Scarica il file GPX di questo articolo
Europa > Britannia e Irlanda > Regno Unito > Inghilterra > Londra > Covent Garden

Covent Garden

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Covent Garden
(Londra)
La vista dall'altro di parte della piazza di Covent Garden e il Museo dei Trasporti di Londra.
Localizzazione
Covent Garden - Localizzazione
Stato

Covent Garden è una zona del West End nel centro di Londra. Attrae molti turisti per via dei suoi edifici vittoriani, dei suoi bar e dei negozi.

Da sapere[modifica]

Performance improvvisata a Covent Garden

Covent Garden deve il nome alla presenza sul suo territorio di un convento medievale i cui monaci erano dediti alla coltivazione degli orti circostantia; difatti il nome è una storpiatura di convent garden. I prodotti servivano al vettovagliamento della comunità religiosa ospitata nella abbazia di Westminster. Sulla piazza centrale sistemata nella prima metà del XVII secolo dall'architetto Inigo Jones si trova un grande mercato coperto realizzato nel 1833. Al suo interno si trovano negozi di ogni tipo. La piazza è famosa per le performance improvvisate di artisti di strada come saltimbanchi, giocolieri e clown.

Qui ci si trova nella zona principale per lo shopping e l'intrattenimento della capitale inglese ed è enormemente popolata di visitatori che brulicano tra i negozi, i bar e ristoranti. Nell'area si trova un'estensione della Theatreland e del gay village, entrambi centrati nell'area di Soho.

Cenni storici[modifica]

Nel 1540 Enrico VIII ne ordinò l'esproprio e Covent Garden divenne luogo di mercato. In epoca più recente vi sono sorti ristoranti, musei, negozi, bancarelle d'artigianato; animato da vari artisti di strada è oggi una delle principali attrazioni turistiche della capitale britannica.

Durante il XVIII secolo, tuttavia, con l'ulteriore espansione del mercato ortofrutticolo la piazza entrò in un periodo di decadenza: i residenti, i teatri e i caffè cominciarono a trasferirsi altrove, mentre Covent Garden acquisì la nomea di grande piazza di Venere, dove era consentito di tutto.

Successivamente, nella prima metà del XIX secolo, la zona fu ripulita, le baracche ivi sorte furono abbattute e nella piazza fu creato un mercato al coperto, composto da tre edifici paralleli, suddivisi in banchi di vendita e circondati da portici in stile neoclassico.

Come orientarsi[modifica]

La zona descritta in questo articolo è compresa tra la New Oxford street a nord e il Victoria Embankment a sud. A ovest è delimitata dalla Charing Cross Road e ad est dalla Kingsway. Centro del distretto è la piazza omonima con il Central Market. Lungo la Strand si trovano la Somerset House e l'Hotel Savoy.

Per praticità l'area può essere estesa fino alla riva del fiume tra Northumberland Avenue e Hungerford Bridge fino a The Temple. Il centro nevralgico per i visitatori è la Piazza del Mercato di Covent Garden. Poco più a nord si trova Seven Dials, un'incrocio a rotatoria di sette strade con al centro una colonna con sette meridiane. Da qui è molto semplice muoversi a piedi verso Leicester Square, Soho e Bloomsbury.


Come arrivare[modifica]

In metropolitana[modifica]

Il distretto è ben servito dalle seguenti stazioni della metropolitana:

  • Underground 1 Covent Garden (linea Piccadilly). Quando si esce dalla stazione si svolta a destra e si va in discesa, verso sud, per arrivare alla piazza oppure si svolta a sinistra per le principali aree di shopping Long Acre, Neal Street e Seven Dials.
  • Underground 2 Leicester Square (linee: Piccadilly e Northern). La distanza tra le due stazioni Leicester Square e Covent garden (entrambe sulla piccadilly) è la più corta in tutta la rete della metropolitana ed è più veloce camminare tra le due stazioni che prendere il treno.
  • Underground 3 Holborn (linee: Piccadilly e Central).
  • Underground 4 Tottenham Court Road (linee: Northern e Central).
  • Underground 5 Embankment (linee: District, Circle e Northern).
  • Underground 6 Charing Cross (linee:Bakerloo, District, Circle e Northern).
Linee metro che passano da Covent Garden
BloomsburyLeicester Square  O Bakerloo line flag box.svg E  South BankMunicipi di Southwark e Lewisham
Londra ovest Bloomsbury / Soho  O Central line flag box.svg E  Holborn e ClerkenwellCittà di Londra
Notting Hill e North KensingtonWestminster  O Circle line flag box.svg E  Holborn e ClerkenwellCittà di Londra
Wimbledon / Londra ovestWestminster  O District line flag box.svg E  Holborn e ClerkenwellCittà di Londra
BloomsburyLeicester Square  N Northern line flag box.svg S  South BankLondra sud
Westminster / Mayfair e MaryleboneLeicester Square  O Piccadilly line flag box.svg N  Holborn e Clerkenwell Bloomsbury

