Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Dobrugia
Porto di Mangalia
Localizzazione
Dobrugia - Localizzazione
Stato
Capoluogo
Superficie
Abitanti

Dobrugia (Dobrogea) è una regione della Romania.

Da sapere[modifica]

Dobrugia è l'unica regione marittima della Romania. Costanza è la sua città più importante con un movimentato porto mercantile. Oltre a centri balneari assai frequentati, la Dobrugia vanta un'altra grande attrazione turistica, il delta del Danubio i cui innumerevoli rami sono salpati da battelli carichi di turisti.


Territori e mete turistiche[modifica]

La Dobrugia si compone di due distretti amministrativi (judete):

  • Distretto di Costanza - Il territorio meridionale al confine con la Bulgaria sulla cui costa sono allineati numerosi centri balneari.
  • Distretto di Tulcea - Il territorio settentrionale ai confini con l'Ucraina. Una buona parte del territorio è occupata dal delta del Danubio.

Centri urbani[modifica]

  • 44.17928.6531 Costanza — Unico porto della Romania sul mar Nero, Costanza è una gradevole città con atmosfere da Belle Époque.
  • Costinești — Centro balneare
  • 44.0628.6372 Eforie Nord e Eforie Sud — Sulla laguna (Lacul) Techirghiol
  • 43.86728.63 Jupiter, Neptun, Olimp, Saturn, Venus — Una serie di centri balneari a nord di Mangalia, attaccati l'uno all'altro.
  • 44.26428.6194 Mamaia — Centro balneare sulla lunga striscia sabbiosa che forma la laguna (Lacul) Siutghiol immediatamente a nord di Costanza.
  • 43.8128.5845 Mangalia — Mangalia è un grosso centro di circa 40 000 abitanti. Sorge sul sito di Callatis, una colonia greca fondata nel IV secolo a. C.
  • 45.17828.8016 Tulcea — Seconda città della Dobrugia, Tulcea è attraversata dal fiume Danubio ed è meta turistica per la possibilità di visitare via fiume il suo delta.
  • 43.75128.5737 Vama Veche — Vama Veche è il posto di frontiera con la Bulgaria. Durante il regime comunista non ebbe grande sviluppo ed era frequentata da universitari che praticavano il nudismo sulle sue spiagge deserte era possibile praticare il nudismo. Tuttora ritiene un aspetto dimesso rispetto alle consorelle elencate dianzi e le sue spiagge sono ancora frequentate da giovani squattrinati che non possono permettersi altra forma di alloggio se non una tenda da piantare sull'arena. Le cose comunque stanno rapidamente cambiando per Vama Veche.

Altre destinazioni[modifica]

  • 45.2129.291 Delta del Danubio — Il delta del Danubio è stato inserito dall'UNESCO nell'elenco dei siti indicati come patrimonio dell'umanità e riserva della biosfera.
  • 44.547528.7747222 Histria — Rovine dell'antica colonia fondata dai Milesi nel VII secolo a.C.
  • 44.38807628.7185353 Plajă Corbu — Spiaggia non attrezzata a nord di Mamaia, parte di un litorale sabbioso che si estende per km fino al villaggio di Vadu.
  • 44.89638929.5919444 Sfântu Gheorghe — Modesto villaggio di pescatori allo sbocco dell'omonimo canale del delta del Danubio, in preda dal 2015 a un boom turistico senza precedenti.




Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.