Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Nuraminis
Chiesa di San Pietro
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa dell'Italia
Reddot.svg
Nuraminis
Sito istituzionale

Nuraminis è un centro della Sardegna meridionale, nella provincia del Sud Sardegna.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Nuraminis si trova nella regione storica del Campidano di Cagliari e confina con Monastir, Samatzai, Serramanna, Serrenti, Ussana e Villasor.

Cenni storici[modifica]

La presenza dell'uomo nel territorio risale al periodo prenuragico e nuragico per la presenza di alcune testimonianze archeologiche. L'area fu abitata anche in epoca romana, per il ritrovamento di resti di colonne e di monete dell'epoca.

Nel medioevo appartenne al giudicato di Cagliari, nella curatoria omonima, di cui fu capoluogo. Alla caduta del giudicato (1258), dopo una breve parentesi di dominazione pisana, passa sotto il dominio aragonese. Quando nel 1519 Ludovico Bellit fu creato barone di Monastir, Nuraminis fu annesso alla baronia. Successivamente (1355) fu concessa in feudo dal re di Aragona Pietro IV il Cerimonioso a Francesco di Valguarnera; nel 1436 con l'estinzione dell'ultimo discendente, passò attraverso il dominio di varie famiglie di feudatari: i de Besora, i Bertran, i Capdevilla, i Gualbes, i Brondo ed i Bon Crespi, ai quali fu riscattato nel 1839 con la soppressione del sistema feudale.

Nel corso del XVIII secolo Nuraminis riprese però a crescere e degni di nota furono la costituzione del monte granatico e del Consiglio comunitativo.

Nella seconda metà del XIX secolo, grazie anche alla sua salubre posizione, iniziò un periodo di prosperità, nel quale si trasferirono alcuni nuclei familiari, come nel caso della nobile famiglia Vaquer di Villasor che iniziò a risiedervi a seguito del matrimonio del nobile cavaliere don Francesco Vaquer con donna Maria Efisia sorella dell'Arcivescovo Serci Serra. I nobili Vaquer, di origine aragonese, integrarono in Nuraminis la loro già cospicua proprietà terriera di Villasor con l'acquisto di un importante fondo a frutteto (Sa Tanca Vaquer) dopo aver dato al Campidano e alla Sardegna personaggi illustri, distintisi massimamente durante il Risorgimento, contribuendo così all'Unità d'Italia.

Come orientarsi[modifica]

Frazioni[modifica]


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Dai precedenti aeroporti è possibile, grazie a diverse compagnie di autonoleggio presenti, noleggiare un'auto per raggiungere Nuraminis.

In auto[modifica]

Prendere la SS 131 Carlo Felice e uscire a Nuraminis.

In nave[modifica]

Dai porti di Cagliari, Porto Torres, Olbia-Isola Bianca e Golfo Aranci.

In treno[modifica]

  • 39.42618.9166691 Stazione di Serramanna-Nuraminis (Situata a Serramanna). La stazione, posta lungo la linea Cagliari-Golfo Aranci, è a servizio dei comuni di Serramanna e Nuraminis. Stazione di Serramanna-Nuraminis su Wikipedia stazione di Serramanna-Nuraminis (Q3970950) su Wikidata

In autobus[modifica]

È possibile raggiungere Nuraminis da Cagliari con le linee ARST 114, 120 e 127.

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Architetture religiose[modifica]

  • 39.4433339.01251 Chiesa di San Pietro.
  • 39.44259.0147222 Chiesa di Sant'Antonio Abate.
  • 39.4436119.01253 Chiesa di Nostra Signora del Rosario.
  • 39.4394449.0166674 Chiesa di Nostra Signora del Carmine.
  • 39.4430568.9955565 Chiesa di San Lussorio.

Siti archeologici[modifica]

  • 39.4397229.0494446 Insediamento nuragico di Segafenu.
  • 39.4663899.0169447 Nuraghe Serra Cannigas.
  • 39.4702789.0127788 Nuraghe Sa Corona.
  • 39.4530569.0144449 Nuraghe Monte Matta Murroni.
  • 39.4661119.00416710 Nuraghe Monte Leonaxi.


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

  • 39.439759.0151941 Boomerang, Via Nazionale 44, +39 070 912155. Simple icon time.svg Mar-Dom 19:00-23:00. Pizzeria.


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Sicurezza[modifica]

Numeri utili[modifica]

Farmacie[modifica]

  • 39.441839.01254 Farmacia Silvestro Grandesso Renato, Via Nazionale 111, +39 070 912719.


Come restare in contatto[modifica]

Poste[modifica]



Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

CittàBozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.