Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Detroit
Skyline di Detroit
Stemma e Bandiera
Detroit - Stemma
Detroit - Bandiera
Stato
Stato federato
Regione
Territorio
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa degli Stati Uniti d'America
Reddot.svg
Detroit
Sito del turismo
Sito istituzionale

Detroit è una città del Michigan, capoluogo della Contea di Wayne.

Da sapere[modifica]

Detroit è una grande metropoli che ha avuto un profondo impatto sul mondo. Dall'avvento della catena di montaggio automobilistica al suono della Motown, alla techno moderna e alla musica rock, Detroit continua a plasmare la cultura americana e globale. La città ha visto molti dei suoi edifici storici ristrutturati ed è piena di nuovi sviluppi e attrazioni che completano i suoi musei e teatri di fama mondiale. Dopo una lunga crisi economica e una diminuzione della popolazione, Detroit ha sviluppato una reputazione di criminalità e declino urbano, ma la rivitalizzazione significa che è una destinazione eccitante piena di progresso tecnologico e fascino storico.

Downtown Detroit è unico: un lungofiume internazionale, edifici decorati, sculture, fontane, il secondo quartiere dei teatri più grande della nazione e una delle più grandi collezioni di grattacieli dell'era pre-depressione della nazione. Due grandi rotonde lungo Woodward Avenue circondano il parco di Campus Martius e il parco di Grand Circus, entrambi punti di raccolta. La città dispone di ampi parcheggi, gran parte dei quali in garage. Molti edifici storici sono stati trasformati in attici e nuove attività sono state aperte nel Central Business District. Il centro di Detroit ospita il Renaissance Center, tra cui l'hotel più alto dell'emisfero occidentale, il Detroit Marriott. Molti ristoranti provengono dal Renaissance Center, da Greektown, dal quartiere delle arti e dei teatri e dalla zona dello stadio. Unendo i parchi orientali lungo il fiume, la città ha il Belle Isle Park di 3,9 km² con la grande James Scott Memorial Fountain, lo storico giardino d'inverno, i giardini, il Dossin Great Lakes Museum e viste spettacolari sullo skyline della città.

I visitatori possono prenotare un molo pubblico in centro presso il Tri-Centennial State Park and Harbour. Sono disponibili anche crociere sui Grandi Laghi. Viaggi di piacere più brevi forniti da Diamond Jack's River Tours e The Detroit Princess Riverboat. I quartieri circostanti come Corktown, sede della prima popolazione irlandese di Detroit, New Centre, Midtown e Eastern Market (il più grande mercato all'aperto della nazione), stanno vivendo una rinascita. Detroit ha un ricco patrimonio architettonico, come lo storico Westin Book-Cadillac Hotel restaurato, gli edifici Guardian e Fisher con interni ed esterni squisitamente decorati, il Detroit Institute of Arts (i cinque migliori musei del paese) per citarne alcuni. Nel 2005, l'architettura di Detroit è stata annunciata come una delle più belle d'America; molti degli edifici architettonicamente significativi della città sono elencati dal National Trust for Historic Preservation come uno dei monumenti più a rischio di estinzione d'America.

Detroit è la città più grande degli Stati Uniti ad offrire resort con casinò. I tre principali casinò resort sono MGM Grand Detroit, Greektown e MotorCity. Un quarto casinò principale si trova dall'altra parte del fiume a Windsor, in Canada. L'aeroporto di Detroit è uno dei pochi a offrire strutture alberghiere e meeting di prima classe all'interno del terminal. Il Renaissance Center e il Southfield Town Centre sono tra le migliori strutture ad uso misto della nazione per grandi conferenze. Downtown Detroit funge da centro culturale e di intrattenimento della regione metropolitana, Windsor, in Canada, e anche per i residenti di Toledo, in Ohio, molti dei quali lavorano nell'area metropolitana di Detroit. Mentre la maggior parte delle attrazioni della regione si trovano nella città di Detroit, i turisti scopriranno che quasi tutti i centri commerciali si trovano nei sobborghi, come Troy, Dearborn, Novi e Clinton Township. La popolazione dell'area metropolitana di Detroit-Windsor ammonta a circa 5,9 milioni; sale a 6,5 ​​milioni se si include Toledo. Si stima che 46 milioni di persone vivano entro un raggio di 480 km da Detroit. I sobborghi dell'anello interno settentrionale della città come Ferndale, Southfield, Royal Oak e Birmingham offrono un'esperienza urbana nei sobborghi completa di ristoranti, negozi e altre attrazioni. L'area di Detroit ha molti palazzi regali, all'interno della città e in particolare a Grosse Pointe, Bloomfield Hills e Birmingham. Ann Arbor offre l'esperienza vicina di una città universitaria.

Detroit è una destinazione internazionale per eventi sportivi di tutti i tipi; i clienti si godono la loro esperienza in luoghi di livello mondiale. Il Detroit Convention and Visitors Bureau mantiene la Detroit Metro Sports Commission. La città e la regione dispongono di strutture all'avanguardia per importanti conferenze e convegni.

Detroit è conosciuta come la "capitale automobilistica", "Motown" (per "Motor Town") e "Motor City", la città in cui Henry Ford ha aperto la strada alla catena di montaggio automobilistica, con la prima auto al mondo prodotta in serie, la Model T Durante la seconda guerra mondiale, il presidente Franklin D. Roosevelt chiamò Detroit "l'Arsenale della Democrazia". Oggi, la regione funge da centro globale per il mondo automobilistico. Con sede nell'area metropolitana di Detroit, General Motors, Ford e Chrysler hanno tutte le principali strutture aziendali, di produzione, ingegneria, progettazione e ricerca nell'area. Hyundai, Toyota, Nissan, tra gli altri, sono presenti nella regione. L'Università del Michigan ad Ann Arbor è leader mondiale nella ricerca e sviluppo. L'area metropolitana di Detroit ha reso l'economia del Michigan un leader nella tecnologia dell'informazione, nelle scienze della vita e nella produzione avanzata. Il Michigan è al quarto posto a livello nazionale nell'occupazione high tech con 568.000 lavoratori high tech, di cui 70.000 nell'industria automobilistica. Il Michigan si colloca tipicamente tra i primi tre stati per le spese complessive di investimento in ricerca e sviluppo negli Stati Uniti.

Cenni geografici[modifica]

Il centro di Detroit è delimitato a sud dal fiume Detroit, che divide gli Stati Uniti e il Canada. Il centro è sul lungofiume; il resto della città si espande a nord, est e ovest dal centro. Il Centro Culturale, che ospita la maggior parte dei musei della città, si trova appena a nord del centro, a Midtown.

Quando andare[modifica]

Il clima di Detroit è continentale, quindi soggetto a rapidi cambiamenti e a una varietà di condizioni meteorologiche. Gli inverni sono nevosi e molto freddi, con un fattore di vento gelido ancora più freddo. La neve di solito non rimane per tutto l'inverno. La primavera e l'autunno sono normalmente piacevoli, ma probabilmente le temperature più fredde si insinueranno nel tardo autunno e rimarranno all'inizio della primavera. L'estate è piuttosto breve, ma spesso è calda e afosa con temporali da forti a occasionali violenti.


