Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Europa centrale > Svizzera > Svizzera centrale > Lucerna

Lucerna

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search

Lucerna
Luzern • Lucerne
La città vecchia di Lucerna sul fiume Reuss
Stemma
Lucerna - Stemma
Stato
Regione
Altitudine
Superficie
Abitanti
Nome abitanti
Prefisso tel
CAP
Fuso orario
Patrono
Posizione
Mappa della Svizzera
Lucerna
Lucerna
Sito del turismo
Sito istituzionale

Lucerna è una città della Svizzera.

Da sapere[modifica]

Lucerna (Luzern in tedesco, Lozärn in svizzero-tedesco) è la località della leggenda di Guglielmo Tell che colpì con una freccia la mela posta sulla testa del figlio. Oltre ad essere un bel posto da visitare Lucerna è una base ideale da cui partire per esplorare altri famosi siti svizzeri come il Rigi, Monte Pilatus, Titlis e il prato di Rütli.

Cenni geografici[modifica]

La città si trova su una delle sponde del Lago dei Quattro Cantoni.

Quando andare[modifica]

 Clima gen feb mar apr mag giu lug ago set ott nov dic
 
Massime (°C) 2,8 4,8 9 13,2 17,5 20,9 23,3 22,3 19,1 13,8 7,9 4,1
Minime (°C) -2,4 -1,3 1 4,1 8 11,2 13,3 12,8 10,4 6,4 1,7 -1,2
Precipitazioni (mm) 66 65 66 93 111 144 127 145 95 66 80 65

Lucerna ha inverni freddi secchi e calde estati.

Lucerna ha una media di 138,1 giorni di pioggia all'anno e in media riceve 1.171 mm di precipitazioni. Il mese più piovoso è giugno, durante il quale Lucerna riceve una media di 153 mm di pioggia ripartiti su 14,2 giorni. Il mese più asciutto dell'anno è febbraio con una media di 61 mm di precipitazioni su 10,2 giorni.

Cenni storici[modifica]

Una stampa di Lucerna del 1783

Fu la prima città ad aderire alla Confederazione Svizzera, oggi è una piccola cittadina con una fiorente industria turistica, grazie soprattutto alla sua posizione di porta della Svizzera Centrale. La città divenne un centro della storia e delle leggende svizzere.

Il turismo a Lucerna ha una storia distinta risalente alla metà del XIX secolo, tra cui Mark Twain. In uno scritto ricorda la nascente attività di souvenir e altri esempi in erba del commercio del turismo:


« Il commercio di Lucerna consiste principalmente in souvenir, i negozi sono ricchi di cristalli alpini, fotografie di paesaggi e sculture in legno e avorio. Non nascondo il fatto che le miniature con il Leone di Lucerna è tra le più famose. »
(Mark Twain)
Panorama di Lucerna e del Lago

Come orientarsi[modifica]

Bahnhofplatz, (Piazza della Stazione) è situata sulla riva meridionale del fiume Reuss, nel punto dove questo defluisce dal Lago dei Quattro Cantoni.

A 200 metri dalla stazione sta il Kapellbrücke, un ponte coperto in legno del XIV secolo che costituisce il simbolo di Lucerna. Attraversatolo si accede alla città vecchia (Altstadt) caratterizzata da strade strette riservate al solo traffico pedonale. La via più nota della città vecchia è Kapellgasse che conduce a Kornmarkt (Mercato del grano), la piazza dove si affaccia l'antico palazzo municipale (Altes Rathaus). Appena un isolato più ad ovest sta Weinmarkt, (Mercato del Vino), un'altra graziosa piazzetta della città vecchia.

Lucerna di notte

Sempre sulla riva settentrionale del fiume Reuss e ad est della città vecchia

sta Schwanenplatz, considerata il punto centrale di Lucerna e il National quai, il lungolago ove ormeggiano i battelli

Altro punto turistico di questa zona del centro è Löwenplatz, ove sta "Panorama Bourbaki" un museo ove è conservata la più grande tela ad olio mai realizzata.

Nei paraggi di Löwenplatz, all'altezza di Denkmalstrasse sta un piccolo parco che racchiude "il Leone di Lucerna", celebre scultura dell'artista danese Bertel Thorvaldsen (1770 – 1844) raffigurante un leone ferito. L'opera simboleggia il massacro delle guardie svizzere al palazzo delle Tuileries di Parigi durante la rivoluzione francese.


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

L'aeroporto più vicino è quello di Zurigo raggiungibile facilmente con il treno.

In nave[modifica]

Lucerna si trova all'estremità nord del Vierwaldstättersee, uno dei corsi d'acqua più trafficati in Svizzera, per le informazioni di viaggio da Schwyz, Flüelen, Weggis e dai punti in uscita vedere il programma presso la Schifffahrtsgesellschaft Vierwaldstättersee.

In treno[modifica]

La stazione di Lucena

Grazie alla sua posizione centrale Lucerna può essere raggiunta facilmente da quasi tutte le altre città in Svizzera utilizzando la Ferrovia Federale Svizzera. Ci sono treni ogni ora dall'aeroporto di Olten e Zurigo e treni ogni mezz'ora da Zurigo o treni diretti ogni ora da Berna. C'è anche un servizio ogni ora da Bellinzona nel Ticino e Pfäffikon e St. Gallen nel Nord Est. Il ramo "Zentralbahn" della Ferrovia Federale Svizzera fornisce anche treni ogni ora tra Interlaken e Lucerna durante il giorno.

In autobus[modifica]

  • 2 Autostazione. L'autostazione principale di Lucerna, di fronte alla stazione ferroviaria.

Non ci sono autobus intercity in Svizzera, in quanto il sistema ferroviario offre collegamenti ampiamente con molte destinazioni svizzere. Per fare escursioni in campagna o nelle montagne dove non ci sono treni, fare riferimento a postauto.ch. Gli autobus sono disponibili da alcuni luoghi vicini, come Rotkreuz.

Come spostarsi[modifica]

I viaggiatori potenziali troveranno Lucerna una completa gioia per andare in giro a piedi. La città vecchia è minuscola, e la maggior parte degli altri siti interessanti si trovano a circa 20 minuti di cammino, c'è anche un sistema di bus urbano, nonché l'assistenza per i visitatori disabili su richiesta della Mobility International Switzerland. La spiaggia del Lido e il Museo dei trasporti svizzeri sono un po' più lontani e possono essere raggiunti in autobus o in una delle diverse barche con cadenza oraria, proprio di fronte alla stazione ferroviaria centrale.

Lucerna costituisce anche una buona base per scoprire il resto della Svizzera centrale, utilizzando la Ferrovia Federale Svizzera, il Schifffahrt Vierwaldstättersee o qualsiasi altra società privata di ferrovia o imbarcazione.

Con mezzi pubblici[modifica]

Il sistema di mobilità urbana è consultabile su questo sito in tedesco.

In barca[modifica]

Lucerna è dotata di un servizio traghetti che consente lo spostamento in varie parti della città.

In bicicletta[modifica]

Bike sharing

Le biciclette sono disponibili in affitto presso la stazione ferroviaria centrale, alla biglietteria 21 al livello più basso. Per 35 Fr. al giorno, è possibile noleggiare una bicicletta a 24 marce, costruita in modo robusto con un morsetto per il bagaglio. Sono disponibili anche biciclette elettriche. Il ritiro e il rilascio della bici si trovano sul lato sinistro della stazione ferroviaria, in un chiosco lungo la strada dell'edificio della Posta. Le piste ciclabili sono presenti nella maggior parte delle strade secondarie, e i conducenti di Lucerna sono generalmente consapevoli e educati ai ciclisti. Si può consultare anche il sito web della Svizzera.

Bike sharing[modifica]

A Lucerna c'è anche un servizio di bike sharing gestito dalla Nextbike. In città vi sono diverse stazioni per recuperare una bici e rilasciarla. Funziona anche tramite app.

