Da Wikivoyage.

Bengala Occidentale
Una tigre del Bengala
Localizzazione
Bengala Occidentale - Localizzazione
Stato
Capoluogo
Superficie
Abitanti
Sito del turismo
Sito istituzionale

Il Bengala occidentale è uno stato dell'India orientale.

Da sapere[modifica]

Lingue parlate[modifica]

Il bengali è la lingua principale. Oltre al bengali anche l'inglese, l'indi, l'oriya e l'assamese sono ampiamente diffuse e capite dalle persone del posto.


Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

  • 22.57267288.3638821 Calcutta — Capitale del Bengala Occidentale.
  • 23.68333386.9666672 Asansol Asansol su Wikipedia
  • Bankura (Bankara) — Capoluogo dell'omonimo distretto.
  • Baharampur
  • Bardhaman
  • Bishnupur
  • Burdwan
  • 27.037588.2630563 Darjeeling — (Letteralmente: La città della folgore) autentico giardino tropicale tra coltivazioni di tè, con magnifiche viste sui picchi innevati dell'Himalaya, alti 8,000 metri.
  • Diamond Harbour — Situata nel distretto dei 24 Pargana Sud.
  • Durgapur
  • Haldia
  • Jaigaon
  • Kalimpong
  • Kakdwip
  • Maldaha
  • Midnapur
  • Murshidabad
  • Namkhana
  • Purulia
  • Siliguri

Altre destinazioni[modifica]

Spiagge

  • Digha
  • Bakkhali — Resort balneare nel distretto dei 24 Pargana Sud.
  • Shankarpur
  • Sagar Island (o Gangasagar) — Isola sul delta del Gange.

Parchi e santuari naturali

  • Jaldapara
  • Garumara
  • Sajnekhali
  • Parco nazionale di Sundarbans (Sundarbans National Park) — La più grande foresta di mangrovie del mondo, che si trova nel delta del fiume Gange. Il parco è protetto dall'UNESCO.


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti

Regione nazionaleBozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.