Scarica il file GPX di questo articolo

Frusinate

Da Wikivoyage.
(Reindirizzamento da Ciociaria)
Europa > Italia > Italia centrale > Lazio > Frusinate
Frusinate
Panorama dei monti Ernici da Alatri.
Localizzazione
Frusinate - Localizzazione
Stato
Regione
Capoluogo
Superficie
Abitanti
Sito del turismo
Sito istituzionale

Frusinate è quella zona del Lazio che fa perno sulla città di Frosinone.

Da sapere[modifica]


Territori e mete turistiche[modifica]

_Cartina del territorio

Centri urbani[modifica]

  • Frosinone — Capoluogo di provincia Frosinone è meno interessante dei due centri descritti dianzi.
  • Alatri — Alatri è un grosso centro, 13 km a nord del Capoluogo. Conserva un'acropoli preromana e chiese medievali.
  • Anagni — Patria di Bonifacio VIII, Anagni ha conservato intatto il suo centro storico e si rivela interessante per chi è appassionato d'arte.
  • Aquino — Aquino è un piccolo centro sull'autostrada Roma-Napoli che ha conservato qualche testimonianza del suo glorioso passato.
  • Cassino — A 54 km dal capoluogo, Cassino è celebre per la famosa abbazia di Montecassino, distrutta durante la II guerra mondiale ma ricostruita seguendo fedelmente lo schema originario. A Cassino si trovano sorgenti termali, le terme Varroniane sul luogo ove stava la villa di Marco Terenzio Varrone.
  • Ferentino — Ferentino anche suscita interesse in chi ama l'arte; ha conservato una cinta muraria del IV secolo a.C. e un'acropoli di poco posteriore.

Altre destinazioni[modifica]

  • Arpino — Patria del condottiero Gaio Mario e dell'oratore Cicerone, Arpino è oggi un centro di circa 7000 abitanti con una interessante acropoli preromana nei suoi paraggi detta Civitavecchia.
  • Boville Ernica — Nelle vicinanze del borgo sta la celebre Abbazia di Casamari.
  • Monte San Giovanni Campano — Centro della valle superiore del Liri e alle falde dei Monti Ernici con interessanti architetture religiose ed un castello del X secolo appartenuto ai conti d'Aquino i quali nel 1244 vi segregarono il loro congiunto, San Tommaso in quanto contrariati dalla scelta di quest'ultimo di entrare a fare parte dell'ordine dei frati mendicanti.
  • Pastena — Minuscolo borgo (1500 abitanti circa) alle pendici dei Monti Ausoni (Monte Schierano) famoso per le grotte omonime che si sviluppano per una lunghezza di 4,5 km e che hanno restituito interessante materiale archeologico del neolitico e dell'età del bronzo.
  • Pico — Grazioso borgo al limite del parco nazionale degli Aurunci, in una zona costellata di sorgenti e torrenti. Pico costituisce una classica meta fuori dal sentiero battuto.
  • San Donato Val di Comino — Posizionato al limite esterno del Parco nazionale d'Abruzzo. In valli secondarie stanno Forca d'Acero e Prati di Mezzo (Picinisco), stazioni sciistiche e centri di villeggiatura estiva.


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Itinerari[modifica]

Sulla via Casilina[modifica]

La via Casilina, una delle antiche vie consolari, segue da vicino il percorso della A1 da Roma a Napoli. Supponendo di percorrerla da Roma incontreremo nell'ordine i seguenti centri: Anagni, Ferentino, Frosinone, Aquino, Cassino.

Frosinone-Sora[modifica]

Dal capoluogo si prende la superstrada per Sora, che poi prosegue per la Val Roveto in Abruzzo. Su diramazioni secondarie si trovano 3 piccoli centri che figurano nella classifica de i borghi più belli d'Italia. Questi sono in successione:

A 10 km da Sora si trova il lago di Posta Fibreno, istituito a riserva naturale.

Monti Ernici e Simbruini[modifica]

Da Alatri La statale 155 raggiunge Fiuggi, stazione termale rinomata tra i Romani.

Se invece ci immettiamo sulla SS411 attraverseremo Guarcino (23 km) donde si diparte una strada per Campocatino, centro di sport invernali sui Monti Ernici a quota 1.800 m. Seguono le località di Arcinazzo Romano (46 km) e i suoi altopiani pieni di villeggianti nella bella stagione, Affile (48 km), oramai in provincia di Roma e Subiaco a 55 km da Frosinone e 68 dalla capitale.

Altri centri nella zona sono Trevi (45 km), piccolo borgo dominato dal castello Caetani e Filettino a 1.065 m. di altitudine. Nelle vicinanze di Filettino sta Campo Staffi, una stazione sciistica con moderni impianti di risalita.

Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti