Scarica il file GPX di questo articolo
Europa > Italia > Italia centrale > Lazio > Lazio orientale > Sabina > Parco regionale naturale dei Monti Lucretili

Parco regionale naturale dei Monti Lucretili

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Parco regionale naturale dei Monti Lucretili
Lucretili reserve
Localizzazione
Parco regionale naturale dei Monti Lucretili - Localizzazione
Tipo area
Stato
Regione
Provincia
Superficie
Anno fondazione
Sito istituzionale

Parco regionale naturale dei Monti Lucretili è un'area protetta situata nel Lazio.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Il Parco regionale, in parte ancora incontaminato, si trova sulla dorsale calcarea del pre-appennino laziale, si estende per 18.000 ettari e il suo nucleo principale è costituito dai Monti Lucretili. Le vette più alte, Monte Pellecchia (1368 m) e Monte Gennaro (1271 m), si stagliano ben visibili a N-E di Roma.

Il territorio del parco comprende 13 comuni della Sabina e dell'Appennino centro-laziale: Licenza, Marcellina, Monteflavio, Montorio Romano, Moricone, Orvinio, Palombara Sabina, Percile, Poggio Moiano, Roccagiovine, San Polo dei Cavalieri, Scandriglia e Vicovaro.

Flora e fauna[modifica]

Flora[modifica]

Nonostante la vicinanza della Capitale (30 km), il Parco conserva ancora molte superfici boscate tra cui spiccano splendide faggete. Presenti specie vegetali rare come lo storace (Styrax officinalis - simbolo del Parco) e l’Iris sabina. Stream in Lucretili reserve.JPG

Fauna[modifica]

Per quanto riguarda la fauna da notare il “ritorno” del lupo e dell'orso e la nidificazione di una coppia di aquila reale sulle pendici del Monte Pellecchia.

Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Italian traffic signs - direzione bianco.svg

  • Aeroporto di Roma Ciampino
  • Aeroporto di Roma Fiumicino

In auto[modifica]

Per raggiungere il versante nord-occidentale dell'area protetta:

  • uscita N°8 del Grande Raccordo Anulare (GRA) di Roma per la la SS 4 Via Salaria in direzione Rieti (viceversa per chi proviene dal capoluogo reatino), che porta ai centri di Orvinio, Scandriglia, Poggio Moiano (limite estremo settentrionale del Parco), nonché Montorio Romano, Moricone, Monteflavio e Palombara Sabina verso ovest.
  • dall'uscita N° 11 del GRA che porta alla SP 22/a Via Nomentana (direzione Fonte Nuova)
  • dall'uscita N° 12 del GRA S. Alessandro - Centrale del latte che immette sulla SP 23/a Via Palombarese, dopo circa 30 Km. si arriva a Palombara Sabina.
  • dall'uscita N° 13 del GRA si va sulla SS 5 Via Tiburtina Valeria che serve tutto il versante meridionale del Parco, collegandosi con la SS 636 Via Maremmana Inferiore che dalla zona di Guidonia Montecelio taglia il Parco intersecando con la Via Salaria.
  • uscita N° 14 del GRA va sull'Autostrada A 24 Roma - L'Aquila-Teramo che dalle uscite di Tivoli, Castel Madama e Vicovaro-Mandela consente di arrivare a Vicovaro e nel settore della valle del torrente Ticinese percorrendo la SS 314 Via Licinese (in questo caso si attraversa Roccagiovine, Licenza, Civitella di Licenza, Percile) oltre che nel borgo sabino di Orvinio.
  • Autostrada A1 Italia.svg Per chi viaggia sull'autostrada del Sole A1 Roma-Firenze (www.autostrade.it - Infoviabilità 892525) si può invece uscire al casello di Fiano Romano, percorrere la SS 4 Via Salaria e seguire le indicazioni precedentemente riportate per arrivare sui Lucretili.

In treno[modifica]

Italian traffic signs - icona stazione fs.svg

  • Linea ferroviaria Roma - Pescara dalla stazione Tiburtina (fermate nelle stazioni di Tivoli, Guidonia, Marcellina - Palombara, Castel Madama, Vicovaro - Mandela).
  • Da Fiumicino occorre invece usufruire della linea Fiumicino - Fara Sabina, scendere alla stazione Pianabella di Montelibretti, il collegamento con Palombara Sabina è garantito dai mezzi pubblici della SAP disponibili ogni mezz'ora.

In autobus[modifica]

  • Italian traffic sign - fermata autobus.svgUtilizzando i mezzi pubblici ci si può servire della fitta rete di collegamento dei mezzi CO.TRA.L.[1] con partenza da Roma (Rebibbia - capolinea Metro B - Tiburtina - stazione Metro B) e da Rieti (settore sabino), inoltre, attraverso collegamenti interni (per esempio da Tivoli verso i centri vicini).


