Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Charlottenburg
(Berlino)
Veduta del quartiere di Charlottenburg
Localizzazione
Charlottenburg - Localizzazione
Stemma
Charlottenburg - Stemma
Stato
Regione

Charlottenburg è un quartiere (Ortsteil) di Berlino, appartenente al distretto (Bezirk) di Charlottenburg-Wilmersdorf (n° 4).

Il presente articolo prende in considerazione anche i quartieri adiacenti di Charlottenburg Nord e Westend.

Da sapere[modifica]

Al tempo della guerra fredda Charlottenburg era considerata il centro di Berlino Ovest. Alla fine della II guerra mondiale fu assegnata alle truppe di occupazione britannica.

Charlottenburg era ed è ancora considerata un quartiere elegante. I suoi molti locali, da quelli notturni ai ristoranti, hanno un carattere molto più esclusivo di quelli dei quartieri dell'Est. Dopo l'abbattimento del muro il quartiere ha segnato un certo declino in campo turistico.

Parecchi visitatori stranieri, soprattutto i più giovani e squattrinati, preferiscono oramai risiedere in quartieri quali Prenzlauer Berg, Friedrichshain o Kreuzberg. Parecchie collezioni dei musei del quartiere sono state trasferite a quelle ben più importanti dell'isola dei musei.

Charlottenburg rimane oggi un quartiere apprezzato da una minoranza di turisti, per lo più da fanatici dello shopping e da gente attenta ai modi eleganti. Il quartiere conserva inoltre attrazioni di primo piano e si arricchisce di continuo di moderne architetture realizzate su progetto di architetti di fama internazionale.

Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]

Stazione dello zoo

Stazioni[modifica]

  • Berlin U2.svg - proveniente da Pankow e dal centro.
  • Berlin U9.svg - La linea ha inizio dalla stazione di Osloer Straße nel quartiere di Gesundbrunnen.
  • Berlin S5.svg - Ha inizio dalla stazione dell'Est passa dalla stazione centrale e fa capolinea alla stazione di Charlottenburg dopo aver effettuato una fermata intermedia a Savignyplatz. Stazione di Berlino Giardino Zoologico su Wikipedia stazione di Berlino Giardino Zoologico (Q681785) su Wikidata
  • 2 Stazione di Kurfürstendamm. Altra stazione d'interscambio sulle linee metro Berlin U9.svg e Berlin U1.svg. La U1 ha inizio da Friedrichshain e attraversa i quartieri di Kreuzberg e Tiergarten. Kurfürstendamm (metropolitana di Berlino) su Wikipedia stazione di Kurfürstendamm (Q663933) su Wikidata

Linee treni suburbani[modifica]

  • S5, S7, S75, S9

Linee treni regionali[modifica]

  • RB14, RE1, RE2, RE7

Linee autobus[modifica]

  • Autobus: 100, 109, 110, 200, 204, 245, 249.
  • Metro bus: M45, M46, M49.
  • Express bus: X9, X10, X34.
  • Autobus notturni: N1, N2, N9, N10, N26.

Autobus a lunga distanza[modifica]

  • 3 Stazione centrale degli autobus extraurbani (Zentraler Omnibusbahnhof Berlin - ZOB Berlin). Il principale capolinea degli autobus extraurbani di Berlino, vicino alla stazione metro (U-Bahn) di Kaiserdamm e a quella ferroviaria (S-Bahn) di Messe Nord/ICC. I pullman dell'Eurolines provenienti da città italiane fermano invece al capolinea di Schoenefeld. ZOB Berlin (Q190380) su Wikidata


