Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Torre Annunziata
Veduta
Stato
Regione
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Patrono
Posizione
Mappa dell'Italia
Torre Annunziata
Torre Annunziata
Sito del turismo
Sito istituzionale

Torre Annunziata è una città della Campania, il cui parco archeologico, costituito dagli Scavi archeologici di Oplonti, è stato riconosciuto Patrimonio dell'UNESCO. In esso è perfettamente conservata una villa appartenuta all'imperatrice Poppea.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Torre Annunziata è situata in una insenatura del Golfo di Napoli, alle falde del Vesuvio. La città si è sviluppata prevalentemente lungo la fascia costiera, su un territorio totalmente pianeggiante, per una lunghezza di circa sei chilometri, tra Capo Oncino e lo Scoglio di Rovigliano. Internamente si espande per meno di un chilometro. Gode di un clima mediterraneo, è molto ventilata dalle correnti marine ed è ben protetta dal massiccio del Vesuvio dai venti freddi che provengono dall'entroterra campano. Dalla panoramicissima via Gino Alfani, è possibile ammirare lo scenario della penisola sorrentina, nonchè dell'isola di Capri, situata proprio di fronte il litorale torrese.

Quando andare[modifica]

La città in virtù del suo clima mite, è visitabile in ogni periodo dell'anno.

Il periodo ideale per una visita della zona degli 'Scavi archeologici di Oplonti, è in primavera o in autunno.

Dotata di un immenso arenile sabbioso (sabbia vulcanica), nel periodo estivo è possibile recarsi presso uno dei tanti stabilimenti balneari di viale Marconi, dove è possibile usufruire anche delle Terme Vesuviane.

Se volete sentirvi parte integrante della cittadinanza torrese, il giorno più indicato per visitarla è il 22 ottobre, giorno in cui si celebra la festa votiva dedicata alla Madonna della Neve, veneratissima patrona della città. La processione parte dalla Basilica Pontificia ed attraversa il lungo corso cittadino, in cui accorre una folla acclamante. Legato a questo evento è la festa patronale del 5 agosto, con rievocazione storica del ritrovamento in mare della Madonna della Neve.


Come orientarsi[modifica]

Quartieri[modifica]

  • Prota
  • Oncino
  • Gambardella
  • Fuori Porta
  • Bosco del Monaco
  • Terravecchia
  • Rione Murattiano
  • Sannino
  • Cipriani
  • Torretta di Siena
  • Carminiello
  • Penniniello
  • Torre Centrale
  • Croce Pasella
  • Rione Deriver
  • Terragneta
  • Bottaro
  • Rovigliano
  • Schiti
  • Postiglione


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

L'aeroporto di Napoli-Capodichino
  • 1 Aeroporto di Napoli-Capodichino (IATA: NAP) (Situato a circa 25 km da Torre Annunziata). Proseguire per Torre Annunziata noleggiando un'auto o in taxi, oppure in treno recandosi alla stazione di Napoli Centrale a Piazza Garibaldi.

In auto[modifica]

Autostrada A3 uscite di Torre Annunziata Nord o Torre Annunziata Sud.

In treno[modifica]

Trenitalia[modifica]

La principale stazione è quella di Torre Annunziata Centrale, situata nella parte meridionale della città. È posta sulla linea Napoli-Salerno, da cui è possibile andare verso Napoli e verso la Calabria. È capolinea della Torre Annunziata Centrale-Castellammare di Stabia, sulla cui tratta c'è la stazione di Rovigliano località dell'estrema periferia oplontina. Il centro cittadino è servito dalla stazione di Torre Annunziata Città, con soli convogli che effettuano il servizio metropolitano tra Napoli e Salerno.

Ferrovia Circumvesuviana[modifica]

Torre Annunziata è servita da due linee della Ferrovia Circumvesuviana, dalla linea L1 Napoli-Sorrento e dalla linea L4 Napoli-Pompei-Poggiomarino. La stazione principale è Torre Annunziata Oplonti. È possibile raggiungere Torre Annunziata anche attraverso le stazioni di Trecase e di Villa Regina-Antiquarium, rispettivamente a nord e a sud della principale. La stazione di Villa Regina è raggiungibile dai soli treni della Napoli-Sorrento.

In autobus[modifica]

Torre Annunziata è servita da EAV con le linee extraurbane Scafati-Napoli, Nola-Castellammare di Stabia e Boscoreale-Torre Annunziata.

