Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Recife
Veduta aerea
Stemma e Bandiera
Recife - Stemma
Recife - Bandiera
Appellativi
Stato
Stato federato
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Patrono
Posizione
Mappa del Brasile
Recife
Recife
Sito istituzionale

Recife è una città del Brasile, capitale dello Stato del Pernambuco, situato nella regione del nordest.

Da sapere[modifica]

la capitale del Pernambuco è una delle città più grandi e interessanti della costa nord-orientale del Brasile. Fondata dai coloni olandesi, Recife è una vivace città, con un centro storico che comprende la sinagoga più antica delle Americhe e con alcune belle spiagge nel suo perimetro urbano, tra le quali spicca quella di Boa Viagem.

Cenni geografici[modifica]

Recife è situata sulla costa atlantica in corrispondenza degli estuari dei fiumi Capibaribe, Beberibe e Jordão. La città è prossima al punto più orientale del continente sudamericano.

Il centro e i quartieri limitrofi sono distribuiti su fiumi, canali e isole che hanno valso a Recife l'appellativo di Veneza Brasileira (Venezia brasiliana). I suoi 1,5 milioni di abitanti (3,5 milioni nell'area metropolitana "Grande Recife") sono chiamati recifenses. I servizi sono alla base dell'economia. Nonostante l'elevata incidenza della povertà, l'indice di sviluppo umano (HDI) nel 2000 (0,810) era superiore alla media nazionale (0,800).

Quando andare[modifica]

Recife è caratterizzata da un clima tropicale, con due stagioni distinte in relazione al regime delle piogge: La stagione asciutta va da settembre a marzo e quella umida da aprile ad agosto. La temperatura media annuale è di 26° C. con scarse escursioni annuali.

Cenni storici[modifica]

Tra il 1535 e il 1537 si formò un primo nucleo abitato da pescatori e costituito da baracche addossate a una lunga scogliera (in realtà un banco di sabbia pietrificata) detta Recife. La località divenne il porto di Olinda. Nel 1630 arrivarono gli olandesi che saccheggiarono Olinda dopo averla assediata. Gli olandesi stabilirono una colonia permanente sull'isola di Antônio Vaz, proprio di fronte all'insediamento portoghese e la chiamarono "Mauritsstadt", in onore del conte Johan Maurits van Nassau-Siegen. Il palazzo del governatore olandese si trovava nel punto ove oggi sta Piazza della Repubblica. Gli olandesi furono cacciati dai portoghesi nel 1654 e la considerevole comunità di ebrei sefarditi residenti si trasferì a New Amsterdam per sfuggire l'inquisizione portoghese.

Come orientarsi[modifica]

Quartieri[modifica]

Recife può essere divisa in quattro aree principali:

  • Centro — È costituito dai quartieri di Recife Antigo, Santo Antônio, São José, Santo Amaro e Boa Vista, tutti sparsi tra un paio di isole e la terraferma e collegati tra loro da una serie di ponti sul fiume Capibaribe. La maggior parte degli edifici storici e governativi sono situati in quest'area. Il porto di Recife Antigo era un tempo il più attivo di tutte le Americhe.
  • Zona Sud (Zona Sul) — La Zona Sud è la parte più turistica, dato che si allunga su vasti arenili i cui fondali presentano ancora banchi corallini che hanno dato il nome alla città. In quest'area sono situati l'aeroporto e grossi centri commerciali. Il quartiere più interessante di Zona Sul è Boa Viagem, situato sulla bellissima spiaggia omonima e soprannominata la Copacabana del Nord Est. A Boa Viagem sono accentrati la maggior parte degli alberghi, dei ristoranti e dei locali notturni più famosi di Recife.
  • Zona Ovest (Zona Oeste) — La Zona Ovest è l'area più verde. Contiene lembi della foresta atlantica che un tempo copriva la maggior parte della costa orientale del Brasile. Vi sono situati anche due famosi musei (Instituto Ricardo Brennand e Museu-Oficina Francisco Brennand), l'Università Federale del Pernambuco e la scuola dei cadetti, secondo migliore istituto militare del Brasile.
  • Zona Nord (Zona Norte) — Zona Nord è principalmente una zona residenziale. In passato i quartieri lungo il fiume Capibaribe ospitavano molte magioni aristocratiche.

Il termine Grande Recife è usato per indicare la regione metropolitana, la più grande del Nordest e quinta su scala nazionale, dopo San Paolo, Rio de Janeiro, Belo Horizonte e Porto Alegre.

