Discussioni Wikivoyage:Template sito archeologico

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Proposta di modifica del template[modifica]

Vorrei modificare l'attuale dicitura: '''<!--Nome del sito-->''' è situato nella [[<!--Nome della regione-->]]. in '''<!--Nome del sito-->''' è un sito archeologico situato nella [[<!--Nome della regione-->]].. Questo perché sarebbe opportuno specificare di cosa si tratta.

Inoltre suggerisco l'inserimento di una mappa dinamica anche in modalità nascosta essendo in uso in quasi tutti gli articoli in oggetto da inserire su "Come spostarsi". Questo per evitare inserimenti della mappa privi di un criterio univoco. --Codas (discussioni) 16:50, 22 mar 2020 (CET)

Codas direi che la modifica dell'incipit ha senso e per la mappa potrebbe essere messa in "Come spostarsi". Ma entrambe le modifiche, se apportate, vanno riportate in tutti gli articoli. In particolare la mappa, va valutata l'impaginazione grafica ed apportare eventuali modifiche se necessarie. --Andyrom75 (discussioni) 12:38, 4 giu 2020 (CEST)
Andyrom75 Io in effetti utilizzo la mappa sempre in "Come spostarsi". A cosa ti riferisci quando parli di impaginazione grafica, modificare i vari articoli? --Codas (discussioni) 12:59, 4 giu 2020 (CEST)
Aggiungo un altro suggerimento che mi pare stoni. Sotto regione si chiede di conoscere la provincia, io metterei Territorio come avviene in quasi tutti gli altri template. --Codas (discussioni) 13:00, 4 giu 2020 (CEST)
Nel quickbar delle città, si può compilare il campo "Territorio" con il toponimo della divisione amministrativa (dipartimento, distretto, provincia, ecc.)? --Claudio (discussioni) 16:19, 4 giu 2020 (CEST)
Se vedi una qualsiasi città sotto Regione c'è Territorio, mentre per questo template (ma temo anche per altri) c'è provincia. --Codas (discussioni) 16:23, 4 giu 2020 (CEST)
Codas, effettivamente potremmo uniformare tutto a "Territorio". Claudio, non c'è una regola che lo vieti espressamente, però va da sé che è più opportuno inserire una "divisione turistica" anziché una "divisione amministrativa". Essendo il termine "territorio" volutamente generico, c'è arbitrarietà su quale inserire, penso al Piemonte in cui attualmente ci sono lavori in corso: si potrebbe inserire sia una divisione di primo livello che una di secondo. La prima cosa che mi viene da dire è che è opportuno ci sia omogeneità di scelta e se lo reputiamo opportuno, va anche regolamentato. --Andyrom75 (discussioni) 17:19, 4 giu 2020 (CEST)
Codas, scusa mi ero perso un pezzo. Come discusso già in passato, ogni modifica al modello, va riportata in tutti gli articoli, nessuno escluso, altrimenti risulterebbero automaticamente tutti non conformi. Forse l'unica automatizzabile è il cambio "provincia vs territorio", ma le altre due vanno fatte manualmente. --Andyrom75 (discussioni) 17:22, 4 giu 2020 (CEST)
Anche a me suona strano inserire una divisione amministrativa nel campo Territorio ma a volte rimedio trasformando ad esempio Territorio=Dipartimento di Cauca, in Territorio=Cauca. Spero che l'espediente non sia fuorviante per il lettore.--Claudio (discussioni) 17:32, 4 giu 2020 (CEST)
Con l'occasione chiedo dove inserire gli alloggi in sito archeologico o di fornirmi il link delle linee guida che trattano dell'argomento. Codas ritornerò sull'argomento e sul tuo quesito specifico. --Claudio (discussioni) 17:32, 4 giu 2020 (CEST)
Andyrom75 aggiungo che il parametro provincia è presente anche nei Template parco, massa d'acqua e monte. Forse è giunto il momento di sgunzagliare Andyrom bot!!! Anche perché questa situazione causa non raramente confusioni, visto che gli articoli delle provincie non li abbiamo e quindi rimandano spesso alla città capoluogo, il che non ha molto senso--3Pappa3 (dimmi tutto!) 17:42, 4 giu 2020 (CEST)
Claudio, nel modello dei siti archeologici c'è la sezione "Dove alloggiare".
3Pappa3, l'avevo già notato, infatti quei template sono stati realizzati più o meno nello stesso periodo partendo dal primo riadattato poi ai successivi. Se su questo specifico punto siamo tutti d'accordo mi posso anche attivare. --Andyrom75 (discussioni) 18:57, 4 giu 2020 (CEST)

Sguinzagliamo il bot! Se la modifica alla dicitura proposta da me in alto è più complicata, si può soprassedere. Spingerei invece per l'inserimento della mappa dinamica. Aggiungo anche che la stessa mappa dinamica sarebbe utile (magari resa non visibile) nel template Regione. --Codas (discussioni) 07:59, 5 giu 2020 (CEST)

Codas, nel template regione, lo standard prevede una mappa statica perché il suo scopo è quello di mostrare le divisioni territoriali di livello inferiore. La modifica dell'incipit è impossibile da bot, ma per quanto mi riguarda puoi iniziare ad apportarla manualmente. Una volta terminato aggiorniamo il modello. --Andyrom75 (discussioni) 09:49, 5 giu 2020 (CEST)
Codas, Andyrom75 invece di scrivere <!--Nome del sito--> è un sito archeologico situato nella [[<!--Nome della regione-->]]. credo che sia ancor più immediato scrivere '''<!--Nome del sito-->''' è un sito archeologico della [[<!--Nome della regione-->]].. Pensando per esempio a "Libarna è un sito archeologico situato in Piemonte" oppure "Roselle è un sito archeologico situato in Toscana" non vi sembrano esageratamente artificiosi?--3Pappa3 (dimmi tutto!) 10:14, 5 giu 2020 (CEST)
3Pappa3 condivido la tua nota, mi sembra più che giusto. Se questa importazione va bene per tutti la adottiamo! Andyrom75 hai ragione riguardo alla mappa statica, ma come ben sai c'è un numero enorme di suddivisioni prive di una mappa statica per cui si sopperisce con quella dinamica. Andrebbe suggerita la posizione della mappa statica oppure indicare (nascosta) l'alternativa dinamica. --Codas (discussioni) 11:44, 5 giu 2020 (CEST)
3Pappa3 per l'incipit non ho preferenze particolari, ricordiamoci che è pur sempre un'indicazione di massima. L'unica regola è il nome in grassetto e l'assenza di articolo che lo precede. Qui la differenza consiste nell'inserire espressamente la dicitura "sito archeologico".
Codas, dove mancano le mappe statiche vanno redatte, non vanno sostituite con quelle dinamiche, il fatto tu le inserisca perché sei appassionatissimo dell'argomento non significa che si cambi lo standard. Questa preferenza la metto al pari di quella di alcuni utenti che inseriscono il logo dei carabinieri, delle farmacie o similari, davanti a certi listing. I banner, le mappe statiche e dinamiche, e il listing editor con i suoi template listing, sono gli elementi distintivi di questo progetto, ognuno ha il suo ruolo ben preciso. --Andyrom75 (discussioni) 13:30, 5 giu 2020 (CEST)
Andyrom75 è tutto chiaro, ti chiedo solo se è il caso di indicare la posizione della mappa statica. Per il resto se anche gli altri utenti sono d'accordo possiamo sistemare ufficialmente la cosa così: '''<!--Nome del sito-->''' è un sito archeologico della [[<!--Nome della regione-->]]., modificare gli articoli interessati e poi cambiare il template. --Codas (discussioni) 14:16, 5 giu 2020 (CEST)
Codas, fammi fare una precisazione onde evitare fraintendimenti. Le mappe statiche di cui parlavo sono per gli articoli inerenti Stati, regioni e città metropolitane. Tali mappe sono gestite tramite {{Regionlist}}, già integrato nel primo modello e descritto nelle note del secondo. Per i siti archeologici (e modelli similari), ti avevo già detto che andava bene inserire una mappa dinamica in "Come spostarsi". --Andyrom75 (discussioni) 15:39, 5 giu 2020 (CEST)
Andyrom75 dimenticavo che l'immagine è parte del {{Regionlist}}. --Codas (discussioni) 15:46, 5 giu 2020 (CEST)
Terminata la conversione semiautomatica Provincia->Territorio sui siti archeologici e sui parchi. Degli altri modelli me ne occuperò più avanti.
Codas, per altre modifiche dei lavorare su tutti articoli presenti su categoria:Sito archeologico. Fammi sapere quando hai terminato. --Andyrom75 (discussioni) 21:31, 7 giu 2020 (CEST)
Andyrom75 intendi la dicitura discussa? Non so se si può procedere --Codas (discussioni) 08:23, 8 giu 2020 (CEST)
, si intendo incipit. Che dubbi hai? Tu e 3Pappa3 avete fatto la stessa proposta, io non ho preferenze e Claudio non si è espresso. Questa è la totalità dei partecipanti alla discussione. --Andyrom75 (discussioni) 09:00, 8 giu 2020 (CEST)
Andyrom75 volevo solo la conferma. --Codas (discussioni) 09:12, 8 giu 2020 (CEST)
Andyrom75 ho completato le modifiche, puoi aggiornare il modello. --Codas (discussioni) 12:49, 8 giu 2020 (CEST)
Codas, ho fatto un ulteriore passaggio perché mi ero accorto che avevo configurato erroneamente il bot, in questo secondo passaggio ho notato che i seguenti articoli non presentano la dicitura "sito archeologico" nell'incipit: Cueva de las Manos, Eraclea Minoa, Piramidi di Giza, Qasr al-Kharana, Qusayr Amra e Sillustani. --Andyrom75 (discussioni) 22:19, 8 giu 2020 (CEST)

