Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Sedilo
Sedilo, panorama (02).jpg
Stato
Regione
Territorio
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Patrono
Posizione
Mappa dell'Italia
Reddot.svg
Sedilo
Sito istituzionale

Sedilo è un centro della Sardegna, nella provincia di Oristano.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Sedilo si trova nella subregione storica del Guilcer, al confine tra l'altopiano di Abbasanta e quello di Campeda. Confina con Aidomaggiore, Bidonì, Dualchi (Nuoro), Ghilarza (isola amministrativa di Zuri), Noragugume (Nuoro), Olzai (Nuoro), Ottana (Nuoro), Soddì e Sorradile.


Come orientarsi[modifica]

Il nuraghe Serra


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

Dai precedenti aeroporti è possibile, grazie a diverse compagnie di autonoleggio presenti, noleggiare un'auto per raggiungere Sedilo.

In auto[modifica]

  • Da Golfo Aranci, Olbia e Nuoro percorrere la Strada Statale 131 d.c.n. in direzione Cagliari fino all'uscita per Sedilo, per poi arrivare a destinazione dopo alcuni km.
  • Da Porto Torres, Sassari, Cagliari e Oristano percorrere la Strada Statale 131 Carlo Felice fino all'uscita "Nuoro-Olbia", percorrere la Strada Statale 131 d.c.n. fino all'uscita per Sedilo, per poi arrivare a destinazione dopo alcuni km.
  • Da Alghero percorrere in direzione Sassari la Strada Provinciale 42 dei Due Mari e la Strada Statale 291 della Nurra, poi immettersi sulla Strada Statale 131 Carlo Felice in direzione Cagliari, percorrere quest'ultima fino all'uscita "Nuoro-Olbia", da qui percorrere la Strada Statale 131 d.c.n. fino all'uscita per Sedilo, per poi arrivare a destinazione dopo alcuni km.
  • Da Tortolì percorrere la Strada Statale 198 di Seui e Lanusei, poi, dopo 2 km, seguire le indicazioni per Nuoro e svoltare a destra sulla strada provinciale 27, arrivati a Villagrande Strisaili, girare a sinistra seguendo sempre le indicazioni per Nuoro, poi immettersi sulla strada Statale 389 Var Nuoro-Lanusei e percorrerla fino a Nuoro. Arrivati qui non entrare in città ma proseguire per la Strada Statale 131 d.c.n., percorrere quest'ultima in direzione Cagliari fino all'uscita per Sedilo, per poi arrivare a destinazione dopo alcuni km.
  • Da Lanusei percorrere la Strada Statale 198 di Seui e Lanusei, poi seguire le indicazioni per Nuoro e svoltare a destra sulla Strada Statale 389 di Buddusò e del Correboi che dopo circa 10 diventa Strada Statale 389 var Nuoro-Lanusei, percorrere quest'ultima fino a Nuoro. Arrivati qui non entrare in città ma proseguire per la Strada Statale 131 d.c.n., percorrere quest'ultima in direzione Cagliari fino all'uscita per Sedilo, per poi arrivare a destinazione dopo alcuni km.

In nave[modifica]

Dai porto di Porto Torres, Olbia-Isola Bianca, Golfo Aranci, Tortolì-Arbatax e Cagliari.

In autobus[modifica]

Le linee ARST 435 Abbasanta-Nuoro Nuoro-Abbasanta e 9230 Macomer-Sedilo Sedilo-Macomer, effettuano delle fermate a Sedilo (La 9230 è capolinea per l'arrivo e partenza da e verso Macomer e altri centri).

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

La chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista
Il santuario di Santu Antinu
Il nuraghe Iloi
La tomba dei giganti di Iloi II

Chiese[modifica]

  • 40.1655568.9366671 Santuario di San Costantino. Noto come "Santuario di Santu Antinu", santuario campestre del XVIII secolo. Santuario di Santu Antinu su Wikipedia santuario di Santu Antinu (Q3950114) su Wikidata
  • 40.1752788.9205562 Chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista.
  • 40.1751398.9205563 Chiesa del Carmine. Conosciuta localmente come "Chiesetta delle Anime".
  • Chiesa di Santa Croce.
  • Chiesa di Sant'Antonio Abate.
  • 40.1758338.91754 Chiesa di San Basilio.
  • 40.170258.9206945 Chiesa di San Giacomo.

Siti archeologici[modifica]

  • 40.1594448.8994446 Complesso nuragico di Iloi. Il sito è composto da un nuraghe, un villaggio e due tombe dei giganti. Complesso nuragico di Iloi su Wikipedia Complesso nuragico di Iloi (Q19284053) su Wikidata
  • 40.2055198.9142477 Nuraghe Serra.
  • 40.1591818.9026948 Necropoli di Ispiluncas. Necropoli composta da 33 ipogei a domus de janas scavati nel tufo e suddivisi in due raggruppamenti. Il sito è databile al neolitico.


Eventi e feste[modifica]

  • Sant'Antonio Abate. Simple icon time.svg 16 gennaio. Viene acceso un grande falò, in sardo sa tùva, nella piazza antistante la chiesa omonima.
  • Sant'Isidoro. Simple icon time.svg 15 maggio. La processione lungo le vie del paese è accompagnata da carri, che vengono ornati da fiori, e attrezzature agricole.
  • Ardia di San Costantino. Simple icon time.svg 6-7 luglio. Sfrenata corsa a cavallo che si svolge lungo tutto il percorso che porta al santuario di San Costantino. Mediamente otto giorni dopo l'Ardia a cavallo (l'ottava o s'ottada) ne viene svolta una a piedi che segue lo stesso percorso.
  • San Basilio Magno. Simple icon time.svg 1° settembre. Si svolge la caratteristica corsa degli asinelli.


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]

  • 0.1738618.9193891 Carapes Saloon, Via Carlo Alberto 1, +39 338 235 4967. Simple icon time.svg Mar, Gio-Ven e Dom 19:00-22:30; Mer e Sab 9:30–14:00 e 19:00–22:30. Rosticceria pizzeria.
  • 40.1713068.9294442 Alcatraz, Via Martiri della Libertà 1, +39 353 3634437. Simple icon time.svg Mer-Lun 20:00-23:00. Ristorante pizzeria.
  • 40.1626948.9222223 Da Armando, Località Talasai, +39 0785 568043. Simple icon time.svg Mar-Dom 11:00-15:00 e 19:00-23:00.
  • 40.1741118.9193614 Su Recreu, Piazza Spano, +39 0785 59426. Simple icon time.svg Mer-Lun 7:00-24:00. Bar pizzeria.


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Sicurezza[modifica]

Numeri utili[modifica]


Come restare in contatto[modifica]

Poste[modifica]



Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.