Scarica il file GPX di questo articolo

Groninga

Da Wikivoyage.
Groninga
Gròningen
Hoge der Aa2.jpg
Stemma e Bandiera
Groninga - Stemma
Groninga - Bandiera
Stato
Abitanti
Prefisso tel
CAP
Posizione
Mappa dei Paesi Bassi
Groninga
Groninga
Sito del turismo
Sito istituzionale

Groninga è una città dei Paesi Bassi settentrionali, capoluogo della provincia omonima.

Da sapere[modifica]

Quando andare[modifica]

A luglio e agosto gli studenti vanno in vacanza e senza di essi Groninga perde molto in vivacità. Se volete visitare la città nel periodo invernale preparatevi ad affrontare temperature anche di una decina di gradi sotto lo zero e frequenti nevicate. L'autunno e in particolare la ripresa dell'anno accademico rappresenta un giusto compromesso. In alternativa potreste far rientrare il vostro viaggio in primavera inoltrata ma dovrete fare i conti con piogge frequenti che continuano anche nei mesi estivi. Durante la bella stagione il termometro è attestato su una media di 30°.


Come orientarsi[modifica]

La stazione dei treni e quella contigua degli autobus extraurbani sono situate al limite meridionale della città vecchia circondata da canali. Proprio sul ponte che scavalca il Dingskanaal è situato il museo di Groninga. Cuore della città vecchia sono le piazze Vismarkt e Grote Markt con il palazzo comunale (Stathuis). Dall'angolo di sud est di Grote Markt, là dove è situato il Grand Theatre, ha inizio "Poelestraat", rinomata strada del clubbing.


Come arrivare[modifica]

In autobus[modifica]

La stazione degli autobus extraurbani è situata a fianco della stazione ferroviaria centrale. Le autolinee "Public Express" gestiscono un collegamento diretto con l'aeroporto di Brema (Germania)

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

La cosiddetta "Casa gotica", sede del museo marittimo del nord
Museo di Groninga
  • Groninger Museum, Museumeiland 1, 9711 ME Groningen, Paesi Bassi. più che per le collezioni il museo di Groninga si impone per gli spazi espositivi. Si tratta di strutture realizzate nel 1990 da nomi famosi quali gli architetti Alessandro Mendini, Philippe Starck e la Coop Himmelb(l)au. Suggestiva anche la dislocazione del complesso che si rispecchia sulle acque del canale che circonda la città vecchia, a pochi passi dalla stazione ferroviaria. Le collezioni comprendono opere del pittore russo Ilya Repin (1844–1930), del fotografo americano Andres Serrano e di quello olandese Erwin Olaf.
  • Het Noordelijk Scheepvaartmuseum (Museo Marittimo del Nord), Brugstraat 24-26, 9711 HZ Groningen, Paesi Bassi. Il museo si ripropone di illustrare la storia della navigazione e dei cantieri navali olandesi. L'annesso museo del tabacco chiuse i battenti nel gennaio del 2011. Le collezioni sono ospitate in due edifici medievali ritenuti i più antichi di Groninga
Martinitoren sulla Grote Markt
  • Martinikerk, Martinikerkhof 3, 9712 JG Groningen, Paesi Bassi. La più antica chiesa di Groninga, dedicata a San Martino di Tours. La torre campanaria che la sovrasta (Martinitoren) fu realizzata nel 1482. È alta 96.8 m., un record per l'epoca.
  • Sinagoga, Folkingestraat 60, 9711 JZ Groningen, Paesi Bassi, +31 50 312 3151. Realizzata in stile moresco agli inizi del XX secolo, la sinagoga si staglia in quello che fu il ghetto di Groninga fino agli anni della II guerra mondiale, quando i suoi abitanti furono deportati in massa nei campi di concentramento ad opera delle truppe di occupazione tedesche
  • Het Nederlands Stripmuseum (Museo del fumetto olandese), Westerhaven 71, 9718 AC Groningen, Paesi Bassi, +31 50 317 8470. Il museo è dislocato nella "Westerhaven", l'antico porto di Groninga, oggi trasformato in una zona commerciale. Inaugurato nel 2004 attrae circa 18.000 visitatori l'anno


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]

"Uit-Loper" è una pubblicazione quindicinale distribuita gratuitamente nei bar e nei pub di Groninga e con informazioni sugli eventi nel campo dell'intrattenimento.

Spettacoli[modifica]

Locali notturni[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

Prezzi elevati[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

Prezzi medi[modifica]

Prezzi elevati[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

Fraeylemaborg
Menkemaborg
  • Menkemaborg (Villaggio di Uithuizen), +31 595 431970. Una magione nobiliare del XVIII secolo immersa in splendidi giardini e oggi trasformata in museo.
  • Orto Botanico di Haren (Hortus Haren), Kerklaan 34, 9751 NN Haren, Paesi Bassi (8 km dal centro. Raggiungibili in treno dalla stazione centrale di Groninga (1 fermata)). Giardini botanici realizzati da un farmacista appassionato di botanica vissuto a cavallo del XVI e XVII secolo. Si estendono su circa 20 ha. La parte più affascinante è costituita dalla riproduzione di un giardino cinese di epoca Ming.
  • Fraeylemaborg, Hoofdweg 30, 9621 AL Slochteren, Paesi Bassi, +31598421568. Piccolo, romantico castello medievale completamente circondato da un fossato colmo d'acqua. Il vasto parco intorno in stile inglese comprende un'"orangerie", serra ove piante d'arancio sopravvivono ai rigori dell'inverno e una rimessa con carrozze d'epoca.
  • Parco nazionale Lauwersmeer [1]. Istituito intorno a un lago artificiale formatosi in seguito alla realizzazione di una diga. Si presta per escursioni in barca.
  • Baia di Dollard (50 km)

Itinerari[modifica]

  • Cittadine limitrofe — Supponendo di partire e tornare a Groninga, si può effettuare questo breve giro turistico: Warffum, Uithuizen e Delfzij.


Altri progetti

2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per consentire una breve visita alla città. Utilizza correttamente i listing (la giusta tipologia nelle giuste sezioni).