Come orientarsi[modifica]

Distretti[modifica]

Detroit districts map.png
      Downtown Detroit — Il quartiere centrale degli affari della città. Ospita diversi bei parchi, tre arene sportive, il secondo grande distretto dei teatri del paese, una grande architettura e molte delle attrazioni della città. È il centro della vita di Detroit.
      Midtown-New Center — Il centro culturale della città, sede di numerosi musei e gallerie di fama mondiale, nonché della Wayne State University. L'area ospita anche una grande architettura degli anni '20. È probabilmente la destinazione più singolare di Detroit.
      Lato est di Detroit — Questa parte della città comprende gran parte del lungofiume, Belle Isle, lo storico Eastern Market, Pewabic Pottery e altro ancora.
      Lato sudovest di Detroit — Sede di molti dei quartieri etnici della città, come Southwest, Mexicantown e Corktown. La zona è conosciuta soprattutto per la sua cucina in questi quartieri etnici; tuttavia è anche sede di molti siti storici, come la stazione centrale del Michigan, il Tiger Stadium e lo storico Fort Wayne.
      Lato ovest di Detroit — Sede di molti quartieri storici, il distretto universitario e gran parte del famigerato 8 Mile.
      Hamtramck-Highland Park — Sebbene non facciano parte della città di Detroit, le città di Hamtramck e Highland Park sono circondate da Detroit tranne dove confinano l'una con l'altra. Hamtramck è spesso indicato come "Poletown" perché una volta aveva una grande popolazione polacca. Ora è una città diversificata con bengalesi, pakistani, arabi, macedoni, indiani e polacchi. Highland Park ospita molti edifici storici e quartieri.


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Aeroporto Metropolitano di Detroit-Contea di Wayne

Aeroporto Metropolitano di Detroit-Contea di Wayne[modifica]

  • Aeroporto Metropolitano di Detroit-Contea di Wayne (IATA: DTW) (Si trova a Romulus, a circa 20 minuti a ovest della città, all'incrocio tra la I-275 e la I-94 con molti hotel nelle vicinanze). L'aeroporto è un importante hub Delta e quartier generale operativo, quindi offre voli diretti da e per una sorprendente varietà di città, da Seattle a Osaka. L'aeroporto è stato modernizzato e dispone di sei piste principali.
Il modo più rapido per raggiungere il centro di Detroit è noleggiare un'auto o prendere un taxi. La tariffa standard del taxi per il centro è di $ 45-50. Anche Uber e Lyft sono opzioni popolari. Potete anche arrivare a Detroit utilizzando il sistema di autobus SMART (Suburban Mobility Authority for Regional Transportation). Nel 2018, SMART ha avviato un frequente servizio regionale chiamato FAST (Frequent Affordable Safe Transit). Gli autobus passano 7 giorni alla settimana sulle Gratiot, Woodward e Michigan Ave tutto il giorno. La linea FAST Michigan 261 preleva i passeggeri ai terminal McNamara e Nord ogni 30-40 minuti nei giorni feriali e ogni 45-60 minuti nei fine settimana. Questo autobus prosegue per Michigan Ave, effettuando fermate limitate a Dearborn, Corktown, Rosa Parks Transit Center, Grand Circus Park e termina nel centro di Detroit a Larned. La linea Route 125 Fort serve l'aeroporto ogni 60 minuti, iniziando alternativamente dai terminal McNamara e Nord, e impiega circa 75 minuti per raggiungere il centro. Questo autobus raggiunge il centro solo nei giorni feriali durante le ore di punta. La tariffa è di $ 2. Familiarizzare con la mappa del percorso e il programma prima di provarlo, è più comunemente usato dai lavoratori in aeroporto che dai turisti.

I servizi di navetta aeroportuale e taxi sono disponibili su prenotazione. Prenotazioni dalle 9:00 alle 21:00, tel. +1 313-759-7741. Le tariffe dall'aeroporto di Detroit a Downtown Detroit sono di $ 49, più una tassa aeroportuale di $ 10 addebitata dall'aeroporto a tutti i fornitori di servizi di trasporto autorizzati che raccolgono i passeggeri in aeroporto.

Aeroporto Internazionale di Windsor[modifica]

  • 1 Aeroporto Internazionale di Windsor (IATA: YQG). L'aeroporto internazionale di Windsor può essere un'alternativa più economica per chi viaggia a Detroit da una città canadese. Transit Windsor offre un servizio di autobus limitato (sulla rotta Walkerville 8, solo nei giorni feriali) dall'aeroporto al terminal dei trasporti internazionali di Windsor, dal quale potete prendere il Tunnel Bus che vi porterà a Detroit. Se noleggiate un'auto dall'aeroporto di Windsor, assicuratevi che l'agenzia di noleggio consenta il trasporto delle loro auto negli Stati Uniti.

In auto[modifica]

Interstate 75

Diverse autostrade convergono nel centro di Detroit. La I-75/Chrysler (a nord del centro), la Fisher (a sud del centro), la superstrada nord/sud va da Toledo attraverso il centro di Detroit fino alla penisola superiore del Michigan. La I-94/Ford Freeway Est/Ovest va da Chicago a Detroit e prosegue fino a Sarnia. La I-96 Est/Ovest si dirige da Detroit a Lansing. La I-696/Reuther Freeway corre lungo circa 5 km a nord del limite della città (8 Mile), collegando i sobborghi orientali (come St. Clair Shores) a Southfield. La I-275 si collega con il sobborgo di Livonia. Le autostrade, la Lodge Freeway, la M-14, la M-23 e la Southfield Freeway sono le principali autostrade che si collegano con le Interstate nell'area metropolitana di Detroit per facilitare la guida. La Southfield Freeway collega Dearborn a Southfield. The Lodge Freeway, collega Southfield al centro. L'autostrada M-14 collega Ann Arbor a Detroit tramite la Jeffries Expressway. Bypassando Ann Arbor, l'autostrada M-23 collega la I-94 alla I-96.

Le principali autostrade dell'area metropolitana sono state revisionate in preparazione del Super Bowl XL della National Football League 2006 a Detroit e sono in buone condizioni.

Come in tutte le grandi città, il traffico nelle ore di punta è intenso. Ciò è particolarmente aggravato durante i cambi di turno negli stabilimenti automobilistici locali. Ma a causa delle difficoltà economiche della regione, il traffico nelle ore di punta dura meno di un'ora e alcune autostrade sono libere tutto il giorno. Il Mixing Bowl, lo svincolo I-75/696, la I-94/Ford Freeway attraverso Detroit e la Southfield Freeway possono essere molto trafficate nel tardo pomeriggio. Tuttavia, alcune autostrade possono essere congestionate.