In treno[modifica]

La stazione di 7 Charing Cross serve tutta la regione sud-est dell'Inghilterra.

In autobus[modifica]

Ci sono oltre trenta linee dell'autobus che arrivano a Covent Garden:

Buses roundel 1, 4, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 13, 15, 19, 23, 24, 25, 26, 29, 38, 55, 59, 69, 73, 87, 91, 98, 134, 139, 168, 171, 172, 176, 188, 242, 243, 341, RV1 and X68.

In nave[modifica]

Quest'area è coperta dal molo di LRS roundel 8 Embankment Pier appena ad est della stazione di Charing Cross.

Come spostarsi[modifica]

All'interno di quest'area è consigliabile spostarsi a piedi. Per distanze leggermente più lunghe, controllare se ci sono linee dell'autobus che coprono il percorso oppure prendere un taxi (black cab, mini cab, Uber).

Cosa vedere[modifica]

Punti di riferimento[modifica]

  • 1 Piazza di Covent Garden e Mercato Centrale, The Management Office, 41 The Market Building, Covent Garden, WC2E 8RF (fermata metro: Covent Garden), +44 20 7420 5856, @ helpdesk@coventgardenmarket.co.uk. Una volta sede di un importante mercato e contesto del musical My Fair Lady di George Cuckor, Covent Garden è oggi un centro commerciale al coperto con negozi che vendono in prevalenza vestiti, cosmetici, oggetti regalo, artigianato (Mar-Dom) e antiquariato (Lun) oltre ad alcuni ristoranti. Vale la pena visitarlo anche solo per l'ambiente con musicisti classici che suonano nalla zona inferiore del mercato e per godere degli spettacoli di strada. C'è un pub molto famoso, il Punch and Judy Tavern sul lato ovest, con una grande terrazza che da sulla piazza. Sul lato est la terrazza equivalente è occupata da Chez Gerard, un ristorante costoso di cucina continentale. Gran parte dei negozi hanno orario di apertura 10:00-19:00 ma la domenica chiudono prima. Covent_Garden su Wikipedia
  • 2 Chiesa di San Paolo (St Paul's Church), Bedford Street WC2E 9ED (fermata metro: Covent Garden. Sul lato ovest della piazza), +44 20 7836 5221, @ info@actorschurch.org. Simple icon time.svg Lun-Ven 08:30-17:00; Sab vedere calendario; Dom 09:00-13:00. Custruita nel 1633 su disegno di Inigo Jones, conosciuta anche come la Chiesa degli Attori.
  • 3 Seven Dials (fermata metro: Covent Garden). Un incrocio di sette strade nella zona nord del distretto di Covent Garden. Vi si trovano molti negozi di vestit e scarpe.
  • 4 Charing Cross e la Stazione. La stazione di Charing Cross è l'antica stazione dei treni tutt'oggi utilizzata anche per la metropolitana, con un grande complesso commerciale in vetro e pietra sbiancata e si trova anche un sontuoso albergo. Il nome arriva dalla colonna gotica dell'epoca della Regina Eleonora (XIII secolo) appena fuori dalla stazione. Quello che vedioamo oggi è in realtà una copia di epoca vittoriana. La via Charing Cross Road è famosa per i suoi negozi di libri, il più grande è Foyle's mentre altri possono essere trovati nellla strada laterale Cecil Court. Charing_Cross su Wikipedia
  • 5 Lo spillo di Cleopatra (Cleopatra's Needle), Victoria Embankment (metro: Embankment). Originariamente situato nell'antica città egizia di Heliopolis, nel tempio di Atum. I romani lo spostarono ad Alessandria nel 12 a.C. Nel 1819 il governatore Mehemet Ali (Muhammad Ali) presentò quest'obelisco agli inglesi come dono in commemorazione delle vittorie militari in Egitto ma rimase in Alessandria fino al 1877 quando fu organizzato il trasporto per portarlo a Londra. Durante il viaggio la nave si capovolse durante una tempesta uccidendo sei membri dell'equipaggio (i cui nomi sono incisi su una placca alla base) e l'obelisco fu dato per perso ma cinque giorni dopo un peschereccio spagnolo lo trovò ancora galleggiante all'interno del cilindro di ferro che lo trasportava. Portato in Spagna e dopo alcun riparazioni fu finalmente eretto a Londra il 21 Gennaio 1878. Fiancheggiato da due sfingi che mostrano l'effetto dei bombardamenti della II Guerra Mondiale. L'obelisco oggi ha visibili usure dovute alla pioggia e l'umidità inglese.
  • 6 Cappella Reale dei Savoy (The Queen's Chapel of the Savoy), Savoy Hill, WC2R 0DA, +44 20 7836 7221. Costruita nel 1512. Cappella_Reale_dei_Savoy su Wikipedia
  • 7 Giardini Pubblici sulla riva Vittoria (Victoria Embankment Gardens), Villiers Street, WC2N 6NS, +44 20 7641 6000. Simple icon time.svg Lun-Dom 11:00-20:00. Victoria_Embankment_Gardens su Wikipedia

