Scarica il file GPX di questo articolo

Asia > Medio Oriente > Giordania > Giordania orientale > Qasr al-Kharana

Qasr al-Kharana

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Qasr al-Kharana
قصر ﺍﻟﺨﺮانة
Qasr Kharana (6702181085).jpg
Stato

Qasr al-Kharana è situato nella Giordania orientale.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Qasr Kharana courtyard.jpg

Si trova a poca distanza (15 km) da Qusayr Amra, sempre sulla medesima strada che conduce ad Amman.


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

  • Aeroporto internazionale di Amman
  • Aeroporto internazionale di Aqaba

In auto[modifica]

Percorrendo la nuova strada del deserto che da Azraq porta ad Amman.


Permessi/Tariffe[modifica]

Visitabile fino alle 17:00.

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

  • Fortezza - Caravanserraglio.
Caravanserraglio - Castello
Portale
Interno, elementi architettonici
Elementi architettonici di interno

Perfettamente conservato, costruito in pietra rosa, questa magnifica ed imponente costruzione quadrilatera mostra quattro torri rotonde in ciascun angolo, una torre semicircolare a metà dei lati, e due torri che circondano l'ingresso monumentale. La costruzione di questo castello viene fissata da alcuni nel 711, in base ad una iscrizione. Tuttavia altre scritte in lingua latina e in lingua greca aprono anche la possibilità che sia stato costruito su preesistenti strutture romane o bizantine, che potevano essere state concepite come punto di controllo di questo importante crocevia di strade carovaniere e piste del deserto.

Lato esterno
Lato esterno

benché la costruzione richiami i caratteri del fortilizio, gli archeologi propendono per escludere una sua funzione militare. Lo confermerebbe la struttura delle feritorie, troppo strette per essere usate da arcieri, e troppo alte, per cui si ritiene fossero sfiatatoi o sistemi di condizionamento; e infatti da queste feritoie entra perennemente una buona ventilazione, che consente di mantenere relativamente freschi i locali.

Una volta entrati dal maestoso portale, nel cortile interno si trovano le stalle per gli animali delle carovane che percorrevano queste piste che collegavano la Siria all'Arabia, oltre ai magazzini per le merci. Una scala di fianco all'ingresso conduce alle oltre sessanta camere abbellite da volte a botte, arcate, medaglioni, sculture, cornici, affreschi. Salendo ancora si raggiunge la sommità del castello, da cui si gode una bella vista del deserto circostante.

Accantonata la teoria dell'uso militare, gode maggior credito l'ipotesi di un utilizzo per riunioni politiche da parte dei vari capi tribù e degli Omayyadi, la prima dinastia di califfi dell'Islam (660-750); la sua posizione all'incrocio di importanti vie carovaniere del mondo antico ne suggerisce anche l'utilizzo come caravanserraglio per carovane e mercanti..

Interno

Nei paraggi con una breve deviazione, si può raggiungere Qasr at-Tubah, un antico caravanserraglio con coperture a volta e spesse mura. In origine la struttura doveva essere doppia, con un corridoio di raccordo; ne venne però costruita solo una.

Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.