Le seguenti autostrade hanno una congestione cronica al mattino e alla sera:

  • Northbound I-75: Tra 8 Mile (chilometro 13) e 12 Mile (chilometro 19)
  • Southbound I-75: Tra Rochester Curve e la I-696
  • Westbound I-696: Da Dequindre Curve fino a Woodward; Coolidge Highway fuori dal Mixing Bowl; dalla Drake Rd. fino alla I-96.
  • Eastbound I-696: Da Mixing Bowl a Woodward Ave.; dalla Groesbeck Highway fino alla I-94
  • Westbound I-96: Fuori dalla I-696 verso Wixom Rd. (dovuto in parte alla crescente espansione urbana nell'area)
  • Eastbound I-94: Da Warren Ave. a Mt. Elliott St.
  • Westbound I-94: Da 12 Mile (chilometro 19) fino alla I-696; da Connor alla Jeffries Freeway

Per le strade più piccole, l'area di Detroit è disposta in configurazione ruota e raggi, griglia e strip-farm. Ciò era dovuto al primo sviluppo francese (fattorie lungo il fiume), alla prima struttura della città (ruota e raggi dal bordo del fiume), seguita dalla moderna griglia nord/sud. Le strade per chilometri corrono da est a ovest, iniziando dal centro di Detroit e aumentando man mano che si viaggia verso nord. Queste strade chilometriche possono cambiare nome in diverse città, quindi fate attenzione. Ci sono anche diverse strade a raggi, tra cui Woodward Ave, Michigan Ave, Gratiot Ave e Grand River Ave. Solo nel vecchio quartiere degli affari del centro è stata trovata l'originale ruota in stile Washington DC/L'Enfant e la disposizione dei raggi (è abbastanza confusa, con diverse strade a senso unico aggiunte per divertimento). Nelle aree lungo il fiume e il lago St. Clair, la pratica francese dell'era coloniale di assegnare strisce di terra con accesso all'acqua è vista come strade principali parallele all'acqua e strade secondarie perpendicolari ad essa.

In treno[modifica]

Stazione Amtrak di Detroit
  • 2 Stazione ferroviaria di Detroit (Stazione di Baltimore Street), 11 W Baltimore Ave (Situata a Woodward, nel distretto di Midtown-New Center). L'hub Amtrak per Detroit. La stazione è collegata al tram Q-Line e dalla fine della Q-Line al sistema People Mover nel centro di Detroit. La stazione è inoltre servita da alcune linee di autobus. Detroit (Q5265835) su Wikidata
  • Amtrak ha servizi da e per Chicago sul servizio Wolverine (5 ore, $ 25-50), con molti collegamenti a Chicago. I biglietti fortemente scontati sono spesso disponibili nella pagina delle offerte settimanali di Amtrak. Per i viaggi verso est, è disponibile un collegamento in autobus per la stazione Amtrak di Toledo, con treni per New York (16 ore, $ 75-150) e Washington (15 ore, $ 65-130), ma i viaggiatori possono trovare la metà delle partenze notturne poco allettanti.
  • Via Rail serve la vicina Windsor. Sebbene non ci sia alcun servizio ferroviario che attraversi il confine a questo punto, ci sono varie altre opzioni per andare da Windsor a Detroit.

In autobus[modifica]

  • 3 Greyhound. Servizio da ovest a Chicago (5-8 ore, $ 35), est a Toronto (5-6 ore), sud a Toledo (1 ora, $ 15) e in tutto il Michigan. Dal lato canadese del fiume, gli autobus Greyhound Canada arrivano a Detroit da Toronto via Windsor. Il terminal è vicino al centro, al 1001 Howard St.
  • Megabus. Servizio di autobus scontato da e per Chicago (6 ore, $ 1-25) e Toledo. Megabus ha due fermate a Detroit: una è al 1 Rosa Parks Transit Center vicino Cass e Michigan nel centro, l'altra è la 2 fermata Megabus Wayne State University a Midtown sulla W Forest Ave tra Cass e Woodward, fuori dalla WSU Parking Structure 8.
  • Transit Windsor. L'autobus del tunnel da Windsor parte sette giorni su sette per CAD $ 5 o US $ 5 (a tratta). L'autobus parte dalla stazione principale degli autobus di Windsor (300 Chatham St West) al Rosa Parkes Transit Center di Detroit, con fermate vicino all'ingresso del tunnel a Detroit e intorno al centro di Detroit.
  • SMART FAST Bus. Nel 2018, SMART ha avviato un servizio di autobus regionale chiamato FAST. Tre percorsi (Michigan, Woodward e Gratiot) vanno dalla periferia al centro di Detroit facendo fermate limitate (ogni 1-2 miglia). Pendolari e visitatori possono parcheggiare presso i Park&Rides designati nei sobborghi e guidare in centro in poco meno di 60 minuti a seconda di quanto lontano si inizia. Il costo è di $ 2 per un pass di 4 ore ($ 0,50 ridotto), $ 5 per un pass di 24 ore ($ 2 ridotto), $ 22 per un pass di 7 giorni ($ 10 ridotto) e $ 70 per un pass di 31 giorni ($ 29 ridotto). Le tariffe ridotte si applicano agli studenti di età compresa tra 6 e 18 anni e agli anziani di età pari o superiore a 65 anni con un documento di identità adeguato e a persone con disabilità.

Dal Canada[modifica]

Ponte Ambassador
Tunnel di Detroit-Windsor

I cittadini statunitensi e canadesi sono tenuti a presentare un passaporto, una carta passaporto, una patente di guida avanzata o una carta di viaggio fidato quando attraversano il confine tra Stati Uniti e Canada. Per requisiti di identificazione più dettagliati, visitare Western Hemisphere Travel Initiative (WHTI). Sebbene sia efficiente per un confine internazionale, questo è il passaggio più trafficato tra i due paesi, con frequenti ritardi.

Ci sono due modi per arrivare a Detroit da Windsor:

  • 4 Ponte Ambassador (Accessibile da Huron Church Road, che si collega al 401). Ecb copyright.svg Pedaggio per autovettura: $ 4 (statunitense o canadese). Il traffico sul ponte può essere congestionato, a causa dell'elevato numero di 18 ruote. Aspettatevi tempi di attesa di 30 minuti. Ambassador Bridge (Q12575) su Wikidata
  • 5 Tunnel di Detroit-Windsor (Accessibile dal centro di Windsor). Ecb copyright.svg Pedaggio per autovettura: $ 4,00 (USA), $ 4,75 (Canada). Ogni volta che il traffico aumenta, il tunnel viene chiuso fino a quando la congestione del traffico non viene alleviata, il che a volte può richiedere un po' di tempo. Un "tunnel bus" (parte del sistema di autobus di Windsor, ma con una tariffa più alta) collega il centro di Detroit con Windsor al costo di $ 5,00 (per i cittadini statunitensi o canadesi). Anche gli autobus Greyhound usano il tunnel. L'autobus del tunnel ha i suoi vantaggi che vi fanno risparmiare denaro dal parcheggio su entrambi i lati del confine, ma il processo di dogana e immigrazione può essere piuttosto lungo per i conducenti di autobus poiché tutti sull'autobus devono sbarcare ed essere sdoganati. Detroit–Windsor Tunnel (Q1129573) su Wikidata

Anche i camion di grandi dimensioni (compresi quelli non consentiti sul ponte o nel tunnel a causa di carichi pericolosi o dimensioni) possono essere portati attraverso il confine con il Truck Ferry.

