Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Grecia > Isole greche > Isole Ionie > Antipasso

Antipasso

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Antipasso
La baia di Agrapidia ad Antipasso
Stato
Regione
Superficie
Abitanti

Antipasso (Antìpaxi, Αντίπαξοι, o Antipaxos) è una delle Isole Ionie

Da sapere[modifica]

Agrapidia è il nome dell'unico scalo di Antipasso su una rada dove approdano le imbarcazioni provenienti dall'Isola di Passo e Corfù. Solo piccole imbarcazioni possono approdarvi essendo le acque della baia poco profonde. Se si dispone di una barca si può fare il bagno sui litorali di Vrika (Βρικα), Vutumi (Βουτουμι) e Mesovrika. Un'altra spiaggia è quella di Kaloiri (Καλοηρη) con una sorgente di acqua naturale che si riversa direttamente in mare. Lungo i sentieri, tra frutteti e vigneti, si incontrano case per lo più in pietra e spesso risalenti a due secoli fa. I proprietari vi ritornano nei mesi estivi e trovano il tempo di dedicarsi alla cura delle vigne da dove ricaveranno un vino rosso dal gusto molto forte. Naturalmente sull'isola predomina il silenzio interrotto solo nei pomeriggi estivi quando vi giungono le barche dall'Isola di Passo con frotte di turisti a bordo che ne approfittano per sguazzare nelle acque limpide della baia di Agrapidia e poi via, di nuovo all'Isola di Passo.

Quando andare[modifica]

Il molo è circondato da qualche casa che si anima un po' solo d'estate. D'inverno nessuno risiede sull'isola per quanto nominalmente abbia 24 abitanti ufficialmente residenti.

Cenni storici[modifica]

Mentre tutti conoscono le vicende della villa di Bettino Craxi ad Hammamet, pochi sanno che Antipasso era la meta estiva di un esponente di primissimo piano della defunta Democrazia Cristiana che qui si ritirava ma pur sempre circondato dal suo codazzo di amici e consulenti che allora occupavano posti di amministratore delegato nella finanza pubblica (IRI e consociate). Si vede che le trame a danno del popolo italiano non conoscono sosta nemmeno a ferragosto. Per questo motivo i giornali greci scrissero che Antipasso era una colonia italiana in terra greca senza menzionare il nome degli illustri "coloni". Dal suo esilio politico Bettino Craxi scrisse dettagliatamente di come la sua villa in Tunisia non gli fosse costata una fortuna, come molti pensavano. Concluse la lettera pubblicata dai maggiori quotidiani invitando i suoi colleghi politici a raccontare la storia delle loro ville all'estero (Adesso che ho raccontato la storia della mia villa aspetto che altri facciano altrettanto). Evidentemente si riferiva al suo collega-avversario che trascorreva le estati ad Antipasso con la sua corte ma il suo appello rimase "inascoltato".


Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

  • Agrapidia — Porto e centro principale dell'isola di Antipasso.


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]

Non vi sono strade asfaltate ma solo sentieri che dal molo conducono alle colline dell'interno o alle spiagge menzioniate dianzi.

Cosa vedere[modifica]


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]

Locali notturni[modifica]

Esiste una sola taverna senza alcuna pretesa.

Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

A Antipasso non troverete alberghi ma solo case private offerte in affitto nel periodo estivo. Sicuramente vi dimenticherete del mondo.

Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti