Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Britannia e Irlanda > Regno Unito > Inghilterra > Londra > South Bank

South Bank

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
South Bank
(Londra)
Una vista notturna sul London Eye
Localizzazione
South Bank - Localizzazione
Stato

South Bank è un distretto della città di Londra.

Da sapere[modifica]

South Bank (la riva sud) si trova sulla curva a 90° del fiume Tamigi, nel centro della città ed è uno dei suo i centri culturali. È una zona piccola ma raccoglie molti luoghi creativi e artistici oltre ad altre attrazioni, negozietti, ristoranti, cibo si strada e posti dove bere. È molto facile muoversi a piedi qui perché l'area non è molto grande ed è servita dalla zona pedonale chiamata "The Queen's Walk", che fa parte del percorso Thames Park e del Jubilee Walkway.

Cenni storici[modifica]

Da molto tempo South Bank viene associato alle attività artistiche. Nel medioevo, grazie alla sua posizione appena sotto la Città di Londra ma fuori dalla sua giuristizione, la fece diventare un centro per il divertimento per i cittadini, offrendo tutto quello che potesse far passare del tempo divertendosi, dal teatro alla prostituzione (entrambi illegali all'interno delle mura della città). Col cambiamento delle abitudini poi questo cambiò per poi tornare in auge in tempi più moderni. Nel 1951 il "Festival of Britain" fu tenuto in quest'area con l'intenzione di dare alla nazione un senso di ristrutturazione dopo guerra e la zona fu ricostruita apposta. Gran parte degli edifici del Southbank Centre sono di quel periodo e lo si deduce dall'architettura brutalista.

Cenni geografici[modifica]

Più verso est, lungo la curva del fiume, quasi direttamente sotto alla City, si trova la zona conosciuta come Bankside il cui nome deriva dal nome medioevale Banke syde. Gli stessi fattori che dettero vita a South Bank dettero vita anche a quest'area e molti teatri medievali si trovavano qui, compreso il Globe di William Shakespeare, oggi sostituito con una copia. La zona più turbolenta giustificava anche la presenza della prigione Clink, una delle più antiche dell'Inghilterra. Vicino si trova anche Borough Market che si trova qui nelle sue varie forme dal XIII secolo (e probabilemente anche in tempi anglo-sassoni). Grazie alla sua posizione vicino agli attracchi principali, divenne uno dei mercati di cibo più importanti di Londra e nel XIX secolo era conosciuto come "la dispensa londinese". Oggi mantiene una posizione simile ed è molto frequentato dagli appassionati di cibo.

Più a est si trova la zona che porta il nome di Shad Thames (conosciuta anche come Butler's Wharf [la banchina del maggiordomo] e London Bridge City). In contrapposizione al resto della zona, la storia di questa parte della città è prettamente industriale, ospitando il più grande complesso di magazzini dell'epoca vittoriana. Oggi, la sua vicinanza con la City, oltre il ponte di Tower Bridge la rende frequentata principalmente dai colletti bianchi e di conseguenza i prezzi degli immobili rispecchiano i rispettivi conti in banca. Allo stesso modo i prezzi dei ristoranti e dei luoghi di svago. Uno degli edifici industriali più iconici la Bankside Power Station venne ristrutturato degli anni '90 del secolo scorso e riaperto come museo sotto il nome di Tate Modern che oggi è più frequentato della sorella maggiore Tate Britain.

Tutto il distretto è a distanza camminabile da Covent Garden, Soho, Westminster e dalla Città di Londra. È il posto perfetto per una passeggiata rilassante e per guardare la gente che passa. Si possono godere ottimi panorami sull'edificio del parlamento, la "Houses of Parliament" e la cattedrale di St. Paul, specialmente la mattina presto e la sera dopo il tramonto. Si possono vedere molti spettacoli teatrali, mostre, concerti, film ed eventi gratuiti per qualsiasi età ed esigenza.

Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]

In metropolitana[modifica]

Il distretto è servito dalle seguenti stazioni della metropolitana:

  • Underground 1 Borough (linea: Northern). Comodo per la parte est del distretto, specialmente il mercato di Borough Market.
  • Underground 2 Lambeth North (linea: Bakerloo line). Sul confine sud-ovest del distretto, permette l'accesso al palazzo Lambeth Palace e il percorso pedonale Thames Path lungo il fiume.
  • Underground 3 London Bridge (linee: Jubilee and Northern). Comodo per la parte orientale del percorso pedonale "London South Bank Walk".
  • Underground 4 Southwark (linea: Jubilee). Vicino al cuore del distretto.
  • Underground 5 Waterloo (linee: Jubilee, Northern, Bakerloo). Nel cuore di South Bank perfetto per il percorso pedonale Riverside Walk.

Sulla riva nord del fiume le stazioni più vicine sono:

  • Underground 6 Blackfriars (linee: Circle e District). Da qui si raggiunge il lato est del distretto passando dal ponte di Blackfriars.
  • Underground 7 Embankment (linee: Bakerloo, Circle, District e Northern). Si attraversa il fiume utilizzando il ponte Hungerford Bridge e si raggiunge la Royal Festival Hall.
  • Underground 8 Monument (linee: Circle e District). Si raggiunge Borough Market passando dal ponte London Bridge.
  • Underground 9 Tower Hill (linee: Circle e District). Utilizzando il ponte Tower Bridge si raggiunge Shad Thames.
  • Underground 10 Westminster (linee: Jubilee, Circle e District). Da qui si raggiunge la ruota London Eye e la County Hall passanfo dal ponte Westminster Bridge.
Linee metro che passano da Covent Garden
Leicester SquareCovent Garden  O Bakerloo line flag box.svg E  Municipi di Southwark e LewishamCapolinea
Londra nordWestminster  O Jubilee line flag box.svg E  Municipi di Southwark e LewishamLondra est
Leicester SquareCovent Garden ← Lato Charing Cross ←  N Northern line flag box.svg S  → Lato Charing Cross → Municipi di Southwark e LewishamSouth London
Londra nordCittà di Londra ← Lato Bank ←  N Northern line flag box.svg S  → Lato Bank → Municipi di Southwark e LewishamSouth London
Capolinea  O Waterloo & City line flag box.svg E  Città di LondraCapolinea

In treno[modifica]

South Bank[modifica]

Bankside[modifica]

In nave[modifica]

Il servizio LRS roundel Riverside Bus service (RV1) è un'ottima opzione per spostarsi. Il percorso copre più di trenta attrazioni passando da South Bank a Bankside, London Bridge, Tower Gateway e Covent Garden.