Cosa vedere[modifica]

Il ponte addobbato
Il ponte coperto e la Torre dell'Acqua. Sullo sfondo la silhouette del Monte Pilato
  • 1 Ponte della Cappella (Kapellbrücke). Il ponte della Cappella, punto di riferimento di Lucerna, è il più antico ponte di legno di tutta Europa, costruito nel XIV secolo come protezione della città. È divertente camminare su di esso, come si vede dalle circa 100 immagini della vita cittadina del XII secolo e della storia svizzera. Purtroppo il ponte è bruciato il 18 agosto 1993. In pochi mesi è stato ricostruito. La torre utilizzata come prigione sotterranea è ancora nelle condizioni originali. Kapellbrücke su Wikipedia Kapellbrücke (Q25225) su Wikidata
    • 2 Torre dell'Acqua (Wasserturm). È una torre annessa al ponte Kapellbrücke che in passato aveva una funzione difensiva e oggi è uno dei simboli di Lucerna.
Una delle torri di Lucerna
  • 3 Mura di Lucerna. Simple icon time.svg Apr-Nov 8:00-19:00. Una parte delle mura costruite nel 1386; le mura sono ancora quasi interamente intatte. Vi sono quattro torri sono aperte al pubblico: Schirmer, Zyt, Wacht e Männli.
Il Leone di Lucerna
  • 4 Il Leone di Lucerna (Löwendenkmal), Denkmalstrasse 4. Il Leone di Lucerna, è una scultura disegnata da Bertel Thorvaldsen. Commemora le guardie svizzere massacrate nel 1792 durante la rivoluzione francese, quando i rivoluzionari attaccarono il Palazzo delle Tuileries a Parigi. Lo scrittore americano Mark Twain (1835-1910) ha elogiato la scultura di un leone mortalmente ferito come "il pezzo più pietoso e commovente del mondo". Monumento del Leone su Wikipedia Leone di Lucerna (Q688214) su Wikidata
Chiesa di San Leodegar
  • La Chiesa gesuita di San Francesco Saverio
    5 Chiesa di San Leodegar (Hofkirche St. Leodegar). Dedicata ai Santi Leodegario e Maurizio, patroni della città. Sorge sulle fondamenta di una basilica romanica che, bruciata da un incendio nel 1633, venne costruita dal 1633 al 1639 in stile Rinascimentale. Questa chiesa è stata una delle poche costruzioni del nord delle Alpi durante la guerra dei trent'anni ed è una delle più grandi chiese, ricca di arte storica tedesca, del periodo tardo-rinascimentale. L'interno con tre navate è in stile barocco. E' presente anche un grande organo a canne. Hofkirche (Lucerna) su Wikipedia Hofkirche (Q665447) su Wikidata
  • 6 Chiesa gesuita di San Francesco Saverio (Jesuitenkirche). È una chiesa barocca del 1667. La facciata è composta da due campanili ottocenteschi, mentre l'interno è a navata unica con tetto ad arco. Si trova sulla riva sinistra del fiume Reuss. Jesuitenkirche (Lucerna) su Wikipedia Jesuitenkirche (Q675515) su Wikidata
Spreuerbrücke
  • 7 Spreuerbrücke. È un altro dei ponti di Lucerna, anch'esso in legno. Venne distrutto da una piena nel 1566 e poi ricostruito. Spreuer Bridge, Lucerne (Q680284) su Wikidata


Musei[modifica]