Grande Recife conta le sue attrazioni, in maggior parte accentrate nei due centri di Porto de Galinhas e Olinda. Il primo è famoso per la sua cornice naturale, le architetture coloniali e il carnevale, mentre Olinda è costantemente votata come migliore spiaggia del Brasile.


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Le linee aeree Azul Brazilian Airlines effettuano il maggior numero di voli domestici più uno internazionale per Montevideo.
L'aeroporto è situato a ridosso della zona turistica e della spiaggia di Boa Viagem. Autobus della linea 033 conducono al quartiere.
A 500 metri dall'uscita del terminal sta la stazione metro 2 Estação Aeroporto, raggiungibile con un passaggio pedonale sopraelevato. La stazione si trova sulla linea sud della metropolitana ed è utile per coloro che hanno come destinazione finale il centro o altre zone di Recife. Anche gli autobus della linea 161 e 163 passano per il centro. Aeroporto di Recife-Guararapes-Gilberto Freyre su Wikipedia Aeroporto Internazionale Guararapes-Gilberto Freyre di Recife (Q387704) su Wikidata

In autobus[modifica]


Come spostarsi[modifica]

Con mezzi pubblici[modifica]

  • Metropolitana di Recife (MetroRec). Attualmente il tracciato è lungo 39,5 km e possiede 28 stazioni. La rete è composta dalla Linha Centro, suddivisa in due linee (Centro 1 e Centro 2), e dalla Linha Sul.
Le Linee Centro 1 e Centro 2 hanno un percorso in comune tra le stazioni di Recife e Coqueiral. Da questa ultima stazionele linee si dividono e hanno capolinea differenti: Camaragibe (Centro 1) e Jaboatão dos Guararapes (Centro 2). La Linha Centro condivide anche due stazioni con la Linha Sul: Recife e Joana Bezerra. Metropolitana di Recife su Wikipedia metropolitana di Recife (Q1808272) su Wikidata

Gli autobus sono la forma più usata di trasporto collettivo. Il 'Sistema Estrutural Integrado' (Sistema strutturale integrato - SEI), conta 119 linee di autobus con capolinea in corrispondenza delle 13 stazioni della metropolitana più trafficate.

Cosa vedere[modifica]

Architetture religiose[modifica]

Capela Dourada
  • 1 Convento Franciscano de Santo Antônio, Rua Imperador Pedro II (Santo Antônio). Ecb copyright.svg R$2. Una delle maggiori attrazioni cittadine è il convento di Sant'Antonio che racchiude la famosa 'Capela Dourada' , una chiesa barocca del 1588, tra le più belle del Brasile. Il suo nome deriva dal grande impiego di lamine d'oro utilizzate nel rivestimento del legno intagliato che praticamente riempie tutti gli spazi delle pareti e delle volte. Col tempo il tempio si è arricchito di altre decorazioni di diversi artisti. Le volte, le nicchie delle pareti laterali e perfino il mobilio sono opera di Luís Machado, un artista del XVII secolo. Il soffitto è diviso in pannelli dipinti a olio.
Il convento ospita anche il 'Museu Franciscano de Arte Sagrada' . Convent and Church of Santo Antônio (Q9872737) su Wikidata
  • 2 Madre de Deus, Rua Madre de Deus (A fianco del centro commerciale Paço Alfândega, nel quartiere centrale di Recife Antigo), +55 81 3224-5587. Simple icon time.svg Mar-Ven 08:00-12:00 e 14:00-17:00; Sab-Dom 09:00-12:00. Church of the Mother of God (Q10299993) su Wikidata
  • 3 Nossa Senhora do Carmo, Avenida Dantas Barreto (Quartiere centrale di Santo Antônio). Simple icon time.svg Lun-Ven 07:00-19:00, Sab 07:00-12:00, Dom 08:00-12:00 e 18:00-21:00. Chiesa in stile barocco, costruita tra il 1710 e il 1767 sul luogo dove sorgeva il Palazzo del governatore olandese. L'altare maggiore presenta bassorilievi con motivi floreali. È inoltre possibile visitare una collezione d'arte religiosa. Basilica and Convent of Nossa Senhora do Carmo, Recife (Q9650880) su Wikidata
  • 4 Nossa Senhora da Conceição dos Militares, Rua Nova, 309 (Quartiere centrale di Santo Antônio), +55 81 3224-3106. Costruita nel 1726, la chiesa presenta un soffitto affrescato con scene della battaglia di Guararapes, combattuta dai portoghesi contro gli olandesi. Al tempio è annesso il 'Museu de Arte Sacra Padre Roberto Barbalho' . Church of Our Lady of the Conception of the Military (Q30931399) su Wikidata
  • 5 Nossa Senhora do Pilar, Praça Monsenhor João Castilho Barbosa, +55 31 3551-4736. Del 1680. Church of Our Lady of Pilar (Q10300524) su Wikidata
  • 6 Nostra Signora del Rosario degli uomini neri (Nossa Senhora do Rosário dos Homens Pretos), Rua Estreita do Rosário (Quartiere centrale di Santo Antônio). Simple icon time.svg Lun-Ven 09:00-13:30 e 14:30-18:00, Sab 08:00-12:00. Chiesa del XVII secolo eretta da schiavi afro-brasiliani. Church of Our Lady of the Rosary of Saint Antony of the Black People (Q10300550) su Wikidata
  • Santa Cruz, Pátio de Santa Cruz (Quartiere centrale di Boa Vista). Chiesa innalzata tra il 1725 e il 1732. Scene del film Lisbela e o Prisioneiro (2003) furono girate nella piazza antistante.
  • 7 Santíssimo Sacramento - Matriz de Santo Antônio, Praça da Independência (Quartiere centrale di Santo Antônio). Simple icon time.svg Daily 07:00-12:00 and 14:00-18:00. Costruita tra il 1753 e il 1790, la chiesa è in stile manuelino / barocco. Interno decorato con un enorme lampadario di cristallo e immagini di Sant'Antonio e San Sebastiano. Igreja Matriz de Santo Antônio (Q10300139) su Wikidata
  • 8 Concattedrale di San Pietro dei Chierici (São Pedro dos Clérigos), Pátio de São José - Centro. Concattedrale di San Pietro dei Chierici su Wikipedia Concattedrale di San Pietro dei Chierici (Q18479027) su Wikidata

