Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Italia > Italia centrale > Lazio > Lazio centrale > Roma > Roma nord

Roma nord

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Roma nord
(Roma)
Auditorium Parco della Musica a Parioli.JPG
Stato
Regione

Roma nord è un'area di Roma.

Da sapere[modifica]

La locuzione “Roma nord”, pur non essendo ufficialmente riconosciuta a livello amministrativo, è spesso utilizzata sia per fare riferimento ad una determinata area della città (la parte settentrionale per intenderci), sia ad un particolare modus vivendi tipico dei quartieri benestanti. Pur non essendoci confini esattamente determinati, si può dire che Roma nord corrisponde ai quartieri ed alle zone limitrofe alle vie consolari Cassia, Flaminia, Salaria e Nomentana. Banalizzando e con le dovute eccezioni, si può quindi dire che è l'area compresa a nord delle Mura Aureliane (confine sud) ed il raccordo anulare (confine nord) tra la via Trionfale (confine ovest) e la Nomentana (confine est).

Il rione Prati è l'unica zona del centro storico che appartiene storicamente e culturalmente a Roma nord.

Analogo discorso è per la zona di piazza Bologna (mentre ad esempio il limitrofo quartiere di San Lorenzo non vi fa parte).

Da un punto di vista amministrativo Roma nord è costituita da parte del I, del II, del III e del XV municipio.


Per meglio capire cosa però Roma nord rappresenti per i suoi abitanti si è solito dire che: "Roma nord non è un luogo geografico, ma una condizione dell'anima".

Pertanto, per Roma Nord si è soliti fare riferimento non solo ad un'area cittadina, ma piuttosto uno stile di vita, un sentire delle cose e soprattutto una elevazione spirituale rispetto a tutto ciò che non è Roma nord. Essere di Roma nord, dalla Balduina a Talenti o dai Parioli a Tomba di Nerone vuol dire essere capaci di assaporare una effimera bellezza tipica di questa parte della città. Sintetizzando la summa della scuola di Parker nata a Chicago negli anni '20 del secolo scorso, "chi vive in un posto bello sarà esso stesso bello mentre chi vive in un posto brutto tenderà nel tempo ad abbrutirsi".


Come orientarsi[modifica]

Quartieri[modifica]

Sulla riva sinistra del Tevere
  • Quartiere Flaminio — Si estende tra il corso del Tevere e il tratto urbano della via Flaminia, un lungo rettifilo che muove dalla porta del Popolo fino al ponte Milvio, ove oggi si radunano folle di giovanissimi per chiacchierare e decidere come trascorrere il sabato sera.
  • Quartiere Parioli — Un quartiere residenziale che per tradizione è considerato elitario e snob. I loro abitanti sono chiamati "Pariolini" dagli altri Romani, ad indicare atteggiamenti e stili di vita "particolari", forse "luculliani" ed "epicurei" ma sempre in ambito "romanesco". Il quartiere fa perno sulla piazza Euclide intorno alla quale stanno alberghi e ristoranti rinomati. Ad agosto il quartiere si svuota completamente fino ad assumere un'aria desolata nonostante le sue molte "grazie".
  • Collina Fleming — Vigna Clara e collina Fleming sono considerati i due quartieri Vip cuore di Roma Nord, entrambi residenziali molto chic,i loro abitanti vengono considerati dei privilegiati snob, sorge sul lato destro del Tevere, vicino al quartiere Parioli, la strada che li separa è la famosa Corso di Franca, i prezzi degli appartamenti insieme al quartiere Parioli e Pinciano sono tra i più alti della capitale, molti calciatori e vip italiani e stranieri vivono in questa zona.
  • Pinciano — Quartiere sotto certi aspetti più chic dei confinanti Parioli, presenta anche maggior interesse turistico. Ingloba infatti l'area di Villa Borghese con l'omonima galleria mentre sul viale delle Belle Arti si incontrano il museo di Villa Giulia (etrusco), la Galleria Nazionale d'Arte Moderna e, a breve distanza da questa il Bioparco (Giardino zoologico)
  • Trieste-Salario — Quartiere residenziale elegante della parte più ad Est di Roma Nord. I suoi confini si estendono da Porta Pia a Batteria Nomentana e da Piazza fiume fino al Ponte delle Valli. Edifici stile “liberty” anni ’20/’30 mischiati con edifici popolari Fascisti. Nel quartiere inoltre sono presenti il celebre locale Piper Club ed il museo di arte contemporanea Macro. Non è un quartiere di alta affluenza turistica, ma è molto frequente incontrare stranieri nella deliziosa Piazza Mincio o Quartiere Coppedè o a visitare le numerose catacombe, specialmente quelle di Sant’Agnese Fuori le Mura.
  • Nomentano — Quartiere residenziale caratterizzato dalla celebre Piazza Bologna conosciuta per il grande Palazzo delle Poste. Il quartiere è situato ai confini di Roma Nord poiché confina con la via Tiburtina e San Lorenzo. Dall'altro lato confina invece con il quartiere Trieste in prossimità di via Nomentana dove è presente anche la ex-residenza di Benito Mussolini situata nella famosa Villa Torlonia. Il quartiere durante la sera è sempre molto vivo per via dei molti universitari che vi risiedono e per via anche dei molti pub e birrerie che ci sono. Piazza Bologna è raggiungibile grazie alla metro B nella fermata omonima oppure scendendo alla fermata della stazione Tiburtina da dove arrivano molti treni da tutta Italia. Per esattezza il quartiere nomentano è situato nella zona Est della Capitale fra la via Tiburtina e la via Nomentana, si divide in 3 zone il Quartiere Nomentano (roma nord) ,il Quartiere Piazza Bologna(roma est) , e il Quartiere Italia (roma est): il primo è compreso fra Via Oreste Tommasini e Via della Batteria Nomentana, il secondo fra via O. Tommasini e via Catania e viale Di Villa Massimo, il terzo fra via Catania e viale Regina Elena e viale Ippocrate.
  • Monte Sacro — Quartiere residenziale sorto negli anni '20 del novecento è caratterizzato dalla presenza di numerosi villini liberty. Per tale motivo era originariamente chiamato ed ancora oggi noto, come Città Giardino, in quanto ispirato alla "city garden" d'oltremanica. Nel suo territorio è presente il ponte Nomentano, uno dei ponti più antichi e caratteristici di Roma e nei cui pressi, specie in quelli del più nuovo ponte Tazio e comunque nella zona della bella Piazza Sempione, è concentrata una copiosa movida notturna. Andando più a nord est si trova il cd quartiere di Monte Sacro Alto, meglio conosciuto come Talenti. Sorto negli anni ‘60 del novecento è stato da subito caratterizzato dalla presenza di una borghesia medio alta. Da ricordare il centro DEAR sulla via Nomentana dove, praticamente da sempre, vengono trasmesse molti programmi televisivi come Domenica In. Di fronte c’è il famoso castello della famiglia di origine Toscana dei Pazzi e da cui prende il nome il limitrofo quartiere di Casal dei Pazzi (Roma est).

