Scarica il file GPX di questo articolo
Europa > Italia > Italia nordoccidentale > Lombardia > Bassa del Po di Lombardia > Pavese > Pavia

Pavia

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Pavia
Panorama dal Ponte Coperto
Stemma
Pavia - Stemma
Stato
Regione
Altitudine
Abitanti
Prefisso tel
CAP
Patrono
Posizione
Mappa dell'Italia
Pavia
Pavia
Sito del turismo
Sito istituzionale

Pavia è una città della Lombardia.

Da sapere[modifica]

Capitale del regno longobardo e sede di una delle più antiche università italiane, Pavia è senza dubbio città dal passato importante, di cui si conservano ampie tracce. Tra le chiese San Michele Maggiore è considerato uno dei capolavori del romanico lombardo, ugualmente romanica è San Pietro in Ciel d'Oro, che ospita le reliquie di S. Agostino. Gotica è invece Santa Maria del Carmine, mentre il Duomo è di epoca rinascimentale. Altri monumenti degni di nota sono il Ponte Coperto sul Ticino ed il Castello Visconteo.

Cenni geografici[modifica]

Pavia si trova nella medio-bassa Pianura Padana, 35 km a sud da Milano.

La città è bagnata dal fiume Ticino, collegato a Milano dal naviglio pavese.

Quando andare[modifica]

La primavera è senza dubbio la stagione migliore per visitare la città. L'autunno è spesso piovoso, e d'inverno le temperature possono essere molto rigide. D'estate, al contrario, è l'afa a a regnare sovrana. Inoltre, con l'arrivo del caldo, fanno la loro comparsa anche le zanzare, numerosissime e spietate. Se avete intenzione di visitare la città durante i mesi estivi è fortemente consigliato munirsi di un repellente efficace.


Come orientarsi[modifica]

Il centro storico di Pavia è delimitato da una circonvallazione di viali ed ha per la maggior parte delle zone una pianta quadrata, che rende semplice orientarsi

Dando le spalle alla stazione centrale e continuando dritti per circa 200 metri (state andando nella direzione giusta se ad un certo punto vedete la grande statua della Minerva) arriverete all'inizio di Corso Cavour, una delle strade principali del centro.

Proseguendo su Corso Cavour arriverete in Piazza della Vittoria, la grande piazza della città. Andando ancora dritti, Corso Cavour diventa Corso Mazzini, che vi porterà davanti al Comune fino all'Orto Botanico, al limitare del centro storico.

Tra Piazza della Vittoria e Corso Mazzini incontrerete Corso Strada Nuova, l'antico cardo romano che attraversa da nord a sud il centro.

Da Strada Nuova, andando a sinistra arriverete al Castello Visconteo, passando davanti alla sede centrale dell'Università; proseguendo a destra, invece, arriverete davanti al Ticino, proprio in corrispondenza del Ponte Coperto.

Come arrivare[modifica]

Stazione di Pavia

In aereo[modifica]

Pavia dista circa 40 km dall'aeroporto di Milano Linate, e circa 60 da Malpensa.

La Autoservizi Migliavacca (http://www.migliavaccabus.it/) fornisce un servizio di collegamento via autobus tra Pavia e Linate, al costo di 15 € (9 € per studenti).

Malpensa, invece, non è collegata direttamente con la città, ed è necessario passare per Milano.

In treno[modifica]

Dalla stazione di Pavia transitano soprattutto treni regionali, ma ci sono anche alcuni collegamenti con Genova (via Intercity) e Roma (via Frecciabianca), oltre che con Vercelli e Alessandria.

Fortunatamente, la vicinanza con Milano rende tutto sommato semplice raggiungere la città: da Milano Centrale partono treni Regionali e Intercity per Pavia circa ogni mezz'ora, con un tempo di percorrenza che varia dai 30 ai 35 minuti.

In autobus[modifica]

La città è collegata principalmente con gli altri comuni lombardi, ma è anche presente un utile collegamento diretto con Milano Famagosta.

Come spostarsi[modifica]

Con mezzi pubblici[modifica]

In taxi[modifica]

In auto[modifica]

  • e-vai. Car sharing a Pavia, noleggio ad ore per i soci. Per iscriversi sono necessari documenti e carta di credito.
  • Europcar, Via Porta Salara, 6/10, +39 0382 301169, fax: +39 0382 25979.


Cosa vedere[modifica]

Broletto di Pavia
  • 1 Broletto (Piazza della Vittoria). Broletto (Pavia) su Wikipedia "Broletto" su Wikidata


Castello Visconteo
  • 2 Castello Visconteo. Castello Visconteo (Pavia) su Wikipedia "Castello Visconteo" su Wikidata


Ponte Vecchio
  • 3 Ponte Vecchio. Ponte Coperto di Pavia su Wikipedia "ponte coperto" su Wikidata


San Michele Maggiore
  • 4 Basilica di San Michele Maggiore, Piazzetta Azzani, 1, Pavia, Italia. Basilica di San Michele Maggiore su Wikipedia "basilica di San Michele Maggiore" su Wikidata