Andyrom75 ho visto che alcuni articoli hanno una forma piuttosto personalizzata oppure non sono proprio dei siti archeologici. Il primo ad esempio è una grotta, altri sono edifici. Per questo ho applicato una forma di flessibilità considerando una personalizzazione dell’incipit da parte di chi lo ha scritto. --Codas (discussioni) 22:41, 8 giu 2020 (CEST)

Codas, se non sono siti archeologici non devono avere questo Quickbar. --Andyrom75 (discussioni) 22:52, 8 giu 2020 (CEST)
Andyrom75 e che ti posso dire? Alcuni utilizzano questo Quickbar ma è parecchio opinabile.--Codas (discussioni) 23:22, 8 giu 2020 (CEST)
Codas, vanno analizzati uno ad uno e va capito se esiste un Quickbar (ossia un modello) più adeguato, se non c'è va visto se possono essere riconvertiti in listing all'interno di altri articoli se anche questa strada non è percorribile allora vanno cancellati. --Andyrom75 (discussioni) 23:51, 8 giu 2020 (CEST)
Andyrom75 Qasr al-Kharana e Qusayr Amra sono castelli e potrebbero essere trasformati in voci tematiche, come per gli aeroporti. --Codas (discussioni) 23:58, 8 giu 2020 (CEST) Le altre voci le ho sistemate. --Codas (discussioni) 00:02, 9 giu 2020 (CEST)
Codas, i castelli in quanto edifici sono dei listing e non hanno un loro articolo. Andrebbero spostati nel toponimo più piccolo che li contiene (città o regione che sia). --Andyrom75 (discussioni) 08:42, 9 giu 2020 (CEST)
Andyrom75 li sistemerò quanto prima, c'è da perderci un po’ di tempo. Al termine si potranno cancellare le due voci. --Codas (discussioni) 09:51, 9 giu 2020 (CEST)

Visto che sono stato chiamato in causa, preciso di non essere intervenuto di proposito nel merito vero e proprio della discussione, perché avevo e ho dei dubbi e non volevo influenzare negativamente decisioni. Assicuro però di aver seguito con attenzione le diverse fasi di questa discussione. Claudio (discussioni) 13:32, 9 giu 2020 (CEST)

Claudio, se i tuoi dubbi sono relativi ai territori provinciali sono più che leciti. A monte le province non dovrebbero nemmeno essere redatte su Wikivoyage, ma se a valle della divisione territoriale ci fosse una comprovata necessità di crearne una, allora questa potrebbe essere citata nel parametro Territorio del Quickbar.
Codas, non appena sistemi quei due articoli, aggiorno il modello. Nel frattempo ho sistemato anche tutte le "Masse d'acqua" e relativo modello. --Andyrom75 (discussioni) 09:03, 10 giu 2020 (CEST)
Anche il template sui monti con i relativi articoli sono stati sistemati. Adesso il parametro "Provincia" non compare più in alcun modello. --Andyrom75 (discussioni) 15:19, 11 giu 2020 (CEST)
Codas, visto che hai sistemato anche gli ultimi due articoli, ho aggiornato l'incipit del modello. --Andyrom75 (discussioni) 12:59, 12 giu 2020 (CEST)
Andyrom75 grazie! --Codas (discussioni) 14:07, 12 giu 2020 (CEST)