Scarica il file GPX di questo articolo
Europa > Britannia e Irlanda > Regno Unito > Inghilterra > Londra > Leicester Square

Leicester Square

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Leicester Square
(Londra)
Vista del lato est della piazza
Localizzazione
Leicester Square - Localizzazione
Stato

Il West End è l'area dell'intrattenimento per antonomasia di Londra.

Da sapere[modifica]

Il West End comprende le aree di Leicester Square, Chinatown, Piccadilly Circus e Trafalgar Square.

Chinatown[modifica]

Chinatown si trova nel centro del West End attorno a Gerrard Street appena fuori da Leicester Square, arrivando fino a Wardour Street da un lato e Newport Place dall'altro. Quest'area potrebbe non essere grande come quelle di San Francisco o Vancouver ma è comunque un ottimo posto dove andare al ristorante con amici e colleghi. I ristoranti cinesi autentici qui sono decisamente diversi da quelli che si trovano nelle altre zone di Londra.

Trafalgar Square[modifica]

Trafalgar Square

Trafalgar square è una grande piazza pubblica che commemora la vittoria di Lord Horatio Nelson contro la marina militare di Napoleone che ha posto fine alla battaglia di Trafalgar nel 1805. Il monumento centrale all'interno della piazza è una colonna alta sulla quale la statua di Nelson si innalza scrutando Londra; una delle immagini più iconiche della città. questo monumento è circondato da quattro leoni colossali e una serie di grandi fontane. Molto più di una piazza aperta, Trafalgar Square è famosa anche per gli edifici e le istituzioni importanti che la circondano. Oltre a ciò la piazza demarca il lato nord di Whitehall, il cuore del governo britannico.

Nel 2003 la piazza è stata ristrutturata ed allargata per collegare direttamente con il museo National Gallery sul lato nord. Questo ha portato anche una grande miglioria al traffico che la circondava completamente. La chiesa di St. Martins in the Fields, del primo XIX secolo, si trova all'angolo nord-est della piazza, appena accanto alla via Charing Cross Road dalla quale si accede al fantastico museo National Portrait Gallery portando poi su verso Leicester Square e Soho. A sud invece, Whitehall porta all'abbazia di Westminster, agli edifici di Houses of Parliament e alla iperprotetta via dove si trova la residenza del primo ministro, 10 Downing Street.

Nel periodo di Natale qui viene eretto un grande albero di Natale al centro della piazza, dono annuale degli abitanti di Oslo come ringraziamento per l'aiuto dato durante la Seconda Guerra Mondiale. Trafalgar Square è tradizionalmente anche il centro nevralgico delle celebrazioni dell'Anno Nuovo anche se con un rinforzo della presenza delle forze dell'ordine, alcune tradizioni sono scomparse, tipo quella degli ubriachi se si gettavano dentro le fontane. Più di recente la piazza è stata il palco all'aperto per eventi, concerti e manifestazioni politiche. Nei giorni normali i visitatori della piazza potrebbero imbattersi in piccole manifestazioni, in quanto la sede del governo non si trova molto lontano.

Leicester Square[modifica]

La piazza è sede di gran parte delle premiere inglesi dei grandi film ed ospita un numero di cinema multisala abbastanza costosi, i cui biglietti possonno costare tra i £15 e i £17 a poltrona. La sera diventa molto frequentata da un misto di turisti e londinesi che si dirigono ai vicini bar e discoteche. Sul lato nord-ovest si trova un orologio musicale (piuttosto stonato) costruito come un glockenspiel svizzero, talmente importante che quando fu accordato il permesso di demolire lo Swiss Centre nel 2008 ne fu imposta la ristrutturazione. Sul lato sud si trova il botteghino per i biglietti teatrali dell'ultimo minuto TKTS.


Come orientarsi[modifica]

Leicester Square map.png


Come arrivare[modifica]

In metropolitana[modifica]

Leicester Square è servita da una stazione della metropolitana che porta lo stesso nome, situata nell'angolo nord est della piazza, su Charing Cross Road. La stazione si trova sui tratti delle linee Northern e Piccadilly ed è un ottimo posto dal quale cominciare l'esplorazione del West End.