Musei[modifica]

  • 8 Casa di Benjamin Franklin (Benjamin Franklin House), 36 Craven Street, WC2N 5NF (fermata metro: Charing Cross), +44 20 7839 2006. Ecb copyright.svg £7, grautito per i minori di 16 anni. L'unica casa rimasta al mondo di Benjamin Franklin, il padre fondatore degli Stati Uniti d'America che visse qui dal 1757 al 1775. Ci sono varie mostre sulla sua vita e conseguimenti oltre a dei manufatti originali. Uno spettacolo storico speciale, lo "Historical Experience Show" c'è tra il mercoledì e la domenica ai seguenti orari: 13:00, 14:00, 15:15, e 16:15.
London Transport Museum
  • 9 Museo dei Trasporti di Londra (London Transport Museum), Covent Garden Piazza, WC2E 7BB (fermata metro: Covent Garden), +44 20 7379 6344, fax: +44 20 7565 7254, @ bookings@ltmuseum.co.uk. Ecb copyright.svg £17.50, concessioni £15, gratuito per i ragazzi minori di 16 anni, accompagnati. In qualsiasi altra città al mondo il museo dei trasporti sarebbe di poco interesse, ma non a Londra. Questo è un museo iconico e la storia su come si è andati dal cavallo col carretto ai primi autobus, la metropolitana e i treni fino ai giorni nostri vale proprio la pena una visita. Ci sono molte opportunità di salire a bordo degli autobus storici in mostra. Inoltre questo museo è molto conosciuto e gli oggetti regalo in vendita sono molto interessanti. London_Transport_Museum su Wikipedia


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]

Le scarpe sono la specialità di Covent Garden, specialmente a Neal Street dove praticamente ogni negozio vende scarpe, dalle Birkenstocks ai mocassini.

Come nella vicina Soho, ci sono molti negozi di vestiti, basta andare su Floral Street e Long Acre, per cominciare, ma si consiglia anche di esplorare le stradine nascoste perché spesso hanno negozi interessanti. Se si hanno pochi soldi ci si puo' dirigere su Earlham Street per le bancherelle occasionali e i negozi charity Oxfam.

