Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Europa centrale > Germania > Germania orientale > Berlino > Friedrichshain

Friedrichshain

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Friedrichshain
(Berlino)
Veduta dalla torre della tv di Friedrichshain e del suo viale principale, Karl-Marx-Allee
Localizzazione
Friedrichshain - Localizzazione
Stato
Regione

Friedrichshain è un quartiere (Ortsteil) di Berlino, appartenente al distretto (Bezirk) di Friedrichshain-Kreuzberg.

Da sapere[modifica]

Friedrichshain è uno dei quartieri alla moda di Berlino, rinomato soprattutto per la sua vivace vita notturna. Fino al 2001 era un distretto amministrativo indipendente. La riforma di quell'anno lo accorpò al distretto di Kreuzberg al di là del fiume Sprea.

Eccetto la presenza di innumerevoli discoteche e night sul loro territorio, i due quartieri non hanno molto in comune; Mentre Kreuzberg ha conservato i suoi graziosi palazzi d'anteguerra, i paesaggi di Friedrichshain sono dominati da gelidi palazzi monumentali realizzati al tempo di Stalin secondo lo stile detto realismo socialista e da altissimi condomini innalzati al tempo della Repubblica Democratica Tedesca con il ricorso a pannelli prefabbricati.

Solo le parti più orientali di Friedrichshain sono sfuggite ai pesanti bombardamenti della II guerra mondiale. Oggi sono proprio queste aree a presentare un'alta concentrazione di locali che nei giorni di fine settimana richiamano una clientela prevalentemente giovanile. Molto graziosi sono i piccoli quartieri intorno alla Warschauerstraße e alla Simon-Dach-Straße sulle quali si affacciano palazzi costruiti a cavallo tra l'800 e il '900.

Cenni geografici[modifica]

Friedrichshain si trova immediatamente ad est del centro cittadino. Procedendo da nord in senso orario, confina con i quartieri di Prenzlauer Berg, Lichtenberg, Rummelsburg, Plänterwald, Alt-Treptow, Kreuzberg e Mitte. A sud il quartiere è bagnato dal fiume Sprea che lo separa da Kreuzberg.

Appartiene a Friedrichshain anche la località di Stralau, un antico borgo di pescatori su una penisola su una isola della Sprea. Stralau oggi costituisce una zona residenziale piuttosto costosa dove sono sorti parecchi condomini di lusso.

Cenni storici[modifica]

Il nucleo originario del quartiere fu il villaggio di pescatori di Stralau, esistente fin dal medioevo. Al XVI secolo risalgono i primi insediamenti in questa zona a ridosso della porta di Francoforte di cui è rimasto il ricordo nel nome di una odierna stazione della metro.

Ancora nella prima metà del XIX secolo l'area aveva un aspetto rurale. La situazione mutò rapidamente dal 1842 in poi, a seguito dell'installazione in zona di svariate fabbriche, dagli alimentari ai filati. Furono costruiti grandi caseggiati popolari per alloggiare gli operai che lavoravano nelle vicine fabbriche. Si formò così una popolazione di stampo proletario, aderente ai precetti del Marxismo, che prese parte attiva alle sommosse che agitarono la Repubblica di Weimar costituitasi nel 1° dopoguerra. Le sommosse proletarie continuarono anche nel periodo che vide l'ascesa del nazionalsocialismo. Nel 1930 Albrecht Höhler, detto Ali, un attivista comunista di Friedrichshain, uccise a colpi di pistola Horst Wessel, propagandista e membro del partito nazionalsocialista.

Durante la seconda guerra mondiale ampie parti di Friedrichshain andarono distrutte dalle incursioni aeree degli alleati. Con la fine del conflitto il quartiere si venne a trovare nel settore sovietico. Il muro di Berlino, eretto nel 1961 dal governo della Germania Est passava per Friedrichshain. Ne rimane un tratto chiamato "East Side Gallery", molto visitato per via dei murales che lo adornano.

Con la riunificazione delle due Germanie del 1990, Friedrichshain subì una trasformazione radicale. Gli appartamenti rimasti vacanti all'interno dei suoi palazzi fatiscenti di fine '800 furono occupati da giovani di sinistra, tutti provenienti da Berlino Ovest. Molti degli abusivi furono fatti sfollare dalla polizia a suon di manganelli ma ancora oggi alcuni palazzi risultano occupati. Il quartiere ha subito una forte rivalutazione, anche a causa della sua posizione centrale. Molti palazzi sono stati restaurati a puntino e nuovi condomini di lusso sono sorti lungo il corso della Sprea. Gli rimane in parte l'aria di quartiere di studenti di sinistra e della cultura alternativa che ha contribuito alle fortune turistiche di Friedrichshain dal 1990 in poi.