Il distretto è servito dai seguenti moli:

  • LRS roundel 15 Bankside (percorsi bus acquatici RB1 e RB2; tour Tate–Tate e Westminster–St. Katherine).
  • LRS roundel 16 Festival (tour Westminster–St. Katherine).
  • LRS roundel 17 London Eye (percorso bus acquatico RB1; tour Westminster–Greenwich e London Eye).

Il traghetto Tate Boat passa ogni 40 minuti coprendo il percorso Tate Modern - Tate Britain (sul molo Millibank) fermando anche al London Eye. La durata del percorso è di 20 minuti.

A piedi[modifica]

Questo distretto è accessibile a piedi anche dai distretti limitrofi. I municipi di Lambeth e Southwark e Lewisham sono piuttosto grandi quindi non è molto pratico camminare da lì. Il ponte pedonale Hungerford Bridge collega Embankment al South Bank Centre e tutti gli altri ponti trafficabili hanno anche marciapiedi laterali. Tutta la zona può essere visitata a piedi e/o in sedia a rotelle.

In bicicletta[modifica]

Questo distretto è facilmente raggiungibile da tutti i municipi e le aree limitrofe.

Coloro che non hanno una bicicletta privata, possono usufruire dello schema Santander Cycle Hire gestito dalla compagnia Transport for London. Queste biciclette possone essere noleggiate per brevi periodi usando un bancomat o una carta di credito in ogni parcheggio dove si agganciano. Se si rimane in città per un periodo più lungo si possono comprare delle chiavi speciali da Transport for London da utilizzare al posto della carta, facendo risparmiare sul lungo periodo.

Come spostarsi[modifica]

A piedi[modifica]

La passeggiata South Bank Walk[modifica]

Uno scorcio della passeggiata

Questa passeggiata si sviluppa lungo il Tamigi nel cuore di Londra. Il percorso segue il percorso lastricato del lungofiume, molto frequentato sia dai turisti che dai cittadini. Il nome ufficiale è "The Queen's Walk" (la passeggiata della regina) e fa parte del percorso più lungo "Jubilee Walkway". I lampioni con animali marini sono conosciuti come i "lampioni dei delfini" anche se in realtà gli animali sono degli storioni. Progettati dall'architetto vittoriano George John Vulliamy anche se in gran parte sono stati installati nel tardo XX secolo.

Prepararsi al percorso[modifica]

Una mappa e una macchina fotografica sono di aiuto, ma non servono particolari preparativi per affrontare la passeggiata.

La passeggiata[modifica]

La passeggiata può essere affrontata da entrambe le direzioni est ed ovest. Andando da est verso ovest è in genere più semplice anche perché si finisce al centro di Londra dove si può passare il resto della giornata. L'intero percorso va dal ponte Tower Bridge al ponte Lambeth Bridge e può impiegare meno di un'ora se si cammina velocemente, un paio d'ore a passo più lento oppure tutta la giornata se ci si ferma nei vari posti.

Cominciando da Tower Bridge, prima di affrontare la camminata, vale la pena andare verso est sotto l'arco del ponte addentrandosi nell'area di Shad Thames, che è una stradina stretta con magazzini vittoriani su entrambi i lati con dei passaggi sopraelevati che si incrociano. Oggi sono stati convertiti in ristoranti, uffici e appartamenti.

Dirigendosi ad ovest da Tower Bridge si passa quasi subito dall'edificio in vetro della City Hall, il quartier generale dell'Assemblea Regionale di Londra. Continuando lungo il fiume poi si passa davanti alla nave HMS Belfast, della marina militare inglese Royal Navy che ha operato durante la II Guerra Mondiale ed oggi è aperta al pubblico. Continuando è consigliabile distaccarsi dal fiume e passare per la Hay's Galleria un centro commerciale da non perdere, su Tooley Street.

Su Tooley Street si svolta a destra e si passa la stazione di London Bridge dall'altra parte della strada. Rimanendo su questa strada si mantiene la destra dopo l'Ospedale di London Bridge e si camminerà attraverso un arco sotto al ponte di London Bridge. Qui, subito sulla destra dopo il ponte si trova la sala Glazer's Hall sulla destra e la cattedrale di Southwark sulla sinistra.

Dopo aver passato la cattedrale, si può girare a sinistra per passare all'interno del mercato di Borough Market e il Old Operating Theatre Museum una reliquia dei giorni antecedenti le operazioni antisettiche. Se invece dalla cattedrale si manitene la destra si arriva al The Golden Hinde, una replica in scala del galeone di Sir Francis Drake, che riposa nella darsena "St. Mary Overie Dock", aperto al pubblico. Continuando verso ovest lungo Clink Street, parallelo al fiume, si passano i ruderi del palazzo Winchester Palace, l'antica residenza del Vescovo di Winchester e il museo Clink Prison Museum.

Alla fine di Clink Street, si passa sotto il ponte ferroviario Cannon Street passando davanti a Vinopolis, un negozio enorme di vini provenienti da tutto il mondo. Da qui si gira a destra per rincontrare il fiume e si passa davanti al pub "The Anchor public house" un buon posto (anche se molto frequentato) dove prendere qualcosa da bere nelle sere estive. Continuando lungo il fiume dopo aver passato il ponte di Southwark Bridge si raggiunge il teatro Shakespeare's Globe Theatre. Lì vicino ci sono anche i ruderi del teatro Shakespeare's Rose Theatre che si trova sotto un edificio con uffici, anche se non sempre sono accessibili al pubblico. Accanto al Globe Theatre si trova la casa di Sir Christopher Wren che non è aperta al pubblico. La vista dalla casa da sul ponte pedonale Millennium Footbridge verso la cattedrale di St. Paul.

Il ponte pedonale di trova su un lato della Tate Modern. La vista dal ristorante sul tetto di questo museo, si dice che sia una delle più belle della città. Continuando lungo il fiume si passa sotto il ponte ferroviario di Blackfriars. Se si guarda verso il fiume appena dopo il ponte si vedranno le colonne del ponte originale che venne demolito perché era troppo debole per supportare i treni moderni. Continuando invece si passa sotto il ponte di Blackfriars.

Un po' più in là lungo il fiume si passa l'edificio Oxo Tower che si identifica con le finestre di vetro piombato che formano la parola OXO, installate dalla fabbrica di dadi per il brodo quando fu impedito di esporre pubblicità sulla loro torre. Da allora l'edificio è stato restaurato per essere diviso in appartamenti di lusso, ospitando un ristorante molto costoso ed una galleria d'arte con un'ottima vista sul fiume.