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Berlino - Palazzo di Charlottenburg
Berlino - Gedächtniskirche
  • 1 Schloss Charlottenburg (Castello di Charlottenburg), Spandauer Damm 10-22 (Autobus M45 dalla stazione metro Ernst-Reuter-Platz sulla U2), +49 30 320 910. Simple icon time.svg Mar-Dom 10:00-17:00. Eretto nel primo decennio del XVIII secolo, il castello di Charlottenburg è un palazzo barocco che funse da residenza estiva per il re Federico I di Prussia e la moglie Sophie Charlotte. Castello di Charlottenburg su Wikipedia castello di Charlottenburg (Q154996) su Wikidata
  • 2 Museo Berggruen, Schloßstraße 1 (Di fronte al palazzo di Charlottenburg), +49 30 3435 7315. Vi sono esposte opere di Pablo Picasso, Paul Klee, Henri Laurens e Alberto Giacometti appartenute al collezionista Heinz Berggruen (1914 – 2007) fuggito negli USA dopo la presa di potere dei Nazisti. Ricoprì la carica di direttore del San Francisco Museum of Modern Art. Museum Berggruen su Wikipedia Museum Berggruen (Q641630) su Wikidata
  • 3 Museo Bröhan, Schloßstrasse 1a (A fianco del museo Berggruen). Vi sono esposte opere di artisti che aderirono al movimento della secessione di Berlino più oggetti di Art Nouveau e Déco. Bröhan-Museum su Wikipedia Bröhan-Museum (Q568767) su Wikidata
  • 4 Chiesa commemorativa del kaiser Guglielmo (Kaiser-Wilhelm-Gedächtniskirche). Kaiser-Wilhelm-Gedächtniskirche su Wikipedia Kaiser-Wilhelm-Gedächtniskirche (Q153951) su Wikidata
  • 5 Museo Käthe Kollwitz (Käthe-Kollwitz-Museen), 24, Fasanenstraße. Inaugurato nel 1986, il museo ospita opere dell'artista Käthe Kollwitz (1867–1945). Käthe Kollwitz Museum (Berlin) (Q20892625) su Wikidata


  • 6 Corbusierhaus (Unité d'Habitation), Flatowallee 16 (Stazione Olympiastadion S-Bahn-Logo.svg), +49 30 30209833. Grande edificio residenziale progettato dal celebre architetto Le Corbusier in occasione dell'esposizione di architettura "Interbau" del 1957. Corbusierhaus su Wikipedia Corbusierhaus (Q1132023) su Wikidata
  • 7 Museo della metropolitana di Berlino (U-Bahn-Museum), Rossitter Weg 1 (Stazione Olympia-Stadion Berlin U2.svg), +49 30 25627171, @ . Simple icon time.svg Sab 10:30-15:30. Imperdibile per gli appassionati di trasporti, il museo raccoglie numerosissimi cimeli storici della metropolitana di Berlino, dal 1902 ad oggi. I bambini possono divertirsi guidando un treno grazie a un simulatore o gestire il traffico di un plastico ferroviario. U-Bahn-Museum su Wikipedia U-Bahn-Museum (Q821832) su Wikidata
  • 8 Torre della Radio (Funkturm), Hammarskjöldplatz (Stazione Messe Nord/ICC S-Bahn-Logo.svg). Alta 147 metri e costruita nel 1926, è considerata scherzosamente la "Torre Eiffel di Berlino": salendo si gode un panorama mozzafiato sulla città! Torre della Radio di Berlino su Wikipedia torre della Radio di Berlino (Q699724) su Wikidata
  • 9 Kurfürstendamm (Stazioni Kurfürstendamm Berlin U1.svg Berlin U9.svg, Uhlandstraße Berlin U1.svg e Adenauerplatz Berlin U7.svg). Elegantissimo e celeberrimo viale, nato come risposta berlinese agli Champs-Elysees parigini, è ricco di negozi eleganti. Kurfürstendamm su Wikipedia Kurfürstendamm (Q160272) su Wikidata
  • 10 C/O Berlin, Hardenbergstraße 22-24 (Stazione Zoologischer Garten Berlin U2.svg Berlin U9.svg S-Bahn-Logo.svg), +49 30 28444160. Simple icon time.svg Gio-Dom 11:00-20:00. Spazio espositivo di fama internazionale, organizza mostre fotografiche di grande interesse. C/O Berlin (Q1022620) su Wikidata
  • 11 Museo della Fotografia (Müseum für Fotografie), Jebensstraße 2 (Stazione Zoologischer Garten Berlin U2.svg Berlin U9.svg S-Bahn-Logo.svg), +49 30 266424242. Simple icon time.svg Gio-Dom 11:00-20:00. Il museo della fotografia presenta la collezione della fondazione Helmut Newton, con i lavori del celebre fotografo. Museum of Photography (Q564747) su Wikidata


