Scarica il file GPX di questo articolo

America del Nord > Messico > Bajío > San Luis Potosí (stato)

San Luis Potosí (stato)

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

San Luis Potosí (stato)
Palazzo del Governo nella città di San Luis Potosí
Localizzazione
San Luis Potosí (stato) - Localizzazione
Bandiera
San Luis Potosí (stato) - Bandiera
Stato
Capoluogo
Superficie
Abitanti
Sito del turismo
Sito istituzionale

San Luis Potosí è uno Stato messicano nella regione di Bajío.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Confina a nord con il Nuevo León, a nord-est con il Tamaulipas, a est con lo Stato di Veracruz, a sud-est con Hidalgo, a sud con gli Stati di Querétaro e Guanajuato e a ovest con gli Stati di Zacatecas e Jalisco.

Gran parte del territorio dello stato si trova su un altopiano che digrada lentamente verso oriente e verso la costa.


Territori e mete turistiche[modifica]

San Luis Potosí ha tre regioni distinte con clima, cultura e storia diverse.

  • Altopiano centrale — Questa regione ha una ricca tradizione mineraria di oro, argento e zinco. La ferrovia portò più tardi lo sviluppo e una forte partecipazione nella politica nazionale del Messico. Comprende la capitale e i suoi sette Quartieri Storici (Siete Barrios) che formavano la città vecchia, il centro storico con l'architettura coloniale e il centro commerciale e politico dello Stato.
  • Huasteca Potosina — Pianure costiere e la parte est della Sierra Madre, con una cultura distinta fortemente influenzato dagli indiani Huastechi.
  • Valle del Río Verde — Una ricca regione agricola di carattere prevalentemente rurale.

Centri urbani[modifica]

  • San Luis Potosí — Capitale dell'omonimo Stato di San Luis Potosí.
  • Aquismón — Una delle diverse città nel cuore della Huasteca Potosina, Aquismón è anche il punto di partenza per fare un'escursione nella Sótano de las golondrinas (una grotta carsica) o alla cascata di Tamul.
  • Ciudad Fernández — Separata da Río Verde da una sola strada. Insieme creano la più grande città del territorio della valle del Río Verde.
  • Ciudad Valles — La più grande città di Huasteca Potosina e centro commerciale e culturale. Si trova sulla vecchia strada Panamericana, la prima strada asfaltata ad attraversare il Messico da nord a sud. Ciudad Valles si trova nella vasta valle tra i primi due crinali della Sierra Madre.
  • Matehuala — La quarta città più popolosa dello Stato messicano di San Luis Potosí.
  • Río Verde — Nota per avere mantenuto il proprio stile architettonico coloniale.
  • Tamazunchale — La più grande città nella regione Nahua situata sul Rio Moctezuma e ai piedi della Sierra Madre.
  • XilitlaSir Edward James vi ha creato il surreale Las Pozas, ma è necessario l'ingegno e l'opera dei residenti per portarlo avanti. La tradizione artistica continua a crescere come altri artisti sono attratti da questo villaggio.
  • Ébano — Situato sulla pianura costiera orientale, in una delle prime zone di estrazione di petrolio e gas.

Altre destinazioni[modifica]

  • El Tamuín — Area archeologica con tre siti tra i più significativi della cultura huasteca: Tamtok, El Consuelo e Tzintzin - Lujub. I tre siti archeologici si trovano a breve distanza dalla cittadina di Tamuín.

Aree naturali protette dell'altopiano centrale

  • Ejido San Juan de Guadalupe
  • Parco nazionale El Gogorrón
  • Parco nazionale El Potosí — Si estende dalla da Santa María del Río fino alla Valle del Río Verde.
  • Paseo de la Presa San José
  • Real de Guadalcázar — La più grande varietà di cactus dell'intero continente americano.
  • Riserva forestale e della fauna della Sierra de Álvarez
  • Sierra de la Mojonera
  • Wirikuta — Meta di pellegrinaggio per gli Huichol (Wirrárika).

Aree naturali protette della Huasteca Potosina

  • Riserva della biosfera della Sierra El Abra Tanchipa
  • Riserva di Tancojol
  • Riserva forestale nazionale della porzione boscosa dello Stato di San Luis Potosí


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

L'aeroporto internazionale Pociano A. è l'unico aeroporto nella città di San Luis Potosí ed è davvero piccolo, avendo solo 2 gate e solo 2 destinazioni internazionali (Dallas e Houston) ed una sola destinazione quotidiana nazionale (Città del Messico). È servito da Aeromar, Aeromexico, Aerolitoral, American Airlines e United. Il grande aeroporto più vicino alla parte orientale dello stato è Tampico. Entrambi hanno agenzie di noleggio auto. Vi è un piccolo aeroporto in Tamuin appena a est di Ciudad Valles, con voli per la frontiera e la città di San Luis Potosí.