I pedoni non possono attraversare il ponte o il tunnel, devono utilizzare l'autobus che attraversa il tunnel. Ai ciclisti è inoltre vietato l'utilizzo del ponte e del tunnel; tuttavia, dal 31 ottobre 2017, è possibile trasportare una bicicletta nel portabici di un autobus. È anche possibile smontare la bici e metterla in una borsa da bici, che può essere portata sull'autobus.

Un passeggero a piedi o un ciclista può anche attraversare il confine internazionale a circa 80 km a nord di Detroit, utilizzando uno dei due traghetti sul fiume St Clair:

Un terzo incrocio, il Gordie Howe International Bridge, è in costruzione tra i due valichi esistenti e dovrebbe essere aperto nel 2024. A differenza degli altri due valichi, le uniche fermate saranno le dogane su entrambi i lati del confine, poiché si collegherà alle autostrade ad accesso controllato su entrambi i lati. Il lato di Detroit si collegherà con la I-75 e la I-94 tramite una nuova autostrada, mentre l'Ontario sta estendendo l'attuale Highway 401 attraverso Windsor direttamente al nuovo ponte.

Come spostarsi[modifica]

Essendo il centro storico dell'industria automobilistica americana, con Ford, General Motors e Chrysler che un tempo avevano le loro fabbriche principali qui, Detroit è senza sorprese una delle città più dipendenti dall'auto al mondo.

Il layout stradale di Detroit è davvero unico, combinando layout ruota e raggi, griglia e strip-farm (vicino al fiume). Sei strade principali dei raggi si irradiano dal centro; sono, in senso orario, Fort Street, Michigan Avenue, Grand River Avenue, Woodward Avenue, Gratiot Avenue e Jefferson Avenue. Woodward Avenue corre nord-ovest-sud-est (più o meno) e divide la metà settentrionale di Detroit in est e ovest; West Warren Street, ad esempio, diventa East Warren Street quando incrocia Woodward. Le strade più piccole generalmente si conformano a uno schema a griglia rigoroso, ma l'orientamento della griglia e le dimensioni e la forma dei blocchi variano frequentemente per adattarsi meglio alle strade a raggi. In centro, il layout abbandona il design della griglia, con le strade a raggi che convergono in una disposizione confusa ma stranamente logica di strade diagonali, per lo più a senso unico.

Con mezzi pubblici[modifica]

QLine
People Mover

In tranvia (QLine)[modifica]

La QLine è una tranvia lunga 5,3 km sulla Woodward Avenue, che va da Congress Street a Downtown Detroit a Grand Boulevard a New Center. La storia dei tram di Detroit iniziò nel 1863 con le macchine a cavallo e alla fine si trasformò in un sistema complesso e completo. Tuttavia, il servizio di tram finì alla fine nel 1956; la QLine è stata aperta 61 anni dopo e si spera che sia la prima di molte nuove linee di tram.

La linea ha 12 stazioni (quattro in centro, cinque a Midtown e tre a New Center/North End), ognuna coperta con posti a sedere e connessione Wi-Fi gratuita. Si collega con il People Mover al Grand Circus Park e con Amtrak alla stazione Amtrak. Funziona dal lunedì al giovedì dalle 6:00 alle 23:00, il venerdì dalle 6:00 a mezzanotte, il sabato dalle 8:00 a mezzanotte e la domenica dalle 8:00 alle 20:00. La tariffa walk-up (valida per tre ore) è di $ 1,50, un biglietto giornaliero è di $ 3 e un abbonamento mensile è di $ 30. I biglietti possono essere acquistati in contanti sul tram o con carte di credito nelle stazioni o sull'app.

People Mover[modifica]

L'unico transito ferroviario di Detroit è il People Mover, un sistema ferroviario sopraelevato automatizzato che percorre un anello di 5 km nel centro della città. È il modo migliore per spostarsi nel centro della città. Un viaggio andata e ritorno, che copre 13 stazioni, dura circa 25 minuti e offre splendide viste sui monumenti del centro della città. Le tappe principali includono il Renaissance Center (GM HQ & Retail Complex), Greektown, Joe Louis Arena (ex sede dei Detroit Red Wings), Cobo (Convention) Center e Cadillac Center (Campus Martius Park). Le stazioni presentano opere originali di artisti locali. Tariffa standard $ 0,75 in contanti e allo stesso prezzo è possibile acquistare un gettone.

In autobus[modifica]

Il Dipartimento dei trasporti di Detroit è stato organizzato nel 1974 ma era precedentemente noto come Dipartimento delle ferrovie stradali dal 1922 (DSR). DDOT fornisce un servizio di autobus di trasporto di massa all'interno della città di Detroit e dispone di (10) percorsi principali 24-7, (2) percorsi aggiuntivi 24-7 e (30) percorsi locali, Crosstown ed Express. Il terminal principale degli autobus è il Rosa Parks Transit Center, situato tra Cass e Michigan Ave. Gli autobus DDOT sono verdi e bianchi.

Lo SMART Bus è stato istituito nel 1989 e serve l'area delle tre contee fornendo viaggi di punta al centro di Detroit e un servizio FAST tutto il giorno su tre corridoi (Gratiot, Woodward e Michigan Ave). Questi autobus sono ottimi per spostarsi in entrambe le direzioni, per fare shopping, mangiare e divertirsi.

Tariffe bus: SMART e DDOT accettano pass DART. Il costo è di $ 2 per un pass di 4 ore ($ 0,50 ridotto), $ 5 per un pass di 24 ore ($ 2 ridotto), $ 22 per un pass di 7 giorni ($ 10 ridotto) e $ 70 per un pass di 31 giorni ($ 29 ridotto). Le tariffe ridotte si applicano agli studenti di età compresa tra 6 e 18 anni e agli anziani di età pari o superiore a 65 anni con un documento di identità adeguato e a persone con disabilità.

In auto[modifica]

Poiché Detroit si estende su una vasta area, è difficile rimanere senza auto. Un ampio sistema di autostrade e ampi parcheggi rendono la regione una delle più auto-friendly del Nord America. Detroit ha uno dei sistemi autostradali più moderni d'America. Vedere il sito web del Dipartimento dei trasporti del Michigan per un elenco aggiornato delle chiusure stradali del centro e dei progetti di costruzione. Il centro dispone di numerosi parcheggi.

Il Greektown Casino, a Downtown, dispone di un garage gratuito di 13 piani. I visitatori sono invitati a pagare per parcheggiare presso il garage del Renaissance Center. Ci sono molti garage a pagamento, lotti e parcheggiatori vicino alle aree di Greektown/stadio. Il parcheggio premium proprio accanto allo stadio vale il prezzo extra e di solito è disponibile durante una partita. Il centro ha una facilità di accesso dalle autostrade che potrebbe sorprendere i nuovi visitatori. Il parcheggio con servizio di ritiro e riconsegna auto è disponibile in quattro sedi del Renaissance Center, l'ingresso principale del Winter Garden lungo il fiume, la hall di Jefferson Avenue, l'ingresso dell'hotel Marriott ovest e l'ingresso Seldom Blues ovest.

