Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Grecia > Peloponneso > Argolide > Porto Heli

Porto Heli

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Porto Heli
Πορτοχέλι
Veduta aerea di Porto Heli e del suo golfo
Stato
Regione
Posizione
Mappa della Grecia
Porto Heli
Porto Heli

Porto Heli (Porto Cheli o Portoheli o ancora Portocheli, dall'originale greco Πορτοχέλι) è uno dei maggiori centri balneari dell'Argolide, Peloponneso, Grecia.

Da sapere[modifica]

Porto Heli si trova su una profonda insenatura della costa meridionale dell'Argolide in posizione un po' isolata e comunque non facilissima da raggiungere via terra, nemmeno dal capoluogo Nauplia.

Per contro Porto Heli è ben collegata via mare con Spetses, Idra e Atene (porto del Pireo), costituendo spesso il capolinea della frequente linea di traghetti che serve le isole del Golfo Saronico.

La baia dove sorge Porto Heli costituisce un ottimo ormeggio naturale e d'estate, infatti, è invasa da imbarcazioni private di ogni tipo.

L'ex re Costantino di Grecia e la moglie Anna Maria di Danimarca risiedono nei dintorni di Porto Heli per gran parte dell'anno. La loro scelta è stata condivisa dai baroni Bich, discendenti di Marcel Bich fondatore dell'azienda Bic, produttrice delle penne a sfera e altri materiali da cancelleria . Parecchi armatori greci hanno ville nascoste nel verde della vicina penisoletta di Kostas.


Come orientarsi[modifica]

spiaggia di Hinitsa

Se Porto Heli può apparire un po' troppo artificiale a causa dei numerosi negozi e ristorantini che affollano la darsena ci si può sempre rifugiare nei suoi dintorni:

  • "Ververonta" (Βερβερόντα) è un litorale con spiagge idilliache protette da verdi pinete
  • "Hinitsa", "Agios Emilianòs" e "Limanakia" - Nomi di 3 diversi punti del litorale lambito dalla strada per Kostas da dove ci si imbarca per Spetses. Tutte e tre le località sono caratterizzate da un mare limpidissimo.


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

Prezzi elevati[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

  • Spetses - L'isola di Spetses si può raggiungere sia con aliscafi di linea, sia in caicco. Questi partono sia da Porto Heli sia da Kostas. Una classica escursione di un giorno o anche meno.
  • Ermioni (20 km) - L'altro centro balneare dell'Argolide si raggiunge via terra passando per il villaggio agricolo di Kranidi, oppure imboccando la strada di Petrothalassa. Ermioni ha un aspetto più "autentico" rispetto a Porto Heli o quanto meno non eccessivamente sofisticato, nonostante la presenza di grandi alberghi sul territorio circostante. Di fatto fino al 1980 era un borgo di pescatori. Si può raggiungere anche con aliscafi di linea che poi salpano da Ermioni alla volta di Idra
  • Nauplia (84 km) - Il capoluogo dell'Argolide è raggiungibile tramite una strada interna che non può essere definita delle migliori a causa delle sue molte e strette curve che richiedono attenzione costante. Il collegamento è comunque assicurato dagli autobus di linea regionali (KTEL Argolidas)



Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.