Continuando lungo il fiume, si passa Gabriel's Wharf una zona lungofiume molto piacevole con qualche ristorante e alcuni negozi, soprattutto di vestiti. L'edificio che segue lungo il fiume è quello degli studi London Studios, che ospita gli edifici di Channel 4 e ITV, due televisioni che qui hanno registrato molti spettacoli. Il sabato mattina molti adolescenti si radunao sul lungofiume nella speranza di incontrare le loro eroine musicali ospiti dello spettacolo CD:UK che trasmette esibizioni musicali dal vivo. Appena dopo si incontra il quartier generael della IBM per poi arrivare al teatro National Theatre. L'area di fronte al teatro d'estate è spesso viene utilizzata per spettacoli gratuiti (messe in scena, poesia, ecc).

Dopo il National Theatre si passa sotto al ponte di Waterloo Bridge. Durante il giorno qui si trova una grande bancarella di libri usati. Oltre al ponte siamo accanto alla Queen Elizabeth Hall un edificio che ospita molti concerti di musica classica, moderna e contemporanea e spettacoli di danza. Fa parte del South Bank Centre che anche se è terribilmente affascinante è comunque un centro delle arti molto vitale e frequentato. Il complesso di edifici ospita anche la galleria Purcell Room e la Hayward che espongono mostre di arti visive.

L'edificio seguente lungo il South Bank è il Royal Festival Hall, una sala concerti nella quale viene suonata pricipalmete musica classica. Durante l'estate ci sono degli spettacoli gratuiti e bar aperti sul balcone che si affaccia sul fiume.

Appena dopo si arriva al ponte Hungerford, affiancato da due ponti pedonali, i ponti Golden Jubilee Bridge. La vista dal ponte est che dà sulla zona est del fiume è fantastica, soprattutto la sera ed è probabilmente la vista migliore sul profilo della città aperta al pubblico. Continuando a camminare si passa poi il piccolo parco Jubilee Gardens che si trova di fronte allo Shell Centre, il quartier generale della compagnia petrolifera. Nonostante l'edificio non sia aperto al pubblico, la sua facciata potrebbe essere familiare, in quanto è stata immortalata in molti film.

Sul lato ovest del parco si trova il London Eye, che offre una vista unica sulla città, ad un prezzo unico; la County Hall che oggi ospita il Dali Universe una mostra permanente di lavori dell'artista Salvador Dalì, l'acquario London Aquarium, la galleria The Saatchi Gallery, e il museo The Namco Museum, una sala giochi con le ultime novità, oltre che alla biglietteria del London Eye.

Dopo la County Hall si trova il ponte Westminster Bridge. Se si vuole camminare lungo il fiume si deve prendere il tunnel sotto il ponte. Prima di farlo però si possono salire le scale per andare sul ponte e vedere la statua del leone che si trova accanto alla County Hall, sul lato sud del ponte, uno degli ultimi esempi di pietra Coade, una sostanza ceramica sviluppata dalla scienziata vittoriana Eleanor Coade. In origine questa statua si trovava fuori dalla birreria Lion, accanto a un leone più grande che oggi si trova nel Twickenham Rugby Club.

Quando ci si trova sul ponte di Westminster, prima di continuare la camminata lungo il fiume si potrebbe visitare il museo Florence Nightingale Museum, all'interno dell'ospedale di St. Thomas, sul lato ovest del ponte.

Il palazzo di Westminstes visto dal South Bank

Tornando alla camminata lungo il fiume, sul lato ovest del ponte di Westminster, si potrà godere della la bellissima vista sul Palazzo di Westminster, sull'altra sponda del fiume.

Continuando lungo quest'ultimo tratto della passeggiata di South Bank si noterà che il fiume cambia drasticamente e pochi turisti arrivano fino a qui. Le panchie rialzate offrono un buon posto dove sedersi e rilassarsi e godere della vista sul fiume.

Avvicinandosi al ponte successivo, il Lambeth Bridge, si vedrà il palazzo Lambeth Palace, casa dell'arcivescovo di Canterbury dal XI secolo. L'edificio attuale è stato costruito nel 1495. Lungo il palazzo nella chiesa di St Mary-at-Lambeth si trova il Museum of Garden History, il museo della storia del giardinaggio.

Arriviamo quindi al termine della passeggiata di South Bank, il Lambeth Bridge. Se si desidera continuare a camminare, due percorsi continuano questa passeggiata: il sentiero Thames Path che continua lungo il fiume, e il percorso Jubilee Walkway che forma un anello nel centro di Londra. Il Thames Path si può seguire su entrambi i lati del fiume anche se la parte nord è più piacevole. Gli edifici sulla zona sud sono soprattutto palazzi di appartamenti. Dopo la Tate Britain comunque non rimane molto da vedere fino a che si raggiunge l'ospedale Royal Hospital Chelsea. Il Jubilee Walkway è più interessante e continua attraversando il lato nord del fiume sul ponte Lambeth per poi svoltare a nord, verso destra e procedendo verso la Houses of Parliament ed oltre.

Cosa vedere[modifica]

South Bank[modifica]

  • 1 Palazzo Lambeth (Lambeth Palace), Lambeth Palace, SE1 7JU (Stazione tube: Lambeth North o Westminster). Ecb copyright.svg tour £10 a persona + £2.50 prevendita (i bambini entrano gratis). Simple icon time.svg Aperto soltanto per guide organizzate prenotate. Sin dal XIII secolo è la residenza ufficiale londinese del Arcivescovo di Canterbury e oggi fa parte parte della lista degli edifici storici con grado I. Le visite devono essere prenotate in anticipo e i biglietti possono essere comprati attraverso il sito di Ticketmaster. Lambeth_Palace su Wikipedia
  • 2 Parco Archbishop's Park, Carlisle Lane, SE1 7LE (Stazione tube: Lambeth North o Westminster), +44 20 7926 5555. Simple icon time.svg Lun-Dom 07:30 fino a 15 minuti prima del tramonto. Questo parco una volta faceva parte del terreno del Lambeth Palace ma dal 1901 è diventato un parco pubblico. Oltre agli spazi verdi offre servizi sportivi, per i quali è richiesta una prenotazione, tranne che per le reti del cricket, e un parco giochi.
  • 3 The South Bank Lion (The Red Lion), Ponte di Westminster Bridge, sul lato sud-est (Stazione tube: Westminster). Questa statua una volta era la mascotte della birreria Red Lion e si trovava sul suo tetto fino alla demolizione dell'edificio avvenuta per costruire la Royal Festival Hall. Fu spostata a Waterloo e poi nella sua posizione attuale. Gli studenti di biologia potrebbero notare che la statua manca di alcuni parti anatomiche maschili. In origine era anatomicamente corretta ma fu ritenuta troppo scandalosa quando posizionata ad altezza di pedone, quindi venne il leone venne castrato per non offendere nessuno.
  • 4 County Hall, Belvedere Road (Stazione tube: Westminster or Waterloo), +44 871 663 2501. L'antica sede del governo regionale di Londra, oggi sede di attrazioni come il Dalì Universe, il London Aquarium, il London Dungeon e il Namco Funscape.

