Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Italia > Italia meridionale > Puglia > San Giovanni Rotondo

San Giovanni Rotondo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

San Giovanni Rotondo
Veduta della Chiesa di Santa Maria delle Grazie con il convento di Padre Pio sulla sinistra
Stemma
San Giovanni Rotondo - Stemma
Stato
Regione
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Patrono
Posizione
Mappa dell'Italia
San Giovanni Rotondo
San Giovanni Rotondo
Sito istituzionale

San Giovanni Rotondo è un comune della provincia di Foggia, famoso nel mondo per il fatto di ospitare le spoglie di san Pio da Pietrelcina, frate cappuccino vissuto a lungo nella città.

Da sapere[modifica]

Il borgo medievale è la parte più interessante della città, con diversi luoghi da visitare: fra stradine e scalinate si trovano parecchie chiese che dimostrano la grande tradizione religiosa del paese, e parecchie torri medievali.

Cenni geografici[modifica]

La città si trova nel Parco Nazionale del Gargano e poggiata sulle colline a ridosso del Monte Calvo (1065 metri), in un magnifico scenario naturale. Dalla sua cima, nelle giornate più serene, si riesce a vedere un panorama che va dalle Isole Tremiti al Golfo di Manfredonia. Il suo territorio si estende dalle pendici del Gargano alla pianura del Tavoliere.

Quando andare[modifica]

A causa del clima invernale rigido, è preferibile visitarla durante le altre stagioni.

Cenni storici[modifica]

San Giovanni Rotondo fu fondata nel 1095 sui resti di un villaggio del IV secolo a.C.; oggi rimangono solo alcune tombe e un battistero circolare anticamente destinato al culto di Giano, il dio bifronte, più tardi consacrato a San Giovanni Battista. Nel 1466 il feudo di San Giovanni Rotondo, insieme a Monte Sant'Angelo e Trani, fu donato da re Ferdinando I di Napoli a Giorgio Castriota, eroe della resistenza albanese contro gli Ottomani e suo vassallo.

Il 14 ottobre 1920 San Giovanni Rotondo avvenne un grave fatto di sangue: i socialisti, vincitori delle elezioni, volevano esporre la bandiera rossa dal balcone del municipio; a ciò si contrapposero fascisti e popolari. Ci furono dei tafferugli: dopo l'uccisione di un carabiniere, venne aperto il fuoco sulla folla. Alla fine si contarono 14 morti e 85 feriti.

Nel 1916 vi fu trasferito Padre Pio che ha promosso la nascita dei Gruppi di Preghiera e di opere caritative, fra cui l’Ospedale “Casa Sollievo della Sofferenza”, inaugurato il 5 Maggio 1956. Si trova nelle vicinanze della chiesa di Santa Maria delle Grazie, dove visse e operò Padre Pio, e di quella, progettata da Renzo Piano e completata nel 2004.

La nuova chiesa di san Pio


Come orientarsi[modifica]

La parte vecchia della città è formata da stretti vicoli e angoli suggestivi del un antico passato.


Come arrivare[modifica]

La rotonda

In aereo[modifica]

In auto[modifica]

  • Provenendo da Nord: Autostrada A14 (Bologna-Taranto), uscita al casello di San Severo; immettersi sulla S.S. 272 che porta fino a San Marco in Lamis e proseguire.
  • Provenendo dal Centro-Sud: imboccare l’autostrada A16 Napoli-Bari, uscire al casello di Candela-Foggia e proseguire per Foggia per la SS 655; immettersi poi sulla SS 89 per Manfredonia e prendere lo svincolo per San Giovanni Rotondo.
  • Provenendo dal Sud:imboccare l’autostrada A16 Taranto-Bari-Pescara e uscire al casello di Cerignola Est; immettersi sulla strada per Manfredonia, poi si prende la SS 89 per Foggia e si esce allo svincolo per San Giovanni Rotondo (SP 45bis).

In treno[modifica]

La stazione più vicina è quella di Foggia da cui partono autobus per raggiungere San Giovanni Rotondo della Società autotrasporti SITA (i biglietti possono essere acquistati nell’atrio della stazione).

  • Ferrovie del Gargano, 800 296247.

