Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Britannia e Irlanda > Regno Unito > Inghilterra > Londra > Westminster

Westminster

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Westminster
(Londra)
La torre dell'orologio del palazzo di Westminster
Localizzazione
Westminster - Localizzazione
Stemma
Westminster - Stemma
Stato
Sito web

Westminster è un distretto della città di Londra.

Da sapere[modifica]

Westminter è una città a pieno titolo, gemella dell'antica Città di Londra situata più a est con la quale, storicamente, formavano il centro di quella che oggi consideriamo Londra. Il palazzo di Westminster divenne la residenza reale principale dopo che i Normanni conquistarono l'Inghilterra nel 1066. In seguito ospitò il parlamento e la corte di giustizia dell'Inghilterra. La vicina Abbazia di Westminster divenne il luogo tradizionale per l'incoronazione dei regnanti inglesi. Di conseguenza Westminster è da 900 anni la sede del potere, il governo reale, poi parlamentare.

Come risultato molte delle attrazioni hanno una grande varietà culturale e storica.

Cenni geografici[modifica]

Per i viaggiatori è importante capire che il distretto di Westminster confina a nord con Trafalgar Square e Mayfair, a est con Covent Garden e a ovest con Knightsbridge e Chelsea.

St. James's è l'area che abbraccia Buckingham Palace, il Palazzo di Westminster e il parco omonimo. È una zona molto frequentata e ha molto da offrire ai visitatori. A ovest di Buckingham Palace si trova la zona di Belgravia, la zona residenziale più grande di tutto il Regno Unito. Victoria e Pimlico nel sud-est, occupano una parte minore ma hanno comunque molto da offrire, compreso il museo Tate Britain e molte belle architetture regali, oltre a varie offerte di pernottamento a buon prezzo.


Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]

In autobus[modifica]

La stazione degli autobus Victoria Bus Station, si trova di fronte alla stazione dei treni e consiste di molte fermate concentrate nell'area attorno alla stazione. Di conseguenza molte tratte passano attraverso questa stazione dirigendosi poi per altre parti della città.

In metropolitana[modifica]

Il distretto è servito dalle seguenti stazioni:

  • Underground 1 Westminster (linee: Circle, District e Jubilee).
  • Underground 2 Embankment (linee: Bakerloo, Circle, District e Jubilee).
  • Underground 3 Green Park (linee: Jubilee, Piccadilly e Victoria).
  • Underground 4 Hyde Park Corner (linee: Piccadilly).
  • Underground 5 Pimlico (linea: Victoria).
  • Underground 6 St. James's Park (linee: Circle e District).
  • Underground 7 Victoria (linee: Circle, District e Victoria).
Linee metro che passano da Westminster
Notting Hill e North KensingtonSouth Kensington e Chelsea  O Circle line flag box.svg E  Covent GardenCittà di Londra
Wimbledon / Londra OvestSouth Kensington e Chelsea  O District line flag box.svg E  Covent GardenCittà di Londra
Londra NordMayfair e Marylebone  O Jubilee line flag box.svg E  South BankLondra Est
Londra OvestSouth Kensington e Chelsea  O Piccadilly line flag box.svg E  Leicester SquareBloomsbury
CapolineaMunicipio di Lambeth  S Victoria line flag box.svg N  Mayfair e MaryleboneBloomsbury

In treno[modifica]

Le stazioni dei treni più vicine sono 8 London Waterloo e 9 London Victoria.

In pullman[modifica]

La stazione dei pullman Victoria Coach Station non è lontana dalla stazione dei treni e degli autobus. I pullman arrivano qui da tutto il paese e dall'Europa. Molte linee si fermano anche non lontano su Colonnade Walk.

In nave[modifica]

  • LRS roundel 10 Westminster Pier (linee: Circle, District e Victoria). Da qui partono crociere circolari.


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Palazzo di Westminster[modifica]

Il ponte di Westminster, la torre del Big Ben e il Palazzo di Westminster.
  • 1 Palazzo di Westminster (Palace of Westminster, conosciuto anche come Houses of Parliament), Parliament Square (Stazione tube: Westminster). Facente parte della lista UNESCO World Heritage List, il Palazzo di Westminster è la sede del Parlamento del Regno Unito. Spesso ci si riferisce a esso come la "Madre di tutti i Parlamenti" che suona piuttosto esagerato. L'edificio attuale è in gran parte del XIX secolo in stile vittoriano, ricostruito a seguito di un incendio. La Camera dei Comuni (House of Commons), nella quale si insediano i Membri del Parlamento eletti, si trova nella parte nord dell'edificio ed è arredata con rivestimenti in pelle verde, mentre la Camera dei Lord (House of Lords), che sono i Lord non eletti, si trova nella parte sud, arredata con rivestimenti in pelle rossa. Palazzo_di_Westminster su Wikipedia "Palazzo di Westminster" su Wikidata

Assistere a comitati e dibattiti[modifica]

Mentre la Camera si riunisce per gran parte dell'anno, i visitatori possono assistere sedendo nelle gallerie "Strangers' Gallery" situate all'interno di entrambe le camere. Non si paga per entrare. Per poterlo fare si deve fare la coda all'ingresso di St. Stephen (di fronte all'Abbazia di Westminster). A seconda della popolarità dei dibattiti le code possono essere lunghe più di 30 minuti. È consigliabile evitare il Wednesday lunchtime (l'ora di pranzo del mercoledì) quando il Primo Ministro ascolta le domande, in quanto è praticamente impossibile trovare posto, a meno che non si abbia un biglietto dato da un Membro del Parlamento. Se non si vuole visitare la Camera dei Comuni, si deve comunicare ai poliziotti di guardia all'ingresso, dicendo che si vuole visitare soltanto la Camera dei Lord e in tal caso l'accesso è immediato.

  • St. Stephen's Hall. Dopo essere entrati si passa sotto un metal detector e dopo una perquisizione approfondita. Dopo di che si procede all'interno della sala St. Stephen's Hall dove è richiesto di sedersi per aspettare di essere ammessi. Un rappresentante dei "Sergeant-at-Arms" distribuirà un foglio sul quale scrivere nome e indirizzo.
  • House of Commons Strangers' Gallery. Quando si viene chiamati, si procede dalla sala "St. Stephen's Hall" alla "Central Hall" per poi proseguire al piano di sopra. Si deve lasciare ogni oggetto fuori (borse, macchine fotografiche, telefoni, materiale da scrittura e scritto) e procedere per la galleria "Strangers' Gallery". Dopo essere entrati si puó prendere una copia del programma delle discussioni odierne. Si deve rimanere molto silenziosi perché ogni rumore al di sopra di un sospiro può causare la richiesta di lasciare l'edificio. Dopo essere usciti dalla Camera dei Comuni, si ritorna alla Central Hall.
  • House of Lords Strangers' Gallery. Se ci si allontana dalla Camera dei Comuni, si attraversa un corridoio che conduce alla Camera dei Lord. Se si chiede di visitare la Strangers' Gallery, un rappresentante dei "Black Rod" chiederà di compilare un altro foglio con nome e indirizzo, dopo di che si procede per una gradinata che conduce alla galleria. Ancora una volta, tutti gli oggetti devono essere lasciati fuori. Delle due camere, quella dei Lord è la più impressionante, arredata con un bellissimo trono dal quale la regina ogni anno annuncia i piani del governo per l'anno a venire durante la "State opening" (Cerimonia di apertura del Parlamento del Regno Unito). Inoltre la coda per entrare in questa galleria è in genere molto veloce.
  • Westminster Hall. Dopo aver visitato le due "Houses" i visitatori ripassano dalle sale St. Stephen's Hall e Westminster Hall. La seconda sala è una delle poche aree del parlamento nel quale è permesso scattare fotografie ed è molto impressionante, costruita attorno al IX secolo. Le placche sul pavimento demarcano i punti dove i corpi dei membri della famiglia reale giaciono ed eventi significativi avvenuti in quella sala (come ad esempio il processo del Re Charles I).

Visita del Parlamento[modifica]

  • Apertura estiva, +44 870 9063773. Ecb copyright.svg £ 7. Simple icon time.svg 28 lug - 27 sett, lun-sab. Quando le Camere sono in pausa, il palazzo di Westminster in genere è chiuso, a parte durante la lunga pausa estiva, durante la quale le visite coprono tutto l'edificio, assistite da impiegati parlamentari. A causa della popolarità di queste visite guidate si consiglia di prenotare in anticipo. Un casottino sul prato di fronte al Palazzo di Westminster, su Millibank, vende i biglietti durante l'estate.
  • 2 Torre elisabettiana (Elizabeth Tower o più comunemente Big Ben). Ecb copyright.svg Gratis. Solo Un numero limitato di biglietti viene messo a disposizione per salire sulla Torre Elisabettiana, che fino al 2012 portava il mero nome di Torre dell'Orologio. Al suo interno si trova la Grande Campana conosciuta in tutto il mondo come Big Ben. I visitatori inglesi dovrebbero scrivere al loro membro del parlamento per richiedere i biglietti e sfortunatamente gli stranieri non possono avere accesso. Big Ben su Wikipedia "Elizabeth Tower" su Wikidata
  • 3 La torre del gioiello (The Jewel Tower), Abingdon Street, SW1P 3JX (di fronte al Parlamento), +44 20 7222 2219. Ecb copyright.svg adulti £3.90, bambini £2.30, concessioni £3.50. Questa piccola torre dall'altra parte della strada rispetto alla Houses of Parlament, è l'unico elemento del Palazzo di Westminster originale che tutt'oggi sopravvive. Anche se coperto dagli edifici circostanti, val bene una visita e ha una bella mostra sulla storia di Westminster. "Jewel Tower" su Wikidata
  • Cerimonia di apertura del Parlamento del Regno Unito (State Opening of Parliament). Probabilmente l'evento più pittoresco del calendario legislativo inglese, prende luogo a maggio o giugno o dopo un'elezione generale. Durante questa cerimonia la regina si reca alla Houses of Paliament per aprire la nuova sessione parlamentare. Durante l'evento i Lord e i loro assistenti d'ufficio indossano vestiti cerimoniali e si svolge una processione elaborata quando la regina si sposta da Buckingham Palace verso la Houses of Parliament. Molte tradizioni di questa cerimonia hanno radici in un passato turbolento, quando le relazioni tra i monarchi e il parlamento erano conflittuali. In particolar modo dopo la Guerra Civile Inglese, al monarca è vietato entrare all'interno della Camera dei Comuni, nella quale un rappresentante si reca per chiamare i membri del parlamento nella Camera dei Lord durante l'orazione della regina. Cerimonia_di_apertura_del_Parlamento_del_Regno_Unito su Wikipedia "Cerimonia di apertura del Parlamento del Regno Unito" su Wikidata

Buckingham Palace[modifica]

Buckingham Palace
  • 4 Buckingham Palace (Stazione tube: St James's Park, Green Park o Victoria). Ecb copyright.svg £8.75-15.50. Simple icon time.svg Apertura estiva: 31 Lug-29 Set 09:45-15:45. La residenza principale di sua maestà la Regina Elisabetta II (che regna dal 1952 ed è stata incoronata nel 1953). Le altre residenze includono Sandringham House, il Castello di Windsor, Holyrood Palace a Edinburgo e il Castello di Balmoral (sempre ad Edinburgo). Le altre residenze sono più facili di visitare (aperte per più giorni e con meno code). Inoltre è interessante visitare anche il panfilo reale Britannia, nel quale si può vedere la stanza della regina. Nel Buckingham Palace d'estate si possono visitare 19 stanze aperte al pubblico quando la regina soggiorna ad Edinburgo. Gli ingressi sono molto limitati, quindi è difficile trovare biglietti per lo stesso giorno se non si prenota. Qui ha luogo anche il famoso cambio della guardia, che si svolge ogni giorno da aprile a luglio o a giorni alterni in autunno/inverno alle 11.30. Buckingham Palace su Wikipedia "Buckingham Palace" su Wikidata
Cambio della guardia a Buckingham Palace
  • 5 St James's Palace (Stazione tube: Green Park). Il più antico palazzo reale di Londra (costruito tra il 1531 e il 1536). Sede ufficiale del monarca regnante. St James's Palace su Wikipedia "St. James's Palace" su Wikidata
  • 6 Museo delle Guardie (The Guards Museum), Wellington Barracks, Birdcage Walk, SW1E 6HQ (Stazione tube: St James's Park o Victoria), +44 20 7414 3428, @ guardsmuseum@aol.com. Ecb copyright.svg £5 adulti; £2.50 concessioni; £1 persone in servizio militare. Simple icon time.svg Lun-Dom 10.00–16:00. The Guards Museum su Wikipedia "The Guards Museum" su Wikidata