Come orientarsi[modifica]


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

East Side Gallery
Porta di Francoforte
Oberbaumbrücke


  • 1 Frankfurter Tor. Frankfurter Tor su Wikipedia Frankfurter Tor (Q568577) su Wikidata
  • 2 East Side Gallery. Uno dei pochi tratti rimasti del muro di Berlino. La sezione nel quartiere di Friedrichshain è lunga 1,3 km ed è interamente dipinta con graffiti realizzati tra il 1990 e il 1992. È un monumento protetto. East Side Gallery su Wikipedia East Side Gallery (Q313746) su Wikidata
  • 3 Oberbaumbrücke. Oberbaumbrücke su Wikipedia Oberbaumbrücke (Q695082) su Wikidata
  • Fotogalerie Friedrichshain. Friedrichshain Photo Gallery (Q21042111) su Wikidata
  • 4 Volkspark Friedrichshain. Volkspark Friedrichshain su Wikipedia Volkspark Friedrichshain (Q648023) su Wikidata


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]

Mercedes-Benz Arena
Panorama Bar

Spettacoli[modifica]

  • 1 Mercedes-Benz Arena (O2 World), O2-Platz 1. Inaugurato nel 2008, il palazzo dello Sport di Berlino è riservato a eventi sportivi e musicali. Ha ospitato gli incontri finali del campionato dell'Euroleague Basketball, più varie partite di hockey su ghiaccio e pallacanestro. Numerose le star della musica leggera internazionale che si sono esibite, dai Metallica ai Depeche Mode. Era nota precedentemente come O2 World dalla compagnia di telefonia mobile che si era assicurata i diritti sul nome poi ceduti alla società automobilistica Mercedes-Benz. L'arena ha una capacità di 17 000 spettatori. Al suo interno stanno ristoranti, bar e locali vari. Mercedes-Benz Arena (Berlino) su Wikipedia O2 World (Q265463) su Wikidata

Locali notturni[modifica]

  • 2 Berghain Panorama bar, Rüdersdorfer Straße 70 (Nei pressi (nord-est) della Stazione ferroviaria di Berlin Ostbahnhof: autobus linee № 140, 142, 240, 248, N40, e treno urbano linee № S1, S2, S25, S5, S7, S75, e treno regionale linee № RB14, RE1, RE2, RE7, e treni EC, EN, IC, ICE, Locomore). Panorama Bar, discoteca. Quasi tutti i locali notturni di Berlino, anche quelli meno noti, sono da sballo ma il Berghain è il portabandiera. 'Miglior club al mondo’ secondo la classifica di DJ Magazine del 2011. Calcolate un'ora di coda, o anche più, per entrare.
  • 3 Matrix club, Warschauer Platz 18 (Fermata Warschauer Straße: autobus linee № 248, 347, N1, e metropolitana linea U1, e tram linea № M10, e treno urbano linee № S5, S7, S75). Discoteca.
  • 4 Salon Zur Wilden Renate, Alt-Stralau 70 (Fermata Ostkreuz: autobus linee № 194, 240, 347, N94, S3X, e treno urbano linee № S3, S41, S42, S5, S7, S75, S8, S9, e treno regionale linee № RB12, RB24, RB25), +49 30 25041426. Rinomato club ricavato da una casa fatiscente. Gli ambienti interni sono a forma di labirinto ove è facile perdersi, Anche in questo caso preparatevi a lunghe code per entrare.
  • 5 Große Freiheit 114, Boxhagener Straße 114 (Fermata Frankfurter Tor: metropolitana linea U5). Gay cruising bar.
  • 6 Lab-oratory, Am Wriezener Bahnhof (U: Warschauer Straße; S: Ostbahnhof; Bus 240: Franz-Mehring-Platz).


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Ostel Hostel Berlin

Prezzi modici[modifica]

  • 1 Best Western Hotel City Ost, Frankfurter Allee 57-59 (Stazione di Samariter Straße sulla U5), +49 30 72022100, fax: +49 30 720221099. Il City Ost è il meno caro degli alberghi di Berlino affiliati alla catena Best Western. Nulla da eccepire se non, forse, la sua collocazione. Si trova infatti nel settore orientale della città, a 6 fermate metro dalla stazione di Alexanderplatz.
  • 2 Ostel Berlin, Wriezener Karree 5 (Sul retro della stazione ferroviaria Ostbahnhof). Ricavato da un caseggiato con pannelli prefabbricati del tempo della Repubblica Democratica Tedesca.
  • 3 Zarenhof Friedrichshain, Boxhagener Str. 17 (Autobus N5 Frankfurter Tor, U5 Frankfurter Tor, Tram 21, M10 Frankfurter Tor), +49 30 405 0200, @ . Ecb copyright.svg da 53,90 EUR. Check-in: 14:00, check-out: 11:00. Quotidiano gratuito, Wi-Fi gratuito.


Come restare in contatto[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.