Pavia San Pietro in Ciel d'Oro1.JPG
  • 5 Basilica di San Pietro in Ciel d'Oro. Basilica di San Pietro in Ciel d'Oro su Wikipedia "basilica di San Pietro in Ciel d'Oro" su Wikidata


822PaviaDuomo.JPG
  • 6 Duomo, Piazza del Duomo, 6. Duomo di Pavia su Wikipedia "duomo di Pavia" su Wikidata


Chiesa di S. Maria del Carmine
  • 7 Chiesa di Santa Maria del Carmine, Piazza del Carmine. Chiesa di Santa Maria del Carmine (Pavia) su Wikipedia "chiesa di Santa Maria del Carmine" su Wikidata


  • 8 Santa Maria di Canepanova, Via Ada Negri, 2. Chiesa di Santa Maria di Canepanova su Wikipedia "chiesa di Santa Maria di Canepanova" su Wikidata


  • 9 Chiesa di San Teodoro, Piazza S. Teodoro, 3. Chiesa di San Teodoro (Pavia) su Wikipedia "chiesa di San Teodoro" su Wikidata


Itinerari[modifica]

  • Pavia Medioevale.
  • Torri di Pavia. Pavia è detta anche "città delle cento torri".
  • Lungo Ticino, riva sinistra. Nel 2013 è stato completato un percorso pedonale che parte dalla zona Palazzo Esposizioni/Idroscalo e termina nel bosco della Sora dopo circa 6 Km, passando sotto il Ponte Coperto, dietro l'Arsenale e infine dietro San Lanfranco. Il ritorno può essere compiuto con autobus n.4


Eventi e feste[modifica]

  • Autunno Pavese, Palazzo delle Esposizioni, Viale Europa, 12, @ autunnopavese@pv.camcom.it. L'Autunno Pavese è un must per gli amanti del buon cibo e del vino. Durante la manifestazione il Palazzo delle Esposizioni si riempie di stand di prodotti tipici, e vengono organizzati laboratori a tema enogastronomico e degustazioni.


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]

Le principali vie in cui fare acquisti sono Corso Cavour e Corso Strada Nuova, dove è possibile trovare le più famose catene di negozi, e Corso Garibaldi, la strada delle boutique e dello shopping più ricercato.

Al mercoledì e al sabato c'è il mercato in Piazza Petrarca, e il mercato agricolo Coldiretti "a km zero" in Piazza del Carmine.

  • Libreria Parnaso, Via Teodolina, 23, +39 0382 35930. Simple icon time.svg da lunedì pomeriggio al sabato, 09:00-12:00, 15:00-19:00. Gli amanti dei libri spenderanno ore in questa libreria specializzata nel libro antico e usato. I volumi sono meticolosamente organizzati per argomento, partendo dai fumetti per arrivare ai trattati di filosofia. La scelta è veramente vasta e la selezione ben curata.
  • Carlo Paveri, Corso Garibaldi, 5/B, + 39 0382 302015. Meravigliosa (e costosa) boutique specializzata in abbigliamento femminile e complementi d'arredo. Vende abiti e accessori dalle linee fluide ed eleganti.
  • Hi-Cube Store, Via Cardano, 23, +39 0382 061360. Oggettistica utile e meno utile, ma sicuramente curiosa e divertente. In questo negozio troverete dai servizi di piatti colorati agli accessori hi-tech.
  • Janko, Strada Nuova,19b (Piazza Duomo, angolo via dei Liguri), +39 0382 32289, +39 0382 21365. Torrefazione con vendita e degustazione di miscele di caffè pregiate, "slow shopping" tra colori ed aromi, delikatessen alimentari selezionate.


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

  • 1 Agriturismo Cascina Mora, Strada Mora 800 (Seguite la statale SS526, via Abbiategrasso, in direzione Bereguardo fino allo svincolo per strada Mora), +39 0382 526081, fax: +39 0382 526081, @ info@cascinamora.it. Check-in: dalle 16:00 alle 20:00, check-out: dalle 07:30 alle 10:00. L'Agriturismo, immerso nella tranquillità del Parco del Ticino, dispone di otto camere e di una sala conferenze dove poter organizzare piccoli eventi o corsi di formazione. La posizione è ottima per chi deve raggiungere il centro di Pavia, città ricca di attrattive culturali, il suo campus Universitario o il Polo ospedaliero, a pochi minuti in auto o in bicicletta. Sarà inoltre possibile in pochi minuti raggiungere la Certosa, gioiello architettonico rinascimentale, o poter esplorare i territori della Lomellina e dell'Oltrepo.


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]

Internet[modifica]

Il Comune ha aderito alla rete nazionale FreeItaliaWifi.


Nei dintorni[modifica]

Il chiostro piccolo della certosa
Facciata della Certosa di Pavia
  • 1 Abbazia e Museo della Certosa di Pavia, Piazzale Del Monumento, 4. Ecb copyright.svg Ingresso gratuito. Simple icon time.svg Novembre-Febbraio: 9:00-11:00 14:30-16:30 Marzo e Ottobre 9:00-11:30 14:30-17:00 Aprile e Settembre 9:00-11:30 14:30-17:30 Maggio-Agosto 9:00-11:30 14:30-18.00. Chiuso il lunedì tranne a Pasquetta.

Itinerari[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.