Chinatown è a breve distanza sia dalla stazione di Piccadilly Circus (sulla linea Piccadilly e Bakerloo) che da quella di Leicester Square (linee Piccadilly e Northern). Per raggiungerla da Piccadilly Circus ci si dirige verso est su Shaftesbury Avenue voltando a destra su Wardour Street.

La stazione della "tube" più vicina a Trafalgar Square è Charing Cross sulle linee Northern e Bakerloo.

Piccadilly Circus è servita dalla stazione che porta lo stesso nome.

Linee metro che passano da Leicester Square
BloomsburySoho  O Bakerloo line flag box.svg E  Covent GardenSouthwark e Lewisham
BloomsburySoho  N Northern line flag box.svg S  Covent GardenLondra Sud
Londra OvestWestminster / Mayfair e Marylebone  O Piccadilly line flag box.svg E  Covent Garden Bloomsbury

In treno[modifica]

I treni che partono dalla stazione di Charing Cross servono la regione sud-est dell'Inghilterra.



Come spostarsi[modifica]

Il miglior modo per visitare questo distretto è a piedi.

Cosa vedere[modifica]

The National Gallery
  • 1 Trafalgar Square (Stazione tube: Charing Cross). Piazza centrale principale di Londra, Trafalgar Square è associata a celebrazioni e manifestazioni. Famosa per le celebrazioni del Nuovo Anno, nel 2003 ha accolto il ritorno dei rugbisti vincitori della coppa del mondo e una serie di manifestazioni contro la guerra in Iraq. In passato era anche famosa per il numero di piccioni che la frequentavano, ma una legge del 2003 emessa dal Sindaco Ken Livingstone, ha reso illegale dar da mangiare a questi uccelli. La statua di Nelson circondata dai quattro leoni si trova qui. Il piedistallo di nord-ovest è rimasto vuoto dal 1841 ed oggi vengono esposte opere di arte moderna che cambiano periodicamente. Trafalgar Square su Wikipedia "Trafalgar Square" su Wikidata
  • 2 Museo National Gallery, Trafalgar Square, WC2 5DN. Ecb copyright.svg Gratis. Simple icon time.svg Sab-Gio 10:00-18:00, Ven 10:00-21:00. Ospita al suo intenro la raccolta di arte occidentale che va dal XIV secolo fino ai giorni nostri. Una esposizione di opere bellissime e di valore che deve essere vista. Le mostre temporanee sono a pagamento e in genere ben allestite. Le audio-guide sono ben fatte e ricche di informazioni ed accompagnano piacevolmente durante la visita, sono gratuite anche se la galleria non lo reclamizza. All'ingresso ci sono dei raccoglitori per le donazioni volontarie. Orgnaizzano inoltre dei corsi, workshop, lezioni e vari altri eventi. Ci sono visite guidate gratuite ogni giorno. National Gallery (Londra) su Wikipedia "National Gallery" su Wikidata
  • 3 Pinacoteca National Portrait Gallery, St Martin’s Place, WC2H 0HE, +44 20 7306 0055. Ecb copyright.svg Gratis. Simple icon time.svg Sab-Mer 10:00-18:00, Gio-Ven 10:00-21:00. La National Portrait Gallery si trova appena dietro l'angolo dalla National Gallery ed è un modo divertente per conoscere la storia inglese dal tempo dei Tudor. I visitatori camminano lungo la galleria in ordine cronologico ammirando ritratti di personaggi famosi della storia inglese, da Enrico VII dipinto da Hans Holbein ai Blur dipinti da Julian Opie. National Portrait Gallery (Londra) su Wikipedia "National Portrait Gallery" su Wikidata
  • 4 Chiesa St. Martins in the Fields, 8 St Martin's Place, WC2. Chiesa classica che si trova di fronte alla National Gallery. Sin dalla Seconda Guerra Mondiale i senzatetto trovano riparo qui ed è una tradizione che continua tutt'oggi. Chiesa di Saint Martin-in-the-Fields su Wikipedia "chiesa di Saint Martin-in-the-Fields" su Wikidata
  • 5 Memoriale di Edith Cavell (Edith Cavell Memorial), St Martin's Pl WC2. Statua in onore dell'eroina della Prima Guerra Mondiale. "Edith Cavell Memorial" su Wikidata
  • 6 Piccadilly Circus (Stazione tube: Piccadilly Circus). All'incrocio di cinque strade principali, Piaccadilly Circus è il luogo in cui si trova la famosa statua in alluminio di Eros, situata su di una fontana. La parte nord di Piccadilly Circus ha un enorme schermo elettronico che manda a rotazione pubblicità. Piccadilly Circus su Wikipedia "Piccadilly Circus" su Wikidata
  • 7 Leicester Square Garden. Parco nel quale ci si può rilassare e stendere osservando quello che succede attorno mentre si ascoltano i musicisti, artisti di strada e predicatori.
  • 8 Chinatown. Qui si osserva la cultura cinese radicata all'interno della metropoli e ci si può fermare a mangiare nei numerosi buoni ristoranti. Pochi negozi di souvenir e nessun museo. Chinatown_(Londra) su Wikipedia "Chinatown" su Wikidata
  • Archi Chinesi (Paifang), Su ambo i lati di Gerrard Street e l'ingresso di Macclesfield Street. I tre archi ornamentali valgono la pena di essere visti.
  • Cabine telefoniche di Chinatown. Le cabine telefoniche di Chinatown incorporano nella struttura classica della cabina inglese un tetto a pagoda.


