Vai al contenuto

Da Wikivoyage.

Nuovo Messico sudoccidentale
Las Cruces, con i Monti Organ sullo sfondo
Localizzazione
Nuovo Messico sudoccidentale - Localizzazione
Stato

Nuovo Messico sudoccidentale è la regione più diversificata dello Stato federale del Nuovo Messico, sebbene non la più popolosa. Comprende Las Cruces, la seconda area metropolitana più grande dello Stato; il Gila Wilderness, una vasta area senza strade popolare tra gli escursionisti; e una grande quantità di territorio desolato vicino al confine con il Messico.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Ai fini del presente articolo, la regione sudoccidentale è delimitata da:

Questa è una regione geograficamente complessa che ha molto in comune con il bacino dell'Arizona e del Nevada dal punto di vista geologico. Gran parte di esso è montuoso, con alcuni vulcani relativamente recenti in alcuni punti. La combinazione di terreno accidentato e scarse precipitazioni ha limitato il numero e le dimensioni delle città e dei paesi qui, ad eccezione della valle del Rio Grande, che contiene la maggior parte della popolazione della regione, compresa la comunità relativamente grande (popolazione poco più di 100.000) di Las Cruces.

Lingue parlate[modifica]

Inglese, anche se lo spagnolo è la prima lingua di alcuni residenti della regione. La presenza dell'Università statale del Nuovo Messico a Las Cruces, con un numero ragionevole di studenti internazionali, significa che le vostre possibilità di incontrare persone che parlano altre principali lingue europee e asiatiche sono migliori qui che in alcune regioni dello Stato.


Territori e mete turistiche[modifica]

Map
Nuovo Messico sudoccidentale
Mappa a tutto schermo Nuovo Messico sudoccidentale

Centri urbani[modifica]

  • 32.261111-107.7558331 Deming Deming (Nuovo Messico) su Wikipedia — Una piccola città lungo la I-10 che ha alcune interessanti formazioni rocciose nelle vicinanze ed è sede di una bizzarra "corsa delle anatre" annuale.
  • 32.314028-106.7798062 Las Cruces — La più grande città del Nuovo Messico meridionale, sede dell'Università statale del Nuovo Messico, di alcune attrazioni storiche e di una porta d'accesso ai Monti Organ a est della città.
  • 32.346944-108.7072223 Lordsburg Lordsburg su Wikipedia — Un minuscolo insediamento lungo la I-10 vicino al confine con l'Arizona; nelle vicinanze ci sono alcune città minerarie fantasma dei tempi del Vecchio West.
  • 34.1125-107.237784 Magdalena Magdalena (Nuovo Messico) su Wikipedia — Una piccola città nel deserto che è la comunità più vicina al radiotelescopio Very Large Array.
  • 31.8369-109.0325 Rodeo Rodeo (Nuovo Messico) su Wikipedia — Una minuscola comunità vicino all'estremo angolo sudoccidentale dello Stato, con uno scenario desertico nelle vicinanze.
  • 32.7725-108.2793616 Silver City Silver City (Nuovo Messico) su Wikipedia — La principale porta d'accesso ai monti Mogollon, con alcune attrazioni storiche del passato minerario della città.
  • 34.061667-106.8994447 Socorro — Una città lungo la I-25 che funge da porta d'accesso ad alcune interessanti attrazioni nelle vicinanze, vale a dire il Rifugio nazionale della fauna selvatica di Bosque del Apache, dove svernano vasti stormi di gru sandhill.
  • 33.133611-107.2527788 Truth or Consequencies Truth or Consequences (Nuovo Messico) su Wikipedia — Una cittadina lungo la I-25 che ha preso il suo curioso nome da un programma televisivo d'epoca, sede di una sorgente termale e vicino a un paio di importanti laghi lungo il Rio Grande.