Detroit ha un'abbondanza di taxi, limousine e servizi navetta. I prezzi del noleggio auto sono ragionevoli.

Sebbene MDOT abbia interrotto l'enfasi sui nomi delle autostrade, la maggior parte dei locali si aggrappa ancora ai loro nomi. Assicuratevi di avere un atlante con i nomi riguardo alle strade cambiano nome mentre le percorrete.

Il Mixing Bowl è la confluenza di Lodge/Northwestern, Reuther, Telegraph Rd e Franklin Rd. Lo Spaghetti Bowl è la confluenza di 96/275, Reuther, M-5 e Haggerty Connector. The Junction è la confluenza di Jeffries, 275 e M-14 nei sobborghi dell'estremo ovest. Il Triangolo è l'inizio del Jeffries presso la Fisher Freeway. The Interchange è l'interscambio tra la Reuther e la Chrysler Freeways. Molte autostrade si piegano e per questo molte curve sono chiamate Curves:

  • 9 Mile Curve, Gardenia Curve, Rochester Curve, Big Beaver Curve, Crooks Curve tutta sulla I-75
  • Dequindre Curve sulla I-696
  • Mound Curve sulla I-696
  • Wyoming Curve e Linwood Curve sulla Lodge Freeway
  • Fisher/Chrysler Curve: Vicino al centro di Detroit, la I-75 fa una delle curve più strette del sistema interstatale. È anche il cambio tra la Fisher Freeway e la Chrysler Freeway. Quindi, se state andando a nord sulla curva, è la Chrysler Curve, se a sud invece, è la Fisher Curve.

A differenza della maggior parte delle altre città degli Stati Uniti, i segnali stradali diventano gialli mentre il segnale pedonale (mano) lampeggia ancora. Prestare attenzione agli incroci per evitare di colpire i pedoni che si affrettano ad attraversare la strada quando il segnale è giallo.

In bici[modifica]

È possibile noleggiare biciclette a Downtown Detroit lungo l'International Riverfront a Rivard Plaza da Wheelhouse. Il centro e il lungofiume sono solitamente pieni di visitatori.

MoGo è un grande sistema pubblico di condivisione di biciclette con 43 stazioni in tutta la città. Un pass giornaliero costa $ 8 e include viaggi illimitati di 30 minuti. Ci sono anche abbonamenti mensili e annuali.

Detroit è una delle migliori città per andare in bicicletta. A causa dell'impennata e del collasso dell'industria automobilistica, la maggior parte delle strade ha più corsie in ciascuna direzione. A causa del forte calo della popolazione, raramente ci sono abbastanza auto per riempire tutte queste corsie, quindi i ciclisti di solito possono avere una corsia per se stessi, un evento raro nella maggior parte delle città. Detroit è la patria di molte cooperative di bici in erba, la più attiva è l'Hub of Detroit e il suo programma gemello Back-Alley Bikes. Entrambi si trovano nel corridoio di Cass, sulle Cass Ave. e Martin Luther King Ave. Back-Alley Bikes organizza serate di volontariato settimanali e seminari mensili per donne e ciclisti transgender.

La Detroit Critical Mass che si tiene l'ultimo venerdì di ogni mese è molto frequentata. La Detroit Critical Mass è una corsa guidata divertente e amichevole, che spesso attraversa il centro, passando per la vecchia stazione ferroviaria, Slows Barbecue e parti di Mexicantown. Di tanto in tanto Critical Mass si incontra a Trumbull tra Merrick e Warren, vicino al Woodbridge Pub, anche se a volte si incontra al Grand Circus Park. Controllate il luogo e l'ora prima di incontrarvi. La frequenza varia a seconda della stagione.

Con monopattini elettrici[modifica]

Scaricando l'app giusta, potete ritirare uno dei monopattini elettrici sparsi per il centro. Il servizio è gestito da numerose società tra cui Spin, Bird e Lime.

A piedi[modifica]

Un'auto è utile per spostarsi nel resto della città, ma a causa della disposizione insolita e del gran numero di strade a senso unico, uscire e camminare per alcuni isolati è un buon modo per vedere Downtown e Midtown.

Cosa vedere[modifica]

Architettura[modifica]

Renaissance Center
  • Il Renaissance Center, noto anche come Ren Cen, è un gruppo di sette grattacieli interconnessi la cui torre centrale è l'edificio più alto del Michigan e l'hotel più alto dell'emisfero occidentale. Costruito nel 1977, ha il ristorante sul tetto più grande del mondo che può essere raggiunto con un ascensore di vetro. La sede della General Motors, è sul Detroit International Riverfront.
  • Il Fisher Building è un edificio storico in stile Art Déco progettato da Albert Kahn nel 1928. È stato definito il più grande oggetto d'arte di Detroit.
  • Il Guardian Building è un audace esempio di architettura Art Déco, compresi i design art moderni. L'interno, decorato con mosaico e piastrelle Pewabic e Rookwood, è assolutamente da vedere.
  • Il Westin Book Cadillac Hotel è un gioiello architettonico ristrutturato costruito nel 1928.
  • L'edificio della Contea di Wayne è il miglior esempio sopravvissuto di architettura barocca romana in America.
  • Esplorazione urbana. Detroit è nota per le sue enormi, impressionanti ma in decomposizione reliquie dell'industria e della ricchezza americane, e quindi ha molto potenziale per l'esplorazione urbana.

Quartieri storici[modifica]

  • Corktown è il quartiere più antico di Detroit. Fu colonizzato dagli irlandesi della contea di Cork, da cui il nome Corktown. Molti monumenti storici si trovano nel quartiere, come la stazione centrale del Michigan e i resti del Tiger Stadium.
  • Greektown è probabilmente il quartiere più famoso di Detroit. Ha un numero infinito di ristoranti greci ed è sede del Greektown Casino.
  • Mexicantown è il quartiere in più rapida crescita a Detroit. È famoso per la sua cucina messicana, che è dimostrata dal suo vasto numero di ristoranti.
  • Palmer Woods è un quartiere storico privato di Detroit a ovest di Woodward Avenue e a nord di Palmer Park.
  • Woodbridge è un quartiere storico che ospita molte case architettonicamente significative, la maggior parte delle quali in stile vittoriano. Il quartiere era uno dei pochi a non essere stato colpito dal degrado di Detroit alcuni decenni fa.