Intrattenimento[modifica]

  • 5 Acquario di Londra Sea Life (Sea Life London Aquarium), County Hall, Westminster Bridge Road, SE1 7PB (Stazione tube: Westminster o Waterloo), +44 20 7967 8000, @ . Ecb copyright.svg Da £19.44 (sconto del 25% dopo le 15:00). Simple icon time.svg Lun-Dom 10:00-19:00. Uno degli acquari più grandi di Londra, ospita più di 350 varietà di pesci.
  • 6 London Dungeon, County Hall, Westminster Bridge Road, SE1 7PB (Stazione tube: Westminster o Waterloo), +44 871 423 2240. Ecb copyright.svg £25.20 (£19.80 bambini, £17.50 disabili), sconti per prenotazioni via internet. Simple icon time.svg Lun-Mer 10:00–17:00; Gio 11:00–17:00; Ven 10:00–17:00; Sab-Dom 10:00–18:00 (aperto fino alle 18:00 quando le scuole sono chiuse). Riporta in vita il passato scabroso di Londra, con delle riproduzioni credibili di disastri, epidemie e torture. Gli animi sensibili potrebbero rimanere impressionati.
  • 7 London Eye, Westminster Bridge Road, SE1 7PB (Stazione tube: Westminster o Waterloo), +44 870 990 8883, fax: +44 870 990 8884, @ . Ecb copyright.svg Adulti £24.95, bambini £19.95, sotto i 3 anni l'ingresso è gratuito, sconto del 15% se acquistato su internet. Simple icon time.svg Giu-Set, Lun-Dom 10:00-21:00, Ott-Mag, Lun-Dom 10:00-20:00 (tranne il 25 Dic e dal 3 all'8 gen). Una ruota di osservazione enorme con 32 capsule in vetro. Offre viste incomparabili della città e fino a 40km in una giornata chiara. I biglietti vengono venduti per orari specifici, quindi è meglio prenotare in anticipo, specialmente d'estate. In un giorno frequentato si possono passare da 1 a 3 ore in fila solo per comprare il biglietto, che comunque può essere comprato su internet e preso poi facendo una fila di pochi minuti una volta lì. London_Eye su Wikipedia
  • 8 Undercroft, 337-338 Belvedere Road SE1 8XZ (Stazione tube: Embankment o Waterloo, near the South side of Waterloo Bridge). Ecb copyright.svg Gratis. L'area per skateboard più famosa di Londra, che si trova sotto la Queen Elisabeth Hall, lungo la passeggiata Queen's Walk sul Tamigi. Molto frequentata anche dagli artisti dei graffiti, ciclisti in BMX ed altre arti hip-hop.

Cinema[modifica]

  • 9 BFI Southbank, Belvedere Road, SE1 8XT (Stazione tube: Embankment o Waterloo), +44 20 7928 3232. Incastrato sotto il ponte di Waterloo Bridge, il BFI Southbank era una volta conosciuto come il National Film Theatre, si dichiara come la casa della cinematografia ed ha tre sale che proiettano classici del cinema, compresi i classici del cinema muto, film in lingua straniera e d'essay. Ristrutturato di recente ha oggi una nuova entrata sul vicolo Theatre Alley, contiene un negozio dedicato all'arte cinematografica, una mostra interattiva e un bar/ristorante. I visitatori possono accedere alla mediateca nella quale si possono vedere gratuitamente tutti i film dell'archivio BFI. I biglietti in genere si possono comprare direttamente alla cassa.
  • 10 Cinema BFI IMAX (BFI IMAX Cinema), 1 Charlie Chaplin Walk, SE1 8XR (Stazione tube: Waterloo), +44 870 787 2525. Un po' più interno rispetto al lungofiume e al centro di una grande rotatoria trafficata, si trova il cinema IMAX, il più grande schermo del Regno Unito, largo 26m ed alto 20m. Proietta vari film in formato IMAX e spesso organizzano nottate per gli appassionati delle saghe.

Teatro e musica[modifica]

  • 11 National Theatre, Upper Ground, SE1 9PX (Stazione tube: Embankment o Waterloo), +44 20 7452 3000, +44 20 7452 3400, fax: +44 20 7452-3030, @ . Simple icon time.svg Lun-Sab 10:00-22:00). Ha tre grandi auditorium: l'Oliver, il Lyttelton e il Cottesloe. Il teatro Oliver è il più grande con un palco aperto e un auditorium a forma di ventaglio assicurando una buona visuale per ogni poltrona. Le produzioni più famose suonano qui perché contiene più posti degli altri teatri. Il teatro Lyttelton è più tradizionale, con un arco di proscenio con una buona vista da ogni poltrona. Il Cottesloe è un piccolo teatro studio che ospita 400 persone. Alcuni biglietti sono disponibili in giornata, sia poltrone giornaliere (per le quali si deve fare la fila alle 09:30) o posti in piedi (per i quali si deve fare la fila prima delle 18:00), altrimenti si prenota via internet. Gli spettacoli più gettonati, specialmente quelli del periodo natalizio all'interno del teatro Oliver, fanno il tutto esaurito mesi in anticipo. I biglietti per questo teatro in genere hanno un maggior valore qualitativo rispetto a quelli di altri teatri. D'estate c'è anche la stagione '£10 Travelex' che offre circa 100.000 poltrone all'anno per soli £10 ma si deve prenotare in largo anticipo. Nel foyer del teatro Lyttelton c'è anche uno spazio mostre che spesso ospita belle mostre fotografiche. Nel foyer al piano terreno spesso suonano gratuitamente del jazz. In estate c'è un festival all'aperto gratuito, ricco di spettacoli, musica, comicità e cabaret, conosciuto col nome "Watch This Space". Vengono offerte sedie a sdraio su erba artificiale per godersi gli spettacoli. Tour guidati dei dietro le quinte per £5. Royal_National_Theatre su Wikipedia
  • 12 Southbank Centre, Belvedere Road (Stazione tube: Embankment o Waterloo), +44 871 663 2501, @ . Un grande edificio in cemento sviluppato negli anni '60 del secolo scorso situato sul South Bank. Offre un programma ricco di musica, letteratura, danza, spettacoli e mostre di arte contemporanea e cultura all'interno dei suoi edifici del Royal Festival Hall, il Queen Elizabeth Hall e il The Hayward. Un gruppo di nuovi ristoranti e negozi sono aperti lungo il fiume e sulla terrazza. Il Royal Festival Hall propone concerti di musica classica giornalieri e spesso i biglietti sono disponibili il giorno stesso. Ogni giorno si tengono eventi gratuiti che vanno dai concerti ai festival e dalle arti interattive ai mercatini di cibo. Southbank_Centre su Wikipedia
  • 13 Queen Elizabeth Hall, Belvedere Road, SE1 8XX (Stazione tube: Embankment o Waterloo). Sala concerti con spettacoli giornalieri. Queen_Elizabeth_Hall su Wikipedia