  • 1 Ben's Cookies, 13a The Piazza, WC2E 8HD (All'interno del mercato di Covent Garden), +44 020 7240 6599. Simple icon time.svg Lun-Sab 10:00-20:00, Dom e festivi 11:00-19:00. Biscotti molto buoni e da provare sono quelli al cioccolato bianco e quelli alle noci macadamia. Costano circa £1 a biscotto e sono grandi circa il doppio di quelli di Millie's.
  • 2 Libreria Magma, 29 Shorts Gardens, WC2H 9AP (fermata metro: Covent Garden), +44 20 7240 7970, fax: +44 20 7242 9504, @ enquiries@magmabooks.com. Simple icon time.svg Lun-Sab 11:00-19:00; Dom 11:00-18:00. Bellissima libreria specializzata nelle arti grafiche e giocattoli per gli adulti mai cresciuti. Buon posto dove trovare titoli stranieri sul design o spendere un'ora girando tra gli scaffali. Fermata d'obbligo per gli amanti della grafica.
  • 3 Monmouth Coffee, 27 Monmouth Street, WC2H 9EU (Vicino al Seven Dials), +44 20 7232 3010, @ beans@monmouthcoffee.co.uk. Una delle caffetterie che ha contribuito alla "coffee revolution". Da principio era solo una casa per tostatura del caffè che poi ha aperto delle sedi e questa ha anche una sala degustazione. Nel negozio si possono trovare croissant, pasticcini e torte. Si possono anche comprare i pacchetti di caffè tostato in diverse mescole sia in grani che macinato. Il personale ben addestrato puo' aiutare nella scelta.
  • 4 Neal's Yard Dairy, 11 Shorts Gardens, WC2H 9AT (fermata metro: Covent Garden), +44 20 7240 5700. Simple icon time.svg Lun-Gio 11:00-18:30, Ven-Sab 10:00-18:30. Un negozio fantastico specializzato in formaggi inglesi. L'odore dalla strada puo' essere eccitante o repulsivo a seconda delle preferenze. Visitare il negozio val bene la pena sia che siano pieni o vuoti perché il personale è sempre disponibile a fare assaggiare il loro formaggio. Ottima qualità e sapore anche se costa molto di più che in qualsiasi altra parte del mondo.
  • 5 Stanfords, 12-14 Long Acre, WC2E 9LP (fermata metro: Covent Garden), +44 20 7836 1321, @ sales@stanfords.co.uk. Simple icon time.svg Lun-Sab 09:00-20:00, Dom 11:30-18:00. Negozio di punta del più grande rivenditore di mappe. Vendono mappe e guide di viaggio dal 1901, hanno tre piani di mappe divise per regione, mappe per escursionisti, guide e libri di viaggio, un servizio mappe digitale ed altro. Negozio enorme che vale la pena di essere visto anche se non si compra niente.
  • 6 Thomas Neal's Centre, 29-41 Earlham Street, WC2H 9LD, +44 20 7240 4741. Un centro commerciale con negozi di vestiti, di design e caffetterie.
  • 7 The Tintin Shop, 34 Floral Street, WC2E 9DJ, +44 20 7836 1131, @ tintinshop@btconnect.com. Simple icon time.svg Lun-Sab 10:30-17:30;. Il posto in cui andare in Inghiterra per gli entusiasti della rivista belga. Il negozio vende anche libri, vestiti, poster, pupazzetti e anticaglie oltre ai fumetti delle 24 Avventure di Tintin di Hergé, sia in francese che in ogni lingua immaginabile.
  • 8 Angels Fancy Dress, 119 Shaftesbury Avenue, WC2H 8 AE, +44 20 7836 5678, @ fun@fancydress.com. Simple icon time.svg Lun-Mar 09:30-17:30; Mer 10:30-19:00; Gio-Ven 09:30-17:30. Un negozio di noleggio di costumi molto famoso. Se si vuol comprare invece si va al secondo piano.
  • 9 Kryolan City London, 22 Tavistock Street, WC2E 7PY, +44 207 240 3111, @ info-uk@kryolan.com. Negozio nel quale i professionisti del trucco comprano l'attrezzatura, quindi costa molto ma hanno una vasta scelta.