Cosa fare[modifica]

Cinema[modifica]

Leicester Square ospita le premiere dei maggiori film prodotti e molto spesso in queste occasioni è quasi impossibile camminare nella piazza a causa del numero di persone che spingono per vedere i loro beniamini.

Sale principali[modifica]

Cinema d'essay[modifica]

  • 5 Prince Charles Cinema, 7 Leicester Place (All'interno di una strada sul nord di Leicester Square, sulla sinistra della gelateria Häagen-Dazs). Ecb copyright.svg £9 non membri; £5 membri. Cinema molto interessante e che non proietta le ultime uscite, ma film d'autore di tutto il mondo, vecchi film e nottate si saghe. Si consiglia di prendere il programma all'ingresso e di diventare membri se si condidera di voler tornare più volte durante l'anno. La tessera annuale costa £10 mentre quella a vita costa £50.

Teatro[modifica]

Una delle porte ornamentali o paifang situate all'ingresso di Gerrard Street.

Assieme al vicino Covent Garden questa è la capitale del mondo del teatro londinese. Si consiglia di controllare il sito web di ogni teatro per vedere cosa mettono in scena, altrimenti di visitare il sito Official London Theatre per il programma attuale. Da non trascurare l'offerta dei biglietti a metà prezzo dei botteghini dell'area, uno dei quali si trova proprio in mezzo alla piazza di Leicester Square.

  • 6 TKTS, Leicester Square (Stazione tube: Leicester Square. Il botteghino si trova nella zona sud della piazza). Simple icon time.svg Lun-Sab 10:00-19:00, Dom 11:00-16:00. I biglietti si possono comprare solo di persona e a volte potrebbero esserci lunghe code.
  • 7 Leicester Square Box Office (LSBO), 2 Cranbourn St, WC2H 7AN (Stazione tube: Leicester Square. Il botteghino si trova nella zona sud della piazza), +44 20 7087 2999.

Si prega di notare che i numeri di telefono sotto elencati funzionano soltanto dal Regno Unito. Se si vuole prenotare dall'estero si consiglia di usare il sito web del teatro.

Eventi e feste[modifica]

  • Festival del Nuovo Anno Cinese (Chinese New Year Festival). Un evento che vale proprio la pena di essere visto nonostante Gerrard Street diventi incredibilmente affollata. I danzatori coi dragoni passano lungo la strada raccogliendo offerte e leccornie che pendono dalle finestre sopra ai negozi. Negli ultimi anni il festival si è allargato anche a sud fin dentro Leicester Square e Trafalgar Square.

