Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Provincia di Cuenca
Campi di grano a La Alcarria
Localizzazione
Provincia di Cuenca - Localizzazione
Stemma e Bandiera
Provincia di Cuenca - Stemma
Provincia di Cuenca - Bandiera
Stato
Regione
Capoluogo
Superficie
Abitanti
Sito istituzionale

Cuenca è una provincia spagnola della Castiglia-La Mancia.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Confina con la provincia di Guadalajara a nord, con l'Aragona (provincia di Teruel) a nord-est, con la Comunità valenzana (provincia di Valencia) a sud-est, con le province di Albacete a sud, di Ciudad Real a sud-ovest, di Toledo a ovest e con la comunità autonoma di Madrid a nord-ovest.


Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

  • 39.54643-2.08661 Alarcón — Situata sopra un promontorio con una bella fortezza medievale di origine musulmana costruita nel VIII secolo.
  • 39.55935-2.70392 Belmonte — Con il suo gotico castello del XV secolo e una collegiata dello stesso periodo e stile.
  • 39.3936-2.039173 Casasimarro — Città del XVII secolo, quindi relativamente moderna.
  • 40.06861-2.135034 Cuenca — La parte bassa della città è moderna mentre la parte alta è la parte storica ed è stata dichiarata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.
  • 39.84242-2.997475 Horcajo de Santiago — Al confine con la Provincia di Toledo.
  • 39.44432-1.749696 Iniesta — Numerose costruzioni religiose e civili del XVI secolo.
  • 39.44813-2.672087 Las Pedroñeras — Nota come la "capitale dell'aglio", infatti tra luglio ed agosto vi si svolge una grande manifestazione denominata "Feria Internacional del Ajo".
  • 39.50028-2.869128 Mota del Cuervo — Fin dall'antichità un importante crocevia tra le città di Toledo, Madrid e Cuenca. La sua caratteristica più distintiva sono i suoi sette mulini a vento situati sulla collina ai piedi del borgo.
  • 39.34493-1.928189 Quintanar del Rey — I primi ritrovamenti risalgono a 3500 anni fa.
  • 39.9203-2.804210 Saelices — Nel territorio di Saelices è situato il Parco archeologico di Segóbriga, il più importante complesso archeologico della meseta spagnola.
  • 39.40372-2.4296311 San Clemente — La più grande città nel sud della provincia di Cuenca. Dispone di un così vasto patrimonio storico, da essere dichiarato Complesso Storico-Artistico nel 1980.
  • 40.00861-3.0099712 Tarancón — La Chiesa di Nostra Signora dell'Assunzione è stata dichiarata di interesse culturale.
  • 39.98038-2.8619513 Uclés — Con l'imponente monastero costruito tra il XVI e il XVIII secolo.

Altre destinazioni[modifica]

  • 40.20648-2.006081 Ciudad Encantada — Sito naturale nella Serranía de Cuenca, rinomato per le bizzarre formazioni rocciose create dall'erosione esercitata dal fiume Júcar.
  • 39.88659-2.811972 Parco archeologico di Segóbriga — Il più importante complesso archeologico della meseta spagnola.


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti

Regione nazionaleBozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.