Permessi/Tariffe[modifica]

Tutte le informazioni necessarie per la visita e l'ospitalità nel territorio, così come le notizie sulle attività agricole, artigianali ed eco-turistiche che vi si svolgono possono essere richieste presso:


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Le importanti testimonianze storico-archeologiche del passato, la presenza di 13 Comuni con i loro caratteristici centri storici, la possibilità di acquistare prodotti locali di pregio come l'olio extravergine di oliva e il pernottamento in alberghi e pensioni e anche in aziende agrituristiche o bed&breakfast, contribuiscono a rendere molto interessante e varia la visita al Parco.

  • Lagustelli di Percile. di origine carsica.
  • Foreste di faggio della Valle Cavaliera.
  • Chiesa di S. Maria in Monte Dominici (Marcellina). del XIII secolo
  • Villa di Orazio Flacco (in località Vigne S. Pietro).
  • Castrum medievale di Castiglione (Palombara Sabina).
  • Tempietto di S. Giacomo Maggiore (Vicovaro).
  • Frantoi dell'olio di Sabina DOP.


Cosa fare[modifica]

Trekking[modifica]

Itinerari La descrizione particolareggiata e le piantine dei percosri sono consultabili sul sito del Parco[2]

  • Orvinio - Le Pratarelle - Cima Casarene. Percorso di media difficoltà, per la vegetazione che invade il sentiero, di 4 ore e 30 minuti con un dislivello di 300 metri. Segnavia : rosso-bianco-rosso nn. 308 , 309. Si parte dalla cjiesa di Vallebuona vicino al paese di Orvinio.
  • Villa Di Orazio - Ninfeo Degli Orsini - Versante Nord Di Colle Rotondo - Incrocio Fosso Vena Scritta. Percorso di 4 ore su un dislivello di 500 metri che si può effettuare turro l'anno. Segnavia rosso-bianco-rosso n.306. Partenza dall'area archeologica della Villa di Orazio nel paese di Licenza.
  • Scandriglia - Monte Serrapopolo. Percorso di 4 ore e mezzo, di medio-bassa difficoltà con un dislivello di 700 metri. Si parte dal centro di Scandriglia e si segue il sentiero che conduce al convento di San Nicola. Segnavia rosso-bianco-rosso contraddistinto dal numero 311.
  • Palombara - Monte Gennaro. Partenza da Palombara Sabina, Convento di San Nicola: tempo del percorso 4 ore, dislivello 950 metri, percorso facile (tranne tratto ai piedi del versante roccioso di Colle Rotondo). Sentiero segnato da indicazioni rosso-bianco-rosso n. 319-.
  • San Nicola - Castiglione - Palombara Sabina. Partenza da Palombara Sabina - Convento di San Nicola; percorso di 3 ore con dislivello di 300 metri, segnato da indicazioni rosso-bianco-rosso nn. 318 – 319 – 319A
  • Montefalco. Punto di partenza dalla parte bassa del paese, percorso con nessuna difficoltà, tempo necessario due ore, dislivello 130 metri. Segnalazione: rosso-bianco-rosso, n. 313-.
  • Lagustelli Di Percile. Partenza da Percile; tempo necessario 2 ore e 40 minuti. Sentiero rosso-bianco-rosso n. 307 con dislivello di 200 metri; nessuna difficoltà.
  • Valle Cavalera - Pratone Fosso Vena Scritta - Poggio Runci. Partenza da S. Polo dei Cavalieri; media difficoltà per 6 ore di percorrenza e dislivello di 300 metri. Sconsigliato dopo forti piogge. Segnalato da cartello rosso-bianco-rosso, nn. 2, 3, 4, 6/5

Lunghi cammini

Percorsi di più giorni che interessano anche l'area del Parco; possono essere visualizzati sul sito del Parco [3].
  • Sentiero Coleman.
  • Via dei Lupi.
  • Via di San Francesco.
  • Cammino di San Benedetto.


Acquisti[modifica]

  • Nella zona c'è una ricca produzione di olio DOP (Olio di Sabina).


Dove mangiare[modifica]

A Orvinio[modifica]

  • 1 Trattoria all'Arco, Via Nuova, 12, +39 0765 92239.  
  • 2 Taratappa Restaurant, Corso Vincenzo Manenti , 13, +39 349 1215936.

A Scandriglia[modifica]

  • 3 Trattoria Filabozzi, via Salaria, +39 0765 89149.
  • 4 Ristorante La Fonte, viale Carducci 63, +39 0765 878555.


Dove alloggiare[modifica]

A Scandriglia[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene informazioni su come arrivare, sulle principali attrazioni o attività da svolgere e sui biglietti e orari d'accesso.