Scarica il file GPX di questo articolo

Africa > Nordafrica > Marocco > Costa nord atlantica del Marocco > El Jadida

El Jadida

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
El Jadida
El Jadida panorama.jpg
Stato
Regione
Abitanti
Posizione
Mappa del Marocco
El Jadida
El Jadida
Sito istituzionale

El Jadida è una città della Costa nord atlantica del Marocco.

Da sapere[modifica]

El Jadida (La Nuova) fu un possedimento portoghese dal 1502 al 1769.

Oggi El Jadida è un centro balneare in piena espansione grazie alle belle spiagge dei dintorni. La fortezza costruita dai Portoghesi fu inserita nel 2004 nella lista dei Patrimoni Mondiali dell'Umanità.

Cenni storici[modifica]

I portoghesi vi costruirono una fortezza che battezzarono Mazagão con lo scopo di offrire uno scalo sicuro ai navigli che dalla madrepatria si dirigevano ai possedimenti in Africa e in India. Furono fatti sloggiare dal sultano Mohammed ben Abdallah dopo un assedio durato pochi giorni.

Partiti i portoghesi per il Brasile ove fondarono la colonia di Nova Mazagão, il loro posto fu preso da mercanti giudei che si stabilirono all'interno della fortezza con il permesso del sultano. La città si espanse grazie all'intraprendenza commerciale dei nuovi venuti ma al tempo del dominio francese entrò in fase di declino a causa, soprattutto, dell'apertura del nuovo porto di Casablanca, un centinaio di km più a nord.

Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]

In treno[modifica]

La stazione dei treni è a 4 km dal centro. Vi fanno capolinea treni da Casablanca (circa 5 al giorno) che impiegano circa un'ora a coprire i 110 km che separano le due città.

In autobus[modifica]

La stazione delle autolinee è invece in posizione più centrale, sul viale Mohammed V.

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

Lungo la litoranea per Casablanca
  • Azemmour (17 km a nord percorrendo la R301) — Villaggio di pescatori con una pittoresca medina che guarda la foce dell'ouadi Oum er-Rbia. Come El Jadida, anche Azemmour fu uno scalo commerciale portoghese.


Lungo la litoranea per Safi
  • Oualidia (79 km per la R301 in direzione sud) — Piccolo centro balneare molto affollato d'estate. Oualidia è famosa per la coltivazione di ostriche.


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.