Da Wikivoyage.

Senigallia
Corso II Giugno
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Patrono
Posizione
Mappa dell'Italia
Mappa dell'Italia
Senigallia
Sito istituzionale

Senigallia è una città delle Marche.

Da sapere[modifica]

La città fu costruita su un'ansa del fiume Misa, nelle immediate vicinanze del punto in cui sfocia nel mare.

Il luogo era già importante nell'antichità. Sena, come veniva chiamata allora, era la capitale dei Senoni (una tribù celtica (gallica) immigrata). Il luogo fu conquistato da Roma e nel 283 a.C. alla colonia romana. I Romani diedero al luogo il nome Sena Gallica per la sua ubicazione nell'Ager Gallicus, che col tempo si trasformò in Senagallia.

Tra il XV e il XIX secolo fu una città fieristica molto visitata. Nel corso del XIX secolo il turismo divenne sempre più importante, poiché la cittadina riuscì ad affermarsi come località balneare. La città ha la spiaggia sabbiosa più grande delle Marche, La spiaggia di velluto, lunga 13 chilometri.

Cenni geografici[modifica]

Senigallia si trova nella Marca anconitana e confina con Belvedere Ostrense, Mondolfo (Pesaro-Urbino), Monte San Vito, Montemarciano, Morro d'Alba, Ostra e Trecastelli.


Come orientarsi[modifica]

Mappa a tutto schermo Senigallia


Frazioni[modifica]

  • Bettolelle
  • Borgo Bicchia
  • Borgo Catena
  • Borgo Coltellone
  • Borgo Passera
  • Brugnetto
  • Cannella
  • Castellaro
  • Cesanella
  • Cesano
  • Ciarnin
  • Filetto
  • Gabriella
  • Grottino
  • Mandriola
  • Marzocca
  • Montignano
  • Roncitelli
  • Sant'Angelo
  • San Silvestro
  • Scapezzano
  • Vallone


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

L'aeroporto di Ancona-Falconara dista 15 km da Senigallia.

In auto[modifica]

L'autostrada A14/E55 passa nell'entroterra a meno di 2 chilometri dalla città, dove si trova anche l'uscita Senigallia. La strada principale SS 16 (Adriatica), che corre parallela alla costa adriatica, attraversa il centro della città.

In nave[modifica]

La città dispone di un proprio porto turistico, che può ospitare circa 350 imbarcazioni.

In treno[modifica]

La linea ferroviaria lungo l'Adriatico da Rimini ad Ancona passa proprio per il centro, dove si trova anche la 43.716113.22181 stazione ferroviaria.


Come spostarsi[modifica]

Il mezzo universale per spostarsi a Senigallia è la bicicletta. Troverete persone di tutte le età che utilizzano la bicicletta per spostarsi in città.

Il traffico automobilistico, però, è aumentato e talvolta anche in questo paradiso ciclistico si comincia a sentire il bisogno di piste ciclabili protette. In realtà esiste praticamente una sola pista ciclabile, che percorre tutto il lungomare.

Muoversi in macchina, anche se a volte è inevitabile, può risultare a volte difficoltoso, soprattutto d'estate, quando la città si riempie di turisti. Parcheggiare in particolare può essere un compito difficile.

Il centro cittadino è in gran parte chiuso al traffico automobilistico dei non residenti.

Ci sono alcune linee di autobus, ma il servizio non è molto frequente.


Cosa vedere[modifica]

Il centro storico è separato dalla spiaggia sabbiosa con la zona alberghiera e il lungomare dalla linea ferroviaria.

  • Il lungomare costeggia le due spiagge di Levante e Ponente. È fiancheggiata da tamerici e, insieme ai numerosi stabilimenti balneari, caratterizza l'immagine della città. Qui si trovano anche una o due ville degli albori della località balneare che vale la pena vedere.
  • Presso Piazza della Libertà si accede al mare attraverso un molo che termina alla 43.716313.22571 Rotonda a Mare.
  • Il centro storico in sé non presenta attrazioni particolarmente importanti, ma si consiglia comunque una passeggiata per le strade a traffico limitato.
  • La 43.715413.22062 Rocca Roveresca si trova al margine nord-orientale del centro storico. La fortezza rinascimentale dei Della Rovere fu costruita intorno al 1480. La fortezza è visitabile e l'accesso avviene tramite un ponte da Piazza del Duca.

Orari di apertura: Mar-Dom 8:30-19:30

  • La 43.7150713.219593 Fontana dei Leoni si trova nella spaziosa Piazza del Duca. La fontana fu costruita nel 1596. Di fronte al castello si trova il 43.715513.21924 cinquecentesco Palazzetto Baviera, mentre a nord accanto al castello si trova il Foro Annoario. Il mercato si svolge nell'edificio del colonnato, costruito nel 1831 a forma di cerchio di tre quarti e progettato secondo lo stile dell'architettura rivoluzionaria.
  • La 43.7138413.214955 cattedrale di San Pietro Apostolo si trova in Piazza Garibaldi.
  • Palazzo Vescoli. Nel palazzo ha sede il Museo Diocesano.
  • 43.7147713.2174966 Museo Pio IX, Via Mastai 14, +39 071 60649, fax: +39 071 60094, . 9:00-12:00 e 17:00-19:00. Chiuso nei giorni festivi. Museo Pio IX su Wikipedia Museo Pio IX (Q3867632) su Wikidata
  • 43.71597613.2187217 Portici Ercolani, Via Portici Ercolani. Lungo il fiume ci sono i Portici Ercolani, costruiti nel XVIII secolo per la fiera campionaria. Portici Ercolani su Wikipedia Portici Ercolani (Q3909050) su Wikidata
  • 43.70549213.1863618 Museo di storia della mezzadria, Piazzale delle Grazie 2, +39 071 7923127, fax: +39 071 7927684, . Mar-Mer e Sab-Dom 8:30-12:00, Gio-Ven 8:30-12:00 e 18:00-20:00. Museo di storia della mezzadria su Wikipedia Museo di storia della mezzadria (Q3868235) su Wikidata
  • 43.705213.21369 Convento di Santa Maria delle Grazie, Piazzale Santa Maria delle Grazie. Il monastero si trova a circa 3 chilometri a ovest della città, nell'entroterra. Ha una bellissima pala d'altare del Perugino. Chiesa di Santa Maria delle Grazie (Senigallia) su Wikipedia convento di Santa Maria delle Grazie (Q3673989) su Wikidata


Eventi e feste[modifica]

  • Ogni estate si svolge il Summerjamboree, un enorme festival rock 'n' roll di otto giorni


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]

  • La zona pedonale di Corso II Giugno è il centro del commercio.
  • Il giovedì è giorno di mercato. In tutta la città si possono trovare bancarelle che vendono abbigliamento, scarpe, articoli per la casa, pelletteria, accessori, tessuti, ecc.
  • La Fiera di Sant'Agostino è il mercato più grande di tutti. Circa 500 bancarelle nel centro storico. Aperto 4 giorni (dal 27 al 30 agosto) dalla mattina a mezzanotte.
Lì commercializzate, fate acquisti, mangiate, incontrate gli amici, ecc...


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]

Informazioni turistiche[modifica]

Poste[modifica]

  • Poste Italiane (2 sedi).
    • 43.715213.215884, Via Fratelli Bandiera 7, +39 071 7918040, fax: +39 071 659020. Lun-Ven 8:20-19:05, Sab 8:20-12:35.
    • 43.7295613.196615, Via Tintoretto 9, +39 071 6609199, fax: +39 071 6610126. Lun-Ven 8:20-13:35, Sab 8:20-12:35.



Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

CittàBozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.