Musei[modifica]

  • Il Museo di storia afroamericana Charles H. Wright ospita la più grande mostra permanente al mondo sulla cultura afroamericana.
  • Il Detroit Institute of Arts è uno dei musei più significativi degli Stati Uniti. Ha una collezione d'arte del valore di oltre un miliardo di dollari.
  • Hitsville U.S.A. è stato il primo quartier generale della Motown Records. Berry Gordy lo fondò nel 1959 e tutti i successi della Motown furono registrati qui. Oggi l'edificio ospita un museo della storia della Motown Records.
  • Il Museo storico di Detroit copre la storia di Detroit e delle sue industrie.
  • Il Dossin Great Lakes Museum è un museo dedicato alla storia marittima dei Grandi Laghi. Una mostra è la casa pilota di un mercantile di minerale sfuso.
  • Lo storico Fort Wayne è un forte costruito nel 1845 per difendere Detroit dal Canada. Ospita anche il Museo degli aviatori di Tuskegee.
  • Il Museo di Arte Contemporanea di Detroit ospita mostre di arte moderna.

Parchi[modifica]

  • Belle Isle è il parco principale di Detroit. Il parco di 404 ettari si trova nel fiume tra Detroit e Windsor ed è raggiungibile tramite un ponte. Offre nuoto, un centro naturalistico, yacht club, club di canottaggio, giardino d'inverno, campo da golf, museo marittimo. Il parco ospita gare automobilistiche, regate nautiche off-shore, concerti e piccoli eventi sportivi. Il parco, che è più grande del Central Park di New York, condivideva lo stesso designer.
  • Il parco di Rouge è il più grande parco di Detroit. Il parco di 485 ettari comprende un campo da golf, un campo per aeromodellismo, piscine, sentieri escursionistici e per mountain bike.
  • Il parco di Campus Martius è il principale parco urbano di Detroit. Diversi grattacieli circondano questo parco e l'adiacente parco di Cadillac Square, realizzato nel 2007 per aumentare la quantità di spazio del parco. Il parco ospita anche diversi monumenti, come il monumento dei soldati e dei marinai del Michigan, un monumento della guerra civile.
  • Hart Plaza è un parco sul lungofiume di Detroit. Offre una splendida vista sullo skyline della città e ha anche diversi monumenti, come Dodge Fountain e Joe Louis Fist.
  • Il parco di Grand Circus è un parco che collega il quartiere finanziario al quartiere dei teatri. È anche circondato da molti grattacieli. Il parco ha anche molti monumenti e statue.


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]

  • Casinò. I tre casinò principali includono, MGM Grand Detroit, Motor City e Greektown. Controllate le prestazioni.
  • Concerti e molto altro. Detroit è il luogo di nascita della musica elettronica/techno americana, con Juan Atkins, Kevin Saunderson e Derrick May che provengono tutti dalla zona. Anche se altre città in tutto il mondo hanno raccolto la torcia di Detroit e l'hanno portata oltre in qualche modo, Detroit è ancora un ottimo posto per ballare e vedere i maestri al lavoro.
  • Navi da Crociera, Coalizione Crociera dei Grandi Laghi. Il porto di Detroit riceve le principali compagnie di crociera sui Grandi Laghi. Adiacente al Renaissance Center sull'Hart Plaza. I tour locali includono Diamond Jack's River Tours e Detroit Princess. Sono disponibili anche tour charter.
  • La vita notturna di Detroit comprende una moltitudine di club in tutta l'area metropolitana.
  • Il Detroit's Vibrant, Underground Arts Scene ospita oltre 80 gallerie, con artisti provenienti da tutto il mondo. Gli artisti sono attratti da Detroit a causa della sua abbondanza di spazio industriale grezzo e sottoutilizzato e del suo ambiente stimolante di edifici dell'era pre-depressione.
  • Scena musicale di Detroit. Il suono di Detroit è il suono del mondo. È modellato dal passato unico di Detroit, dalla sua diversità culturale, dalla sua energia e dal suo futuro. La campagna di informazione pubblica di Detroit, "The World is Coming, Get in the Game" prevede un tour online di questa scena musicale. A differenza di alcune città, non esiste un quartiere centrale dei divertimenti (Greektown conta solo parzialmente) e molti gruppi emergenti suonano in luoghi sparsi in tutta l'area.
  • Teatro. Assistete a uno spettacolo, i teatri di Detroit sono il Fox Theatre, il Fisher Theatre, il Masonic Theatre, il Gem Theatre & Century Club, il Teatro dell'Opera di Detroit e l'Orchestral Hall.


Opportunità di studio[modifica]

L'Università del Michigan ad Ann Arbor, a circa 72 km a ovest di Detroit, è una delle migliori d'America. Gli allievi sono stati il presidente Gerald Ford e il cofondatore di Google Larry Page. Altri includono la Wayne State University (gli ex-allievi includono la leggendaria corrispondente della Casa Bianca Helen Thomas e la comica/attrice Lily Tomlin), l'Università di Detroit-Mercy, la Lawrence Technological University, la Oakland University, l'Oakland Community College che è uno dei più grandi Community College del Michigan, nell'est Università del Michigan, Marygrove College e College for Creative Studies.

L'area di Detroit ha molte organizzazioni civiche e professionali. La sede della Society for Automotive Engineers (SAE), Automotive, è a Troy, la Society of Manufacturing Engineers a Dearborn, e il Center for Automotive Research (CAR) ha sede ad Ann Arbor. Altri includono il Detroit Economic Club, il Detroit Athletic Club, il Greening of Detroit per promuovere la silvicoltura urbana (piantagione di alberi), il Detroit Riverfront Conservancy, il Detroit Renaissance e la Detroit Economic Growth Association (DEGA).

The International Academy, una scuola di diploma di maturità internazionale (una scuola superiore consortile pubblica e gratuita gestita da Bloomfield Hills Schools che si colloca costantemente tra le prime 10 scuole superiori pubbliche della nazione dalla rivista Newsweek), Cranbrook Schools (un esclusivo collegio privato e l'accademia), la Eton Academy e la Henry Ford Academy sono alcune delle migliori scuole secondarie della zona.

Opportunità di lavoro[modifica]

Alcune delle principali società che hanno sede o una presenza significativa nell'area metropolitana di Detroit includono GM, Ford, Chrysler, Volkswagen of America, Comerica, Rock Financial/Quicken Loans, Kelly Services, Borders Group, Dominos, American Axle, DTE Energy, Compuware, Covansys, TRW, BorgWarner, ArvinMeritor, United Auto Group, Pulte Homes, Taubman Centres, Guardian Glass, Lear Seating, Masco, General Dynamics Land Systems, Delphi, AT&T, EDS, Microsoft, IBM, Google, Verizon, National City Bank, Delta Air Lines, Bank of America e Raymond James, PwC, Ernst & Young, l'FBI e altri ancora.

Acquisti[modifica]

  • 1 Eastern Market, 2934 Russell St. Simple icon time.svg Lun-Sab 7:00-17:00. Mercato storico degli agricoltori.
  • 2 John K. King Books, 901 W. Lafayette, +1 313-961-0622. Una delle migliori librerie usate in America con oltre 500.000 libri in magazzino.
  • Pure Detroit (I negozi si trovano all'interno del Renaissance Center, del Fisher Building, del Guardian Building, dell'acquario Belle Island e dello Strathmore.). Souvenir di Detroit.
  • Riverfront Shops (All'interno del GM Renaissance Center Winter Garden.).