Kunst und Kongresshaus Luzern
Una delle opere esposte al Museo d'arte di Lucerna
  • 8 Kunst und Kongresshaus Luzern (KKL) (Accanto alla stazione centrale), +41 41 226 70 70. Simple icon time.svg Lun-Ven 09:00-18:30, Sab 10:00-16:00. Il KKL è un edificio spettacolare che contiene diverse sale da concerto e il Museo d'Arte di Lucerna. È stato disegnato da Jean Nouvel. La sua grande sala da concerto ("La salle blanche") è famosa per la sua acustica e le orchestre di classe mondiale possono essere ascoltate regolarmente. Ospita il festival della musica di Lucerna.
    • Museo di arte di Lucerna (Kunstmuseum Luzern), Europaplatz 1, +41 41 226 78 00. Ecb copyright.svg 15 Fr adulti, 6 Fr ridotto (ott 2017). Simple icon time.svg Gio-Dom 11:00-18:00, Mer 11:00-20:00. Il museo si trova al quarto piano dell'edificio con una superficie di 2000 mq, è presente una collezione d'arte contemporanea. Con le sue mostre temporanee di artisti nazionali ed internazionali, è considerato uno dei più importanti musei della Svizzera.
L'Alpineum
  • 9 Alpineum, Denkmalstrasse 11 (Nelle immediate vicinanze del Monumento al Leone), +41 41 410 62 66. Ecb copyright.svg 5 Fr adulti, 3 Fr bambini (ott 2017). Simple icon time.svg Lun-Dom 09:00-12:30 e 13:30-18:00. È un museo con diorami e immagini spettacolari delle Alpi, riproduzioni dei mezzi di trasporto e supporto audio per ricreare l'ambiente montano. La visita dura 10-15 minuti. Il museo nulla di eccezionale. Alpineum (Q4735602) su Wikidata
  • 10 Panorama Bourbaki, Löwenplatz 11, +41 41 412 3030. Ecb copyright.svg 12 Fr intero, 10 Fr ridotto (ott 2017). Simple icon time.svg Nov-Mar 10:00-17:00; Apr-Ott 09:00-18:00. Una delle più grandi tele mai realizzate misurando 112 metri x 10. La tela ha una forma concava ed è opera dell'artista Édouard Castres (1838-1902). Raffigura la resa del generale Bourbaki durante la guerra franco-prussiana. Bourbaki Panorama (Q895178) su Wikidata
Museo dei Trasporti
Museo dei Trasporti
  • 11 Museo Svizzero dei Trasporti (Verkehrshaus der Schweiz), Lidostrasse 5 (Dalla Spiaggia Lido, la prima fermata per le imbarcazioni che partono dalla stazione ferroviaria centrale, preferibilmente raggiungibile in autobus), +41 41 370 4444, fax: +41 41 370 6168, @ . Ecb copyright.svg Fr. 30 per adulti, p. 15 per i bambini 6-16 e gratuito per i più piccoli. (ott 2017). Simple icon time.svg Estate 10:00-18:00; inverno 10:00-17:00. Con la sua grande collezione di treni, aerei, automobili e motocicli questo museo dei mezzi di trasporto è un ottimo posto per trascorrere un pomeriggio. Se sei stanco dei veri motori del treno puoi controllare la ferrovia di un modello o il treno a vapore in miniatura. La sezione dell'aria presenta anche numerose mostre dei viaggi spaziali, tra cui una capsula Mercury non utilizzata. Museo svizzero dei trasporti su Wikipedia Museo svizzero dei trasporti (Q670595) su Wikidata
Il giardino glaciale
  • 12 Il giardino glaciale (Gletschergarten), Denkmalstrasse 4, +41 041 410 43 40, @ . Ecb copyright.svg Adulti 15 Fr, ridotto 12 Fr, bambini 8 Fr. (ott 2017). Simple icon time.svg Apr-Ott 09:00-18:00; Nov-Mar 10:00-17:00. Si tratta di un parco con museo storico, aperto nel 1874, che mostra come era la Svizzera nel passato durante le epoche glaciali e quando si ritirarono. Giardino dei Ghiacciai di Lucerna (Q1531237) su Wikidata
Collezione Rosengart
  • 13 Collezione Rosengart (Sammlung Rosengart), Pilatusstrasse 10 (Vicino alla stazione ferroviaria), +41 41 220 1660, fax: +41 41 220 1663, @ . Ecb copyright.svg Adulti Fr 18, anziani Fr 16, studenti e bambini Fr 10 (ott 2017). Simple icon time.svg Apr-Ott 10:00-18:00, Nov-Mar 11:00-17:00. Oltre 200 opere di 23 artisti del primo modernismo, tra cui 125 opere di Paul Klee e circa 50 di Pablo Picasso. Inoltre opere di Cézanne, Chagall, Miró, Pissarro e altri. La collezione ospita anche 200 fotografie - precedentemente ospitate nell'Am-Rhyn-Haus - da David Duncan Douglas, corrispondente fotografico della Seconda Guerra Mondiale della Life Magazine, arrivato con la sua macchina fotografica invitata alla villa "Picasso" di California, è stato accolto da Picasso e dalla sua famiglia, e nel corso degli anni ha prodotto un intimo ritratto della vita quotidiana dell'artista. Il salotto di Picasso è stato il suo studio, e le scene interne con una lezione di balletto, un disegno di Picasso con i suoi figli o con cappello della sua nativa Spagna, sono lo sfondo di alcune delle sue opere più famose. Sammlung Rosengart Luzern (Q2217420) su Wikidata
Il Museo Wagner
  • 14 Museo Richard Wagner, Richard Wagner Weg 27 (Bus 6, 7 e 8 poi camminare per 10 minuti. In barca da Lucerna Bahnhofsquai a Tribschen), +41 041 360 23 70, fax: +41 041 360 23 79, @ . Ecb copyright.svg Adulti Fr 10, anziani Fr 8, studenti Fr 5 (ott 2017). Simple icon time.svg Apr-Nov 10:00-17:00, Giu-Set 10:00-18:00, Lunedì chiuso. Il museo è stato istituito nell'ex residenza di Richard Wagner a Tribschen, fuori Lucerna, rendendo omaggio alla vita e al lavoro del celebre compositore. Egli visse sulle rive del lago di Lucerna per sei anni. Nel 1931 la città di Lucerna acquisì il patrimonio insieme al parco circostante (30.000 m2) della famiglia Am Rhyn per renderlo accessibile al pubblico. Il museo è stato istituito due anni dopo e da allora ospita una mostra. Richard-Wagner-Museum (Q18221786) su Wikidata


