Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Tamaulipas
Entrata del Porto di Tampico
Localizzazione
Tamaulipas - Localizzazione
Stemma e Bandiera
Tamaulipas - Stemma
Tamaulipas - Bandiera
Stato
Capoluogo
Superficie
Abitanti
Sito istituzionale

Tamaulipas è uno Stato messicano più esattamente nel Messico settentrionale.

Da sapere[modifica]

Il nome dello stato deriva dalla parola Tamaholipa un termine huasteco; il prefisso tam- significa "il posto dove" mentre non vi è accordo fra gli studiosi sul significato del termine holipa, anche se l'interpretazione prevalente è "alte colline".

Cenni geografici[modifica]

Confina a sud con il Veracruz, a sud-ovest con San Luis Potosí e a ovest con il Nuevo León. Si affaccia a est sul golfo del Messico e a nord confina con il Texas, USA.

Cenni storici[modifica]

Il primo insediamento spagnolo nell'area fu a Tampico nel 1554. Il territorio fu inizialmente incorporato nel 1746 come provincia separata della Nuova Spagna con il nome di Nuevo Santander.

Nel 2003 la parte nord orientale dello stato fu colpita dell'uragano Erika.


Territori e mete turistiche[modifica]

  • Frontiera (Frontera) — La zona lungo il confine messicano-statunitense.
  • Sierra Madre — Regione montagnosa lungo la occidentale dello stato.
  • Costa del golfo — Regione tropicale lungo la costa.
  • Huasteca — Regione culturale a partire dalla punta meridionale dello stato.

Centri urbani[modifica]

  • Ciudad Victoria — Capitale dello Stato.
  • Nuevo Laredo — Sorge sulle rive del Rio Grande, di fronte alla città statunitense di Laredo, in Texas.
  • Matamoros — Prossima alla frontiera con gli Stati Uniti d'America, lungo le sponde del Rio Grande.
  • Reynosa — Ospita l'Aeroporto Internazionale Generale Lucio Blanco.
  • Tampico — Nota per la qualità del cibo e per la vivace vita notturna.
  • La Pesca — Piccola città nel golfo del Messico.

Altre destinazioni[modifica]

  • Biosfera El Cielo[1] .


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]

A partire da aprile 2011, Tamaulipas è diventato molto pericoloso anche per gli stessi messicani. Il grosso problema ora è la guerra del cartello (CDG, Z) che sta terrorizzando tutti gli abitanti di Tamaulipas. Anche il solo attraversamento da nord a sud è diventato molto pericoloso.

La zona di San Fernando (circa 100 km da nord) è un posto pericoloso. In questa regione è stato scoperto un cimitero illegale dove hanno trovato più di 100 corpi, alcuni dei quali sono stati abbattuti con crudeltà dal cartello. Quindi non è opportuno visitare Tamaulipas adesso, altrimenti in caso di necessità, prendere tutte le dovute misure per non attirare l'attenzione dei malviventi (niente vestiti sgargianti, con pochi soldi, ecc.).

Altri progetti

Regione nazionaleBozza: l'articolo rispetta il modello standard e ha almeno una sezione con informazioni utili (anche se di poche righe). Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.