqua considerate le temperature e i prezzi conseguenti per le bottigliette d'acqua.

Evitare le visite durante le ore estive più calde, la presenza di alte temperature e di pochi spazi d'ombra possono creare molti problemi per coloro che soffrono di pressione bassa.

Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

Oltre all'ovvio giro ad Agrigento si consiglia di andare a:


Altri progetti

2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene informazioni su come arrivare, sulle principali attrazioni o attività da svolgere e sui biglietti e orari d'accesso.