Eventi e feste[modifica]

Il carnevale di Lucerna
  • Carnevale (Fasnacht). Simple icon time.svg febbraio. Alcune città della Svizzera, tra cui Lucerna e Basilea, festeggiano un entusiasmante carnevale appena prima di quello che avviene ogni anno. La versione celebrata qui è famosa per la sua caotica "marcia in qualunque direzione che ti piaccia" con sfilate di strada del cosiddetto Guugemusig (banda di strumenti a fiato e batterista, tipici del carnevale della Svizzera centrale) e maschere elaborate. La settimana di carnevale di Lucerna inizia alla fine di febbraio con il martedì grasso e finisce al mercoledì delle ceneri. Il programma in breve: Martedì grasso, Urknall (grande botto) alle 05:00 è l'inizio ufficiale, musica per le strade tutto il giorno in città, sfilata in maschera dalle 14:00 lungo il lago, musica per le strade di sera; Venerdì e domenica musica e maschere in tutte le città e i villaggi della regione; Güdis lunedì, secondo Urknall alle 06:00, Giovedì grasso; Giovedì grande concerto di strada per tutta la città vecchia e i dintorni, fine del carnevale ufficiale a mezzanotte... ma continua nei bar fino alla mattina del Mercoledì delle Ceneri. Come per il carnevale altrove, la data esatta del calendario è variabile in base alla fase della luna. Se non vuoi essere riconosciuto come un turista, mettiti alcuni abiti colorati. La maggior parte delle persone sono vestite a colori o in maschera. Negli ultimi anni, le città di Zurigo e Berna hanno iniziato a copiare il carnevale della Svizzera centrale. Al momento l'umore e la musica non sono buoni come a Lucerna.
  • Lucerna Fest. Simple icon time.svg Giugno-Luglio. Festival musicale.
  • Palle blu (Blue Balls). Simple icon time.svg Luglio. Evento musicale.
  • Lucerna Festival. Eventi musicali in vari momenti dell'anno.