Come spostarsi[modifica]

Con mezzi pubblici[modifica]

Il servizio urbano è coperto capillarmente da EAV con la Circolare Oplontina che raggiunge tutti i punti nevralgici della città.

Cosa vedere[modifica]

Scavi di Oplonti
La Basilica Pontificia Ave Gratia Plena
  • 1 Scavi archeologici di Oplonti, Via dei Sepolcri (Per raggiungere il sito archeologico in auto, Autostrada A3 Napoli-Salerno (uscita Torre Annunziata sud), in treno Circumvesuviana linea Napoli-Sorrento oppure linea Napoli-Poggiomarino (fermata Torre Annunziata Oplonti)), +39 081 8621755, +39 081 8575347, @ . Ecb copyright.svg € 7 (+ scavi Boscoreale), € 18 (+ scavi Boscoreale, + scavi Pompei). Sepolta dall'eruzione del Vesuvio del 79, Oplontis era un suburbio di Pompei. Degni di nota sono la presenza di due monumentali edifici: la villa A (cd. villa di Poppea), un grandioso e lussuoso complesso a carattere residenziale e la villa B (di L. Crassius Tertius).
  • 2 Basilica Pontificia Ave Gratia Plena (Madonna della Neve), Piazza Giovanni XXIII, +39 081 8611305. Simple icon time.svg S. Messe (Giorni feriali ore 9 e ore 18:30) - (Giorni festivi ore 8:30, ore 11 e ore 18:30) - (Recita Santo Rosario ore 18). Storia della Basilica della Madonna della Neve


Eventi e feste[modifica]

Madonna della Neve
  • Festa patronale della "Madonna della Neve". Simple icon time.svg 5 agosto. Rievocazione del ritrovamento della sacra immagine della Madonna della Neve. La leggenda narra che il 5 agosto 1354, dei pescatori di Torre Annunziata intenti a pescare nelle vicinanze dello Scoglio di Rovigliano, al confine con Castellammare di Stabia, issando le reti vi trovarono impigliata una cassa in cui era contenuto un busto di terracotta, rappresentante una Madonna dalla pelle scura con in braccio il Cristo bambino, senza alcuna iscrizione identificatica. Ne nacque una lite con i pescatori stabiesi, che la rivendicavano in quanto secondo loro la cassa fu pescata in acque stabiesi, ma un magistrato dell'epoca, intervenuto per redimere la disputa, diede ragione ai pescatori oplontini. Questo episodio, è rievocato con cadenza annuale sulla spiaggia del rinvenimento alla presenza delle autorità e di tantissimi fedeli.
  • Festa votiva della "Madonna della Neve". Simple icon time.svg 22 ottobre. Alla Madonna della Neve di Torre Annunziata, nei secoli sono stati attribuiti diversi miracoli. Le leggende popolari narrano che abbia fermato le incursioni dei pirati e i saccheggi alla città nel 500 e nel 600, ha messo fine alla febbre petecchiale del 1817 e alle epidemie di colera del 1836 e 1837. Alcuni miracoli sono legati alle eruzioni del Vesuvio. Il più famoso è del 22 Ottobre 1822: Torre Annunziata fu oscurata da una densa nube di cenere e lapilli, mentre la lava si dirigeva verso la città. I fedeli portarono in processione la Madonna della Neve. All'improvviso un raggio di sole penetrò la coltre vulcanica ed illuminò l’effigie della Madonna e lava si arrestò. Da allora, è celebrata la festa votiva durante la quale si allestiscono per giorni bancarelle, giostre, sagre, fiere, luminarie e spettacoli pirotecnici, oltre alla processione.


Cosa fare[modifica]

Per raggiungere terme e stabilimenti balneari di Viale Guglielmo Marconi provenendo dall'Autostrada A3, seguire queste indicazioni: proseguire in direzione sud ovest dall'uscita di Torre Annunziata Nord, alla rotonda prendere la seconda uscita verso via Prota, svoltare a sinistra verso via Caravelli e continuare su via Gino Alfani, svoltare a destra per Rampa Nunziante e proseguire su via Marconi.

Stabilimenti termali[modifica]

Stabilimenti balneari[modifica]

Nautica[modifica]

  • 7 Circolo Nautico Torre Annunziata, Molo di Ponente, +39 081 5364318, @ . Porto di Torre Annunziata. Vi si effettuano corsi di vela e regate, inoltre è possibile prendere la patente nautica.
  • 8 La Boa (Molo di Ponente (sede operativa)), +39 081 8610185, +39 328 0447681, @ . Anche escursioni alle isole partenopee, penisola sorrentina, costiera amalfitana, golfo di Napoli. Offre servizi di ormeggio, diporto, noleggio, aperitivi in barca, B&B and boat breakfast, feste e cerimonie private, matrimoni, taxi del mare, trasporto vip e tour gastronomici.