Generi alimentari e altre nozioni di base[modifica]

Detroit non ha molte opzioni di vendita al dettaglio all'interno della città e, di conseguenza, la maggior parte dei residenti tende a recarsi in periferia per fare acquisti importanti. Per fortuna questo ha iniziato a cambiare un po' con l'apertura di alcuni supermercati locali indipendenti e l'apertura di un Whole Foods Market a Midtown, due negozi Aldi e due negozi Meijer significa che Detroit non ha più la dubbia distinzione di essere la più grande città negli Stati Uniti senza una catena di negozi di alimentari. I principali catene di drugstore come CVS e Walgreens, oltre ai negozi di alimentari come 7-11, hanno tuttavia alcune sedi sparse in tutta la città.

Come divertirsi[modifica]

La Vernor's Ginger Ale, creata dal farmacista di Detroit James Vernor, condivide il primato di bevanda analcolica più antica d'America con Hires Root Beer. Un locale preferito, i Detroiters versano il gelato di Vernor (questa bevanda è chiamata "Boston Cooler" in riferimento a Boston Blvd. a Detroit, non la città del Massachusetts). Provate anche le bevande analcoliche Faygo, un'altra ex azienda di bevande analcoliche con sede a Detroit. I Detroiters apprezzano i vini del Michigan. Una famiglia di eredità GM, i Coach Wines della famiglia Fisher vengono serviti al Coach Insignia Restaurant in cima al GM Renaissance Center. L'area di Detroit ospita anche una serie di microbirrifici.

Dove mangiare[modifica]

Greektown

Detroit ospita molti classici americani tra cui Sanders Hot Fudge, Little Caesars Pizza, Better Made Potato Chips e Vernor's Ginger Ale. (La Vernor's Ginger Ale condivide la distinzione di bevanda analcolica più antica d'America con Hires Root Beer.)

Detroit è famosa per l'onnipresente Coney Island. Il termine si riferisce a un hot dog con peperoncino, senape e cipolle fresche tritate; il nome vale anche per i ristoranti che li servono. I due più vecchi sono l'American Coney Island e Lafayette Coney Island, uno accanto all'altro a Downtown. La catena Coney Island si può trovare in tutta la città. Le persone in periferia si riempiono di catene locali come National Coney Island e Leo's Coney Island.

La pizza in stile Detroit è una deliziosa e croccante pizza profonda che non potete davvero trovare fuori dal Michigan (con alcune eccezioni). Non così spessa come la pizza in stile Chicago, vale la pena cercare la crosta burrosa. Il classico di Detroit è Buddy's Pizza, con sedi in tutta l'area metropolitana di Detroit. Anche Loui's Pizza a Hazel Park è un ottimo esempio. Le dozzine di Jets Pizzas della zona lo fanno bene e lo fanno velocemente.

Esplorate il quartiere di Greektown , con i suoi ristoranti e negozi greci che circondano il Greektown Casino. Il quartiere di Mexicantown è noto per la cucina messicana in ristoranti come Mexican Village, Evie's Tamales, El Zocalo e Xochimilco. Ristoranti, panetterie e negozi si trovano sulla Vernor Highway, sia sul lato est che su quello ovest della strada di servizio Interstate 75. Hamtramck è famoso per la sua cucina polacca e le sue panetterie. Scegliete di cenare in eleganza in uno dei tanti ottimi ristoranti di Detroit, tra cui il Coach Insignia in cima al Renaissance Center a Downtown, il ristorante Whitney House a Midtown o l'Opus One a New Center.

Dove alloggiare[modifica]

Con abbondanza di alloggi di lusso, l'area di Detroit comprende molti ottimi hotel per soddisfare tutti i tipi di esigenze. Che si tratti dell'atmosfera in riva al fiume del Renaissance Center Marriott o dell'eleganza del vecchio mondo del Westin Book-Cadillac, recentemente restaurato. Per un mix di stile urbano/suburbano provate lo stile internazionale Westin Southfield-Detroit Hotel.

Sono disponibili anche opzioni economiche, tra cui un ostello a North Corktown.

Sicurezza[modifica]

Come con la maggior parte delle altre aree urbane degli Stati Uniti, è necessario prendere precauzioni quando si è fuori dopo il tramonto: rimanere in gruppo; non trasportare grandi quantità di denaro; ed evitare quartieri squallidi. Il tasso di criminalità complessivo a Downtown è inferiore alla media nazionale e la criminalità è diminuita in modo significativo, ma la città è ancora tra le più pericolose degli Stati Uniti.

Sebbene la gente del posto sia nota per aver esagerato la minaccia, il potenziale dei crimini violenti è reale. I visitatori che non hanno familiarità con la zona farebbero bene a evitare i quartieri residenziali, soprattutto di notte. Anche Downtown può diventare un po' agitato, soprattutto a tarda notte quando i bar si svuotano. Detto questo, se esercitate il ​​buon senso e non andate in cerca di guai, starete bene.

Contrariamente alla percezione di alcune persone, Downtown è generalmente ben controllato ed è la parte più sicura della città. A volte si verificano crimini, ma esercitare il buon senso farà molto per proteggere voi e i vostri oggetti di valore.

Attenersi alle autostrade principali quando possibile e cercare di evitare strade più piccole attraverso quartieri sconosciuti. Il modo in cui agite può facilmente impedirvi di essere aggrediti.

Eventi sportivi, festival e altri grandi eventi pubblici sono sempre strettamente controllati e molto sicuri. In alcuni di questi eventi sono stati segnalati episodi di criminalità sporadica, per lo più legati all'alcol e che hanno coinvolto gruppi di giovani, ma sono di gran lunga l'eccezione.

Parte della scena musicale dei night club hard-core si trova tra luoghi del centro come il complesso Majestic Theatre/Magic Stick, luoghi ad Hamtramck e luoghi suburbani in luoghi come Royal Oak. A meno che voi non prendiate un taxi, dovrete guidare, spostarvi per la città di notte e in genere parcheggiare sulla strada. Gli avventori di alcuni locali, come Harpo's sul lato est, dovrebbero prendere precauzioni di sicurezza.

Fate sempre attenzione e chiedete in giro prima di andare in un luogo particolare. Le persone nei negozi di dischi, chitarre, negozi di abbigliamento "cool" e simili spesso visitano e sanno quali luoghi sono facili da raggiungere e ragionevolmente sicuri.

Come restare in contatto[modifica]

Telefonia[modifica]

AT&T è l'operatore storico di telefonia fissa e Detroit è servita da tutte le principali compagnie di telefonia mobile (Verizon, AT&T, T-Mobile e Sprint)

I numeri di Detroit sono composti da +1 313 più un numero di sette cifre.


Tenersi informati[modifica]

Quotidiani[modifica]


Nei dintorni[modifica]

In Michigan[modifica]

Sebbene Detroit offra la maggior parte delle attrazioni turistiche della regione, l'area del Michigan sudorientale è ampia e diversificata e contiene una grande ricchezza di punti caldi e attrazioni che vale la pena visitare.