In autobus[modifica]

San Giovanni Rotondo è raggiungibile direttamente da tutte le località viciniori con gli autobus della società autolinee SITA S.p.a. Inoltre sono attive le linee delle Ferrovie del Gargano, comprendenti 5 autolinee che collegano la provincia di Foggia con Roma, città dell'Italia centrosettentrionale (Ancona, Forlì, Bologna, Modena, Reggio Emilia, Parma, Milano, Torino, Padova, Mestre) e con l'Abruzzo (Vasto, Pescara e Chieti).


Come spostarsi[modifica]

In taxi[modifica]

In auto[modifica]


Cosa vedere[modifica]

  • Monumento ai Caduti in Miniera (sec.XX) (Nel centro storico).
  • Via Crucis Monumentale. Nella zona del Santuario sul Monte Castellana.
  • Casa Sollievo della Sofferenza, Viale dei Cappuccini,2 (Nella zona del Santuario). Nata con soli 250 posti letto, nel corso degli anni si sviluppa fino ad arrivare a 900 posti letto. Oggi è una delle cliniche più avanzate del sud Italia. Casa Sollievo della Sofferenza su Wikipedia
  • Santuario Santa Maria delle Grazie (adiacente alla chiesa antica). ingrandito alla fine degli anni '50, vi si trova il mosaico raffigurante la “Madonna delle Grazie”. Al suo interno c'era la cripta con le spoglie di Padre Pio, poi trasferite nella nuova chiesa.
  • Convento dei Cappuccini. vi si trovano la cappella di San Pio. Nel refettorio, una tela con l’“Adorazione dei Magi”, e un'altra con San Francesco ospite del Cardinale Ugolino.
  • Chiesa Antica. vi si trova il Crocifisso ligneo davanti al quale Padre Pio ricevette le stimmate.
  • Chiesa di San Pio, Viale dei Cappuccini. progettata da Renzo Piano, ha la particolare forma “a conchiglia”, con un grande altare e una gradinata che può accogliere circa 7.000 fedeli. E' un'opera quasi interamente finanziata con le offerte e donazioni dei fedeli; progettata da Renzo Piano, dà una sensazione di grande spazio al suo interno: la chiesa può ospitare fino a 7.000 fedeli, che da qualche anno possono anche rendere omaggio alla tomba di Padre Pio, ospitata nella cripta.
  • Chiesa di San Giovanni Battista. La chiesa che dà il nome al comune è denominata "la rotonda" per via della sua forma circolare. Anticamente era un tempio pagano dedicato al dio Giano: ancora oggi è l'edificio più antico della cittadina.
  • Palazzo di Città.
  • Monte Calvo.
  • Bosco Quarto.
  • Museo Biografico di Padre Pio ((Museo delle Cere)). racconta, attraverso scenografie e sculture in cera, alcuni episodi più significativi della sua vita del Santo.


Eventi e feste[modifica]

  • Processione con le statue della Madonna dei Sette dolori e del Cristo Morto (Chiesa di San Nicola). Simple icon time.svg Venerdì Santo.
  • Nascita di San Pio. Simple icon time.svg 25 maggio. Manifestazioni in occasione di questa ricorrenza.
  • San Giovanni Battista (Festa patronale). Simple icon time.svg 23-25 giugno. La statua del santo è portata in processione dalla Chiesa Madre.
  • Festa della Madonna del Carmelo. Simple icon time.svg 16 luglio.
  • Vestizione delle Madonne (Nelle vie del centro storico). Simple icon time.svg 15 agosto.
  • Estate sangiovannese. Simple icon time.svg Luglio-agosto.
  • Santa Maria delle Grazie. Simple icon time.svg 8-10 settembre. Il pregiato quadro della Madonna, custodito presso il Convento dei Cappuccini, viene portato in paese presso la Chiesa Madre il 31 agosto e vi resta fino al 10 settembre.
  • San Pio da Pietrelcina. Simple icon time.svg 22 settembre notte. Veglia di preghiera in onore e a memoria della morte del santo.


Cosa fare[modifica]

Nel Parco Nazionale del Gargano si possono fare attività sportive all'aria aperta, e vi sono alcune associazioni che si occupano dell'esplorazione delle grotte e dei boschi.

Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

  • B & B La rosa dei Venti, Via Perugino, 9c, +39 0882 453734, +39 338 3690444, @ . Le camere sono con servizi privati, box doccia, TV e balcone. Per i clienti è disponibile un ampio parcheggio privato e "gratuito".
  • Casa Vacanza "Sole Luna" Sole Luna (Bed & Breakfast), via San Ciro, 6 (Zona santuario), +39 0882 459586, +39 368 7742419, +39 339 1135283. Ecb copyright.svg 45€. Bilocali con cucina, comode camere con tutti i comfort: bagno privato, asciugacapelli, TV satellitare, radio, aria condizionata extra.
  • Hotel Fini, Viale Cappuccini,108, +39 0882 411811, fax: +39 0882 456559, @ . Ecb copyright.svg 59€, Tassa di Soggiorno non inclusa nel prezzo.. Doppia Superior: aria condizionata, TV Led 32",minibar,cassaforte,telefono,scrittoio,regolazione autonoma della temperatura, alcune camere per portatori di handicap, alcune accessibili ad animali domestici.
  • Hotel Le Terrazze sul Gargano, Via San Raffaele, 9, +39 0882 457883, fax: +39 0882 459008, @ . Ecb copyright.svg 50€. Hotel-ristorante. Camera matrimoniale o doppia con balcone e vista, climatizzazione regolabile, con poltrona letto e spazio per eventuale culla, frigobar, telefono,TV, Wifi, cassaforte, bagno con doccia e asciugacapelli.
L'Ospedale
  • Villa Santa Croce (bed and breakfast), via S. Croce, 21, +39 0882 454782, @ . Ecb copyright.svg 36€. A circa 800 metri dal Santuario di San Pio da Pietrelcina è una moderna e accogliente struttura con ampie camere dotate di aria condizionata e connessione WiFi gratuita, TV LCD e bagno privato con asciugacapelli. Ricca la colazione a buffet.

Prezzi medi[modifica]

  • Hotel Colonne, Viale dei Cappuccini,135 (a 250 metri dal Santuario di Padre Pio), +39 0882 413, +39 0882 413268, @ . Ecb copyright.svg 69€, colazione inclusa. l'Hotel Colonne offre camere standard climatizzate,TV LCD con digitale terrestre, telefono, bagni con box doccia o vasca, frigobar.
  • Hotel delle Piane, Viale Della Gioventu 15, +39 06 9672 7300, @ . Le camere dispongono di un tavolo da lavoro, lettore DVD, telefono e vista sul giardino. I bagni privati con doccia, asciugacapelli e accappatoio.
  • Hotel Parco delle Rose, Viale Aldo Moro,71, +39 0882 456161, fax: +39 0882 456405, @ . Le stanze sono arredate in stile classico, con impianto di climatizzazione e riscaldamento, cassaforte, divano, telefono, radio, sveglia telefonica, minibar, scrivania, TV a schermo piatto e bagno privato con box doccia, linea cortesia e asciugacapelli. Inoltre, esiste il collegamento Internet ADSL e in tutte le camere il WiFi gratuito.
  • Hotel San Pio, Viale dei Cappuccini,115, +39 0882 454921, @ . Ecb copyright.svg 59€, colazione inclusa. Check-in: 13:00-24:00, check-out: fino alle 10:00. Camere con l'aria condizionata, TV a schermo piatto, un telefono e un bagno privato completo di asciugacapelli e set di cortesia.

Prezzi elevati[modifica]

  • Grand Hotel Paradiso, Viale Aldo Moro, 125 (A ridosso della nuova Basilica di San Pio), +39 0882 454894, fax: +39 0882 454894, @ . Ecb copyright.svg 80€, Tassa di Soggiorno non inclusa nel prezzo.. Albergo a 4 stelle molto elegante, dotato di numerose suite, sale ricevimento, grandi terrazze e piscina.


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]

Poste[modifica]



Nei dintorni[modifica]

Itinerari[modifica]

San Giovanni Rotondo è ad un'ora di distanza dal mare: si possono visitare graziosi posti come Mattinata, Manfredonia, Rodi Garganico o Vieste. Inoltre il Parco Nazionale del Gargano presenta diversi paesaggi, con foreste di macchia mediterranea, grotte e falesie sul mare. Ci sono anche dei sentieri tematici, con masserie, eremi, necropoli palocristiane e frantoi.

A pochi minuti da San Giovanni Rotondo c'è un altro importantissimo luogo di culto: Monte Sant'Angelo, meta di pellegrinaggi cristiani. Il paesino ha un suo caratteristico quartiere medievale, con casette a schiera dai muri bianchi e i tetti spioventi.


Altri progetti

2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per consentire una breve visita alla città. Utilizza correttamente i listing (la giusta tipologia nelle giuste sezioni).