Scarica il file GPX di questo articolo

Willemstad

Da Wikivoyage.
Willemstad
Handelskade Willemstad.jpg
Stato
Regione
Abitanti
Posizione
Mappa delle Antille Olandesi
Willemstad
Willemstad

Willemstad è il capoluogo delle Antille Olandesi.

Da sapere[modifica]

Willemstad è una cittadina graziosa e singolare grazie all'architettura dei suoi edifici, in pratica una versione tropicale delle vecchie case di Amsterdam che contornano i canali cittadini. Facciate di edifici, anche governativi, sono dipinte in tinte pastello dalle varie sfumature.

Le prime case di Willemstad furono costruite nella II metà del XVIII secolo e i colori pastello furono imposti per decreto dell'allora governatore, l'ammiraglio Albert Kikkert (1761 - 1819).

Nel 1997 il centro storico di Willemstad è stato inserito nella lista dei Patrimoni Mondiali dell'Umanità.


Come orientarsi[modifica]

  • Punta — Il nome del quartiere centrale di Willemstad. Le strade sono piuttosto strette ma sono piene di negozi che attraggono una marea di turisti. È un rione ben piccolo che si estende sulla striscia di terra tra il mare aperto e la laguna di Waaigaat dove sono all'ormeggio numerose imbarcazioni private. Il canale che conduce alla laguna è uno dei luoghi più pittoreschi di Willemstad. Esso accoglie infatti un mercato galleggiante ove sono offerti in vendita frutti tropicali, pesci e qualche oggetto artigianale. Nelle vicinanze sta anche il mercato coperto a pianta circolare ove oltre a spezie e cibi locali si possono trovare anche cappelli in paglia e borse.
  • Scharloo — Situato al di là del canale ove si svolge il mercato galleggiante e collegato a Punta dal ponte Gugliemina, Scharloo era il quartiere dove risiedevano commercianti ebrei sefarditi. A testimonianza della loro opulenza rimangono eleganti magioni completamente restaurate alla fine del XX secolo.
Veduta di Brionplein, la piazza turistica di Willemstad
  • Otrabanda — Il nome che si da alla zona al di là del canale collegata a Punta dal ponte levatoio Regina Emma, oltrepassato il quale si trova Brionplein. la piazza dedicata all'ammiraglio Pedro Luis Brión la cui statua troneggia al centro. Il nome della piazza in Papiamento è "Awa Salu" che significa "acque salate". Brionplein è il luogo più turistico di Willemstad. Ha un aspetto vivace sia di giorno che di sera e risuona sempre di note musicali. Sul lato meridionale di Brionplein sta un centro commerciale, il "Riffort" e di fronte l'edificio che ospita l'albergo-casinò di Otrabanda.


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Se preferite la sistemazione in appartamento potete dare una spulciata al sito dell'associazione

Se appartenete a quella categoria di persone che partono senza prenotare, dovrete pur sempre fare una puntata in aeroporto al bancone dell'Ente Turistico di Curaçao o potete passare dall'ufficio in città al nº 19 di Pietermaai.

Prezzi elevati[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard contiene informazioni utili a un turista e dà un'informazione sommaria sulla meta turistica. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.