Parliament Square[modifica]

L'Abbazia di Westminster.
  • 7 Abbazia di Westminster (Westminster Abbey), 20 Deans Yard, SW1P 3PA (Stazione tube: Westminster. I visitatori accedono dal Portone Ovest sul Giardino Nord), +44 20 7654 4900, fax: +44 20 7654 4894, @ info@westminster-abbey.org. Ecb copyright.svg Adulti £22, concessioni £17 (anziani oltre i 60, bambini 11-16, studenti), biglietti per famiglie £45 (due adulti e due babmini al di sotto dei 18 anni), i bambini sotto agli 11 anni entrano gratis (con un massimo di due bambini per adulto pagante); ingresso a metà prezzo, Mer 16:30-19:00, ultimo ingresso 18:00. Simple icon time.svg Abbazia: Lun-Mar, Gio-Ven 09:30-15:45, Mer 09:30-19:00, Sab 09:30-13:45 (d'estate fino alle 15:45), Dom aperta solo per la messa; Chapter House: Lun-Dom 10:30-16:00; Museo dell'abbazia di Westminster: Lun-Dom 10:30-16:00; Pyx Chamber: Lun-Dom 10:30-16:00; Chiostri: Lun-Dom 08:00-18:00. Da notare che l'abbazie fa pagare l'ingresso ai turisti ma non ai devoti, quindi si può partecipare alla messa gratuitamente e gustare la migliore musica corale di Londra. La messa serale corale è il sabato e la domenica alle 15:00 o alle 17:00 durante la settimana. L'Abbazia è per tradizione il luogo dell'incoronzaione dei monarchi britannici e il posto dove re e regine vengono seppelliti. Qui si trova anche un buon negozio di souvenir e la caffetteria Cellarium, la cui storia risale al XIV secolo ed è un buon posto dove pranzare. Westminster Abbey su Wikipedia "abbazia di Westminster" su Wikidata
  • 8 Henry VII Lady Chapel (Stazione tube: Westminster). Descritta come la "meraviglia del mondo intero", questa cappella si trova sul lato est dell'Abbazia di Westminster, è un capolavoro di architettura medievale da togliere il fiato. Henry VII Chapel su Wikipedia "cappella di Enrico VII" su Wikidata
  • 9 Chiesa di Santa Margherita (St. Margaret's Church), St Margaret Street, SW1P 3JX (Stazione tube: Westminster. Vicino all'Abbazia di Westminster, all'interno di Parliament Square). Simple icon time.svg Lun-VEn 09:30-15:45, Sab 09:30-13:45, Dom 14:00-17:00. Questa è la chiesa del Parlamento Britannico, più nello specifico è la parrocchia della Camera dei Comuni. Chiesa_di_Santa_Margherita_(Londra) su Wikipedia "chiesa di Santa Margherita" su Wikidata

Pimlico[modifica]

  • 10 Tate Britain, Millbank (Stazione tube: Pimlico). Ecb copyright.svg Gratis ma le mostre temporanee sono a pagamento. Simple icon time.svg Lun-Dom 10:00-17:50. Questa galleria ospita la collezione Tate di arte britannica dal 1500 fino ai giorni d'oggi. Un'ala laterale raccoglie assieme vari lavori di Turner. Le mostre temporanee sono molto varie ed ottime, la più famosa delle quali è il premio "Turner Prize" che consiste nella mostra di lavori di 4 artisti in lizza per il premio, esibita ogni anno da fine ottobre a gennaio. Tate Britain su Wikipedia "Tate Britain" su Wikidata

Parchi reali[modifica]

Photograph looking east over St. James's Park Lake from the Blue Bridge, with the London Eye and parks of White Hall visible above the trees in the distance.
Il St. James's Park
  • 11 Green Park (Stazione tube: Green Park). In contrasto coi parchi reali della zona, il Green Park sembra un po' spoglio. Non ci sono laghi o edifici ed accoglie pochi monumenti. Nonostante questo è ancora un parco piacevole, leggermente alberato, vicino ad altri due parchi e al Buckingham Palace. Green_Park su Wikipedia "Green Park" su Wikidata
  • 12 St. James's Park (Stazione tube: St James's Park o Westminster), @ stjames@royalparks.gsi.gov.uk. Il più antico parco reale della città. St._James's_Park su Wikipedia "St. James's Park" su Wikidata

Statue e monumenti[modifica]

In quanto centro governativo e con una storia millenaria, a Westminster non mancano le statue celebrative.

  • 13 Arco di Wellington (Wellington Arch), Apsley Way, Hyde Park Corner, W1J 7JZ (Stazione tube: Hyde Park Corner; al centro della rotatoria di Hyde Park Corner). Ecb copyright.svg £4.20 adulti, £3.80 concessioni, £2.50 bambini. Simple icon time.svg Si può accedere all'interno Lun-Dom: Apr–Set 10:00–18:00; Ott 10:00–17:00; Nov–Mar 10:00–16:00. L'arco fu progettato negli anni '20 del XIX secolo da Decimus Burton, in stile trionfale romano, per celebrare la vittoria nelle guerre napoleoniche e i fondi finiro prima della conclusione dei lavori. La statua di Adrian Jones che si trova in cima, dal titolo "La pace discende sulla quadriga della guerra" fu aggiunta nel 1912. La statua equestre originale, aggiunta nel 1846 non piacque molto ed oggi si trova a Aldershot. Di proprietà della società English Heritage ed è aperto al pubblico. Al suo interno vengono esibite mostre riguardanti l'arco stesso e la storia inglese. La vista dall'alto è impressionante. Wellington_Arch su Wikipedia "Wellington Arch" su Wikidata

Nella stessa rotatoria si trovano molte altre sculture celebrative:

