Scarica il file GPX di questo articolo

Asia > Asia del Sud > India > India orientale > Orissa

Orissa

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Orissa
Una giovane reca i propri prodotti al mercato
Localizzazione
Orissa - Localizzazione
Stato
Capoluogo
Superficie
Abitanti
Sito istituzionale

Orissa è uno stato nell'India orientale.

Da sapere[modifica]

Ragazza dell'etnia bongo
Donna dell'etnia bongo sulla strada per il mercato settimanale
Donna dell'etnia Bondo ripresa al mercato mentre beve alcol da riso fermentato

Lo stato di Orissa ha una vasta facciata marittima sul golfo del Bengala. È uno degli stati più poveri dell'India, sebbene il reddito vari da regione a regione. La fascia costiera è la più prospera ed anche quella che vede un maggior flusso turistico. La parte orientale dello stato, composta da un mosaico tribale, è invece più povera.

Orissa non è all'altezza di altri stati indiani per quanto riguarda lo sviluppo delle comunicazioni. Sono comunque diffusi i Cyber cafes nelle aree urbane.

Lingue parlate[modifica]

Oriya è la lingua più diffusa. Appartiene al gruppo indoeuropeo come l'Hindi. L'inglese è abbastanza diffuso.

Cultura e tradizioni[modifica]

Orissa è uno stato tradizionale sicuro anche per le donne che viaggiano da sole a patto che si uniformino alle abitudini locali e indossino il sari.


Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

  • Bhubaneswar — Capitale dello stato e importante nodo dei trasporti. Bhubaneshwar è una città di templi e santuari dalla forma di torri.
  • Brahmapur — Nota come città della seta.
  • Cuttack — Antica capitale di Orissa, situata sulle riva destra del fiume Mahanadi. È una città industriale senza interesse turistico.
  • Puri — Sulla riva del mare con una bella spiaggia lungo la ferrovia che va da Delhi a Kolkata. La gente del posto è molto comunicativa con i turisti e prodiga nel suggerire posti da visitare. Forse è l'antica Dentapura o città del dente che conservava una reliquia del Budda, (un dente per l'appunto) che oggi si trova a Kandy, nello Sri Lanka. Il lago di Chilika è bello ma lontano.
  • Rourkela — Un'altra città industriale nota per le acciaierie e le fabbriche di fertilizzanti chimici.

Altre destinazioni[modifica]

  • Jagannath Puri — A circa 1 ora e mezza da Bhubaneswar in autobus (biglietto: RS 15) è un luogo di pellegrinaggi per via del tempio di Jagannath (il Signore dell'Universo). La località dispone di un certo numero di alberghi molti sul lungomare. La spiaggia è di sabbia dorata ma le acque del mare sono spesso agitate adatte solo per chi è appassionato di surf.
  • Lago di Chilka — Questo vasto lago salato costituisce un ottimo luogo per praticare il bird wathcing. D'inverno numerosi stormi di uccelli migratori provenienti dalla Siberia vi fanno una sosta. Chilka è a circa 4 ore in auto da Puri. La strada che vi conduce è tutto sommato in discrete condizioni, tranne per alcuni tratti. Si snoda in una zona rurale cosparsa di villaggi. Il lago di Chilka può essere visitato in barca. Il costo del noleggio di una imbarcazione si aggira sulle 1000 rupie. Si fa tappa sulle varie isolette disseminate nel lago fino a raggiungere il breve estuario che sfocia nel mare.


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

L'aeroporto locale è a Bhubaneswar con voli domestici operati dalle compagnie "Indian" (ex "Indian Airlines") e Sahara.

In treno[modifica]

Servizi di treni regolari da Delhi, Kolkata, Andhra Pradesh e a sud con capolinea a Chennai.


Come spostarsi[modifica]

In autobus[modifica]

I rickshaw costano di meno dei taxi ma lo dovrete condividere spalla a spalla con "molti" altri utilizzatori occasionali.

Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]

Le balneazione è pratica nelle spiagge attrezzate di Jagannath Puri e Gopalpur.

A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]

Gli accattoni si sono evoluti anche qui e hanno l'abitudine di fermare per strada i turisti mostrando loro un quaderno in cui sono riportati i nomi di chi ha fatto una donazione. Sono petulanti e insistenti.

Altri progetti