Scarica il file GPX di questo articolo

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Mohéli
Fomboni
Localizzazione
Mohéli - Localizzazione
Bandiera
Mohéli - Bandiera
Stato
Capoluogo
Superficie
Abitanti

Mohéli (o Mwali) è un'isola dell'arcipelago delle Comore.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Mohéli si trova nell'Oceano Indiano al largo della costa dell'Africa.

Cenni storici[modifica]

Fino al 1830 Mohéli era parte del sultanato di Ndzuwenie che controllava anche Anjouan. Nel 1830 immigrati dal Madagascar capeggiati da Ramanetaka, che più tardi cambiò il suo nome in Abderemane, presero il controllo dell'isola e fondarono il sultanato di Mwali. Nel 1886 la Francia fece dell'isola un protettorato e il sultanato fu schiacciato nel 1909 quando la Francia decise l'annessione dell'isola.

Nel 1975 Mohéli si unì con la Grande Comore e Anjouan a formare lo Stato delle Comore. L'11 agosto 1997, Mohéli uscì dalle Comore, seguita da Anjouan dopo una sola settimana. Mohéli si riunì, poi, tranquillamente alle Comore nel 1998.


Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

  • Fomboni — Capoluogo dell'isola.
  • Hoani — Bellissimo e amichevole villaggio.
  • Nioumachoua — La seconda città più grande situata nella costa meridionale dell'isola a 30 km dall'aeroporto.


Come arrivare[modifica]


Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]


Cosa fare[modifica]

  • Snorkeling — A dispetto dello sbiancamento dei coralli e della loro erosione dovuta all'uomo sono innumerevoli i posti in cui ci si può immergere. Il mare tra Baobab e Maya, su uno degli isolotti, ha splendide barriere coralline.


A tavola[modifica]


Sicurezza[modifica]


Altri progetti

  • Collabora a Wikipedia Wikipedia contiene una voce riguardante Mohéli
  • Collabora a Commons Commons contiene immagini o altri file su Mohéli
1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.