  • 14 Duca di Wellington (Duke of Wellington) (lato nord della rotatoria). Statua equestre del "Duca di Ferro" con quattro soldati su ogni lato del piedistallo che rappresentano i reggimenti che combatterono sotto i suoi comandi: un granatiere, un montanaro soczzese, un drago irlandese e un fuciliere gallese. Il bronzo per costruirla fu recuperato fondendo i cannoni francesi bottino di guerra. "Equestrian statue of the Duke of Wellington" su Wikidata
  • 15 Memoriale dell'artiglieria reale (Royal Artillery Memorial) (Lato ovest della rotatoria). Un obice del vetarno della Seconda Guerra Mondiale, Charles Sargeant Jagger. "Royal Artillery Memorial" su Wikidata
  • 16 Memoriale della guerra australiana (Australian War Memorial) (Lato sud ovest). Creato da Tonkin Zulaikha Greer e Janet Laurence in ricordo degli australiani che perirono in entrambe le guerre mondiali. Fatto di granito australiano. "Australian War Memorial" su Wikidata
  • 17 Memoriale del corpo mitraglieri (Machine Gun Corps Memorial) (Lato nord-est). Rappresenta il Davide che impugna la spada di Golia. Progettata da Francis Derwent Wood per commemorare la morte dei vari corpi d'armata nella Prima Guerra Mondiale. "Machine Gun Corps Memorial" su Wikidata
  • 18 New Zealand Memorial (Lato est). Sedici pilastri cruciformi disegnati da Paul Dibble e John Hardwick-Smith "New Zealand War Memorial" su Wikidata
  • 19 Simón Bolívar, Belgrave Square (Stazione tube: Hyde Park Corner, sul lato sud-est della piazza). "Statue of Simón Bolívar" su Wikidata
  • 20 Thomas Cubitt (Stazione tube: Pimlico. All'angolo tra Denbigh Street e St. George's Drive).

Victoria[modifica]

Cattedrale di Westminster
  • 21 Cattedrale di Westminster (Westminster Cathedral), 42 Francis Street, SW1P 1QW. Ecb copyright.svg Cattedrale: Gratis. Torre: £6 adulti, £3 concessioni, Mostra dei tesori £5, £2.50 concessioni. Simple icon time.svg Lun-DOm 9.30 to 17.00. La cattedrale di pietra e mattoni (da non confondere con la più famosa Abbazia di Westminster) si trova vicino alla statione di Victoria, appena fuori Victoria Street. I lavori di costruzione cominciarono nel 1895 e gli intenri non sono ancora conclusi. Westminster Cathedral su Wikipedia "cattedrale di Westminster" su Wikidata

Whitehall[modifica]

  • 22 Casa dei banchetti (Banqueting House), Whitehall SW1A 2ER (Stazione tube: Westminster), +44 870 751 5178. Ecb copyright.svg £4, studenti (con documento d'identità) e anziani oltre i 60 £3.00, bambini 5-16 £2.60, sotto i 5 anni, gratis. Simple icon time.svg Lun-Sab 10:00-17:00, Chiuso Dom, Bank Holiday e dal 24 Dec al 1 Jan; la Banqueting House è soggetta a chiusure improvvise per funzioni governative, si consiglia quindi di telefonare prima di recarvisi. Progettata e costruita tra il 1619 e il 1622 dall'architetto neo-classico Inigo Jones, è quello che rimane del Palazzo di Whitehall, la residenza principale del monarca dal 1530 al 1698 quando fu distrutto in gran parte da un incendio. Rinomata per la sua architettura e i dipinti, questo edificio è famoso anche per essere il luogo sul quale avvenne l'esecuzione del Re Charles I nel 1649 al termine della guerra civile inglese. Banqueting_House su Wikipedia "Banqueting House" su Wikidata
  • 23 Cabinet War Rooms and Churchill Museum, Clive Steps, King Charles Street, SW1A 2AQ (Stazione tube: Westminster). Ecb copyright.svg Adulti £19; bambini 5-15 £9.50, minori di 5 anni, gratis; anziani e studenti £15.20;. Simple icon time.svg Lun-Dom 09:30-19:00 (ultimo ingresso 17:45), chiuso 24-26 Dec. È una delle sedi del museo "Imperial War Museum". Al suo interno ci sono i corridoi e le stanze nelle quali Churchill e il gabinetto gestirono la guerra contro Hitler e i Nazisti, mantenuti come furono lasciati nel 1945. Le stanze sono state aperte al pubblico per la prima volta nel 1984. Nel prezzo del biglietto sono incluse le audio guide. Non c'è un guardaroba. La caffetteria è aperta ogni giorno dalle 10:00 alle 17:00 e cibo caldo è servito fino alle 15:00. Churchill_Museum_and_Cabinet_War_Rooms su Wikipedia "Churchill Museum and Cabinet War Rooms" su Wikidata
  • 24 Downing Street (Stazione tube: Westminster). Sito della residenza del Primo Ministro (N.10) e del Cancelliere (N.11). Downing_Street su Wikipedia "Downing Street" su Wikidata
  • 25 Museo della Cavalleria della Guardia Reale (Household Cavalry Museum), Horse Guards, Whitehall, SW1A 2AX (Stazione tube: Charing Cross o Westminster), +44 20 7930 3070, @ museum@householdcavalry.co.uk. Ecb copyright.svg £7 adulti; £5 concessioni. Simple icon time.svg Apr–Ott: daily 10:00–18:00; Nov–Mar: daily 10:00–17:00.
  • 26 Whitehall (Stazione tube: Westminster, Charing Cross). Questa strada scorre tra Parliament Square e Trafalgar Square ed ospita molti edifici governativi. La parata della cavalleria reale e la super-sicura Downing Street si trovano sul lato ovest. La Casa del Banchetto si trova sul lato est. Al centro della strada si trova il Cenotafio, un memoriale di guerra eretto dopo la Prima Guerra Mondiale, utilizzato come simbolo principale dell'annuale Giorno del Ricordo, 11 novembre. Whitehall su Wikipedia "Whitehall" su Wikidata

Musei[modifica]


Cosa fare[modifica]

Soldato della Coldstream Guards.
Una guardia della Regina del reggimento Coldstream Guards

Guardie[modifica]

Grazie al gran numero di edifici governativi, palazzi e caserme presenti nell'area, ci sono molte opportunità di vedere guardie (dai nomi così vari da sembrare un campionato di sport americano) e cerimonie collegate. Il Buckingham Palace ed altre residenze reali sono vigilate dalle Guardie della Regina (Queen's Guard) mentre le Guardie a Protezione della Vita della Regina (Queen's Life Guard) sono di servizio sull'altro lato del parco St. James's Park, alla parata delle Guardie a Cavallo vicino Whitehall. C'è anche della polizia armata meno appariscente a guardia di Downing Street e la Houses of Parliament, ma non eseguono alcuna cerimonia.