Cosa fare[modifica]

Il centro storico di Lucerna
Mappa della mobilità alternativa a Lucerna
  • 1 Giro in barca. Prendere un giro in barca sul lago di Lucerna con le barche a vapore tradizionali.
  • 2 Minicrociera sul lago, Werftestrasse 5 (Dal molo 7), +41 041 367 67 67, fax: +41 041 367 68 68, @ . Ecb copyright.svg 27 CH (lug 2018). Un giro parziale del lago mostrando Lucerna e i vari punti nelle vicinanze come la Casa museo di Wagner e il bel panorama circostante.
  • 3 Esplorare il centro storico. Una delle ragioni principali per cui Lucerna attira così tanti viaggiatori è la sua piccola ma ben conservata città vecchia. Ci si può perdere (per qualche minuto in ogni caso) nel suo labirinto di strade, passaggi e piazze, ammirando i numerosi e variopinti murales dipinti su quello che sembra un edificio come altri. Una piacevole passeggiata a piedi sulla Museggmauer inizia alla Schirmer-Turm, cammina sulla strada vicino a Jazzkantine, aperto solo di giorno.
  • Visite guidate di Lucerna. Possibilità di visitare la città affidandosi a una guida.
  • Parapendio, Lauerzring 33 CH-6010 Kriens, +41 78 7606360, @ . Ecb copyright.svg 150 Fr (ott 2017). Fare il parapendio giù dalle maestose montagne (Pilatus e Rigi) che circondano il lago di Lucerna è un'esperienza unica. Il parapendio in tandem è possibile tutto l'anno con piloti certificati dall'Ufficio federale dell'aviazione civile (FOCA) della Svizzera.
  • Mobilità alternativa. A Lucerna e nei dintorni sono presenti dei percorsi per la mobilità alternativa in bici, mountain bike, pattini nonché dei sentieri per escursionismo con cui esplorare i dintorni della città e vicino al lago. Delle mappe come quella a fianco sono presenti in città oppure consultando il sito svizzero.


Acquisti[modifica]

Lo shopping a Lucerna è migliorato in misura minore dopo la visita di Mark Twain. Troverai diversi buoni grandi magazzini con prezzi accettabili per la maggior parte degli articoli, nonché negozi di specialità costosi.

La stazione di Lucerna ospita diversi negozi che hanno orari di apertura più lunghi rispetto alla maggior parte degli altri negozi.


Come divertirsi[modifica]

Spettacoli[modifica]

Locali[modifica]

  • 6 Pickwick Pub‎, Rathausquai 6, +41 41 410 5927, @ . Simple icon time.svg Lun-Dom 11:30-24:00. Pub inglese fra i più frequentati di Lucerna.
  • 7 The Loft Dance Club, Haldenstrasse 21. Frequentato soprattutto da giovani.
  • 8 Jazzkantine, Grabenstrasse 8, +41 41 410 73 73. Bar piccolo ma comodo. Hanno una sala nel seminterrato. A volte ci sono dei jazzisti che suonano (4-8 volte al mese). Nello stesso edificio vi è la scuola locale del jazz, quindi è una sorta di bar per allievi.
  • 9 Metzgerhalle, Baselstrasse 1. Vecchio ristorante svizzero trasformato in un bar, di solito pieno nei fine settimana.

Giochi d'azzardo[modifica]


Dove mangiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

  • 1 Treibhaus Luzern, Jugendkulturhaus, Spelteriniweg 4, @ . Ecb copyright.svg menu Fr. 13, studenti Fr. 7. Hanno un ottimo cibo. Preparano 2 menu ogni giorno, snack, ciambelle e caffè. Ci sono anche dei concerti di sera.
  • 2 Erdem Kebab, Zentralstrasse 45, +41 41 210 13 13. Serve il miglior kebab della città.
  • 3 Parterre, Mythenstrasse 7, +41 041 220 20 43, @ . Ristorante, Bar e Internet Café. Buona atmosfera amichevole. Ogni giorno hanno diversi menu.

