Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Cascata a mare di Cabu Nieddu
Veduta della cascata
Tipo area
Stato
Regione
Territorio

La Cascata a mare di Cabu Nieddu è situata in Sardegna.

Da sapere[modifica]

La cascata, situata nel comune di Cuglieri dal quale dista 13 km e nota anche come S'Istrampu de Cabu Nieddu (in sardo), si forma dal Riu Salighes e si butta in mare con un salto di circa 40 metri, nei pressi della torre costiera spagnola di Capo Nieddu. Al di sotto di essa è presente un laghetto.

La cascata è attiva soltanto durante il periodo delle piogge, da novembre a maggio.

Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

In auto[modifica]

Percorrere la SS 292 tra Cuglieri e Santa Caterina di Pittinuri, superato l'agriturismo "S'Ispiga" in direzione Santa Caterina di Pittinuri, dopo poche centinaia di metri girare a destra e percorrere una strada comunale. Arrivati a un bivio, continuare a destra per alcune centinaia di metri, poi, girare a sinistra in direzione del resort "Capo Nieddu". Arrivati alla fine della strada, girate a sinistra e parcheggiate l'auto in uno spiazzo, poi proseguite a piedi.

In nave[modifica]

Dai porti di Porto Torres, Olbia-Isola Bianca, Golfo Aranci e Cagliari.


In autobus[modifica]

Nessun autobus arriva alla cascata a mare di Cabu Nieddu, quindi vi servirà l'automobile per poter raggiungere il luogo.

Permessi/Tariffe[modifica]

Accesso libero.

Come spostarsi[modifica]

Una volta parcheggiata l'auto, proseguite a piedi. Bisognerà scavalcare dei cancelli chiusi, delle reti basse e seguire i sentieri nei campi, poi, dopo circo 20 minuti di camminata, arriverete alla cascata.

Cosa vedere[modifica]

  • 40.1469088.4637311 Cascata a mare di Cabu Nieddu.


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Non ci sono ristoranti nelle vicinanze della cascata, portatevi quindi il pranzo al sacco. Se invece cercate un ristorante, vedere gli articoli su Cuglieri, Santa Caterina di Pittinuri, S'Archittu e Torre del Pozzo.

Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]

Utilizzate scarpe da trekking e abbigliamento adatto. Rispettate i cartelli di divieto di accesso situati in alcuni terreni e, se non siete ospiti del resort "Capo Nieddu", non entrate lì in quanto i proprietari non gradiscono il transito di persone estranee. Arrivati alla fine della strada, anziché andare al resort "Capo Nieddu", andate quindi con l'auto a sinistra e parcheggiatela in uno spiazzo. La cascata non è segnalata e il terreno può essere accidentato e, come già detto in precedenza, bisognerà scavalcare dei cancelli chiusi, delle reti basse e seguire i sentieri nei campi. Fate quindi attenzione a dove entrate e a dove vi avventurate e mettete i piedi, e ricordatevi di richiudere i cancelli che aprite! Se vi perdete per raggiungere la cascate e/o per tornare indietro, fate affidamento a Google Maps! Una volta trovato il punto di osservazione della cascata, nell'osservarla fate attenzione a dove camminate e a dove vi avventurate: c'è uno strapiombo! Perciò state lontani dai bordi e non sporgetevi, è pericoloso! Nel dicembre 2020 infatti un visitatore che era in videochiamata con la figlia, mentre le stava mostrando la cascata in diretta, è precipitato in basso per circa 50 metri ed è morto sul colpo.

Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

  • 40.154588.459291 Torre spagnola di Capo Nieddu.
  • 40.135128.490082 Chiesa di San Giuseppe Lavoratore (Nella borgata dell'ETFAS). Simple icon time.svg Visitabile durante i festeggiamenti di San Giuseppe Lavoratore del 1° maggio. Chiesa campestre.
  • 40.135458.490663 Nuraghe Oratiddo (Di fronte alla chiesa di San Giuseppe Lavoratore).
  • 40.1888898.5672224 Cuglieri
  • 40.135418.579155 Cascate di Predas Rujas, sui monti nel comune di Santu Lussurgiu – Poco prima dell'agriturismo S'Ispiga in direzione Cuglieri (sulla sinistra), girate 40.14778.524221 a destra e percorrete una strada comunale. Dopo circa 6 km, girate 40.13438.529372 a sinistra e continuate per 1,6 km fino al 40.130638.544743 rifugio dell'ex comunità montana "Massa 'e Loi". Arrivati lì parcheggiate l'auto, poi, proseguite a piedi verso le montagne per circa 3,5 per poter arrivare a destinazione. Bisogna essere in buona salute per poter affrontare la salita. Se invece avete un fuoristrada potete proseguire fin lì con quello.
  • 40.1038898.4936116 Santa Caterina di Pittinuri
  • 40.0933338.5080567 Cornus
  • 40.0893898.4951678 S'Archittu
  • 40.08528.4919449 Torre del Pozzo


Altri progetti

ParcoBozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.