In auto[modifica]

Le principali autostrade sono la Vecchia Panamericana (Highway 85) che corre lungo la pianura costiera e attraverso Ciudad Valles. C'è una nuova strada che parte da San Luis Potosí a Río Verde e la restante parte a Ciudad Valles è attualmente in costruzione.

In treno[modifica]

Una delle principali ferrovie corre da nord a sud attraverso San Luis Potosí. Un'altra collega Ciudad Valles a Tampico e San Luis Potosí nella direzione opposta. Queste sono ferrovie merci, ma un sacco di immigrati dell'America Centrale viaggiano in questi treni in direzione nord verso gli Stati Uniti d'America. I più avventurosi possono unirsi ai campesinos (valutando bene i rischi che ne conseguono).

In autobus[modifica]

C'è ampio servizio autobus che viaggia in entrambe le principali autostrade del nord-est così come gli autobus e taxi locali. È possibile utilizzare Greyhound dagli Stati Uniti d'America per arrivare a San Luis Potosí a buon mercato, soprattutto se provenienti dalle regioni che confinano con il Messico. Le principali compagnie di autobus sono:


Come spostarsi[modifica]

All'interno dello Stato, autobus, automobile e taxi sono la fonte primaria di viaggio.

In auto[modifica]

Auto a noleggio sono disponibili solo nella città di San Luis Potosí, mentre i taxi sono disponibili in tutto lo Stato.

In autobus[modifica]

Si veda la sezione precedente per le compagnie di autobus operanti sul territorio.

Cosa vedere[modifica]

Musei[modifica]

I principali musei si trovano nel territorio di Huasteca Potosina.

  • Museo de las Culturas de la Huasteca Potosina Tamuatzán — A Ciudad Valles.
  • Museo Regional Huasteco — A Ciudad Valles.
  • Museo Universitario Lariab de Historia Antigua de la Huaxteca — A Tamuín.
  • Museo Edward James — A Xilitla.

Sorgenti[modifica]

  • San Juan de Vanegas — Nell'altopiano centrale.
  • El Gogorrón — Nell'area metropolitana della capitale.
  • Nacimiento de Huichihuayan — Nella Huasteca Potosina, in cui si trovano molte sorgenti che spesso sono chiamate nacimientos o ojos.
  • Taninul — Sorgente termale nel territorio di Huasteca Potosina, trasformata in una piscina con un hotel resort. C'è anche una piccola grotta con alcune vie di arrampicata.
  • Laguna de la Media Luna — È un chiaro lago sorgivo nella Valle del Río Verde in cui è possibile fare immersioni e accamparsi.
  • Ojo Caliente — Nella Valle del Río Verde.

Grotte[modifica]

  • Grutas de Catedral — La grotta più nota della Valle del Río Verde e non richiede attrezzature speciali.
  • El Ángel — Altra grotta nella Valle del Río Verde.

Nel territorio di Huasteca Potosina si trovano diverse grotte, tra cui:

  • Sótano de los Golondrinas (Pit Cave of the Swallows) — La grotta più nota, con stormi di rondini che spira fuori ogni mattina e vi fanno ritorno ogni sera. Per gli speleologi è una discesa verticale di 335 metri per raggiungere il basamento della grotta.
  • Sótano de las Huahuas (o La Hoya de las Huahuas)
  • Cuevas de Mantetzulel
  • Cuevas Sagradas del Viento y la Fertilidad en Chununtzen I
  • Grutas los Sabinos

Cascate[modifica]

  • Cascada La Llovisnosa — La più grande delle tre cascate del Rio Verde. La roccia vulcanica in questa zona costituisce queste cascate e altre interessanti formazioni, come la stretta gola a Pinihuan.

Sono molte le cascate che si trovano nel territorio di Huasteca Potosina e le principali sono:

  • Cascada de Tamul — Cascata di 105 metri dove il Río Gallinas si riversa sulla parete del canyon nel Rio Santa Maria, che formano il Río Tampoan
  • Cascadas Minas Viejas
  • Cascadas Micos
  • Cascada El Meco
  • Cascada El Salto


Cosa fare[modifica]

Molte attività sono possibili come trekking, speleologia, discesa in corda doppia, kayak, nuoto, ecc.

A tavola[modifica]

Alcuni piatti tipici sono: le enchiladas potosinas, la carne Cesina e anche il pipián.

Bevande[modifica]

La capitale di San Luis Potosí è impressionante per la vita notturna. Ci sono grandi club come il Mantra, Play, Roush, dove si potrà bere prodotti locali come le classiche bevande internazionali.

Sicurezza[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.