Acquisti[modifica]

Essiccazione della pasta nel 1885
  • 1 Pastificio Fratelli Setaro, via Mazzini, 47 (Situato in pieno centro storico, nel Rione Murattiano, a circa 300 m dal sito degli "Scavi archeologici di Oplonti"), +39 081 8611464, +39 081 8626913, fax: +39 081 8619159, @ . Simple icon time.svg Lun-Ven 8:00-13:00 e 14:00-17:00, Sab 8:00-13:00. Opera dal 1930 ed è l'ultimo erede dell'antica arte pastaia di Torre Annunziata, che nel secolo tra il 1850 e il 1950 fu denominata Capitale dell'arte bianca. Tappa obbligata per gli amanti della pastasciutta.


Come divertirsi[modifica]

Spettacoli[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

  • 1 B&B Domus Vesuvia, via Vittorio Veneto, 205 (Ubicato all'uscita di Torre Annunziata sud dell'autostrada A3 Napoli-Salerno), +39 081 5368742, +39 392 456444, +39 347 0677486, @ . A poco più di 5 minuti a piedi è possibile visitare gli Scavi archeologici di Oplonti. Alla stessa distanza trovasi la stazione di Torre Annunziata Oplonti della Ferrovia Circumvesuviana. Disponibilità di escursioni guidate.
  • 2 B&B Matida, Corso Umberto I, 90 (Circa a 500 mt dalla Ferrovia Circumvesuviana stazione di Trecase), +39 081 8623624, +39 360 436050, @ . Ecb copyright.svg 50€ a persona. Ubicato sul Corso principale, oltre a pernotto e prima colazione, offre pacchetti aggiuntivi consultabili sul sito web.
  • 3 Il Giardino di Tonia, Piazza Ernesto Cesaro, 24 (Ubicato nella centralissima piazza Cesaro, circa a 500 m dalla Ferrovia Circumvesuviana stazione di Torre Annunziata Oplonti e dai lidi balneari), +39 081 8615777, @ . Ecb copyright.svg 50/120 €. Check-in: 15:00-20:00, check-out: 10:00. Consultare il sito web per escursioni ed altre offerte riservate agli ospiti.

Prezzi medi[modifica]

  • 4 Hotel Grillo Verde, Piazza Matteo Renato Imbriani, 19 (Vicinissimo alla stazione FS di Torre Annunziata Centrale), +39 081 861 12 90, fax: +39 081 8611019, @ . Ecb copyright.svg da € 68 a € 133. Ottimo punto di partenza anche per escursioni verso Pompei ed il Vesuvio. Presso il bar si possono consumare drink a qualsiasi ora. La colazione è a buffet, mentre il ristorante offre una vasta scelta di piatti locali e tradizionali. Parcheggio privato.

Prezzi elevati[modifica]

  • 5 Villa Guarracino (Palazzo Dei Concerti), Via Prota, 81 (Sul Golfo di Napoli), +39 081 8472758, +39 339 4873983. A ridosso del mare, con vista aperta sullo splendido Golfo, si compone di tre raffinate location per eventi, ognuna separata dall’altra e con accesso indipendente per consentire privacy ed esclusività.

Sicurezza[modifica]

Numeri utili[modifica]

Come restare in contatto[modifica]

Poste[modifica]

  • 7 Poste Italiane, Via A. Sandulli, 5, +39 081 5370740. Simple icon time.svg Lun-Ven 08:20-19:05, Sab 08:20-12:35. Ufficio postale principale.
  • 8 Poste Italiane, Viale Manfredi Francesco, 17 (A 100 m dalla stazione di Torre Annunziata Centrale), +39 081 5368112.
  • 9 Poste Italiane, Corso Umberto I, 242, +39 081 5366142. Simple icon time.svg Lun-Ven 9:00-13:00 e 16:00-19:00, Sab 9:00-12:35.

Tenersi informati[modifica]

Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

2-4 star.svg Usabile: l'articolo rispetta le caratteristiche di una bozza ma in più contiene abbastanza informazioni per consentire una breve visita alla città. Utilizza correttamente i listing (la giusta tipologia nelle giuste sezioni).