Altre destinazioni[modifica]

  • 33.92-108.421 Contea di Catron Contea di Catron su Wikipedia — È la contea più grande del Nuovo Messico e molto rurale, sede di uno splendido scenario desertico lontano dai sentieri battuti, gran parte della foresta nazionale di Gila e una serie di città fantasma che ricordano il passato minerario della regione.
  • 33.233333-108.2666672 Gila Wilderness — Copre una vasta porzione dei monti Mogollon a nord di Silver City e offre eccellenti opportunità per l'escursionismo e lo zaino in spalla. Le sorgenti termali nell'entroterra sono raggiungibili tramite sentieri.
  • 33.2272-108.2723 Monumento nazionale dei siti rupestri di Gila — Nel profondo dei Monti Mogollon a nord di Silver City e vicino al Gila Wilderness, conserva una serie di antiche abitazioni rupestri vicino alle sorgenti del fiume Gila.


Come arrivare[modifica]

L'unico aeroporto in questa regione con un servizio commerciale di linea è a Silver City, con un servizio pendolare estremamente limitato per Albuquerque e Phoenix. Gli aeroporti significativi più vicini sono ad Albuquerque e a El Paso, in Texas. L'autostrada interstatale 25 attraversa la regione da nord a sud da Albuquerque fino al suo incrocio con la I-10 a Las Cruces. Le linee di autobus seguono questo percorso, con qualche digressione nei piccoli centri della regione, ma il servizio è generalmente piuttosto limitato. La linea Amtrak Sunset Limited da Los Angeles a New Orleans attraversa la regione, fermandosi a Deming e Lordsburg.

Sebbene la regione abbia un lungo confine con il Messico, l'ingresso (legale!) dal Messico è possibile solo in poche località. Gli ingressi nella regione stessa sono gli incroci a Santa Teresa nella contea di Doña Ana e a Columbus nella contea di Luna. Molto più traffico entra da Ciudad Juárez vicino a El Paso e da lì si dirige a nord. Ci sono posti di blocco lungo le principali arterie da El Paso/Las Cruces, dove la polizia di frontiera può verificare la presenza di immigrati clandestini, merci di contrabbando, ecc. Generalmente non infastidiscono i viaggiatori per affari di routine; non infrangete alcuna legge e non avrete problemi lì.


Come spostarsi[modifica]

Guidare; ci sono pochi trasporti pubblici nella regione tranne che a Las Cruces. La maggior parte delle autostrade interstatali, statunitensi e statali sono normalmente percorribili tutto l'anno da tutti i veicoli ordinari. Tuttavia, la SR 152, una delle strade principali per Silver City e le attraenti montagne che la circondano, presenta una serie di tornanti che sono snervanti per i conducenti di grandi veicoli ricreativi. Se siete in un camper e siete diretti a Silver, prendete in considerazione l'idea di arrivarci attraverso un percorso diverso.


Cosa vedere[modifica]

Itinerari[modifica]

I seguenti due itinerari di guida abbracciano gran parte della regione e vi daranno un buon assaggio di quest'area dello Stato.

Gru Sandhill presso la riserva naturale nazionale Bosque del Apache
  • In direzione sud sulla I-25 lungo il Rio Grande da Albuquerque, nella regione centrale dello Stato, attraverserete la maggior parte delle più grandi comunità della regione. Il viaggio da Albuquerque a Las Cruces, lasciando il tempo per esplorare i luoghi lungo il percorso, richiederà probabilmente un'intera giornata da soli; concedetevi un altro giorno per esplorare Las Cruces e l'area circostante.
    • Seguite la I-25 per Socorro all'estremità settentrionale di questa regione e continuate oltre per uscire sulla US 380 al villaggio di San Antonio. A San Antonio, girate a sud (a destra) sulla NM 1 e procedete verso il Rifugio nazionale della fauna selvatica di Bosque del Apache. Cercate di essere lì subito dopo l'alba, poiché il birdwatching è eccellente come prima cosa al mattino. Una strada ad anello attraversa il rifugio e offre buoni posti dove fermarsi a guardare (tariffa $ 5/auto; pass NPS applicabile); dovete avere un binocolo a portata di mano.
    • Proseguite verso sud sulla NM 1 fino a una strada laterale per il Sito storico nazionale di Fort Craig. Questa rovina dei giorni di frontiera vi darà un'idea della vita desolata vissuta dai soldati del XIX secolo nell'allora territorio del Nuovo Messico. Questo è un sito abbastanza sottosviluppato con un breve percorso interpretativo. Ritornate alla NM 1 e continuate verso sud per ricongiungervi alla I-25 e proseguire per Truth or Consequences, chiamata localmente "T o C".
    • C'è un piccolo museo (il museo Geronimo Springs) a T or C che spiega come la città abbia preso il suo curioso nome, con alcuni altri manufatti culturali. Potete fermarvi qui, fare un tuffo veloce in una delle sorgenti termali della città o semplicemente proseguire verso sud: T or C non è un ottimo sito turistico.
    • Sulla strada per Las Cruces, fermatevi da Hatch, la capitale mondiale dei peperoncini, per prendere un po' di peperoncino (vedere sotto nella sezione "A tavola").
    • Se avete tempo prima di arrivare a Las Cruces, fate una digressione al sito storico di Fort Selden, un altro sito che conserva un forte del XIX secolo (aperto Mer-Sab 10-16, chiuso Dom-Mar e nei giorni festivi; ingresso $ 3). Se avete fatto il pieno di forti ma avete ancora un po' di luce del giorno, prendete in considerazione l'idea di lasciare la I-25 a Dona Ana per attraversare il Rio e guidare a sud verso Las Cruces lungo le strade locali attraverso i frutteti di noci pecan.
    • Las Cruces ospita numerosi piccoli musei, l'Università statale del Nuovo Messico e il quartiere storico di Mesilla, con escursioni nei Monti Organ a est della città. Se avete tempo, il Parco nazionale delle Sabbie Bianche nella regione sudorientale è a meno di un'ora di auto a est. Quando sete pronti per andare avanti, lasciate la regione attraverso la I-10 in direzione est verso El Paso o verso ovest verso l'Arizona, oppure tornate ad Albuquerque.
Il minuscolo insediamento di Mogollon nella foresta nazionale di Gila
  • Se volete uscire dai sentieri battuti e addentrarvi nell'aspro entroterra, potete guidare a ovest da Socorro e nei Monti Mogollon, attraverso un paesaggio remoto e bellissimo, proseguendo verso l'Arizona meridionale o tornando indietro attraverso Silver City.
    • Lasciare la I-25 a Socorro; potete prendervi un momento per godervi la piazza e mangiare del buon cibo del Nuovo Messico. Questa è anche una buona occasione per fare il pieno di benzina; vi state dirigendo in un paesaggio molto rurale.
    • Prendete la US 60 in direzione ovest fino a Magdalena, una città del Vecchio West nota come la fine di una famosa corsa di bestiame dall'Arizona. A ovest di Magdalena si trova il suggestivo Very Large Array, un set di telescopi per radioastronomia sparsi in questa ampia valle. Un centro visitatori gratuito sul terreno ha alcune mostre sulla struttura.
    • Poco più avanti attraverserete la remota Contea di Catron, la più grande e una delle più isolate del Nuovo Messico. Alla città di Datil, prendete la NM 12 in direzione sudovest verso i monti Mogollon. Attraverserete il Continental Divide ed entrerete nella foresta nazionale di Gila a circa metà strada tra Datil e la città di Reserve, capoluogo della contea di Catron.
    • A pochi km a ovest di Reserve, la NM 12 termina all'incrocio con la US 180. Svoltate a sud (a sinistra) e attraverserete un'area boschiva con una splendida vista sulle montagne.
    • Nella città di Alma è possibile deviare pochi km a est sulla NM 159 verso l'antica città mineraria di Mogollon (rimorchi e viaggi notturni sconsigliati). Mogollon è vivace nei fine settimana estivi, tranquilla negli altri periodi.
    • Di ritorno sulla US 180 appena a sud di Alma c'è Glenwood, una tranquilla cittadina con diversi motel e ristoranti. Da qui parte una strada per il vicino Catwalk, un sentiero attraverso uno stretto canyon arroccato sopra un fresco ruscello (1 ora-1 ora e mezza andata e ritorno); è un posto spettacolare, ma il sentiero è occasionalmente chiuso a causa di allagamenti. A partire da maggio 2019, il sentiero è aperto, ma alcune aree sono in costruzione o non contrassegnate. A sud di Glenwood, lungo la US 180, si trova Leopold Vista, un ampio punto panoramico sul lato ovest dell'autostrada.
    • Più a sud, uscirete dalla contea di Catron e potrete svoltare a ovest sulla NM 78 (fate attenzione al cartello!), che conduce oltre la piccola città di Mule Creek fino a Safford, in Arizona, da cui potete proseguire verso altre destinazioni in Arizona (veicoli lunghi non consigliati per i 32 km circa a ovest di Mule Creek). In alternativa, rimanete sulla US 180 per Silver City.
    • Silver City è un'antica città mineraria con alcune interessanti attrazioni storiche, nonché un luogo utile per trascorrere la notte. Da qui, potete proseguire verso sud sulla US 180 fino alla I-10, Las Cruces, El Paso e oltre. Oppure potete dirigervi a nord sulla tortuosa NM 15 nel cuore dei Monti Mogollon e vedere le antiche abitazioni rupestri del Monumento nazionale dei siti rupestri di Gila. Oppure dirigetevi a est sulla US 180 e poi lungo la tortuosa e lenta NM 152 attraverso le città quasi fantasma di Kingston e Hillsboro fino alla I-25, da cui potete tornare a nord verso Socorro o continuare a sud verso Las Cruces.