Musei[modifica]

Piazza Marco Zero in Recife Antigo
Instituto Ricardo Brennand
Forte Brum (XVII secolo)
  • 9 Museo dell'Abolizione (Museu da Abolição), Rua Benfica, 1150 (Madalena (Zona Norte)), +55 81 3228-3248. Museo che documenta il periodo della schiavitù e del movimento abolizionista brasiliano del XIX secolo. Museu da Abolição (Q10333645) su Wikidata
  • 10 Casa Manuel Bandeira/Espaço Pasárgada, Rua da União, 26 - Boa Vista (Centro) (a fianco del Palazzo Joaquim Nabuco), +55 81 3231-3994, @ . Simple icon time.svg Lun-Ven 08:00-18:00. (Q10274960) su Wikidata
  • 11 Casa-Museu Gilberto Freyre, Rua Jorge Tasso Neto - (Quartiere di Apipucos - Zona Norte), +55 81 3441-1733. Simple icon time.svg Lun-Ven 09:00-16:30. Fundação Gilberto Freyre (Q10286328) su Wikidata
  • 12 Museo della fortezza Brum (Museu Militar Forte do Brum), Praça da Comunidade Luso-Brasileira - (Recife Antigo - Centro), +55 81 3224-7559.
  • 13 Museo dell'Istituto archeologico, storico e geografico di Pernambuco (Museu do Instituto Arqueológico, Histórico e Geográfico de Pernambuco), Rua do Hospício, 130 (Boa Vista - Centro), +55 81 3222-4952. Simple icon time.svg Lun-Ven 13:00-17:00, Sab 08:00-12:00. Instituto Arqueológico, Histórico e Geográfico Pernambucano (Q10302394) su Wikidata
  • Museo Archeologico dell'Università Cattolica del Pernambuco (Museu de Arqueologia da Universidade Católica de Pernambuco), Rua do Príncipe, 526, Bl G, 1° Andar (Boa vista (Centro)), +55 81 3216-4192. Museo archeologico incentrato sui manufatti indigeni. Situato presso l'Università Cattolica del Pernambuco.
  • Museo di Storia Naturale Louis Jacques Viget (Museu de História Natural Louis Jacques Brunet), Rua da Aurora (Situato a Ginásio Pernambucano Boa Vista - Centro), +55 81 3303-5315. Creato nel 1861, è uno dei primi musei di storia naturale in America Latina. La collezione comprende archeologia, botanica, geologia e zoologia.
  • 14 Museo dell'uomo del nord-est (Museu do Homem do Nordeste), Avenida 17 de Agosto, 2187, Casa Forte (Zona Norte) (take the), +55 81 3441-5500, @ . Simple icon time.svg Mar-Ven 08:30-17:00; Sab-Dom 13:00-17:00. Parte della 'Fundação Joaquim Nabuco' , il museo presenta collezioni di arti popolari che documentano sulle tradizioni e sulla storia del nord-est del Brasile. Museu do Homem do Nordeste (Q10333902) su Wikidata
  • 15 Museo dello Stato di Pernambuco (Museu do Estado de Pernambuco), Avenida Rui Barbosa, 960 (Graças - Zona Norte). Simple icon time.svg Mar-Ven 10:00-17:00, Sab-Dom 14:00-17:00. Museu do Estado de Pernambuco (Q6940628) su Wikidata
  • 16 Museo della Città di Recife (Museu da Cidade do Recife), Forte das Cinco Pontas (São José - Centro), +55 81 3224-8492. Simple icon time.svg Lun-Ven 09:00-18:00, Sab-Dom 13:00-17:00. All'interno del Forte a cinque punte del XVII secolo, l'ex Forte Frederik Hendrik. Forte de São Tiago das Cinco Pontas (Q2463271) su Wikidata
  • 17 Istituto Ricardo Brennand (Instituto Ricardo Brennand), Alameda Antônio Brennand - (Várzea - Zona Oeste), +55 81 2121-0352, @ . Simple icon time.svg Mar-Dom 13:00-17:00. Collezioni di manufatti storici brasiliani ed europei dal XV al XIX secolo con particolare attenzione riservata al periodo di occupazione olandese di Recife e del Brasile nord-orientale. Instituto Ricardo Brennand (Q2216591) su Wikidata
  • 18 Museo del Treno (Museu do Trem), Praça Visconde de Mauá - (Estação Central - São José (Centro)), +55 81 3224-4620. Simple icon time.svg Lun-Gio 13:00-18:00, Ven 08:00-12:00. Il Museo del treno si trova nella vecchia stazione ferroviaria centrale, che ora funge anche da stazione centrale per MetroREC, il sistema di metropolitana di Recife. Museu do Trem (Q10333943) su Wikidata


