Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Italia > Italia nordoccidentale > Lombardia > Prealpi e grandi laghi lombardi > Lago d'Idro

Lago d'Idro

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Lago d'Idro
Idrosee Südspitze.jpg
Tipo area
Stato
Regione
Superficie
Sito del turismo

Lago d'Idro [1] è un lago della Lombardia e del Trentino-Alto Adige.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Il Lago d'Idro è un lago di origine glaciale sul confine tra la Provincia di Brescia e il Trentino. Immissario ed emissario è il fiume Chiese.

Flora e fauna[modifica]

Nelle acque del lago vivono numerosi specie di pesci, tra le quali lucci, persici, anguille e alborelle. Sulle sponde del lago vivono svassi, folaghe, gabbiani e aironi.


Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

  • Anfo — Piccolo paese dominato dalla rocca abbarbicata su di una rupe. Rocca d'Anfo è considerata il fiore all'occhiello del Lago d'Idro e contiene moltissima storia: fu costruita dalla Repubblica di Venezia, venne ristrutturata dai francesi durante il periodo napoleonico e, durante la terza guerra d'indipendenza, i garibaldini la usarono come base militare.
  • Bondone — Paese nella parte settentrionale del lago.
  • Idro — Dà il nome al suo lago, o forse dal lago prende il nome, in quanto Idro è denominazione di un comune sparso che riunisce i centri abitati di Crone, Lemprato, Pieve Vecchia, Tre Capitelli, Vantone, Vesta. Al lago deve il suo sviluppo turistico che ne costituisce l'attività economica principale. Idro conserva ancora il suo aspetto medievale con case rustiche e rigogliosi giardini che si affacciano sull'acqua.
  • Ponte Caffaro — Frazione del comune di Bagolino; fondata dai monaci benedettini, stabilitisi presso la locale chiesa di San Giacomo agli inizi del XV secolo. È posta a nord del Lago d'Idro nella piccola piana chiamata Pian d'Oneda, dove i fiumi Chiese e Caffaro si immettono nel lago. È il luogo dove, nel corso della Terza Guerra d'Indipendenza Italiana, si combatté il 25 giugno 1866 la battaglia di Ponte Caffaro tra le forze garibaldine del Regno d'Italia e quelle austriache.

Altre destinazioni[modifica]

  • Bagolino — Paese di montagna che conserva l'aspetto del borgo medievale, con strade tortuose, portici, piazze, fontane a antiche abitazioni. Bagolino è famoso per la produzione del formaggio Bagòss P.A.T. a forma circolare.


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Gli aeroporti più vicini sono i seguenti:

In auto[modifica]

Il modo più veloce per raggiungere il lago in auto è prendere la Strada statale 237 del Caffaro.

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

La Rocca d'Anfo
  • 1 Rocca d'Anfo (Anfo). considerata il fiore all'occhiello del Lago d'Idro, contiene moltissima storia: fu costruita dalla Repubblica di Venezia, venne ristrutturata dai francesi durante il periodo napoleonico e, durante la terza guerra d'indipendenza, i garibaldini la usarono come base militare.


Cosa fare[modifica]

Sulle montagne che circondano il lago è possibile effettuare escursioni di tutte le difficoltà. (mappa dei sentieri).

Sul lago è inoltre possibile praticare il Kite Surf presso:


Acquisti[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Piatti tipici della regione sono i Malfatti e lo spiedo bresciano. Durante la stagione estivo-autunnale è inoltre possibile gustare deliziosi piatti a base di funghi appena raccolti.

Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene informazioni su come arrivare e sulle principali attrazioni o attività da svolgere.