Bankside[modifica]

  • 14 City Hall, The Queen's Walk, SE1 2AA (Stazione tube: London Bridge), +44 20 7983 4000. Simple icon time.svg Lun-Ven 08:00-20:00. L'ufficio dell'autorità della regione Greater London. Qui si trovano gli uffici del Sindaco di Londra e dell'Assemblea. Costruito in forma circolare e completamente in vetro.
  • 15 HMS Belfast, The Queen's Walk, SE1 2JH (Stazione tube: London Bridge), +44 20 7940 6300. Ecb copyright.svg £7.20-10.30, gratuito per i sotto i 16 anni. Simple icon time.svg Mar-Ott, Lun-Dom 10:00-17:15, Nov-Feb, Lun-Dom 10:00-16:15. Una nave storica che fa parte del museo della guerra Imperial War Museum. HMS_Belfast su Wikipedia
  • 16 Winchester Palace, Pickfords Lane, SE1 9DN (Stazione tube: London Bridge. All'angolo tra Clink Street e Storey Street), +44 370 333 1181. Le rovine del palazzo del XII secolo che fu la residenza londinese del Vescovo di Winchester.
  • 17 Golden Hind, St. Mary Overie Dock, Cathedral Street SE1 9DG (Stazione tube: London Bridge), +44 20 7403 0123. Una copia dell'imbarcazione Francis Drake, situata in una piccola darsena chiusa ad ovest della Cattedrale di Southwark. Golden_Hind su Wikipedia Golden Hinde (Q20870362) su Wikidata
  • 18 Cattedrale di Southwark (Southwark Cathedral), London Bridge, SE1 9DA (Stazione tube: London Bridge), +44 20 7367 6700. Non troppo fuori dai percorsi turistici, la Cattedrale di Southwark è aperta per funzioni religiose sin dall'852. All'ombra del ponte di London Bridge, la cattedrale è un riparo dal rumore della città. Accanto alla cattedrale si trova il mercato di Borough Market. Cattedrale_di_Southwark su Wikipedia
  • 19 Grattacielo The Shard (The View from the Shard), 32 London Bridge Street, SE1 9SG (Stazione tube o treni: London Bridge, sovrastata dall'edificio.), +44 84 44997111. Ecb copyright.svg Adulti (16+) £29.95 / £24.95 se comprati in anticipo, ragazzi (4-15) £23.95 / £18.95 se comprati in anticipo, studenti (16+ con un documento valido) £24.95 / £19.95 se comprati in anticipo, disabili (un accompagnatore entra gratuitamente) £23.95 / £18.95 se comprati in anticipo, per i bambini (0-3) l'ingresso è gratuito. Le prenotazioni si possono fare sino al giorno prima. Simple icon time.svg dal 1 aprile al 31 ottobre, Lun-Dom 10:00-22:00; dal 1 Novembre al 31 Marzo, Lun-Mer 10:00-19:00, Gio-Sab 10:00-22:00. Si sale sull'edificio più alto dell'Unione Europea per osservare il panorama più ampio di Londra un prezzo esagerato. The_Shard su Wikipedia

Musei e gallerie d'arte[modifica]

La vista sulla sala Turbine Hall della Tate Modern
La Tate Modern

Da ovest a est:

  • 20 Tate Modern, Bankside, SE1 9TG (Stazione tube: Southwark, Blackfriars), +44 20 7887 8888, @ . Ecb copyright.svg La collezione permanente è gratuita anche se sono benvenute le donazioni. Simple icon time.svg Dom-Gio 10:00-18:00 (ultimo ingresso alle 17:15), Ven-Sab 10:00-22:00 (ultimo ingresso alle 21:15). Una galleria d'arte enorme convertita dalla vecchia centrale elettrica Bankside Power Station. Qui si può passare tranquillamente una buona mezza giornata ammirando arte moderna e contemporanea da tutto il mondo, organizzata per tema. La cosa più spettacolare dell'edificio è l'enorme sala Turbine Hall che ogni anno ospita un lavoro commissionato appositamente per questo spazio. Di recente è stata aperta una ulteriore grande ala dopo un lavoro di ingrandimento dell'edificio. Tate_Modern su Wikipedia
  • 21 Topolski Century, 153 Belvedere Road, SE1 8XU (Stazione tube: Waterloo, Embankment), +44 20 7620 1275. Ecb copyright.svg £2 (£1 concessioni). Simple icon time.svg Lun-Sab 11:00-19:00, Dom 12:00-18:00. Dipinto tra il 1975 e il 1989, il Topolski Century è un lavoro monumentale dell'artista polacco Feliks Topolski (1907-1989) che mostra una serie di eventi storici e figure chiave del XX secolo come Churchill, Gandhi, Martin Luther King, Picasso e Coco Chanel. Lungo circa 180 metri ed alto 6m quest'opera è il punto di vista dell'artista e la sua testimonianza dell'era che ha forgiato le nostre vite.
  • 22 Hayward Gallery, 337-338 Belvedere Road, SE1 8XX, +44 20 7921 0813, fax: +44 20 7401 2664, @ . Ecb copyright.svg £7.50, ragazzi (12-16) £4, anziani (60+) £7, studenti £6. Simple icon time.svg Sab-Lun, Gio 10:00-18:00, Mar 10:00-20:00, Mer 10:00-20:00, Ven 10:00-21:00 (tranne 24-27 Dec e 1-2 Jan). Il più grande spazio pubblico per l'arte del Regno unito, le cui mostre espongono opere di giovani artisti inglesi e internazionali, spesso accompagnate da installazioni esterne che danno vita alla zona. La galleria spesso ospita mostre gratuite. Hayward_Gallery su Wikipedia
  • 23 The London Bridge Experience, 2-4 Tooley Street, SE1 2SY (Stazione tube: London Bridge), +44 20 7403 6333, +44 800 043 4666. Ecb copyright.svg From £19.50. The London Bridge Experience e "London Tombs" sono due attrazioni turistiche nelle quali il divertimento è prendersi paura.
  • 24 The Old Operating Theatre, 9a St. Thomas Street, SE1 9RY (Stazione tube: London Bridge), +44 20 7188 2679. Ecb copyright.svg £6.50. Simple icon time.svg 10:30-17:00. Il più vecchio teatro funzionante dell'Inghilterra è un'attrazione turistica insolita situata sul tetto della chiesa di St. Thomas assieme al negozio di erbe che si trovava in origine nella farmacia dell'ospedale di St. Thomas. Old Operating Theatre Museum and Herb Garret su Wikipedia
  • 25 Fashion & Textile Museum, 83 Bermondsey Street, SE1 3XF, +44 20 7407 8664. Fondato dalla designer veterana Zandra Rhodes.
  • 26 Museo del giardino (Garden Museum), Lambeth Palace Road, SE1 7LB (Stazione tube: Lambeth North o Westminster), +44 20 7401 8865, fax: +44 20 7401 8869, @ . Ecb copyright.svg £5–7.50 (£4–6.50 anziani, £3.00 concessioni, gratis per i bambini). Simple icon time.svg Dom-Mar 10:30–17:00; Sab 10:30–16:00. Il primo museo al mondo dedicato alla storia del giardinaggio, situato nella chiesa sconsacrata di St. Mary-at-Lambeth. La mostra copre ogni soggetto, dai giardini reali agli orticelli comunali.
  • 27 Museo della prigione Clink (Clink Prison Museum), 1 Clink Street, SE1 9DG (Stazione tube: London Bridge), +44 20 7403 0900. Un museo che tenta di ricreare le condizioni della prigione originale che si trovava su questo terreno dal XII secolo fino al 1780, il cui nome era entrato nel gergo quotidiano come sinonimo di prigione.
  • 28 Museo Florence Nightingale (Florence Nightingale Museum), 2 Lambeth Palace Road, Lambeth, SE1 7EW (Stazione tube: Waterloo, Westminster), +44 20 7188 4400. Museo sulla storia della Signorina con la Lampada, fondatrice della moderna infermeria inglese. Organizzano vari eventi, compresi workshop d'arte. Situato nella proprietà dell'ospedale di St. Thomas. Florence Nightingale Museum su Wikipedia