Eventi e feste[modifica]

  • Carnaval do Recife. (Q1734120) su Wikidata
  • Festa di giugno (Festa junina).


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]

Casa da Cultura
  • 1 Casa da Cultura, Rue Floriano Peixoto, (Di fronte alla vecchia stazione ferroviaria centrale, oggi museo dei treni. Quartiere di Santo Antonio), +55 81 3224 0557. Simple icon time.svg Lun-Sab 09:00-19:00, Dom 09:00-14:00. Una volta era la prigione della città, oggi è un labirinto di piccoli negozi (uno in ogni cella) che vendono articoli artigianali provenienti da varie regioni dello Stato di Pernambuco. Casa de Detenção (Q9698286) su Wikidata
  • 2 Mercado de São José. Mercado de São José (Q6818002) su Wikidata

Centri commerciali[modifica]


Come divertirsi[modifica]

Teatri[modifica]

  • Teatro SESC Casa Amarela (Teatro Capiba), Rua Professor José dos Anjos, 1109 (Zona Norte - Casa Amarela), +55 81 3441-8900.
  • Teatro SESC Santo Amaro, Rua Marques do Pombal (Santo Amaro), +55 81 3216-1616.

Spettacoli sportivi[modifica]

  • 4 Estádio do Arruda. Estádio do Arruda su Wikipedia estádio do Arruda (Q741064) su Wikidata


Dove mangiare[modifica]

Prezzi elevati[modifica]

  • Assucar, Rua da Alfândega, 35 - Recife Antigo (Paço Alfândega Shopping Mall, 4th floor), +55 81 3419-7582.
  • 1 Leite, Praça Joaquim Nabuco, 147 (Santo Antônio), +55 81 3224-7977. (Q28680543) su Wikidata
  • 2 Mingus, Rua Atlantico 102 - Boa Viagem.
  • 3 Ponte Nova, Rua Bruno Veloso, 528 - Boa Viagem, +55 81 3327-7226.


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]

Tenersi informati[modifica]

  • Jornal do Commercio. Il quotidiano più letto. (Q10308498) su Wikidata


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

  • Collabora a Wikipedia Wikipedia contiene una voce riguardante Recife
  • Collabora a Commons Commons contiene immagini o altri file su Recife
1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.