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]

Grattacielo dell'Europa center e uscita dalla stazione dello zoo

Charlottenburg è la mecca dei patiti degli acquisti. La zona dello shopping è in corrispondenza della stazione di Zoologischer Garten. Spostandovi sulla Budapester Straße in direzione sud-est vedrete il grattacielo dell'Europa-Center con la stella ruotante della Mercedes Benz sul tetto e alla sua base l'omonimo centro commerciale, con diversi negozi e un grande orologio ad acqua nella piazzetta interna. Sulla strada Tauenzien si affacciano vari negozi di abbigliamento anche sportivo come Nike store e Adidas Homecourt.

  • 1 Europa Center, Tauentzienstraße 9-12 (Stazione Zoologischer Garten Berlin U2.svg Berlin U9.svg S-Bahn-Logo.svg). Storico centro commerciale nato negli anni sessanta, resta ancora oggi un importante punto di attrazione per lo shopping e il divertimento. Europa-Center su Wikipedia Europa-Center (Q703289) su Wikidata
  • 2 Wilmersdorfer Straße (Stazione Wilmersdorfer Straße Berlin U7.svg). L'unica strada pedonale di tutta Berlino offre un gran numero di negozi, grandi magazzini e centri commerciali. Wilmersdorfer Straße (Q2582380) su Wikidata
  • 3 Suarezstraße (Stazione Sophie-Charlotte-Platz Berlin U2.svg). La strada degli antiquari di Berlino: qui è possibile trovare oggetti rari, mobili, libri, abiti del passato. Suarezstraße (Q78583444) su Wikidata
  • 4 Tauentzienstraße (Stazione Zoologischer Garten Berlin U2.svg Berlin U9.svg S-Bahn-Logo.svg). La maggiore strada commerciale di Berlino, ricca di negozi e sempre affollata. Tauentzienstraße su Wikipedia Tauentzienstraße (Q681396) su Wikidata
  • 5 Bikini Berlin, Budapester Straße 38-50 (Stazione Zoologischer Garten Berlin U2.svg Berlin U9.svg S-Bahn-Logo.svg), +49 30 55496455. Simple icon time.svg Lun-Sab 10:00-20:00. Moderno centro commerciale che offre prodotti di design rivolti a una clientela hipster. Sul retro una terrazza consente di osservare gratuitamente le scimmie dello zoo. Bikini-Haus (Q860063) su Wikidata
  • 6 Käthe Wohlfahrt, Kurfürstendamm 225-226 (Stazione Kurfürstendamm Berlin U1.svg Berlin U9.svg). Simple icon time.svg Lun-Sab 11:00-17:00. Irrinunciabile nel periodo natalizio, Käthe Wohlfahrt vende prodotti dell'artigianato tedesco di alta qualità, apprezzatissimi dai turisti di tutto il mondo.
  • 7 Königliche Porzellanmanufaktur (KPM), Wegelystraße 1 (Stazione Tiergarten S-Bahn-Logo.svg), +49 30 39009215. Simple icon time.svg Lun-Sab 10:00-18:00. La manifattura reale di porcellane, fondata nel 1763, è ancora oggi famosa per l'eleganza dei suoi prodotti. L'ampio negozio presenta anche una grande mostra dedicata alla storia di questa firma d'eccellenza berlinese.
  • 8 Mercato delle pulci (Berliner Trödelmarkt), Straße des 17. Juni (Stazione Ernst-Reuter-Platz Berlin U2.svg e Tiergarten S-Bahn-Logo.svg). Simple icon time.svg Sab-Dom 10:00-17:00. Il più grande e fornito fra i tanti mercati delle pulci berlinesi si tiene il sabato e la domenica sulla Straße des 17. Juni. Vi si trovano libri, mobili, oggetti per la casa, dischi, francobolli.