Sport acquatici[modifica]

  • 10 Arthur Beale (Yachting Chandler), 194 Shaftesbury Avenue, WC2H 8JP, +44 20 7836 9034, @ sales@arthurbeale.co.uk. Simple icon time.svg Lun-Mer 10:00-19:00; Gio 10:00-20:00; Ven-Sab 10:00-19:00; Dom 11:00-17:00. Negozio piuttosto strano per il centro di Londra che vende attrezzatura marina e da imbarcazione: dai vestiti ad attrezzature ed accessori. Si trova qui da oltre 120 anni.
  • 11 Ocean Leisure, 11-14 Northumberland Avenue, WC2N 5AQ (sotto il ponte Hungerford Bridge), +44 20 7930 5050, @ internetsales@oceanleisure.co.uk. Simple icon time.svg Lun-Mer 10:00-19:00; Gio 10:00-20:00; Ven 10:00-19:00; Sab 10:00-18:00; Dom 11:00-17:00. Attrezzatura per sport acquatici.


Come divertirsi[modifica]

Spettacoli[modifica]

Teatro[modifica]

La Royal Opera House, Covent Garden

Covent Garden e Leichester Square formano la capitale del teatro Londinese. Per i programmi si consiglia di controllare il stio web dei rispettivi teatri o il sito della lista ufficiale dei teatri di Londra. I viaggiatori con pochi soldi potrebbero controllare tra i biglietti dell'ultimo minuto e messe in scena ad orari diversi da quelli di punta.

Opera[modifica]

  • 18 English National Opera (The London Coliseum), St. Martin's Lane, WC2N 4ES (fermata metro: Covent Garden), +44 20 7836 0111, +44 871 911 0200, @ box.office@eno.org. Piuttosto difficile trovare i biglietti; si consiglia di prentoare in enorme anticipo oppure controllare la disponibilità di bilglietti all'ultimo minuto.
  • 19 Royal Opera House, Covent Garden, WC2E 9DD (fermata metro: Covent Garden), +44 20 7304 4000. Una delle più grandi sedi al mondo per l'opera ed il balletto. I biglietti sono cari come l'oro e molto difficili da trovare. Comunque ci sono almeno 65 biglietti tenuti per vendite giornaliere a partire dalle 10:00 e alle volte ci sono dei biglietti disponibili per spettacoli fuori dagli orari di punta, specialmente matinée. Si consiglia di controllare sul sito o agli uffici di vendita dei bilgietti.

Locali notturni[modifica]

Pub[modifica]

  • 20 Princess Louise, 208–209 High Holborn, WC1V 7BW (fermata metro: Chancery Lane), +44 20 7405 8816. Nella lista degli edifici storici con grado II e nell'inventario CAMRA dei pub storici con interni in stile vittoriano che risalgono al rifacimento del 1891, in legno e vetro satinato.
  • 21 The Salisbury, St. Martin's Lane, WC2N 4AP, +44 2078365863. Simple icon time.svg Lun-Mer 11:00-23:00; Gio 11:00-23:30; VEn 11:00-01:00; Sab 12:00-01:00; Dom 12:00-22:30. Pub vittoriano mantenuto perfettamente. Pieno di luci e specchi, mogano e vetro, niente a che vedere coi pub sporchi e in penombra molto comuni a Londra.
  • 22 Porterhouse, 21-22 Maiden Lane, WC2E 7NA, +44 20 7379 7917, @ myra@porterhouse.london. Simple icon time.svg Lun-Gio 12:00-23:00; Ven 12:00-23:30; Sab 12:00-00:00; Dom 12:00-22:30. Pub moderno su vari piani connesso con scale e passaggi molto stretti, con una selezione di oltre 100 birre in bottiglia da tutto il mondo.

Bar[modifica]

  • 23 Rum Bar, 45 St. Martin's Lane, WC2N 4HX, +44 20 7300 5588. Asia de Cuba, il ristorante di moda all'interno del St. Martin's Lane Hotel, ospita il Rum Bar, con tavoli alti progettati da Phillipe Starck e con interni progettati meticolosamente. Ottimo posto dove incontrarsi per un cocktail prima di uscire per una serata.
  • 24 Light, 45 St. Martin's Lane, WC2N 4HX, +44 20 7300 5599. Spazio ultra moderno all'interno del St. Martin’s Lane Hotel. Il giovedì, venerdì e sabato molti DJ famosi a Londra mettono i dischi.
  • 25 Freud, 198 Shaftesbury Ave, WC2H 8JL, +44 20 7240 9933. Servono vari cocktail, Mojito ecc. Sempre pieno la sera e durante i fine settimana.