Le Guardie della Regina vengono composte da uno dei cinque reggimenti delle Guardie a Piedi dell'Esercito Inglese e le loro uniformi sono composte da tuniche rosse e il copricapo a pelle d'orso (o un soprabito grigio quando il tempo non è clemente). A volte dei soldati provenienti da altri reggimenti prendono il posto come guardie. Quando la regina è all'interno della residenza ci sono quattro guardie in servizio fuori da Buckingham Palace; altre volte invece sono soltanto due. Ci sono delle guardie in servizio anche fuori dal Palazzo di St. James.

Le Guardie a Protezione della Vita della Regina vengono scelte dalla Cavalleria della Guardia Reale, composta da due reggimenti: Le Life Guards (guardie salvavita) e le Blues & Royals (blu e reali). Queste guardie sono il corpo ufficiale a protezione della regina. Quando la regina si trova a Buckingham Palace, ci sono quindici guardie di servizio altrimenti solo dodici. Entrambi i reggimenti hanno uniformi simili ma le Life Guards indossano tuniche rosse, mentre le Blues & Royals, ovviamente indossano tuniche blu.

I cinque reggimenti che compongono le Guardie della Regina indossano uniformi molto simili e si distinguono soltanto dai dettagli, in particolare le mostrine sulle spalle e sul collo. Oltre a queste gl altri dettagli sono i bottoni sulla tunica e le piume a lato della pelle d'orso. Ogni reggimento organizza i bottoni in gruppi con un numero differente di bottoni per gruppo in ogni regimento. I colori delle piume sono differenti e le Guardie Scozzesi non ne hanno alcuna.

Riconoscere le Guardie della Regina
Reggimento Gruppo di Bottoni Piume
Grenadier Guards Singolo Bianche (sinistra)
Coldstream Guards Coppia Rosse (destra)
Scots Guards Terzina Nessuna
Irish Guards Quaterna Blu (destra)
Welsh Guards Cinquina Verde e bianco (sinistra)


Benché le guardie della Regina possano sembrare innocue, pittoresche o ridicole e possano non reagire ad alcuno stimolo o scherzo che i turisti di passaggio possano lanciare, c'è da ricordare che sono delle vere e proprie guardie e non dei cerimoniali da turismo. I fucili che portano sono veri ed hanno vere pallottole inserite. Se ci si avvicina troppo c'è il rischio di far scattare un "alto là chi va là" con conseguente baionetta puntata. Se non ci si crede basta fare un giro nei vari video di Youtube.

  • 1 Cambio della guardia (Changing of the Guard), Buckingham Palace (Stazione tube: Green Park o St James's Park). Ecb copyright.svg Gratis. Simple icon time.svg Mag-Lug, Lun-Dom 11:30;. Ogni giorno, tra maggio e luglio, alle 11:30 le guardie cambiano fuori da Buckingham Palace. Il resto dell'anno la guardia cambia a giorni alterni, a seconda del tempo. Una lavagna è esposta al mattino fuori dal palazzo sulla quale è scritto se la cerimonia avrà luogo o no. Non c'è un costo per vedere, basta mettersi di fronte al recinto, quindi è consigliabile arrivare presto per trovare posto.
  • 2 Cambio della guardia (Changing of the Guard), Horse Guards Parade, Whitehall (Stazione tube: Charing Cross o Westminster). Simple icon time.svg Lun-Sab 11:00; Dom 10:00. Ogni mattina la guardia cambia anche alla Parata delle Guardie a cavallo. Questo cambio della guardia è meno famoso di quello di Buckingham Palace e di conseguenza c'è meno gente oltre a non avere una ringhiera ad ostruire la vista. La cerimonia non viene eseguita quando piove. La cavalleria è di base alla caserma di Hyde Park, quindi si può vedere attraversare il parco sotto l'arco di Wellington, lungo Constitution Hill e The Mall.
  • Cerimonia della discesa da cavallo (Dismounting Ceremony, Four O'Clock Parade), Horse Guards Parade, Whitehall (Stazione tube: Charing Cross o Westminster). Simple icon time.svg Lun-Dom 16:00. Nel tardo pomeriggio, dove risiedono le Guardie a Cavallo, un ufficiale ispeziona le guardie, poi le sentinelle riportano i cavalli nelle stalle per il riposo notturno. Vengono rimpiazzati da due sentinelle senza cavallo. Questa cerimonia è nata come una punizione nel 1894 ma poi mantenuta come tradizione quando la punizione di 100 anni si concluse.
  • 3 Trooping the Colour (The Queen's Birthday Parade), Horseguards Parade, Whitehall (Stazione tube: Charing Cross o Westminster). Ecb copyright.svg Circa £20 se si è fortunati da essere stati pescati. Simple icon time.svg Held annually on a Saturday in June, beginning around 10:00. Cerimonia messa in atto dalle armate inglesi e del Commonwealth per demarcare il compleanno ufficiale della regina. La regina attraversa il The Mall su una carrozza, da Buckingham Palace fino alla Parata delle Guardie a Cavallo, dove ispeziona le truppe, dopo di che la divisione della Guardia Reale marcia passando salutando davanti alla regina. I biglietti vengono distribuiti a sorte ma la parata lungo il resto del percorso è visibile gratuitamente. Si possono richiedere fino a tre biglietti mandando una lettera con inclusa una busta da lettere con su scritto il proprio indirizzo, al Maggiore di Brigata (Brigade Major) della Cavalleria della Guardia Reale, tra gennaio e febbraio; queste lettere entreranno a far parte del ballottaggio e ai fortunati verrà mandata una lettera contenente le istruzioni di pagamento. Per coloro che non hanno il biglietto si possono godere la parata lungo la via The Mall e si raccomanda di arrivare prima delle 09:00. Trooping_the_Colour su Wikipedia "Trooping the Colour" su Wikidata