Prezzi medi[modifica]

Prezzi elevati[modifica]


Dove alloggiare[modifica]

Prezzi modici[modifica]

Prezzi medi[modifica]


Sicurezza[modifica]

Lucerna è una destinazione fortemente turistica e dove ci sono turisti ci sono borseggiatori. Come in ogni altro luogo mantenete il vostro passaporto e altri oggetti di valore nascosti. Tuttavia, Lucerna è una città amichevole e sicura. Le donne possono muoversi in sicurezza quasi ovunque anche di notte. Ci sono poche aree che dovrebbero essere evitate, tra cui l'area intorno alla via di Basilea, dove troverete un mix culturale colorato ed emozionante, è relativamente innocuo. Secondo la polizia può essere pericoloso di notte il quartiere "Tribschen" (Inseli-Ufschötti-Weinbergli-Tribschenstrasse). La maggior parte dei crimini violenti e delle rapine si verificano in questo quartiere. Ma rispetto ad altre città in Europa è una zona sicura.

Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

Tell-Pass permette di viaggiare gratis a scelta 2 o 5 giorni utilizzando battelli e autobus nei dintorni di Lucerna. Maggiori informazioni sul sito dell'ufficio turistico o presso la sua sede in Zentralstrasse 5 (sul fianco della stazione ferroviaria)

Gütsch
  • Dietschiberg — Piattaforma panoramica sulla cima del colle di 619 m. che domina Lucerna. Si raggiunge in funivia da Haldenstrasse.
  • Gütsch
  • 15 Engelberg.
  • 16 Monte Pilatus (14 km a sud di Lucerna). Una famosa montagna che domina la città di Lucerna (2123 m). Il suo picco può essere raggiunto dalla ferrovia a cremagliera più ripida del mondo da Alpnachstad (che non funziona in inverno) e tutto l'anno con funivia in tre sezioni da Kriens (10 minuti con il filobusbus n° 1 da Lucerna fino a Linde). Questo viaggio è sicuramente un must e offre una buona impressione di un picco selvaggio e roccioso con una meravigliosa vista sulle Alpi "reali". Naturalmente si può raggiungere la cima a piedi, che richiede almeno 4 ore da Kriens. Una piacevole alternativa è quella di camminare a Kriens dalla parte inferiore della sezione centrale della funivia. Oltre all'escursionismo, ci sono diverse altre attività, tra cui un parco con corda a sospensione e uno slittino da 1.350 m (entrambi alla seconda fermata della funivia da Kriens). Anche se non avete intenzione di fare un'escursione, permette di trascorrere almeno tre ore nel Pilatus. Pilatus su Wikipedia Pilatus (Q15265) su Wikidata
  • 17 Monte Rigi (30 km ad est di Lucerna). Il Monte Rigi raggiunge i 1.680 m. d'altitudine. È un punto panoramico sui laghi di Zug, dei Quattro Cantoni e quello più piccolo di Lauern. Si raggiunge da Lucerna tramite un battello che approda a Vitznau, dove inizia una ferrovia a cremagliera o anche in auto fino a Goldau (36 km) donde parte un altro treno a cremagliera. Rigi su Wikipedia Rigi (Q15291) su Wikidata
  • 18 Monte Titlis. Il Monte Titlis ha un ghiacciaio in cima e una splendida vista Titlis su Wikipedia Titlis (Q15138) su Wikidata
  • 19 Torre di Bollingen, Bollingen. Casa di Jung sul Lago di Zurigo. L'edifico presenta alcune iscrizioni predisposte dallo stesso Jung, tuttavia esso è proprietà privata e non sono possibili le visite interne. Torre di Bollingen su Wikipedia Torre di Bollingen (Q2091231) su Wikidata
  • 20 Felsenweg Buergerstock. Cogli una splendida vista sul Mittelland e i suoi laghi in questa camminata di due ore. Andate in barca (Lucerna-Kehrsiten) e funicolare oppure in treno e in autobus (Lucerne-Stansstad-Bürgenstock). Ci sono alcune località di lusso a Buergerstock. È anche possibile andare in mountain bike in cima.

Informazioni utili[modifica]

Informazioni turistiche[modifica]


Altri progetti

3-4 star.svg Guida: l'articolo rispetta le caratteristiche di un articolo usabile ma in più contiene molte informazioni e consente senza problemi una visita alla città. L'articolo contiene un adeguato numero di immagini, un discreto numero di listing. Non sono presenti errori di stile.