Come divertirsi[modifica]

Spettacoli[modifica]

  • 1 Stadio Olimpico (Olympiastadion) (Stazione Olympia-Stadion Berlin U2.svg). Olympiastadion (Berlino) su Wikipedia Olympiastadion (Q151374) su Wikidata
  • 2 Deutsche Oper, Bismarckstraße 35 (Stazione Deutsche Oper Berlin U2.svg), +49 30 34384343. Il maggiore dei tre teatri d'opera della città offre un ricchissimo cartellone di spettacoli. Deutsche Oper Berlin su Wikipedia Deutsche Oper Berlin (Q637834) su Wikidata
  • 3 Zoo Palast, Hardenbergstraße 29A (Stazione Zoologischer Garten Berlin U2.svg Berlin U9.svg S-Bahn-Logo.svg), +49 180 5 222966. Grande sala cinematografica di prestigio, fu sede per decenni della Berlinale. Zoo Palast su Wikipedia Zoo Palast (Q220069) su Wikidata

Locali notturni[modifica]

  • 4 Galander, Stuttgarter Platz 15 (Stazione Charlottenburg S-Bahn-Logo.svg e Wilmersdorfer Straße Berlin U7.svg), +49 30 36465363. Simple icon time.svg Mar-Dom 18:00-02:00. Elegante cocktail bar dove passare una serata.
  • 5 Zum Hecht, Kaiser-Friedrich-Straße 54 (Stazione Charlottenburg S-Bahn-Logo.svg e Wilmersdorfer Straße Berlin U7.svg), +49 30 54811297. Tipica birreria berlinese rumorosa e divertente. Sempre aperta!
  • 6 Haus der 100 Biere, Mommsenstraße 45, +49 30 3242580. Simple icon time.svg Lun-Dom 16:00-00:00. Storica birreria berlinese con amplissima offerta di birre.


Dove mangiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

  • 1 Imbiss Meineke 27, Meinekestr. 27 (Stazione Uhlandstraße sulla Berlin U1.svg), +49 30 8891 4350. Simple icon time.svg Lun-Dom 09:00-14:00.
  • 2 Lon Men’s Noodle House, Kantstr. 33, +49 30 315 196 78. Simple icon time.svg Lun-Dom 11:00-21:00. Ristorantino cinese la cui specialità è la minestra con pasta di riso simile agli spaghettini.
  • 3 Ullrich, Hardenbergstraße 25 / Kantstraße 7 (Stazione Zoologischer Garten Berlin U2.svg Berlin U9.svg S-Bahn-Logo.svg), +49 30 818 50110. Simple icon time.svg Lun-Sab 07:00-23:00 Dom 09:00-22:00. Supermercato tutt'altro che elegante, noto per essere uno dei pochissimi esercizi aperti la domenica.
  • 4 Rossia Supermarkt, Stuttgarter Platz 36 (Stazione Charlottenburg S-Bahn-Logo.svg e Wilmersdorfer Straße Berlin U7.svg), +49 30 32765945. Simple icon time.svg 00:00-24:00. Supermercato con specialità russe ma anche con snack tedeschi come imbiss.
  • 5 Schwarzes Cafe, Kantstraße 148 (Stazione Savignyplatz S-Bahn-Logo.svg), +49 30 3138038. Bistrot tavola calda aperto 24 ore al giorno, molto frequentato da giovani e intellettuali
  • 6 Rogacki, Wilmersdorfer Straße 145-146 (Stazione Bismarckstraße Berlin U2.svg Berlin U7.svg), +49 30 3438250. Simple icon time.svg Mar-Gio 10:00-18:00, Ven 09:00-18:00, Sab 08:00-14:00. Negozio storico di gastronomia, famoso per l'ampio reparto di pesce. Un'istituzione a Berlino!
  • 7 Curry 36, Hardenbergplatz 9 (Stazione Zoologischer Garten Berlin U2.svg Berlin U9.svg S-Bahn-Logo.svg), +49 30 31992992. Simple icon time.svg Lun-Dom 08:00-05:00. Leggendario chiosco dove gustare il Currywurst, la pietanza cittadina berlinese
  • 8 XL Döner, Schloßstraße 27/B (Stazione Sophie-Charlotte-Platz Berlin U2.svg), +49 30 3226833. Simple icon time.svg Lun-Dom 09:00-02:00. Noto ai berlinesi per essere uno dei migliori Kebab della città, ignoto ai turisti.
  • 9 Thomas Eck, Pestalozzistraße 25, +49 30 3128742. Cucina tipica berlinese con atmosfera rustica.