Sulla riva destra del Tevere

  • Quartiere Della Vittoria — Fa perno sulla Piazza Giuseppe Mazzini e sul viale omonimo. È un quartiere molto elegante ma con scarso interesse turistico. Sul viale sta il palazzo che funge da sede della RAI, quello della Corte dei Conti e alcuni edifici di epoca fascista quali la chiesa di Cristo Re e il palazzo delle Poste. Il viale termina a piazzale Clodio dove sta la città giudiziaria con i mastodontici palazzi del tribunale eretti in sostituzione di quello in piazza Cavour in Prati. Altra importante arteria è il viale Angelico che muove dal rione Prati in direzione del foro Italico e la zona degli stadi
  • Monte Mario — Vi si trova un famoso punto panoramico in prossimità dell'osservatorio astronomico. Vi è situato l'albergo di lusso Cavalieri di Roma, un tempo di proprietà della catena Hilton. Per il resto Monte Mario ospita quartieri residenziali con interesse turistico nullo o quasi (Balduina, Belsito, Camilluccia, Trionfale, Monte Mario Alto, Torrevecchia Alta) e alcuni quartieri popolari (Primavalle, Suburbio Della Vittoria)
  • Tor di Quinto


Come arrivare[modifica]

La Linea "A" della metro lambisce la zona nord di Roma effettuando fermate a Piazza di Spagna/Via Veneto (unite da un lunghissimo corridoio sotterraneo), Piazzale Flaminio, Lepanto, Ottaviano, Cipro (Musei Vaticani). La parte più occidentale della zona è servita dalle fermate Cornelia e Battistini. Le stazioni metro sono segnate in blu nella cartina.

Roma Nord, nella parte sinistra, è servita anche dalla ferrovia FS Roma Tiburtina-Cesano-Viterbo nelle stazioni Valle Aurelia, Appiano, Balduina, Gemelli, Monte Mario e San Filippo Neri.

La parte destra, quella che riguarda il quartiere Trieste e Monte Sacro, è raggiungibile con la metro B1 e con la ferrovia regionale per Orte che ferma alla stazione Nomentana.

Da piazzale Flaminio parte il treno ATAC per Civita Castellana e Viterbo che nel suo primo tratto è sotterraneo e ferma a Piazza Euclide al quartiere Parioli. Sempre da Piazzale Flaminio parte il tram leggero che fa capolinea nei pressi di Ponte Milvio.

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Galleria Borghese


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

  • Hotel Paisiello, 47, Via Giovanni Paisiello, 00198 Roma (Quartiere Pinciano), +39 06 844 0851. Si definisce albergo economico in una zona molto costosa.

Prezzi elevati[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per consentire una breve visita al distretto. Utilizza correttamente i listing (la giusta tipologia nelle giuste sezioni).