Scarica il file GPX di questo articolo

Asia > Asia del Sud > India > India orientale > Sikkim > Gangtok

Gangtok

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Gangtok
La città di Gangtok vista dalla funivia
Stato
Stato federato
Altitudine
Abitanti
Prefisso tel
CAP
Posizione
Mappa dell'India
Gangtok
Gangtok
Sito istituzionale

Gangtok è la capitale del Sikkim.

Da sapere[modifica]

Il monastero di Rumtek a 24 km da Gangtok

Gangtok è una capitale molto modesta con circa 100,000 abitanti (stima del 2009). Nel 1894 Thutob, monarca della dinastia dei Namgyal la scelse come capitale in sostituzione di Tumlong. La dinastia dei Namgyal governò sul Sikkim fino al 1975, anno in cui fu deposta dal governo di Nuova Delhi. Gangtok divenne da quell'anno la capitale del 22° stato dell'Unione Indiana

Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

L'aeroporto più vicino è a Bagdogra nel confinante stato del Bengala Occidentale e a 126 km di distanza da Gangtok. Gli autobus regolari partono da Darjeeling (100 km) e passano per il posto di frontiera sul fiume Tista. Un secondo controllo viene effettuato a Rangpo dove si dovrà esibire il permesso per visitare il Sikkim. Esiste comunque la possibilità di raggiungere Gangtok in elicottero direttamente dall'aeroporto di Bagdogra. Alcuni alberghi di Gangtok offrono di venirvi a prendere a Bagdogra.


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

  • Namgyal Institute of Tibetology. L'istituto di ricerca per la Tibetologia comprende l'unico museo di Gangtok. Vi è annessa una biblioteca con circa 30,000 volumi e numerosi Thangka, stendardi buddisti dipinti
  • Orchid Sanctuary. Un giardino a fianco dell'istituto di ricerca per la Tibetologia. Vi si possono ammirare più di 200 varietà di orchidee
  • Monastero di Enchey. A 3 km da Gangtok su uno sperone in posizione panoramica sull'abitato. Ha la forma di una pagoda. Ogni anno nel mese di gennaio vi ha luogo una danza religiosa in maschera
  • Monastero di Rumtek (Dharmachakra Centre). A 24 km dal centro in una valle percorsa da un affluente del fiume Tista. Il monastero di Rumtek si trova a 1500 m di altitudine ed è la sede del Karmapa, un lama del Tibet in esilio in India. Egli è il capo della setta Kagyudpa che professa il buddhismo mahayana. Il monastero fu costruito nel 1966 sul luogo di un altro del XVI secolo. Custodisce reliquie provenienti dal monastero di Tsurphu, precedente sede del lama in Tibet
  • Monastero di Phodong. A 38 km dal centro, lungo la strada per il Sikkim settentrionale.


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.