Ci sono due prove generali per la parata "Trooping the Colour":

  • Revisione del Generale Maggiore (Major General's Review). Ecb copyright.svg Gratis ma sono comunque richiesti i biglietti. Simple icon time.svg Il sabato di due settimane prima della parata, di solito a maggio. I biglietti sono disponibili seguendo la stessa selezione di Trooping the Colour.
  • Revisione del Colonnello (Colonel's Review). Ecb copyright.svg £10. Simple icon time.svg Il sabato precedente alla parata. I biglietti sono disponibili seguendo la stessa selezione di Trooping the Colour.
  • Ritirata battente (Beating Retreat), Horse Guards Parade, Whitehall (Stazione tube: Charing Cross o Westminster). Ecb copyright.svg £15–40. Simple icon time.svg Si tiene il mercoledì e il giovedì sera che precedono la cerimonia. Originariamente questa era una tradizione del XVI secolo per richiamare le truppe all'interno del castello prima del calare del sole. Oggi giorno la cerimonia si è evoluta in una sfilata militare ricca di musica che serve come prova per le bande militari. I guadagni dei biglietti vanno in beneficenza.

Cinema[modifica]

  • 4 Vue Piccadilly, 19 Lower Regent Street, SW1Y 4LR, +44 8712 240 240 (numero a pagamento). Cinema multisala della catena Vue, vicino a Piccadilly Circus.

Teatri[modifica]

Fuori da Leicester Square e Covent Garden ci sono molti teatri importanti a Westminster, soprattutto vicino alla stzione di Victoria. Per i programmi correnti si consiglia di controllare i sito web dei relativi teatri o la lista ufficiale dei teatri londinesi. I viaggiatori con pochi soldi possono cecare i biglietti dell'ultimo minuto e quelli degli spettacoli fuori orario. I numeri del telefono elencati funzionano solo se si chiama dal Regno Unito, altrimenti si consiglia di utilizzare i siti web.

Musica[modifica]

  • 8 St John's Smith Square (SJSS), St John's Smith Square, London, SW1P 3HA, +44 20 7222 2168, @ info@sjss.org.uk. Simple icon time.svg Lun-Ven, 10:00-175:00. Un'antica chiesa barocca in disuso, costruita da Thomas Archer. Dagli anni '60 del secolo scorso è stata convertita in sala da concerti nella quale viene eseguita musica classica di livello mondiale con concerti giornalieri da settembre a luglio.

Visite guidate[modifica]

  • Visite guidate gratuite (Free Walking Tours), Arco del Duca di Wellington (Stazione tube: Hyde Park Corner, uscita 2). Ecb copyright.svg Gratis/donazione. Simple icon time.svg Lun-Dom 11:00 e 13:00. Ci sono varie visite guidate gratuite a Londra ma la più famosa parte dall'arco del Duca di Wellington due volte al giorno e passa da molti luoghi importanti di Westminster. Dura circa due ore e mezza.


Acquisti[modifica]

Statua di Beau Brummell su Jermyn Street
Jermyn Street

Gran parte dell'area di questo distretto è di proprietà di un piccolo numero di entità. Gran parte di Belgravia è di proprietà del Duca di Westminster attraverso la società di famiglia Grosvernor Group e il rimanente è di proprietà della Crown Estate, della Royal Parks o del governo centrale. I residenti qui amano l'esclusività, quindi le grandi catene sono stame mantenute lontane nella zona nord. A Victoria invece si trovano gran parte delle catene di negozi che si trovano altrove, così come a Pimlico e Millbank.

Indumenti[modifica]

Forse le camicie più famose sono fatte a Jermyn Street, SW1, appena a sud di Saville Row. I produttori di camicie residenti sono :


Come divertirsi[modifica]

Bere[modifica]

The Star Tavern

Belgravia[modifica]

Come la vicina Knightsbridge, Belgravia è stata costruita in modo che i pub fossero lontano dalla vista dei ricchi, dentro vicoli più remoti, in quanto aperti per la servitù e non per i padroni che non volevano vedere le classi inferiori per strada.

  • 1 The Grenadier, 18 Wilton Row, SW1X 7NR (Stazione tube: Knightsbridge o Hyde Park Corner), +44 20 7235 3074. Simple icon time.svg Lun Dom 12:00–23:00. Pub silenzioso e secluso nel bel mezzo della città, grazie al fatto che è ben nascosto in una strada laterale. Costruito nel 1720 come refettorio per gli ufficiali del 1º reggimento delle Guardie a Piedi, poi convertito a pub nel 1818. Si dice che sia posseduto dal fantasma di un ufficiale semplice, scoperto a barare durante una partita di carte e picchiato a morte.
  • 2 The Star Tavern, 6 Belgrave Mews WeStreet, SW1X 8HT (Stazione tube: Knightsbridge or Hyde Park Corner), +44 20 7235 3019, @ startavern@fullers.co.uk. Simple icon time.svg Lun-Ven 11:00–23:00; Sab 12:00–23:00; Dom 12:00–22:30. Uno dei due pub di Londra (sette in tutto il Regno Unito) a comparire in ogni edizione della Good Beer Guide (Guida della Buona Birra) del CAMRA sin dalla prima stampa. L'altro è il Buckingham Arms. Il pub ha un passato decadente: era famoso per essere il punto di ritrovo di malviventi, capi banda e signori del crimine negli anni '50 e '60 del secolo scorso. La grande rapina al treno (Great Train Robbery) fu pianificata qui. Le celebrità dell'epoca venivano qui a socializzare coi criminali. Oggi invece è più sicuro e tranquillo; è anche comodo in quanto è stato ristrutturato.

