Scarica il file GPX di questo articolo
Europa > Italia > Italia nordoccidentale > Lombardia > Prealpi e grandi laghi lombardi > Lecchese > Perledo

Perledo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Perledo
Panorama da Perledo
Stato
Regione
Altitudine
Superficie
Abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa dell'Italia
Perledo
Perledo
Sito istituzionale

Perledo (Perlét in dialetto locale) è un comune della Lombardia.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Perledo si trova nella parte centro-settentrionale della provincia di Lecco, a breve distanza dalla costa del lago di Como, ad una quota variabile da 199 m s.l.m. a 1350 m s.l.m..

Perledo confina con Bellano, Esino Lario, Menaggio, Parlasco, San Siro, Varenna.

Come orientarsi[modifica]

Perledo include le seguenti frazioni: Tondello, Olivedo, Vezio, Regolo, Bologna, Gisazio, Regoledo, Cestaglia, Portone e Panighetto oltre ad un centro abitato con pochissime case chiamato Gittana (con l'annesso lido di Riva di Gittana).


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]

In taxi[modifica]

I taxi sono utilizzati sia per spostarsi all'interno del Comune, sia per raggiungere destinazioni limitrofe.


Cosa vedere[modifica]

Il promotorio del Castello di Vezio
Castello di Vezio
  • Chiesa di san Martino. Degna di nota è la chiesa romanica di san Martino, con la sua singolare forma ovale e la torre (la sommità non è pertinente). Dalla piazza antistante la chiesa si può scorgere il lago.
  • Castello di Vezio. Con una breve passeggiata si giunge all'abitato della piccola frazione di Vezio, nella parte opposta della valle formata dal torrente Esino (Esino Lario) rispetto al paese; il nucleo di case è dominato dalla mole del Castello di Vezio. Fatto erigere dalla regina Teodolinda, ma è solo una leggenda, si costituisce di una torre centrale circondata da diverse cinte murarie.
  • Chiesa di Gittana (Il complesso della Parrocchiale di S. Maria Nascente e del Santuario della Madonna delle Grazie). Da vedere all'interno della parrocchiale un'antica statua lignea raffigurante la Madonna col bambino e sulla facciata del Santuario alcuni frammenti scultorei medievali.


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

Itinerari[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.