Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Cesarò
Cesarò
Appellativi
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Patrono
Posizione
Mappa dell'Italia
Reddot.svg
Cesarò
Sito istituzionale

Cesarò è una città della Sicilia.

Da sapere[modifica]

È un comune del Parco dei Nebrodi.

Cenni geografici[modifica]

Il comune si trova sui Monti Nebrodi. La dista 70 km da Catania, 115 km da Messina, 130 km da Palermo: esso è uno dei comuni più remoti e isolati del Messinese.

Quando andare[modifica]

Il clima è fortemente influenzato dalla posizione geografica e dalla relativa altitudine. Nel periodo invernale, specialmente tra gennaio e febbraio, il clima è rigido con temperature molto basse e frequenti nevicate. Nel periodo estivo, grazie alla quota elevata e alla presenza dei boschi, le temperature sono molto piacevoli.

Come orientarsi[modifica]

Piazza S Calogero


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

L'aeroporto più vicino è quello di Catania.


In treno[modifica]

La stazione più vicina è quella FCE di Bronte.


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Chiesa Maria SS Assunta
  • 37.84396914.7133651 Duomo di Maria Santissima Annunziata (Duomo di Cesarò), Piazza S. Calogero.
Castello di Cesarò
  • 37.84446214.7135582 Chiesa di San Calogero, Piazza S. Calogero, 16.
  • 37.842614.713163 Chiesa di Santa Caterina (Chiesa del Rosario).
  • 37.84191614.7159834 Chiesa di Santa Maria delle Grazie, via delle Grazie 69.
  • 37.8441214.715265 Chiesa di Sant'Antonio.
  • 37.84265314.7132926 Castello di Cesarò, Via Castello. Ecb copyright.svg libera fruizione. Il castello è un rudere da cui si gode un bel panorama della città.
  • 37.84438114.7141797 Palazzo Zito, Via Vincenzo Bellini, 79, +39 095 773 2061. Ecb copyright.svg 5 €, gratis sotto i 6 anni e insegnanti. Simple icon time.svg Lun-Dom 9:00-13:00 e 15:30-17:30. Palazzo nobiliare sede dell'ente Parco dei Nebrodi. All'interno è possibile visitare il Museo della Conoscenza delle Tradizioni dei Nebrodi.


Eventi e feste[modifica]

  • Festa di S. Calogero. Simple icon time.svg 18 giugno e il 21 agosto. Festa patronale.


Cosa fare[modifica]

La città è immersa nel Parco dei Nebrodi con diverse possibilità di escursioni naturalistiche.

Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

  • 37.84293414.7047661 Panificio Savoca, SS289 (poco fuori dalla città).

Prezzi medi[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

Lago Biviere
  • 37.9526714.7155831 Lago Biviere (Biviere di Cesarò) (sul versante meridionale dei Nebrodi). Immerso in un fondovalle fittissimo di vegetazione della faggeta Sollazzo Verde, , a quota 1278 m s.l.m., si stende tra le pendici di Monte Soro e quelle di Monte Scafi a circa 5 chilometri dall'artificiale Lago Maullazzo. Il lago è meta di molti turisti specialmente nei periodi festivi. Nei mesi estivi le acque del lago si colorano di rosso per la fioritura di una microalga chiamata Euglena sanguinea. Lago Biviere su Wikipedia lago Biviere (Q3825642) su Wikidata


Altri progetti

CittàBozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.