Pimlico e Millbank[modifica]

CASK Pub & Kitchen
  • 3 CASK Pub & Kitchen, 6 Charlwood Street, SW1V 2EE (tubeː Victoria o Pimlico), +44 20 7630 7225, @ reservations@caskpubandkitchen.com. Simple icon time.svg Lun 16:00–23:00; Mar-Sab 12:00–23:00; Dom 12:00–22:30. Uno dei 50 bar migliori al mondo secondo RateBeer. Soltanto due compaiono nella lista e l'altro è il The Craft Beer Company a Clerkenwell. Una birreria specializzata con una continua rotazione di birre "ale" e a cascata, oltre a un vasto assortimento di birre in bottiglia. Dal lunedì al sabato vengono serviti degli hamburgers di qualità prodotti da Forty Burgers. La domenica servono l'arrosto tradizionale.
  • 4 Morpeth Arms, 58 Millbank, SW1P 4RW (Stazione tube: Pimlico), +44 20 7834 6442, @ morpetharms@youngs.co.uk. Pub vittoriano costruito sul luogo delle celle della prigione di Millbank, che è stata per breve tempo il penitenziario nazionale per poi essere declassato a struttura di raccolta per coloro ai quali era stata data la sentenza di esilio in Australia. Si dice che questo pub è posseduto dai fantasmi che non ressero il viaggio.

Victoria[modifica]

Wetherspoons, alla stazione di Victoria Station
  • 5 The Albert, 52 Victoria Street, SW1H 0NP (Stazione tube: St. James Park), +44 20 7222 5577. Simple icon time.svg Lun-Mer 10:00–23:00; Gio-Sab 10:00–00:00; Dom 10:00–22:30. Pub tradizionale molto carino e frequentato, costruito nel 1860. Il nome onora il marito della regina Victoria. Al suo interno si possono vedere ritratti di Primi Ministri, molti dei quali autografati.
  • 6 The Buckingham Arms, 62 Petty France, SW1H 9EU (Stazione tube: St. James's Park), +44 20 7222 3386, @ buckinghamarms@youngs.co.uk. Simple icon time.svg Lun-Ven 11:00–23:00; Sab 11:00–18:00;. Uno dei due pub a Londra a comparire nella guida Good Beer Guide sin dalla prima edizione. L'altro è lo Star Tavern. L'edificio è un pub vittoriano riarredato.
  • 7 The Cask and Glass, 39–41 Palace Street, SW1E 5HN (Stazione tube: Victoria), +44 20 7834 7630, @ cask&glass@shepherdneame.co.uk. Simple icon time.svg Lun-Ven 11:00–23:00; Sab 00:00–20:00. Piccolo pub tradizionale (uno dei più piccoli della Londra centrale). Buone birre e arredamento pittoresco.
  • 8 Wetherspoons, 1F, Victoria Station Concourse, SW1V 1JT (all'interno della stazione di Victoria Train Station, al centro, sopra l'isola dei negozi), +44 20 7931 0445. Simple icon time.svg Lun-Gio 07:00–23:00; Ven-Sab 07:00–00:00; Dom 07:00–23:00. Pub cella catena di negozi omonima e ignorato dalla gran parte delle 220.000 persone che ogni giorno passano da questa stazione ogni giorno. Serve delle buone birre e ci sono posti a sedere anche sui balconi ai lati del pub. Ci sono schermi che mostrano la partenza dei treni.
  • 9 The Willow Walk, 25 Wilton Road, SW1V 1LW (Stazione tube: Victoria), +44 20 7828 2953. Simple icon time.svg Lun-Ven 07:00–00:00; Sab 08:00–00:00; Dom 08:00–23:00. Parte della catena J D Wetherspoon, appena fuori dal lato est della staione di Victoria Station, poco più giù rispetto al teatro Apollo Victoria Theatre. Serve birre "ale" e buon cibo. Gli ingressi sono su Wilton Road e Vauxhall Bridge Road.

Westminster[modifica]

  • 10 The Lord Moon of the Mall, 16-18 Whitehall, SW1A 2DY (Stazione tube: Charing Cross), +44 20 7839 7701. Simple icon time.svg Dom-Gio 08:00–23:00; Ven-Sab 08:00–00:00. Della catena J D Wetherspoon in cima a Whitehall, vicino a Trafalgar Square. Serve molte buone birre a cascata.
  • 11 The Red Lion (The Prime Minister's Local), 48 Parliament Street, Whitehall, SW1A 2NH (A metà strada tra Parliament Square e Downing Street; tube: Westminster), +44 20 7930-5826, @ redlionwestminster@fullers.co.uk. Simple icon time.svg Lun-Sab 11:00–23:00; Dom 00:00–21:00. Un buon posto dove vedere politici e commentatori politici. I televisori del pub mostrano dibattiti della Camera dei Comuni.
  • 12 The Speaker, 46 Great Peter Street, SW1P 2HA (Stazione tube: St James's Park), +44 20 7222 1749. Un pub per i lavoratori della zona, oltre a impiegati statali e parlamentari. Sulle pareti sono esposte caricature di vari politici. Si autodefinisce un vero pub, senza slot machine, musica o schermi. Le birre provvisorie cambiano ogni mese.
  • 13 St Stephen's Tavern Pub, 10 Bridge Street, SW1A 2JR (Stazione tube: Westminster,), +44 20 7295 2286, @ ststephenstavern.london@hall-woodhouse.co.uk. Simple icon time.svg Lun-Gio 10:00–23:30; Ven 10:00–00:00; Sab 10:00–23:30; Dom 10:00–22:30. Pub vittoriano aperto nel 1875 di fronte al Palazzo di Westminster e il più vicino al Big Ben. Il nome del pub arriva infatti dal soprannome "St. Stephen Tower" che i giornalisti vittoriani dettero all'odierna Elizabeth Tower. Molto frequentato da turisti.


Dove mangiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

  • 1 A R M Chicken, 15 Elizabeth Street, SW1W 9RP (Stazione tube: Victoria o Sloane Square), +44 20 7730 7742. Ecb copyright.svg £3.90 kebab; £4.40 piatto con hamburger. Negozio di kebab halal tradizionale, economico e poco salutare vicino alla stazione dei pullman Victoria Coach Station.
  • 2 Friar's Inn, 21 Elizabeth Street, SW1W 9RP (Stazione tube: Victoria o Sloane Square), +44 20 7730 1990. "Fish and chips" vicino alla stazione dei pullman Victoria Coach Station. Diviso in due: la parte ristorante e la parte a portar via.
  • 3 Westminster Cathedral Cafe, 42 Francis Street, SW1P 1QW. Simple icon time.svg Lun-Ven 10.00-16.00. La caffetteria si trova nel piano interrato della Cattedrale di Westminster ed è uno dei posti più economici della zona. Piatti pronti caldi e poco costosi.
  • 4 The Laughing Halibut, 38 Strutton Ground, Westminster, London SW1P 2HR, +44 20 7799 2844. Simple icon time.svg Lun-Ven 11:15–20:00; Sab 11:15–16:00. "Fish and chips" classico.
  • 5 Pickles Sandwich Bar, 6 Old Queen Street, Westminster, London SW1H 9HP, +44 20 7222 8749. Simple icon time.svg Lun-Ven 6:30-16:00; Sab–Dom 8:00–15:00. Caffetteria alla vecchia maniera dove fare colazione o prendere un panino. Ci sono anche buone opzioni vegetariane.

Prezzi medi[modifica]

  • 6 Cardinal Place, Victoria Street (Stazione tube: Victoria o St. James's Park). Una selezione di catene di ristoranti racchiuse all'interno del centro commerciale. Qui si trovano Browns Bar & Brasserie, La Tasca, Leon, Nandos, Royal Quarter Café, Wagamama, and Zizzi.
  • 7 The Ebury Restaurant and Wine Bar, 139 Ebury Street, SW1W 8NA (Stazione tube: Victoria), +44 20 7730 5447, fax: +44 20 7823 6053, @ ebury@eburyrestaurant.co.uk. Simple icon time.svg Lun-Sab 11:00–23:00; Dom 12:00–22:30. Ristorante francese.
  • 8 Seafresh, 80–81 Wilton Road, SW1V 1DL (Stazione tube:Victoria o Pimlico), +44 20 7828 0747, fax: +44 20 7828 8873. Simple icon time.svg Lun-Ven 12:00–15:00/17:00–22:30; Sab 12:00–22:30. Ristorante "Fish and chips" anche a portar via.
  • 9 Oliviomare, 10 Lower Belgrave Street, SW1W 0LJ (Stazione tube: Victoria), +44 20 7730 9022, @ info@olivorestaurants.com. Ecb copyright.svg £17–30 piatti principali. Simple icon time.svg Lun-Ven 12:00–14:30/19:00–23:00; Sab 12:00–15:00/19:00–23:00; Dom 12:00–15:00/19:00–22:30. Ristorante sardo specializzato in pesce. Fa parte di una piccola catena di negozi che si trovano solo in questa zona.
  • 10 The Orange, 37 Pimlico Road, SW1W 8NE (Stazione tube: Sloane Square), +44 20 7881 9844, @ reservations@theorange.co.uk. Simple icon time.svg Lun-Gio 08:00–23:30; Ven-Sab 08:00–00:00; Dom 08:00–22:30. Gastropub moderno. Ci sono anche delle stanze con bagno che si possono prenotare.
  • 11 Quaglinos, 16 Bury Street, SW1Y 6AJ (Stazione tube: Green Park), +44 20 7930 6767. Di proprietà del progettista Terence Conrad. Il menu cambia spesso. Ogni sera e la domenica sera ci sono concerti di musica jazz.

Prezzi elevati[modifica]

  • 12 The Cinnamon Club, The Old Westminster Library, 30–32 Great Smith Street, SW1P 3BU (Stazione tube: Westminster), +44 20 7222 2555, @ info@cinnamonclub.com. Ristorante indiano pluripremiato. Situato all'interno di una vecchia libreria convertita; l'edificio è iscritto alla lista degli edifici storici con grado II.
  • 13 Hunan, 51 Pimlico Road, SW1W 8NE (Stazione tube: Sloane Square), +44 20 7730 5712. Simple icon time.svg Lun-Sab 12:30–14:00/18:30–23:00. Ristorante cinese senza menu. I clienti comunicano ai camerieri cosa non mangiano e quanto piccante vogliono i piatti e la cucina prepara le portate su misura che vengono serviti in una lunga sequenza di piccole porzioni.
  • 14 Wiltons, 55 Jermyn Street, SW1Y 6LX (Stazione tube: Green Park), +44 20 7629 9955. Simple icon time.svg Lun-Ven 12:00–14:30/18:00–22:30. Ristorante di pesce, ostriche e cacciagione. Piatti tradizionali inglesi all'intenro di un ristorante aperto dal 1742.


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

Ci sono molti piccoli B&B nelle zone di Pimlico e Victoria che sono un buon affare per questa parte di Londra.

  • 1 The Wellington, 71 Vincent Square, SW1P 2PA (Stazione tube: Pimlico). Ecb copyright.svg Da £30. Situato in una zona tranquilla. I prezzi per il soggiorno includono una colazione semplice. Collegamento a internet disponibile. A 10 minuti a piedi dalla stazione di Victoria Station.

Prezzi medi[modifica]

Prezzi elevati[modifica]

  • 8 St James Court Hotel, 55 Buckingham Gate, SW1E 6AF (Stazione tube: St James's Park o Victoria), +44 20 7834 6655. Ecb copyright.svg £150. Check-in: 14:00, check-out: 13:00. Albergo a quattro stelle vicino al Buckingham Palace e The Houses of Parliament. Al suo interno ci sono tre ristoranti, un centro benessere e una palestra.
  • 9 The Grosvenor, 101 Buckingham Palace Road, SW1W 0SJ (Stazione tube: Victoria), +44 871 376 9038, fax: +44 871 376 9138, @ grosvenor@guoman.co.uk. Vicino alla stazione di Victoria Station.
  • 10 St. James’s Hotel & Club, 7-8 Park Place, SW1A 1LS (Stazione tube: Green Park, appena fuori da James’s Street vicino Mayfair), +44 20 7316 1600, fax: +44 20 7316 1603, @ info@stjameshotelandclub.com. Ecb copyright.svg From £215.Check-out: 12:00. Albergo a schiera di lusso.


Come restare in contatto[modifica]

Informazioni utili[modifica]

Bagni pubblici[modifica]

Per un costo di £0.25 a messaggio, i visitatori possono usare un servizio per trovare i bagni più vicini, chiamato SatLav. Si deve mandare un messagio di testo con scritto "toilet" al 80097 che risponderà con le indicazioni per raggingere il bagno più vicino.

Altri progetti

3-4 star.svg Guida: l'articolo rispetta le caratteristiche di un articolo usabile ma in più contiene molte informazioni e consente senza problemi una visita al distretto. L'articolo contiene un adeguato numero di immagini, un discreto numero di listing. Non sono presenti errori di stile.