Cosa fare[modifica]

L'esterno del Globe Theatre

Teatro[modifica]

  • 3 Teatro Old Vic (Old Vic Theatre), The Cut, SE1 8NB (Stazione tube: Waterloo), +44 844 871 7628. Uno dei teatri più vecchi di Londra. Old_Vic su Wikipedia
L'interno del Globe Theatre
  • 4 Shakespeare's Globe, 21 New Globe Walk, SE1 9DT (Stazione tube: Blackfriars, Southwark), +44 20 7401 9919, fax: +44 20 7902 1475, @ . Simple icon time.svg Mag-Sett, Lun-Dom 09:00-17:00, Ott-Apr, Lun-Dom 10:00-17:00. La ricostruzione autentica (da parte di Sam Wanamaker) del teatro di Shakespeare Globe Theatre, costruito utilizzando tecniche tradizionali. Nei mesi estivi mette in scena opere di Shakespeare. Durante tutto l'anno invece c'è una mostra d'arte che finisce con una visita al teatro (durante l'inverno e le mattine d'estate), oppure un tour virtuale nei pomeriggi estivi. I biglietti per le messe in scena sono spesso disponibili il giorno stesso, soprattutto se si è pronti a stare nel cortile.
  • 5 Teatro Young Vic (Young Vic Theatre), 66 The Cut, Waterloo, SE1 8LZ (Stazione tube: Waterloo, Southwark), +44 20 7922 2922. Bellissimo teatro situato nella strada The Cut, che ospita giovani artisti e registi. Mette in scena opere per tutti i tipi di pubblico. Molto frequentati anche il bar e il ristorante.

Visite guidate[modifica]

Itinerari[modifica]

La camminata lungo il South Bank del Tamigi, è molto rilassante e distante dal traffico. I pedono possonocamminare lungo il fiume nel lungo percorso che va da Tower Bridge fino al Lambeth Bridge, seguendo il percorso pedoanale Jubilee Walkway, che passa da gran parte delle attrazioni turistiche londinesi. Sivluppato per il giubileo d'argento della regina, nel 1977.

Acquisti[modifica]

  • 1 Mercato Borough (Borough Market), 8 Southwark Street, SE1 1TL (Su Borough High Street), +44 20 7407 1002. Simple icon time.svg Mer-Gio 10:00-17:00, Ven 10:00-18:00, Sab 8:00-17:00. Uno dei migliori mercati di frutta e verdura della città. Il venerdì e sabato è particolarmente dedicato alla vendita diretta dei produttori. Qui si trovano prodotti biologici, alimentari, formaggio, vino, pesce e prodotti importati dal resto d'Europa. Si può acquistare del cibo già pronto e gustarlo all'ombra della cattedrale di Southwark. Borough_Market su Wikipedia
  • 2 Gabriel's Wharf. Una varietà di ristoranti e negozi gestiti da piccoli produttori che vendono le loro creazioni.
  • 3 Galleria Hay's (Hay's Galleria), 1 Battle Bridge Lane, SE1 2HD (Stazione tube: London Bridge), +44 20 7403 1041. Un pontile convertito in galleria d'arte lungo il percorso pedonale Jubilee Walk, aperto dal 1987 nel quale si trovano caffetterie e venditori ambulanti tradizonali. In origine era un magazzino e associato col pontile del porto di Londra. È stato poi sviluppato in un'attrazione aperta al pubblico negli anni '50 del secolo scorso nel quale si trovano molti negozietti.
  • 4 Mercato di libri Southbank (Southbank Book Market), 337-338 Belvedere Road, South Bank, SE1 9PX (under Waterloo Bridge), +44 20 3879 9555. Simple icon time.svg Lun-Dom 10:00–19:00. Vendita di libri di seconda mano sulla riva del Tamigi. Ottimo posto nel quale curiosare tra i vari titoli in vendita, sia classici che moderni, oppure mappe e stampe.
  • 29 OXO Tower Wharf, Barge House Street, SE1 9PH, +44 20 7803 3888. Ospita negozietti di piccoli artigiani che vendono di tutto, dai cappelli agli articol per la casa, dai vestiti da nozze ai gioielli. C'è una galleria di arte moderna al piano terreno che è gratuita e aperta tutti i giorni, ci sono varie caffetterie, un fioraio e un coiffeur. Al piano superiore si trova il ristorante Tamesa e Bingho Yakitori (tapas giapponesi). Contiene anche un ristorante/bar con un'ottima vista sul Tamigi ma si paga il privilegio. Si può salire gratuitamente sulla balconata in cima alla torre.