Prezzi medi[modifica]

  • 10 Taverna Karagiosis, Klausener Platz 4, +49 30 321 2005. Simple icon time.svg Lun-Dom 12:30-24:00. Ristorante con pietanze della cucina greca.
  • 11 Omi Rosi's Suppen, Sophie-Charlotten-Str. 107, +49 30 857 42913. "Minestreria" con pietanze (brodi, creme e minestre) della cucina tedesca.
  • 12 Wilhelm Hoeck 1892, Wilmersdorfer Straße 149 (Stazione Bismarckstraße Berlin U2.svg Berlin U7.svg), +49 30 34509848. Cucina tipica berlinese. Da non perdere la storica birreria!
  • 13 Wendel, Richard-Wagner-Straße 57 (Stazione Richard-Wagner-Platz Berlin U7.svg), +49 30 3416784. Cucina tipica berlinese
  • 14 Dicke Wirtin, Carmerstraße 9 (Stazione Savignyplatz S-Bahn-Logo.svg), +49 30 3124952. Simple icon time.svg Lun-Dom 11:00-0:00. Cucina tipica berlinese, atmosfera da vecchia "Wirtshaus"
  • 15 Diener Tattersall, Grolmanstraße 47 (Stazione Savignyplatz S-Bahn-Logo.svg), +49 30 8815329. Simple icon time.svg Lun-Sab 18:00-02:00. Birreria con cucina tipica berlinese, frequentata da artisti e intellettuali
  • 16 Schildkröte, Kurfürstendamm 212 (Stazione Uhlandstraße Berlin U1.svg), +49 30 8816770. Simple icon time.svg Lun-Dom 11:30-00:00. Cucina tipica tedesca, in un'elegante e tranquilla traversa del Kurfürstendamm

Prezzi elevati[modifica]

  • 17 Ana e Bruno, Sophie-Charlotten Straße 101 (Fermata Westend: treni urbani S41,S42,S46). Ristorante con pietanze della cucina italiana e mediterranea.
  • 18 Tugra, Kurfürstendamm 96 (Fermata autobus: Lehniner Platz), +49 30 3234027, fax: +49 30 3242193, @ . Simple icon time.svg lun-sab 11:30-00:00, dom 10:00-00:00. Ristorante con pietanze della cucina ottomano-orientale e fusion. Di domenica vi è un brunch per 15 EUR a persona.
  • 19 Paris Bar, Kantstraße 152 (Stazione Savignyplatz S-Bahn-Logo.svg), +49 30 3138052. Locale leggendario dove sopravvive l'atmosfera della Repubblica di Weimar


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

Prezzi medi[modifica]

Prezzi elevati[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Altri progetti

  • Collabora a Wikipedia Wikipedia contiene una voce riguardante Charlottenburg
1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.