Acquisti[modifica]

  • 1 M&M's World, 1 Swiss Court, WC2H 7DG (Stazione tube: Leicester Square), +44 20 7025 7171. Il più grande negozio di caramelle del mondo. A differenza del negozio di New York qui si possono trovare solo i gusti tradizionali delle M&M's anche se in una varietà di colori maggiore. Si trova inoltre una grande varietà di oggettistica come oggetti per la casa e vestiti.
  • 2 Nickelodeon Store, 1 Leicester Square, WC2H 7NA (Stazione tube: Leicester Square). Il negozio di punnta in tutta Europa per il marchio Nickelodeon. Qui vendono una grande varietà di oggettistica con una predominanza di Spongebob.
  • 3 The Lego Store, 3 Swiss Court, W1D 6AP (Stazione tube: Leicester Square), +44 20 7839 3480. Aperto nel novembre del 2016, questo è il negozio della Lego più grande al mondo. Al suo interno si trova un enorme Big Ben e altre sculture costruite coi mattoncini.

Libri[modifica]

Charing Cross Road e la piccola via Cecil Court sono da sempre il centro specializzato dei libri usati e d'antiquariato a Londra. Oggi ci sono meno negozi presenti rispetto a pochi anni fa e solo i rivenditori più tradizionali ancora resistono. Gli amanti dei libri qui saranno in paradiso.


Come divertirsi[modifica]

Ci sono alcuni posti dove bere in quest'area, ma i visitatori troveranno una piú ampia scelta più a nord a Soho o ad est in Covent Garden.

  • 1 1997, 19 Wardour Street. Piccolo posto accogliente da visitare se non si desidera bere troppo alcol. Servono una buona selezione di tè alla tapioca con le "perle", piuttosto difficili da reperire al di fuori di Hong Kong.
  • 2 Cork and Bottle Wine Bar, 44-46 Cranbourn Street, WC2H 7AN, +44 20 7734 7807. È più una vineria che un ristorante e la sua enorme lista dei vini comprende anche quelli provenirnti dalla California e dall'Australia. I piatti che servono sono un buon accompagnamento ai vini.
  • 3 De Hems Dutch Cafe Bar, 11 Macclesfield Street, W1D 5BW, +44 20 7437 2494. Simple icon time.svg Lun-Ven 12:00-00:00; Sab 11:00-00:00; Dom 12:00-22:30. Pub con tema "olandese" con un'eccellente selezione di birre. Spesso è pieno ma con una buona atmosfera e un "Comedy Club".
  • 4 O'Neil's, 33-37 Wardour Street, W1D 6PU, +44 20 7494 9284. Catena di pub irlandesi. Questa sede è su tre piani con un gruppo residente che suona nelle sere più piene, anche se sembra che suoni sempre le stesse canzoni degli U2 e dei Kings of Leon.
  • 5 Waxy O'Connor's, 14-16 Rupert Street, W1D 6DD, +44 20 7287 0255. Simple icon time.svg Lun-Gio 11:00-23:30; Ven-Sab 12:00-00:00; Dom 12:00-23:00. Pub irlandese con all'interno un albero in fibra di vetro. Costantemente pieno e in tal caso si consiglia di spostarsi nel più tranquillo Waxy's Little Sister giusto di fronte.


Dove mangiare[modifica]

Come nel resto della città qui l'offerta culinaria copre tutte le zone del mondo, con Chinatown che offre i migliori ristoranti cinesi. La qualità e i prezzi variano molto: alcuni ristoranti vincono costantemente premi mentre altri sembra che siano in una continua ristrutturazione a seguito delle ispezioni del dipartimento della salute "Environmental Health Department". Almeno che non si sia in ristrettezze economiche, vale la pena pagare qualcosa in più per mangiare del cibo migliore. Fare molta attenzione alle offerte all you can eat.