Come divertirsi[modifica]

Pub[modifica]

South Bank[modifica]

Il centro culturale della zona ovest del distretto, ha anche molti posti dove bere.

  • 1 Doggett's Coat and Badge, 1 Blackfriars Bridge, SE1 9UD (vicino al ponte Blackfriars Bridge, nella parte sud-ovest), +44 20 7633 9081. Simple icon time.svg Lun-Mer 10:00–23:30; Gio-Sab 10:00–00:30; Dom 10:00–23:00. un pub di quattro piani con vista sul fiume.
  • 2 Founders Arms, 52 Hopton Street, SE1 9JH (Stazione tube: Blackfriars o Southwark; vicino al ponte Blackfriars Bridge), +44 20 7928 1899, @ . Simple icon time.svg Lun-Gio 09:00–23:00; Ven-Sab 09:00–00:00; Dom 09:00–23:00. Pub sul fiume con una vista eccellente sulla cattedrale di St. Paul e il centro città.
  • 3 The Hole In The Wall, 5 Mepham Street, SE1 8SQ (Stazione tube: Waterloo), +44 20 7928 6196. Simple icon time.svg Lun-Sab 11:00–23:00; Dom 12:00–22:30. Con un arredamento domestico e comodo, vicino alla stazione con una buona selezione di birre. Aveva la reputazione di essere un posto frequentato da spie e ladri in quanto è vicino alla MI6 e a Vauxhall, di conseguenza viene descritto in molti romanzi. All'interno si sentono i treni che passano sopra gli archi.

Bankside[modifica]

L'area attorno al Borough Market ha molti pub e ristoranti.

  • 4 Barrowboy & Banker, 6–8 Borough High Street, SE1 9QQ (Stazione tube: London Bridge), +44 20 7403 5415, @ . Simple icon time.svg Lun-Sab 11:00–23:00; Dom noon–19:00. Una volta questo posto è stato la prima sede della banca Natwest in Inghilterra e tutt'oggi mantiene parti dell'arredamento originario, dalle colone al pavimento in marmo.
  • 5 Brew Wharf, 14–16 Stoney Street, SE1 9AD (Stazione tube: London Bridge), +44 20 7378 6601, @ . Ecb copyright.svg Pinte da £4.60. Simple icon time.svg Lun-Sab 12:00–23:00; Dom 12:00–20:00. Questo "gastro-pub" fa parte del Vinopolis ma è specializzato nelle birre, con anche una sua produzione, oltre ad una grande selezione di birre da tutto il mondo.
  • 6 George Inn, 77 Borough High Street, SE1 1NH (Stazione tube: London Bridge), +44 20 7407 2056, @ . Costruito originariamente nel 1676 dopo che il posto originario bruciò completamente durante il Grande Incendio del 1666.
  • 7 The Hop Exchange building, 24 Southwark Street, SE1 1TY (Stazione tube: London Bridge). In passato forniva luppolo alle birrerie che si trovavano nella zona. Oggi si trovano due pub differenti.
  • 8 Katzenjammers (Basement), +44 20 3417 0196. Simple icon time.svg Lun-Gio 12:00–23:00; Ven-Sab 12:00–00:00; Dom 12:00–22:30. Pub in tema tedesco che condivide l'edificio con il gemello "The Wheatsheaf" che si trova al piano sotterraneo. Birre tedesche difficili da trovare a Londra e preparano anche piatti tedeschi.
  • The Sheaf (The Wheatsheaf) (Basement), +44 20 7407 9934. Simple icon time.svg Lun-Ven 11:00–23:00; Sab 12:00–23:00; Dom 12:00–22:30. Condivide l'edificio con il gemello "Katzenjammers" nel piano sotterraneo. Offre sempre una varietà di birre a rotazione.
  • 9 The Market Porter, 9 Stoney Street, SE1 9AA (Stazione tube: London Bridge), +44 20 7407 2495. Simple icon time.svg Lun-Ben 06:00–08:30 / 11:00–23:00; Sab 12:00–23:00; Dom 12:00–22:30. Un pub che serve birre a cascata e organizza un "festival della birra" ogni giorno della settimana. Ogni volta che una tanica finisce, viene rimpiazzata da una nuova birra, quindi nella stessa giornata si possono provare differenti tipi. Utilizza la sua licenza di mercato mattutino per aprire all'alba durante la settimana. Non servono cibo il sabto ma il ristorante al piano superiore è aperto Lun-Gio 12:00-15:00 e Ven-Dom 12:00-17:00.
  • 10 The Rake, 14 Winchester Walk, SE1 9AG (Stazione tube: London Bridge), +44 20 7407 0557. Simple icon time.svg Lun-Ven 12:00–23:00; Sab 11:00–23:00; Dom 12:00–22:00. Piccolo pub che una volta era una caffetteria, attaccato al Borough Market col quale condivide i bagni degli uomini e di proprietà del negozio di birre del mercato, Utobeer. Specializzato in birre in bottiglia.
  • 11 The Southwark Tavern, 22 Southwark Street, SE1 1TU (Stazione tube: London Bridge), +44 20 7403 0257, @ . Simple icon time.svg Lun-Mer 11:00–00:00; Gio-Ven 11:00–01:00; Sab 10:00–01:00; Dom 12:00–00:00.

Southwark[modifica]

Il centro del distretto che non si trova sul fiume non ha molti posti dove bere anche i pochi valgono la pena di essere visitati.

  • 12 Roxy Bar and Screen (Stazione tube: Borough), +44 20 7407 4057, @ . Ecb copyright.svg Biglietti da £3. Simple icon time.svg Lun 11:00–00:00; Mar-Gio 11:00–01:00; Ven 11:00–01:30; Sab 11:00–02:30; Dom 11:00–midnight. Ibrido bar/cinema. Proietta film ogni sera tranne il sabato e la domenica. La sala cinema ha un proiettore ad alta definizione e proietta una vasta selezione di film.
  • 13 Windmill Tavern, 86 The Cut, SE1 8LW (Stazione tube: Southwark o Waterloo), +44 20 7207 3984, fax: +44 20 7928-5300, @ . Simple icon time.svg Lun-Mer 11:00–23:00; Gio-Sab 11:00–00:00; Dom 11:00–22:30. Il personale molto gentile serve un'ottima selezione di birre fredde e ottimo cibo da pub.