Locali per omosessuali[modifica]

  • 26 Halfway to Heaven, 7 Duncannon Street, WC2N 4JF (fermata metro: Charing Cross), +44 20 7484 0736, @ halfwaytoheaven.london@stonegatepubs.com. Simple icon time.svg Lun-Gio 12:00-00:00; Ven-Sab 12:00-03:00; Dom 12:00-22:00. Pub tradizionale di proprietà della discoteca Heaven. Indirizzato soprattutto ad impiegati e gente del posto che ai discotecari. Il piano sotterraneo ospita serate d'intrattenimento .
  • 27 Heaven, The Arches, Villiers Street, WC2N 6NG (fermata metro: Embankment o Charing Cross. Sotto la stazione di Charing Cross e gli archi di Craven Street), +44 20 7930 2020, @ info@heavennightclublondon.com. Simple icon time.svg Lun 11:00-05:00; Gio-Ven 23:00-04:00; Sab 22:30-05:00. Uno dei locali gay più famosi a Londra e forse del mondo. Ha spettacoli segreti di gente del calibro come Britney Spears o Kylie Minogue. Divertente sia che si sia omossessuali che etero.
  • 28 The Retro Bar, 2 George Court, WC2N 6HH (fermata metro: Charing Cross), +44 20 7839 8760, @ retrobar.london@stonegatepubs.com. Simple icon time.svg Lun-Ven 12:00-23:00; Sab 14:00-23:00; Dom 14:00-22:30. L'antidoto ai bar gay con un'atmosfera da pub e buona musica.


Dove mangiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

  • 1 The George, 213 The Strand, WC2R 1AP, +44 20 7353 9638, @ enquiries@georgeinthestrand.com. Simple icon time.svg Lun-Gio 11:30-23:00; Ven 11:30-00:00; Sab 11:30-23:00; Dom 12:00-22:30. Aperto nel 1723 questo pub tradizionale non e cambiato molto nell'arredamento. Si puo' ordinare cibo non troppo costoso.
  • 2 Forno Primrose (Primrose Bakery), 42 Tavistock Street, WC2E 7PB, +44 20 7836 3638, @ coventgarden@primrose-bakery.co.uk. Ecb copyright.svg da £1.75 per una cupcake. Simple icon time.svg Lun-Sab 10:00-19:30; Dom 11:00-17:00. Probabilmente le migliori tortine cupcake di Londra. La clientela arriva pure fino agli U2 e Kate Moss, forniscono il reparto cibo di Selfridges, Fortnum & Mason e Lybertys, dove i prezzi sono molto più alti. Da provare è quella al cioccolato con sopra il cioccolato ripiena di ciliegia.

Prezzi medi[modifica]

  • 3 Brown's, 82-84 St. Martin's Lane, WC2N 4AG, +44 20 7497 5050. Simple icon time.svg Lun-Gio 08:00-23:00; Ven 08:00-00:00; Sab 09:00-00:00; Dom 09:00-22:30. Sempre pieno, in genere molto frequentato da ricchi single. Il servizio è molto attento e i pasti sono buoni.
  • 4 Paul's (Paul's Bakery), 29/30 Bedford Street, WC2E 9ED, +44 20 7836 3304. Simple icon time.svg Lun-Ven 07:00-19:00; Sab-Dom 08:00-19:00. Catena molto famosa in Francia offre le sue specialità anche in Inghilterra. Bar forneria che serve caffè e tè accompagnati da pasticcini francesi, torte, tortini e pane da consumare all'interno o a portar via. Si puo' avere solo uno spuntino o fermarsi per pranzo o cena; i prezzi sono più alti di una caffetteria media ma ancora abbordabili per Covent Garden.
  • 5 Cafe Pacifico, 5 Langley Street, WC2H 9JA, +44 20 7379 7728, @ info@cafe-pacifico.com. Simple icon time.svg Lun-Mar 12:00-22:45; Mer-Sab 12:00-23:45; Dom 12:00-22:45. Una cantina messicana che esiste solo a Londra che serve piatti messicani oltre a dei buoni cocktail come Margarita o Tequila.
  • 6 La Perla, 28 Maiden Lane, WC2E 7JS, +44 20 7240 7400. Simple icon time.svg Lun-Sab 12:00-23:00, Dom 16:00-22:30. Un'altra sede del Cafe Pacifico, più piccola dell'originale che a confronto a molto di più l'aria da bar.
  • 7 Scoop (Natural Luxury Gelato), 40 Short's Gardens, WC2H 9AB, +44 7944 779693. Ecb copyright.svg Gelato grande £3.60. Molto famoso tra gli studenti universitari a Londra, si può assaggiare il gelato all'italiana, il caffè e le torte. Da provare è il gelato alla nocciola.