  • 1 Café in the Crypt, Trafalgar Square, +44 20 7766 1158. Simple icon time.svg Lun-Mar 08:00-20:00; Mer 08:00-22:30; Gio-Ven 08:00-21:00; Sab 09:00-21:00; Dom 11:00-18:00. Nella cripta sotterranea della chiesa St. Martin-in-the-Fields si trova questa caffetteria che offre caffè a prezzi decenti e cibo che può essere gustato sotto gli archi di mattoni circondati da lapidi e piloni. Si può scegliere se mangiare o soltanto bere qualcosa. È molto frequentato e quindi potrebbe essere chiassoso. In caso si voglia stare più tranquilli c'è una sala separata (sulla destra appena si entra) molto più silenziosa.
  • 2 Gaby's Deli, 30 Charing Cross Road, WC2H 0DE (Stazione tube: Leicester Square), +44 207 7836 4233. Simple icon time.svg Lun-Sab 10:00-23:00. Ristorante ebraico a gestione famigliare che dal 1965 serve una pitta gigante ripiena di falafel. "Gaby's Deli" su Wikidata
  • 3 Portrait, National Portrait Gallery, St. Martin's Place, WC2H (All'interno della National Portrait Gallery), +44 20 7312 2490. Simple icon time.svg Lun-Dom 10:00-18:00. Serve del buon cibo accompagnato da arte spettacolare, sul quinto piano della piancoteca. Un'esperienza assolutamente da provare.
  • 4 Tokyo Diner, 2 Newport Place (Sul lato est di Lisle Street, vicino al cinema Prince Charles), +44 20 7287 8777. Simple icon time.svg 12:00-24:00. Ottimo cibo giapponese a prezzi ragionevoli. File lunghissime per prendere posto.

Chinatown[modifica]

  • 5 Wan Chai Corner, 3 Gerrard Street, W1D 5PD, +44 20 7434 1188. Ecb copyright.svg Porzioni generose per circa £5. Ristorante economico che si trova ad est della parte nord di Gerrard Street.
  • 6 Leong's Legend, 39 Gerrard Street, W1D 5QD, +44 20 7434 0899. Serve cibo Taiwanese: granchio piccante e piatti con frittatine sono le specialità di questo posto. Divenuto così famoso che hanno aperto poi un secondo ristorante "Leong's Legend Continued..." altrettanto frequentato.
  • 7 C & R Cafe Restaurant, 4-5 Rupert Ctourt, W1D 6DY, +44 20 7434 1128. Simple icon time.svg Dom-Gio 12:00-22:00; Ven-Sab 12:00-23:00. Nascosto all'interno di un vicolo che si dirama da Whitcomb Street, è un ristorante economico che serve piatti Malesiani e Singaporeani.
  • 8 Wong Kei, 41-43 Wardour Street, W1D 6PY, +44 20 7437 8408. Una istituzione a Chinatown. Molto frequentato sia dai londinesi che dai turisti e probabilmente il ristorarnte col migliore rapporto qualità prezzo della città. Su quattro piani è divenuto famoso per il personale maleducato che sembra sia parte dell'esperienza. Il tè è servito gratuitamente. I menu pronti sono un ottimo affare. Da provare il maiale agro-dolce.

Ci sono molti ristoranti a buffet a Chinatown e il più economico dei quali è Mr Wu e la qualità rispecchia il prezzo che si paga. Alcuni hanno una varietà più ampia di piatti e la qualità varia molto. Hong Kong Buffet è il più "caro" ma le pietanze hanno sapori migliori e la qualità della carne pure.


Dove alloggiare[modifica]

Poche viaggiatori si fermano a dormire in questo distretto e le opzioni disponibili non sono una grande affare.

Prezzi elevati[modifica]


Come restare in contatto[modifica]

Nei dintorni[modifica]

Il West End è un distretto piuttosto contenuto dal quale di può arrivare facilmente a piedi in altre zone di Londra. Soho è appena a nord, passata Chinatown, dall'altra parte di Shaftesbury Avenue. Covent Garden è appena ad est. Westminster è appena a sud oltre Trafalgar Square. Mayfair e Marylebone si trova ad ovest oltre Piccadilly Circus.


Altri progetti

3-4 star.svg Guida: l'articolo rispetta le caratteristiche di un articolo usabile ma in più contiene molte informazioni e consente senza problemi una visita al distretto. L'articolo contiene un adeguato numero di immagini, un discreto numero di listing. Non sono presenti errori di stile.