Cosa fare[modifica]

Nella Foresta nazionale di Gila

Sia Gila Wilderness vicino a Silver City che i Monti Organ vicino a Las Cruces sono luoghi ideali per escursioni anche con zaino in spalla. Un altro ottimo luogo per fare escursioni in questa regione è il City of Rocks State Park, al largo della NM 61 a sud di Silver City, dove è possibile fare escursioni attraverso formazioni rocciose simili a quelle del più noto (e più esteso) Chiricahua National Monument in Arizona. Una rarità è il Rock Hound State Park, vicino a Deming via NM 11, in quanto si tratta di un parco statale dove siete incoraggiati a rimuovere parti del parco, in particolare, campioni dei numerosi minerali insoliti ma non preziosi trovati lì; questo parco è meglio visitarlo in periodi diversi dall'estate, quando fa un caldo bestiale.

Quando avete finito di fare un'escursione, immergetevi in una sorgente termale. Il vulcanismo geologicamente recente che è diffuso in questa regione ha lasciato un'eredità di attività idrotermale e una serie di sorgenti termali soddisfacenti, alcune sviluppate, altre in forma quasi incontaminata. Alcune sorgenti termali della regione sono:

  • Truth or Consequences – Precedentemente chiamata "Hot Springs", infatti, ha diverse sorgenti commerciali sviluppate in città.
  • Le sorgenti termali di San Francisco sul fiume San Francisco a nord di Silver City sono un insieme di sorgenti termali selvagge situate in un'area forestale designata per uso diurno. Le sorgenti sono tutte sott'acqua, lungo i lati e il fondo del fiume San Francisco. Alcune persone hanno impilato piccole rocce per formare piccole pozze dove l'acqua calda può raccogliersi lungo le rive del fiume. Raggiungere le sorgenti richiede un'escursione di 1,6 o 3 km e il sentiero spesso scompare lungo la strada. Attenzione: in queste sorgenti selvagge sono state trovate amebe pericolosamente patogene, che in effetti hanno causato una o due morti. Assicuratevi di non avere acqua di sorgente nel vostro naso qui (buon consiglio in qualsiasi sorgente termale "selvaggia").
  • 32.5548-107.995591 Sorgente termale di Faywood. Vicino al City of Rocks State Park, a sud di Silver City, c'è una sorgente leggermente sviluppata.
  • Ci sono altre sorgenti "selvagge" intorno al Gila Wilderness. Andate a esplorare e, se volete qualche consiglio, una guida utile è "Enchanted Waters: A Guide to New Mexico's Hot Springs" di Craig Martin, ISBN 0871088916. Da notare che questo libro sta diventando un po' datato (1998) e la proprietà di sorgenti sviluppate, così come l'accesso a quelle di backcountry, potrebbe essere cambiato; informarsi localmente.
  • 31.796-106.582 Parco divertimenti Western Playland (Sunland Park).


