Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Monte Corrasi
Veduta
Stato
Regione
Territorio
Catena montuosa
Altezza

Monte Corrasi è situato in Sardegna vicino ad Oliena.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Oltre a Punta Corrasi, che è la cima più alta del Supramonte, ne fanno parte Punta Sos Nidos (1348 m), Punta Ortu Camminu (1331 m), Punta Carabidda (1321 m), Punta Cusidore (1147 m), Punta Preda 'e mugrones (1138 m), Fruncu nigheddu (981 m) e Monte Uddè (910 m). Precisamente il toponimo 'Monte Corrasi' definisce la vetta più alta del complesso calcareo. Ai suoi piedi si trovano le valli di Lanaìtho, che accolgono il villaggio nuragico di Tiscali e le grotte di Sa 'Ohe, Su Ventu e Corbeddu, Guthiddài ed Oddoène, e la nota sorgente carsica di Su Gologone. Alle pendici del monte sorgono vari affluenti del fiume Cedrino, i quali vanno a formare prima un piccolo bacino naturale, collegato al lago artificiale di Iriài, più comunemente conosciuto come Lago del Cedrino; vi sono inoltre vari laghetti carsici interni alla montagna. Ambita meta di escursionisti e rocciatori, è caratterizzato dalla presenza di suggestive pareti strapiombanti, tra le quali la più famosa è quella di Badde Pentumas, grotte, guglie (come il famoso gruppo di Giuglìa), alternate ad ampi pianori, voragini nascoste, doline e boschi inaccessibili. Il clima varia dal tipo continentale in alta quota al mediterraneo freddo alle sue pendici, diventando più umido, temperato e meno ventoso man mano che si scende a valle; le precipitazioni sono frequenti durante tutto l'anno, comprese quelle di tipo nevoso; non di rado le prime nevicate si hanno verso ottobre e novembre, e nei mesi più freddi la temperatura può scendere di vari gradi sotto lo zero.

A quota 600 m è presente il Rifugio Ostello di Monte Maccione.

Flora e fauna[modifica]

Di notevole importanza è l'aspetto florofaunistico dell'area: la presenza di un'ampia varietà di specie botaniche - circa 650, compresi numerosi endemismi - spinse, negli anni '70, la Società botanica italiana ad inserire la montagna nel Censimento dei biotopi di rilevante interesse vegetazionale meritevoli di conservazione. Sono inoltre censiti l'aquila reale, la poiana, il falco pellegrino, il falco della regina ed il muflone mentre risultano estinti o a rischio il cervo sardo, il daino, l'avvoltoio monaco, il gipeto, il grifone e l'aquila del Bonelli.


Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

  • 40.2710139.4027521 Oliena


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

In auto[modifica]

  • Per Monte Maccione e le cime di Monte Corrasi: Arrivare a Oliena e seguire le indicazioni per Monte Maccione, quindi percorrere una strada comunale.
  • Per Lanaitto, Su Gologone, Tiscali e per le grotte: SP 46 Oliena-Dorgali, Continuare fino allo svincolo per Su Gologone, quindi percorrere una strada comunale. Arrivati a 40.289749.492011 un bivio, per Su Gologone proseguire dritti fino al parcheggio, se invece si devono raggiungere la valle di Lanaitto, Su Gologone, Tiscali e le grotte, girare a destra.

In nave[modifica]

Dai porti di Olbia-Isola Bianca, Golfo Aranci, Porto Torres e Cagliari.


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Valle di Lanaitto
Villaggio di Tiscali
Grotta di Corbeddu
  • Dalle cime del monte Corrasi è possibile osservare i panorami verso Oliena, Nuoro, il Gennargentu, Dorgali e la costa di Cala Gonone.
  • Sorgente di Su Gologone
  • 40.263649.417141 Monte Maccione.
  • 40.2825829.5186012 Valle di Lanaitto. Valle di Lanaitho (Q37283647) su Wikidata
  • Villaggio nuragico di Tiscali
  • 40.2549229.4850783 Grotta Corbeddu (Situata nella valle di Lanaitto). La grotta ha preso il nome da un famoso bandito sardo, Giovanni Corbeddu. Grotta Corbeddu su Wikipedia grotta Corbeddu (Q16562060) su Wikidata
  • 40.256869.48554 Grotta di Sa Oche.
  • 40.258289.486095 Complesso nuragico di Sa Sedda 'e Sos Carros.


Cosa fare[modifica]

  • Per chi fa trekking sono presenti diversi sentieri impegnativi che salgono a quota 1463 metri.


Acquisti[modifica]


Dove mangiare[modifica]

  • Ci sono diverse aree pic-nic.


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

MonteBozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.