Prezzi elevati[modifica]

The Ivy in West Street
Rules in Maiden Lane
  • 8 The Ivy, 1 West Street, WC2H 9NQ (fermata metro: Covent Garden), +44 20 7836 4751. Ecb copyright.svg Prezzo medio £40. Simple icon time.svg Lun-Mer 12:00-23:30; Gio-Sab 12:00-00:00; Dom 12:00-22:30. Vineria e ristorante per alcune celebrità. Il fatto di non riuscire a trovare un tavolo da più tono al locale di quello che merita. Intimo e comodo, buon servizio ma non vale aspettare una prenotazione di 6 mesi almeno che non si sia avidi di vedere persone famose.
  • 9 Joe Allen, 2 Burleigh Street London WC2E 7PX (fermata metro: Covent Garden), +44 20 7836 0651, @ info@joeallen.co.uk. Simple icon time.svg Lun-Ven 08:00-23:45; Sab 09;00-23:45; Dom 09:00-22:30. Tavola calda informale piuttosto leggendaria piuttosto difficile da trovare al primo colpo. Bisogna cercare la porta scura semi-nascosta con solo una targa attaccata sul lato nord di Exeter Street. Il cibo è principalmente griglia in stile americano con ottimi ingredienti. Le bistecche e le tagliate sono superbe. Frequentato da molte celebrità ed è essenziale prenotare specialmente prima e dopo gli orari di teatro.
  • 10 Rules, 35 Maiden Lane, WC2E 7LB, +44 20 7836 5314. Afferma di essere il ristorante più antico do Londra ancora in attività. L'arredamento di alta classe si abbina ai pasti di alto stile. C'è un codice di abbigliamento: "Giacchetto e cravatta non sono richiesti ma un buon informale è preferibile. Niente pantaloncini corti."


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

Prezzi elevati[modifica]

  • 4 The Savoy, Strand, WC2R 0EU, +44 20 7836 4343, +44 888 265 0533, @ savoy@fairmont.com. Questo albergo molto famoso si trova nel cuore del distretto dei teatri del West End ed offre una vista spettacolare sul fiume Tamigi. Aperto nel 1889 rimane tutt'oggi un destinazione molto gettonata a Londra. Al suo interno ci sono 263 stanze e suite in un misto di eleganza e design contemporaneo. Al ristorante Savoy Grill si può gustare una buona cucina e un banchetto informale. Si trova vicino a tutti i teatri e i negozi di Covent Garden. Hotel_Savoy su Wikipedia
  • 5 St Martins Lane, 45 St. Martin's Lane, C2N 4HX, +44 20 7300 5500. Ian Schrager (quello dello Studio 54) è conosciuto in tutto il mondo per essere un innovatore nel campo degli alberghi di lusso. La sua prima incursione londinese, il St. Martins Lane, è una destinazione gettonata nel distretto dei teatri del West End appena fuori da Trafalgar Square. Le sue caratteristiche uniche, progettate da Philippe Starck, aggiungono la disponibilità di ristoranti come l'Asia de Cuba, il bar Light Bar ed ogni stanza ha luci interattive che incoraggiano i clienti a personalizzare la propria stanza.


Come restare in contatto[modifica]

Internet[modifica]

Connessione internet Wi-Fi è disponibile gratuitamente lungo il Tamigi con annunci pubblicitari e oltre ad essere offerta da molti edifici nella zona


Altri progetti

3-4 star.svg Guida: l'articolo rispetta le caratteristiche di un articolo usabile ma in più contiene molte informazioni e consente senza problemi una visita al distretto. L'articolo contiene un adeguato numero di immagini, un discreto numero di listing. Non sono presenti errori di stile.