Shad Thames[modifica]

La zona attorno il ponte di Tower Bridge ha alcuni dei pub migliori di Londra.

  • 14 The Bridge House, 218 Tower Bridge Road, SE1 2UP (Stazione tube: London Bridge o Tower Hill, vicino Tower Bridge), +44 20 7407 5818, fax: +44 20 7407 5828, @ . Simple icon time.svg Lun-Mer 11:30–23:00; Gio-Sab 11:30–00:00; Dom 12:00–23:00. L'unico pub in città di proprietà della birreria Adnams.
  • 15 Dean Swift (Stazione tube: Tower Hill), +44 20 7357 0748, @ . Simple icon time.svg Lun-Sab 12:00–00:00; Dom 12:00–23:00. Specializzato in birre e spesso serve anche quelle a cascata prodotte dalla vicina birreria Kernel.
  • 16 Draft House, 206–208 Tower Bridge Road, SE1 2UP (Stazione tube: London Bridge o Tower Hill, vicino Tower Bridge), +44 20 7378 9995, @ . Simple icon time.svg Lun-Sab 12:00–23:00; Dom 12:00–22:30. Una sede della piccola catena di pub con influenza americana.
  • 17 The Horniman, Unit 26, Hays Galleria, SE1 2HD (dentro la Hays Galleria, vicino London Bridge), +44 20 7407 1991. Simple icon time.svg Lun-Gio 10:00–23:30; Mer 10:00–00:00; Gio-Ven 10:00–00:30; Sab 10:00–23:00.

Discoteche[modifica]

  • 18 Concrete, Belvedere Road, SE1 8XX (dentro la Hayward Gallery). Simple icon time.svg aperto fino alle 03:00. Eventi musicali gratuiti e il miglior posto dove ascoltare musica indipendente electro, dub step ecc.


Dove mangiare[modifica]

C'è una grande varietà di caffetterie, bar e ristoranti per tutte le tasche. Si può fare un pranzo veloce al Concrete day/night bar nella Hayward, oppure provare una crêpe nel Gabriel’s Wharf o viziarsi con un cocktail con panorama nello Skylon o nel ristorante della Oxo Tower. Si possono predere delle tapas giappoinesi a Bincho oppure un pasto intero nella catena Wagamama. I dim sum si mangiano al Ping Pong, la cucina contemporanea inglese al Canteen, il cibo orientale moderno all'Ozu e Chino Latino e il menu francese si trova al Tamesa.

Prezzi modici[modifica]

  • 1 Joe's Kitchen, 5-7 Marshals Road, Borough, London SE1 1EP, +44 20 7939 1490. Prendendo ispirazione dal mercato di Borough market, offre ottimo cibo fresco, perfetto a colazione e pranzo. Ci sono molti classici coi quali cominciare la giornata, come i pancake di Joe's Café e le sue uova cucinate su ordinazione.
  • 2 Marie's Cafe, 90 Lower Marsh, SE1 7AB (Behind Waterloo station), +44 20 7928 1050. Ecb copyright.svg Piatti principali £4-6, l'alcol si deve portare. Simple icon time.svg Lun-Ven 07:00-22:30; Sab 7:00-16:00 / 17:00-22:30. Molto frequentato dalla gente del posto. Non lasciatevi ingannare dall'aspetto decadente della facciata di questo "zozzone" thailandese. Il menù è autentico e molto saporito e il servizio è veloce. Molto vicino all'Old Vic e a circa 10 minuti a piedi dal Southbank Centre. ottima aternativa alle catene tristi che si trovano a Southbank. Per ogni tasca.
  • 3 My Tea Shop, 23 Duke St Hill, SE1 2SW (appena fuori dalla stazione di London Bridge), +44 20 7407 1110. Ecb copyright.svg I prezzi cominciano da £3, e una colazione all'inglese con salsicce, fagioli, bacon, funghi, uova fritte, toast e bevanda calda non costa più di £5,50. Un minuscolo ristorante "zozzone" con solo quattro tavoli con un'ottima atmosfera che serve colazione tradizionale inglese tutto il giorno.
  • 4 Mercato SC (SC Food Market), Belvedere Road, SE1 8XX (dietro al Royal Festival Hall), +44 20 7960 4200. Simple icon time.svg Ven 12:00–20:00; Sab 11:00–20:00; Dom 12:00–18:00. Dozzine di bancarelle che vendono ingredienti freschi. Ogni venditore ha l'obbligo di produrre prodotti etici e sostenibili.
  • 5 Café 171, 171 Union Street, SE1 0LN (All'inteno del Jerwood Space, a tre minuti dalla stazione di Southwark), +44 20 7654 0100. Ecb copyright.svg £3-£6.25. Simple icon time.svg Lun-Ven 08:30-17:00; Sab 11:00-15:00; Chiuso la domenica e i giorni fesitvi. Menu del giorno. Il cibo caldo viene preparato a casa e servono zuppe, panini, torte e dessert. Ambiente rilassato e piacevole in un grande spazio che contiene una terrazza interna.

Prezzi medi[modifica]

  • 6 Lord Nelson's, 243 Union Street, SE1 0LR, +44 20 7207 2701, @ . Simple icon time.svg Lun-Sab 12:00-23:00; Dom 12:00-22:30. Bar e ristorantino di hamburger nel quale fanno sconti per gli studenti. Ottima selezione di hamburger molto saporiti. Il posto ha una sua personalità arredato con oggettistica moderna dagli anni '50.

Prezzi elevati[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

Prezzi medi[modifica]

Prezzi elevati[modifica]


Come restare in contatto[modifica]

Internet[modifica]

Il Southbank Centre, il National Theatre, la Royal Festival Hall, il BFI Southbank e il BFI IMAX hanno tutti connessione Wi-Fi disponibile.

La biglietteria del London Eye e la zona circostante, ha connessione Wi-Fi disponibile.

La stazione di Waterloo offre connessione gratuita Wi-Fi per 15 minuti ogni 24 ore, dopo i quali si deve registrarsi e acquistare accesso addizionale.

Lungo la passeggiata Festival Riverside "The Cloud" fornisce connessione a pagamento di fronte al Southbank Centre.

Il Marriot Hotel County Hall e il Park Plaza offrono connessione Wi-Fi gratuita. I dettagli sono disponibili alla reception.


Altri progetti

3-4 star.svg Guida: l'articolo rispetta le caratteristiche di un articolo usabile ma in più contiene molte informazioni e consente senza problemi una visita al distretto. L'articolo contiene un adeguato numero di immagini, un discreto numero di listing. Non sono presenti errori di stile.