Scarica il file GPX di questo articolo

Darjeeling

Da Wikivoyage.
Darjeeling
Il punto panoramico di Tiger Hill con il monte Kanchenjunga sullo sfondo
Stato
Stato federato
Altitudine
Abitanti
Prefisso tel
CAP
Posizione
Mappa dell'India
Darjeeling
Darjeeling
Sito istituzionale

Darjeeling è una città del Bengala Occidentale.

Da sapere[modifica]

Darjeeling si estende a diversi livelli tra i 1791 e i 2365 m d'altitudine. La città bassa prende il nome di Lebong, quella alta di Katapahar. I due centri sono collegati fra loro da strade e lunghe scalinate che si inerpicano sui fianchi della collina. A Lebong si trova il bazar frequentato da genti di varie etnie provenienti dai villaggi intorno. Si tratta soprattutto di Lapcha, una tribù montana originaria del vicino Sikkim e di Bhutia, immigrati dal Tibet in tempi lontani. Molti anche i Tibetani che hanno trovato rifugio a Darjeeling, dopo l'occupazione cinese del loro paese.

Quando andare[modifica]

I migliori periodi per una visita a Darjeeling vanno da marzo a metà giugno e da settembre a metà dicembre

Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

L'aeroporto più vicino è quello di Bagdogra a circa 90 km di distanza. Occorrono poi 3 ore e più per raggiungere Darjeeling.

Indian Airlines e Jet Airways operano voli regolari da Calcutta, Delhi, Guwahati e Patna.

In treno[modifica]

I treni provenienti da Calcutta fanno capolinea alla stazione di New Jalpaiguri nella città di Siliguri a 88 km da Darjeeling. Gli espresso impiegano mediamente dalle 11 alle 16 ore per arrivare a Jalpaiguri. Partono tutti dalla stazione di Sealdah, eccezion fatta per il "Saraighat Express" e il "Kamrup Express" che partono dalla stazione di Howrah.

A Siliguri bisognerà poi assolutamente salire sul "toy train", il treno che si inerpica sui contrafforti dell'Himalaya raggiungendo Darjeeling. Il percorso ferroviario inaugurato nel 1874 è stato dichiarato Patrimonio Mondiale dell'Umanità nel 1991


Altri treni partono da Delhi.

In autobus[modifica]

Calcutta dista circa 710 km da Darjeeling.

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

  • Tiger Hill. Situata ad un'altitudine di 2590 m., la Collina della Tigre è un eccezionale punto panoramico sul monte Kanchenjunga e le altre vette himalayane. Quando il cielo è terso è possibile scorgere anche il picco del monte Everest. È a 13 km dal centro, molte delle locali agenzie di viaggi organizzano escursioni in jeep per raggiungere la Collina. Di solito si parte prima dell'alba per poter vedere il sole che sorge illuminando le vette.


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]

  • Hayden Hall. Una cooperativa di cui fanno parte donne tibetane. Il luogo adatto dove acquistare tappeti tibetani (moderni) a prezzi vantaggiosi. La cooperativa si trova su Laden La Road, di fronte il palazzo della "State Bank of India".
  • Altri luoghi dove fare acquisti sono Chowrastha e Nehru Road.


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

  • Sonam's Kitchen, Dr Zakir Hussein Rd. Ecb copyright.svg colazione per Rs40-90. Piccola tavola calda con cucina famosa per avere il migliore caffè in città (naturalmente serve anche tè e tisane). Qui potrete godere della ospitalità di Sonam e della sua famiglia. Oltre a servire colazioni preparate al momento, Sonam offre anche la preparazione di pranzi al sacco con panini preparati al momento con prodotti del mercato locale. Per i piatti più sostanziosi è consigliato prenotare prima, perché la dispensa è molto piccola (come tutto il locale) e la gran parte degli ingredienti vengono acquistati al momento dell'ordine nelle bancarelle poco distanti.


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Sicurezza[modifica]

Nei mesi di giugno luglio del 2009 si sono avuti dei movimenti di protesta che hanno paralizzato la regione. Le proteste sono state fomentate dal Fronte Liberazione Nazionale Gorkha, una formazione politica il cui scopo è la creazione di uno stato separato in quelle regioni del Bengala occidentale ove si parla nepalese.

Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

  • Kalimpong (53 km) - Magnifica escursione attraverso una strada che si snoda tra fitte foreste offrendo splendidi panorami sulle vette innevate dell'Himalaya. La strada prosegue poi per Gangtok, la minuscola capitale del Sikkim a meno di 50 km da Kalimpong, anche se gli autobus impiegano un paio di ore per arrivarci. Sono inoltre necessari permessi speciali per recarsi in Sikkim che devono essere richiesti qualche mese prima presso gli uffici consolari dell'India in Italia.



Altri progetti

2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per consentire una breve visita alla città. Utilizza correttamente i listing (la giusta tipologia nelle giuste sezioni).