  • Ann Arbor – Sede dell'Università del Michigan, Ann Arbor offre molte attrazioni di una piccola città chiusa in se stessa. Un centro fiorente, tanta cultura e tanti studenti. La canoa è uno dei passatempi preferiti sul fiume Huron, disponibile nei parchi dell'area metropolitana vicino ad Ann Arbor. Inoltre, la città vanta la numero uno Ann Arbor Street Art Fair che attira oltre 500.000 partecipanti da tutta la nazione ogni luglio. Godetevi la spiaggia al Kensington Metropark o sciate sul vicino monte Holly e a Brighton.
  • Deadborn – Il sobborgo di Detroit a sud-ovest, sede della Ford Motor Company, ha un'attrazione principale, l'Henry Ford (l'Henry Ford Museum & Greenfield Village), un grande complesso storico e di intrattenimento e l'Automotive Hall of Fame. Dearborn è la seconda città con la più grande popolazione mediorientale al mondo, le moschee che sono uno spettacolo comune e un'ampia selezione di cibo e acquisti mediorientali. La campagna di informazione pubblica di Detroit, "The World is Coming, Get in the Game" ha creato un tour online della scena culturale di Dearborn.
  • Flint – La sede del movimento sindacale moderno negli Stati Uniti. Anche se non così turistica come Ann Arbor, Flint ha una grande scena artistica per una città delle sue dimensioni ed è molto meno pretenziosa.
  • Grand Rapids – La seconda città più grande del Michigan. Con uno skyline pieno di gru edili, molti credono che Grand Rapids sia il futuro del Michigan. Con una fantastica e pulita area del centro e la vicinanza della città al Lago Michigan, Grand Rapids è una grande esperienza che aspetta di accadere.
  • Lago Saint Clair e fiume Saint Clair – Le attività e la vita sul lungomare sono tra i lussi dell'area metropolitana di Detroit. Vivete crociere e gite in barca sul bellissimo lago St. Clair. Il fiume St. Clair collega il lago St. Clair al lago Huron. Nella tranquilla cittadina di St. Clair, lungo il fiume St. Clair, cenate al ristorante Voyager Seafood al 525 South Riverside. Godetevi il fascino dello stile di vita di una piccola città in una grande area metropolitana all'interno e intorno ad Anchor Bay sul Lago St. Clair. I visitatori del centro di Detroit possono prenotare un molo al William G. Milliken State Park and Harbour. Oppure godetevi una crociera sui Grandi Laghi.
  • Royal Oak – Sede dello splendido giardino paesaggistico dello zoo di Detroit, il Royal Oak è un sobborgo gay friendly fuori Detroit che vanta una scena notturna di classe con una cucina eccitante e una variegata cultura bar d'avanguardia. Vedere anche: Ferndale
  • Troy – Troy, un sobborgo di Detroit, contiene la Somerset Collection, uno dei più grandi centri commerciali di lusso del Midwest. Visitate Nordstrom, Macy's, Henri Bendel, Ralph Lauren/Polo, Neiman Marcus, Saks Fifth Avenue, Tiffany & Co, Barney's New York e oltre 180 altri negozi specializzati. Seguite Big Beaver Road in direzione est che diventa Metropolitan Parkway verso Metropolitan Beach sul bellissimo lago St. Clair.
  • Traverse City ospita spiagge, amarene e uva, ed è a sole 4 ore di macchina a nord sulla I-75.

In Ohio[modifica]

  • Toledo è a circa un'ora d'auto a sud sulla DT Expressway (I-75). Questa città di medie dimensioni si trova ai margini del Lago Erie, che offre numerose opportunità ricreative nelle vicinanze. La città è una buona destinazione per gli appassionati di ristoranti e architettura. Toledo vanta anche un museo d'arte e uno zoo di fama nazionale ed è un centro regionale per la ricerca e lo sviluppo di energie alternative.
  • Cedar Point si trova a circa un'ora d'auto a est di Toledo. Questo parco divertimenti pieno di azione è regolarmente classificato tra i migliori al mondo.

Altrove negli Stati Uniti[modifica]

  • Chicago ospita musica blues, il Millennium Park e molte squadre sportive odiate nell'area di Detroit. Dista 6 ore d'auto lungo la I-94.
  • L'area di Detroit è una delle principali porte d'accesso al resto della Megalopoli dei Grandi Laghi negli Stati Uniti e in Canada.

In Canada[modifica]

  • Windsor si trova appena oltre il ponte Ambassador Bridge o attraverso il tunnel Detroit-Windsor, che si trova proprio accanto al Renaissance Center (buono da usare se vedete il traffico in retromarcia sulla I-75). Questo passaggio di confine ad alto traffico ha plasmato Windsor più di ogni altra cosa; strade ben tenute e percorribili, negozi e ristoranti, casinò Caesars Windsor e intrattenimento per adulti. L'età inferiore per bere alcolici (19) attira i giovani americani e garantisce una vivace scena da club nei fine settimana. Windsor offre splendide viste sullo skyline di Detroit, specialmente nelle notti estive dal lungomare Dieppe Park. Per attraversare il confine è necessario un passaporto.
  • Potete iniziare a risalire il corridoio Québec-Windsor proprio attraverso il ponte Ambassador.

Informazioni utili[modifica]

Detroit ha un moderno sistema di autostrade che è facile da percorrere, ma i conducenti suburbani di Detroit tendono a guidare velocemente e in modo aggressivo. Il flusso del traffico su un'autostrada supera regolarmente il limite di velocità di 16 km/h, e la tessitura dentro e fuori le corsie è una pratica standard, spesso senza segnali. Se state guidando entro il limite di velocità indicato nella corsia di sorpasso, il conducente dietro di voi potrebbe non avere scrupoli a mettervi in coda, quindi se prevedete di guidare lentamente, rimanete nella corsia di destra. L'aeroporto di Detroit ha un Westin Hotel e un centro conferenze annesso.

L'aeroporto è tra i più moderni degli Stati Uniti con gate sia internazionali che nazionali nel World Terminal. Hour Media LLC di Galegroup pubblica una guida per gli ospiti a colori che si trova negli hotel nell'area metropolitana di Detroit. I visitatori possono richiedere un pacchetto per gli ospiti dal Detroit Convention and Visitors Bureau. Il Convention and Visitors Bureau sponsorizza Discover Detroit TV che va in onda il lunedì alle 17:30 sulla televisione pubblica di Detroit. La città dispone di ampi parcheggi, parcheggiatore e parcheggi a pagamento vicino alle principali attrazioni. Il centro commerciale Laurel Park Place di Livonia dispone di un Marriott Hotel annesso. Il Westin Hotel presso il Southfield Town Centre è situato in posizione centrale per coloro che necessitano di accesso all'intera regione metropolitana.

Consolati[modifica]


Altri progetti

  • Collabora a Wikipedia Wikipedia contiene una voce riguardante Detroit
  • Collabora a Commons Commons contiene immagini o altri file su Detroit
2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per consentire una breve visita alla città. Utilizza correttamente i listing (la giusta tipologia nelle giuste sezioni).