Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Locorotondo
Panorama di Locorotondo
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Posizione
Mappa dell'Italia
Reddot.svg
Locorotondo
Sito istituzionale

Locorotondo è una città della Puglia.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Sorge nella Valle d'Itria dove secoli fa la tradizione vuole scorresse l'omonimo fiume.

Quando andare[modifica]

Il clima di Locorotondo, posta su un'altitudine di media collina e distante diversi km dal mare, si presenta in una fascia di intermezzo tra mediterraneo e continentale. Gli inverni sono moderatamente freddi, con episodi di aria artica e nevicate, le estati sono invece calde e secche, intervallate da qualche episodio temporalesco e fresche ventilazioni di maestrale. Per quanto riguarda invece la pioggia, Locorotondo si presenta come una delle località più piovose della Puglia centro-meridionale, avendo infatti una media di 750 mm annui, circa 180 in più rispetto il capoluogo Bari; merito di una particolare posizione orografica collinare, e mancanza di barriere nelle immediate vicinanze.

Cenni storici[modifica]

La nascita del comune di Locorotondo risale intorno all'anno 1000.

Come orientarsi[modifica]

Un vicolo di Locorotondo


Come arrivare[modifica]

In treno[modifica]

  • 1 Stazione di Locorotondo. Posta sulla linea Bari-Martina Franca-Taranto, è gestita dalle Ferrovie del Sud Est. Stazione di Locorotondo su Wikipedia Stazione di Locorotondo (Q17100023) su Wikidata


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Chiesa Madre
  • 1 Chiesa Madre di San Giorgio Megalomartire, Piazza Fra Giuseppe Andrea Rodio, +39 0804311236. Del XVIII secolo, costruita tra il 1790 e il 1825 , consacrata il 13 luglio 1828. Al suo interno si trovano bassorilievi in pietra risalenti al XIV secolo. Vi è la cripta dove si svolgono incontri di catechesi e si conservano statue minori tra cui l'Assunta.
Madonna della Greca
  • 2 Chiesa Rettoria della Madonna della Greca, Largo Madonna della Greca. Il primo riferimento documentario risale al 1520, anche se appare evidente la sua origine più remota, a fine ottocento fu sede della Confraternita di San Roco. Chiesa Madonna della Greca (Q65297699) su Wikidata
  • 3 Chiesa Rettoria di San Rocco, Largo S. Rocco, 125, +39 0804311236. Chiesa del 1668, all'interno è venerata la statua principale di San Rocco patrono.


Eventi e feste[modifica]

  • Festa patronale di San Giorgio. Simple icon time.svg Dal 21 al 24 aprile.
  • Festa patronale di San Rocco. Simple icon time.svg Dal 14 al 17 agosto.
  • La Ghironda. Festival tradizionale con musica popolare e stand enogastronomici locali. Percorso itinerante tra Martina Franca, Locorotondo, Ceglie Messapica, Grottaglie.


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

  • 1 La Panega, Corso XX Settembre, 3, +39 0802372875. Simple icon time.svg Lun-Dom 7:00-24:00. Un forno con tavolini all'aperto dove si possono assaggiare i rustici e altri prodotti pugliesi.
  • 2 Caffe della villa, Piazza Vittorio Emanuele. Il caffè più importante della città.


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]

Tenersi informati[modifica]

  • Tele Locorotondo, attiva in tutta la Valle d'Itria, si occupa di informazione locale, sport, cultura e spettacolo.
  • Radio Centro ascoltabile in tutta la Valle d'Itria.
  • Il mensile Paese Vivrai
  • Il Gazzettino della Valle d'Itria Sport


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

  • Collabora a Wikipedia Wikipedia contiene una voce riguardante Locorotondo
  • Collabora a Commons Commons contiene immagini o altri file su Locorotondo
1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.