A tavola[modifica]

Covate i peperoncini

Las Cruces è l'unica comunità della regione con un numero e una varietà significativi di ristoranti (sebbene anche Silver City ne abbia alcuni), ma c'è un'alternativa stagionale da non perdere. La piccola città di Hatch, a circa 65 km a nord di Las Cruces, è la capitale del peperoncino degli Stati Uniti, se non del mondo. Grandi campi di peperoncini circondano la città, che diventa un importante centro del commercio dei peperoncini tra la fine dell'estate e l'inizio dell'autunno, con un Festival dei peperoncini all'inizio di settembre. La minuscola città può aumentare di dimensioni di un fattore dieci o più (da 2.000 fino a 30.000!) durante il festival. Se nelle vicinanze poi, andate sicuramente al Festival e vedete quanta spezia riuscite a gestire. I negozi di Hatch hanno accessori per peperoncini in altri periodi dell'anno.


Sicurezza[modifica]

Questa non è una zona ad alta criminalità, con possibili eccezioni per Las Cruces e lungo il confine. Tutto il Nuovo Messico ha problemi con i conducenti ubriachi, ma questa regione ha forse meno problemi di altre, con una notevole eccezione stagionale localizzata. Ogni autunno, quando gli studenti tornano alla New Mexico State University, ci sono disgrazie quando gli studenti in arrivo che sono minorenni per aver bevuto negli Stati Uniti decidono di approfittare della minore età per bere in Messico, fare pellegrinaggi nella vicina Ciudad Juárez per concedersi e bere alcolici con incidenti legati al ritorno a casa. Fate attenzione se guidate sulla I-25 vicino a Las Cruces e sulle strade della città, nelle ore piccole di questo periodo dell'anno. Altrimenti non ci sono pericoli di guida insoliti a parte la visibilità ridotta a causa delle tempeste di polvere sul tratto desolato della I-10 tra Las Cruces e il confine di Stato con l'Arizona.

La maggior parte degli altri pericoli legati alle condizioni meteorologiche qui ha a che fare con il sole e il caldo. Quando fate escursioni o altre attività ricreative all'aperto, prendete molta acqua (e bevetela), applicate la protezione solare e indossate un berretto o un cappello, preferibilmente uno a tesa larga. Se guidate, tenete dell'acqua in macchina, in particolare se il vostro veicolo è soggetto a surriscaldamento.

Potreste essere molto lontani dall'aiuto se il vostro motore si surriscalda (o se lo fate voi stessi) e la copertura del telefono cellulare nella regione è imprevedibile. Quando vi trovate nelle remote regioni sudoccidentali del Gila, possono esserci lunghe distanze tra le stazioni di servizio e altri servizi per i visitatori, quindi pianificate in anticipo!

Nei dintorni[modifica]

Due grandi città si trovano appena oltre questa regione: Albuquerque appena a nord nella parte centrale dello Stato, ed El Paso appena a sud oltre il confine di Stato in Texas. A ovest c'è l'Arizona sudorientale, con il suo desolato scenario desertico e i ricordi del selvaggio West, mentre a est c'è il Nuovo Messico sudorientale, con le sue famose sabbie bianche e le profonde caverne.


Regione nazionaleGuida: l'articolo rispetta le caratteristiche di un articolo usabile ma in più contiene molte informazioni e consente senza problemi una visita alla regione. L'articolo contiene un adeguato numero di immagini e descrizioni complete dei punti di interesse. Non sono presenti errori di stile.