Scarica il file GPX di questo articolo

Asia > Estremo Oriente > Corea del Sud > Gyeonggi

Gyeonggi

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Gyeonggi
Vista del fiume Han poco prima dell'ingresso a Seul, nel Gyeonggi orientale
Localizzazione
Gyeonggi - Localizzazione
Stato
Capoluogo
Superficie
Abitanti
Sito istituzionale

Gyeonggi (경기도, 京畿道, Gyeonggi-do) è la provincia più popolosa della Corea del Sud.

Da sapere[modifica]

Il nome "Gyeonggi" significa "l'area che circonda la capitale".

Cenni geografici[modifica]

Il Gyeonggi si trova nell'area centro-occidentale della penisola coreana. Per circa 86 km a nord, il Gyeonggi confina con la zona demilitarizzata coreana, a ovest si dispongono 413 km di linea costiera e la città metropolitana di Incheon, a est la regione confinante è la provincia del Gangwon, mentre a sud si hanno il Chungcheong Settentrionale e il Chungcheong Meridionale. Al centro invece si trova la città di Seul.

Il Gyeonggi vanta una bellissima e rigogliosa natura, ricca di fiumi, laghi, montagne e mare. I suoi fiumi principali sono il fiume Han, l'Imjingang, e il torrente Anseongcheon che confluiscono nel Mar Giallo, percorrendo le pianure del Gyeonggi, di Yeonbaek e Anseong, rendendo molto fertili queste aree e adatte all'agricoltura. La maggior parte delle montagne si innalzano al di sopra dei 1.000 metri, e le vette principali sono i monti Myeongjisan (1267 m), Gukmangbong (1168 m) e Yongmunsan (1157 m). La catena montuosa del Charyeong fa da confine tra la provincia del Gyeonggi e quella del Chungcheong settentrionale, ma è relativamente bassa, con quote collinari.

Quando andare[modifica]

Il clima della provincia del Gyeonggi è di tipo continentale, con forti escursioni termiche tra estate e inverno, ed è inoltre forte la distinzione delle quattro stagioni. La primavera è tiepida, l'estate calda e umida, l'autunno fresco, e l'inverno è freddo e nevoso. La temperatura media annua è compresa tra gli 11-13 °C, mentre la temperatura nelle zone montuose a nord-est è più bassa rispetto alle zone costiere a sud-ovest. La temperatura media di gennaio è, nella zona della Baia del Gyeonggi, di -4 °C, e di -4/-6 °C lungo il fiume Han meridionale, che scende ulteriormente a -6/-8 °C nelle aree del fiume Han settentrionale e il fiume Injingang. L'area più calda è quella attorno a Pyeongtaek, con una media nel mese di agosto di 26,5 °C. In estate il clima è particolarmente piovoso, mentre è secco durante l'inverno.

Cenni storici[modifica]

La provincia del Gyeonggi è stata politicamente importante sin dal 18 a.C., quando la Corea era divisa in tre nazioni, durante il periodo dei tre regni. In seguito il Gyeonggi divenne uno dei nove stati di Silla unificata, e venne chiamato Hansanju.

Il Gyeonggi iniziò a diventare la regione centrale del regno Koryŏ con il re Taejo di Goryeo (la dinastia che subentrò al Silla unificato), istituito nella capitale di Kaesong. Dal 1018, questa regione venne ufficialmente chiamata "Gyeonggi".

Il Re Taejo di Joseon (dinastia successiva a Goryeo) spostò la capitale ad Hanyang, e ampliò l'area del Gyeonggi fino a includere Gwangju, Suwon, Yeoju e Anseong, insieme alla regione sud-orientale. Durante il periodo di Re Taejong e Sejong il Grande, il Gyeonggi è diventato pressoché identico a quello dell'attuale area amministrativa della provincia di Gyeonggi.

Dopo la liberazione dai giapponesi e la fondazione dei due governi coreani, la provincia del Gyeonggi e la sua capitale, Seul, vennero separate. Inoltre, Gaesong divenne territorio nordcoreano, l'unica città a cambiare area di controllo dopo che i Paesi furono divisi al 38 ° parallelo, e che ora fa parte della provincia del Nord Hwanghae della Corea del Nord.


Territori e mete turistiche[modifica]

Il monte Bukhansan visto dalla vetta Sinseondae

Centri urbani[modifica]

  • Suwon (수원, 水原) — Capoluogo della provincia, famosa per la fortezza Hwaseong.
  • Ansan (안산, 安山)
  • Anyang (안양, 安養) — Città satellite a sud di Seul.
  • Gimpo (김포, 金浦) — Piccola città a ovest della capitale, in cui si trova l'omonimo ex aeroporto internazionale, oggi aeroporto domestico e regionale.
  • Gwangju (광주, 廣州) — Da non confondere con l'omonima e ben più grande città della provincia di Jeolla Meridionale. La Gwangju di Gyeonggi ospita il borgo storico di Namsan e la stazione sciistica di Gonjiam.
  • Icheon (이천, 利川) — Il cuore storico della ceramica coreana, dove si trovano molti centri termali.
  • Incheon (인천, 仁川) — Il principale punto di ingresso nella Corea del Sud, in quanto ospita il trafficato aeroporto internazionale.
  • Paju (파주, 坡州) — Paju è la città più vicina al Zona demilitarizzata coreana, la quale è il principale punto di interesse per i visitatori.
  • Pyeongtaek (평택, 平澤) — Sede della base aerea statunitense (OSAN Air Force Base).
  • Uijeongbu (의정부, 議政府) — Città essenzialmente militare. Conosciuta dai fan della serie televisiva MASH 4077.
  • Uiwang (의왕, 義) — Piccola città tra Anyang e Suwon.
  • Yongin (용인, 龍仁) — Luogo di grandi parchi a tema e resort, di villaggi tradizionali coreani e della stazione sciistica Yangji.

Altre destinazioni[modifica]


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.