Scarica il file GPX di questo articolo
Asia > Sud-est asiatico > Thailandia > Thailandia Centrale

Thailandia Centrale

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Thailandia Centrale
Vista della zona intorno Thanon Sukhumvit a Bangkok
Localizzazione
Thailandia Centrale - Localizzazione
Stato

Thailandia Centrale è la regione imperniata sulla capitale Bangkok.

Da sapere[modifica]


Territori e mete turistiche[modifica]

Mappa divisa per regioni
      Bacino del Chao Phraya — Conosciuta anche come l'area delle "Pianure Centrali", questa regione pianeggiante è il cuore della Thailandia. Il fiume Chao Phraya si snoda da nord a sud lungo l'antica capitale Ayutthaya e l'attuale capitale Bangkok.
      Costa settentrionale del golfo di Thailandia — La "costa reale" con stabilimenti balneari che sono stati frequentati da famiglia reale del paese dagli inizi del XIX secolo. Le spiagge qui sono costituite da bella sabbia bianca e sono molto più tranquille rispetto a quelle del sud.
      Bangkok occidentale — Una regione scarsamente popolata con infiniti campi di risaie e allevamenti di gamberetti. Diventa montuosa, come si va verso est. I viaggiatori vengono qui per i mercati galleggianti (floating market), il paesaggio naturale e il famigerato Burma Death Railway.
Il Chedi Phukhao Thong in Ayutthaya


Centri urbani[modifica]

  • Ayutthaya (Phra Nakhon Si Ayutthaya, พระนครศรีอยุธยา) — Antica capitale costruita da mattoni rossi nell'omonima provincia.
  • Bangkok (กรุงเทพมหานคร) — La città di gran lunga più grande della Thailandia, una metropoli di ricchezza, squallore, cultura, e peccato.
  • Cha-am (ชะอำ) — Nella strada verso sud.
  • Hua Hin (หัวหิน) — Liù antica località balneare della Thailandia, una meta reale dal XIX secolo. Ha facili collegamenti ferroviari e stradali con la capitale dalla quale dista 188 km.
  • Kanchanaburi (กาญจนบุรี) — Il ponte sul fiume Kwai, musei della seconda guerra mondiale e paesaggi naturali.
  • Lopburi (Lop Buri, ลพบุรี) — Nota per i suoi templi Khmer e macachi mangiatori di granchi.
  • Nakhon Pathom (นครปฐม) — La città più antica della Thailandia e il sito del più grande stupa del mondo.
  • Nonthaburi (นนทบุรี) — La seconda città più grande della Thailandia nella regione metropolitana di Bangkok.
  • Phetchaburi (เพชรบุรี) — Noto per il monte Khao Wang e l'accesso ai parchi nazionali.
  • Samut Songkhram (สมุทรสงคราม) — Interessante villaggio con il mercato di Khlong Mae e mercati galleggianti nelle vicinanze.

Altre destinazioni[modifica]

  • Parco nazionale di Erawan (อุทยานแห่งชาติเอราวัณ) — Con le belle cascate di Erawan.
  • Parco nazionale di Kaeng Krachan (อุทยานแห่งชาติแก่งกระจาน) — Con le cascate di Pala-u è una buona destinazione per fare trekking nella giungla.
  • Parco nazionale di Khao Sam Roi Yot (อุทยานแห่งชาติเขาสามร้อยยอด) — Visitare la grotta Phraya Nakhon Khiri o fare birdwatching.
  • Passo delle tre pagode (ด่านเจดีย์สามองค์) — Valico di frontiera dei monti del Tenasserim che collega la Thailandia e la Birmania.


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

Itinerari[modifica]

Nella strada verso la Thailandia del Sud si incontrano nell'ordine: Phetchaburi, Cha-am e Hua Hin.

Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.