Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Strada europea E10
Il villaggio di Å, Isole Lofoten
Tipo itinerario
Stato
Inizio
Fine
Lunghezza
Italian traffic signs - strada europea 10.svg

Strada europea E10 è un itinerario che si svolge attraverso la Norvegia e la Svezia.

Introduzione[modifica]

La strada europea E10 parte da Å (Norvegia) giungendo fino a Luleå (Svezia), per una lunghezza complessiva di circa 850 km, di cui 397 km in Norvegia (dove la strada è anche denominata Kong Olav Vs vei, strada di Re Olaf V) e 483 km in Svezia. La denominazione attuale di E10 risale al 1992 mentre, fino al 1985, con la stessa sigla era designata invece la strada che univa Parigi con Bruxelles, Amsterdam e Groninga.

La strada presenta caratteristiche non autostradali per tutto il suo percorso. In territorio svedese la strada è larga solitamente 7-8 metri, rendendo possibile l'innalzamento dei limiti di velocità a 90/110km. Il tratto norvegese, invece, è molto più tortuoso e stretto, con una sede stradale larga tra 6 e 7.5m, ed un limite massimo di 80. A partire dai primi anni novanta sono state costruite nuove strade, ma restano tuttora molti tratti larghi 6 metri, che rendono difficile l'incrocio tra mezzi pesanti, nonché bus e caravan, frequenti in una zona turistica come quella delle Lofoten. I primi 50km, spesso, hanno addirittura una larghezza pari a 5 metri. Nel 2007 il percorso iniziale di 880km è stato accorciato di circa 30 chilometri grazie all'apertura di un nuovo percorso (denominato Lofast) in territorio norvegese tra le località di Fiskebøl e Gullesfjordbotn.

Tale percorso ha anche eliminato la necessità di utilizzare traghetti per passare dalle isole Lofoten al continente.

Come arrivare[modifica]

Preparativi[modifica]

Il viaggio può essere intrapreso anche da Luleå, servita dall'omonimo aeroporto, uno dei più attrezzati del Paese.

Tappe[modifica]

Norvegia[modifica]

  • 67.8799512.984191 Å - Il villaggio più a sud delle isole Lofoten.
  • 68.23333314.5666672 Svolvær - Situata nelle isole Lofoten sulla costa sud di Austvågøy, si affaccia sul Mar di Norvegia.
  • 68.53333316.9166673 Evenes - Comune norvegese della contea di Nordland.
  • 68.55194417.5502784 Bjerkvik - Località norvegese della contea di Nordland, comune di Narvik.
  • 68.41666717.555 Narvik - La città copre una vasta area dal Mare di Norvegia fino al confine con la Svezia.
  • 68.44722518.089446 Bjørnfjell - Località norvegese della contea di Nordland, comune di Narvik, al confine con la Svezia.

Svezia[modifica]

  • 67.8520.2166677 Kiruna - È la città più settentrionale della Svezia, a circa 100 km dal confine con la Norvegia.
  • 67.64705121.0522948 Svappavaara - Villaggio di minatori situato nel comune di Kiruna.
  • 67.13342820.6508649 Gällivare - Stazione sciistica situata nella contea di Norrbotten.
  • 65.91174422.65106210 Töre - È il porto più settentrionale della baia di Botnia.
  • 65.622.1511 Luleå - Città di 46.000 abitanti, è la seconda della Svezia del Nord per dimensione, dopo Umeå.
  • 65.64611122.0286111 Gammelstad. La città si trova su di una piccola isola nel delta del fiume Lule. Al suo centro si trova una chiesa in pietra risalente agli inizi del XV secolo, intorno alla quale sono state costruite 424 abitazioni in legno. Lo scopo delle case era quello di ospitare i fedeli giunti qui dal territorio circostante e che non sarebbero stati in grado di rientrare nelle proprie case prima del tramonto: la posizione geografica del villaggio infatti, molto prossima al Circolo polare artico, fa sì che durante l'inverno il sole tramonti molto presto. Il villaggio della chiesa di Gammelstad è stato dichiarato dall'UNESCO Patrimonio Mondiale dell'Umanità.

Sicurezza[modifica]

Nei dintorni[modifica]

Altri progetti

ItinerarioBozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.