Scarica il file GPX di questo articolo
Europa > Penisola iberica > Spagna > Isole Canarie > La Palma

La Palma

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
La Palma
La Palma — Caldera de Taburiente
Localizzazione
La Palma - Localizzazione
Stato
Regione
Superficie
Abitanti
Sito del turismo
Sito istituzionale

La Palma è una delle Isole Canarie.

Da sapere[modifica]

Cenni geografici[modifica]

Sull'isola sono presenti tre vulcani, di cui uno solo attivo (l'ultima eruzione negli anni settanta). La principale cima dell'isola è il Roque de los Muchachos, alto 2.426 m e compreso nel parco nazionale de la Caldera de Taburiente.

Quando andare[modifica]

 Clima gen feb mar apr mag giu lug ago set ott nov dic
 
Massime (°C) 21 21 21 22 23 24 26 26 27 26 24 22
Minime (°C) 16 15 16 16 17 19 21 21 21 20 18 17
Precipitazioni (mm) 50 55 35 20 7 2 1 1 12 40 70 80
Temp. acqua (°C) 20 19 19 19 20 21 22 23 24 23 22 21

Il clima a La Palma è subtropicale oceanico sulle coste, mentre nelle zone interne, invece, il clima diventa più fresco e umido con il crescere della quota. La quantità di piogge sulle coste non è molto elevata, la gran parte dei quali cade da ottobre a marzo, con un massimo a novembre e dicembre. Sulle coste le temperature sono molto miti per gran parte dell'anno: le massime vanno dai 21/22 gradi da dicembre ad aprile, ai 26/27 gradi da luglio a ottobre


Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

  • Aridane
  • Barlovento
  • El Paso
  • Fuencaliente — All'estremo sud dell'isola, in una terra colmata dalle colate laviche del vulcano Teneguía, Fuencaliente trae il suo nome da sorgenti termali alle quali un tempo si attribuivano poteri curativi della lebbra.
  • Los Concajos — Il maggior centro balneare di La Palma.
  • Los Llanos de Aridane — Tra estesi bananeti, Los Llanos de Aridane trasse in passato la sua prosperità dalla possibilità di sfruttare le acque sorgive nella vicina Caldera de Tamburiente per irrigare piantagioni di canna da zucchero.
  • Puerto Naos — Centro balneare con una bella spiaggia dove però difficilmente si può fare il bagno a causa dell'irruenza dell'Oceano.
  • San Andrés y Sauces — Comprende i borghi di Los Sauces e San Andres. Da non perdere il centro storico di San Andres, con le case dalla tipica architettura canaria.
  • Santa Cruz de la Palma — Il principale centro urbano dell'isola.
  • Santo Domingo de Garafia
  • Tazacorte
  • Villa de Mazo — A 500 m. d'altitudine in posizione panoramica sulla costa orientale, Villa de Mazo è un simpatico pueblo che ospita ogni domenica un mercato dell'artigianato locale. La località è famosa anche per la celebrazione del Corpus Christi.

Altre destinazioni[modifica]

Spiagge

  • Spiaggia Charco Verde — A due chilometri da Puerto Naos, vanta un mare calmo che permette a tutti di godersi l'acqua e la sabbia. Facilmente accessibile dalla strada e dispone di parcheggio.
  • Spiaggia Puerto de Tazacorte — Spiaggia di sabbia nera, situata nella zona ovest dell'isola, nel municipio di Tazacorte. E' dotata di una scogliera che frena le correnti marine e le onde. Accessibile in macchina o in autobus e fornita di parcheggio.
  • Spiaggia di Bajamar — Spiaggia di sabbia nera, molto vicino a Santa Cruz de la Palma.
  • Spiaggia di Echentive — Si trova a sud dell'isola è una delle spiagge più recenti dell'isola; si è infatti formata nel 1971 in seguito all'eruzione del vulcano Teneguía. E' facile da raggiungere in auto o percorrendo i sentieri.
  • Spiaggia di El Faro — Si trova a sud dell'isola ideale per chi cerca una spiaggia accessibile in macchina o in autobus, ma lontano dal rumore della città. Il suo fondale è uno dei preferiti dagli amanti delle immersioni subacquee e della pesca.
  • Spiaggia di Los Cancajos — Spiaggia di sabbia nera, situata nella zona est dell'isola, tra l'aereoporto e la capitale Santa Cruz de la Palma. La spiaggia è protetta da un frangiflutti di roccia vulcanica che regala acque tranquille ed è ricca di vita sottomarina. Accessibile in macchina o in autobus e fornita di parcheggio.
  • Spiaggia di Nogales — Spiaggia di sabbia nera in località Puntallana. E' considerata una delle migliori dell'isola. Dispone di parcheggio a circa 500 metri dalla spiaggia.
  • Spiaggia di Puerto Naos — Spiaggia di sabbia nera, situata a sud-ovest è la più grande dell'isola. Ha un lungomare riparato dalle palme di cocco con diversi ristoranti e terrazze per gustare la cucina locale.

Punti di immersione

  • Croci di Malpique — Nel XVI secolo di fronte alle coste di Fuencaliente 40 monaci francescani furono gettati in mare dalla loro nave. In loro omaggio, a 20 metri di profondità, oggi si trovano 40 croci.
  • Torre de Malpique — Situata all'estremo sud di La Palma, è un’impegnativa immersione di 45 metri di profondità massima. La torre è una massiccia guglia di roccia vulcanica di circa 20 metri di altezza che spunta in verticale da una profondità di 50 metri ed è coperta di corallo nero.


Come arrivare[modifica]

In aereo[modifica]

L'aeroporto di La Palma (SPC) si trova a Villa de Mazo e a 8 chilometri a sud di Santa Cruz de la Palma. Ci sono voli dalle altre isole delle Canarie e anche da Madrid operati da Iberia Express. Dall'Italia la soluzione più economica è partire Milano Malpensa o Milano-Bergamo per Tenerife e poi prendere un volo interno della CanaryFly o della Binter Canarias per La Palma. L'itinerario risulta un po' scomodo in quanto i voli dall'Italia arrivano all'aeroporto di Tenerife Sud (IATA:TFS), mentre quelli per La Palma partono da Tenerife Nord (IATA:TFN). È possibile anche volare su Gran Canaria e poi prendere un volo della Binter Canarias per La Palma.

In nave[modifica]

Santa Cruz de la Palma è anche il principale porto dell'isola, con traghetti per Santa Cruz de Tenerife (su Tenerife) e San Sebastián de La Gomera (su La Gomera). Per raggiungere La Palma si potrà prendere un volo diretto dall’Italia per Tenerife e poi prendere un traghetto o un catamarano per raggiungere La Palma, che impiega circa tre ore al costo di circa 100€. Le compagnie che operano verso La Palma sono:


Come spostarsi[modifica]

Con mezzi pubblici[modifica]

Gli autobus forniscono un servizio eccellente e affidabile. È possibile consultare gli orai sul sito ufficiale. Un biglietto di autobus non costa mai più di € 2.

In taxi[modifica]

I taxi sono generalmente molto costosi, dall'aereoporto a Puerto Naos costa circa €35 (Maggio 2006).

In auto[modifica]

Agenzie noleggio auto operanti a La Palma sono riportate di seguito:


Cosa vedere[modifica]

Il mare di nubi sotto ad uno dei telescopi dell'Osservatorio
  • 1 Osservatorio del Roque de Los Muchachos. Un gruppo di telescopi di varie nazionalità gestito in comune dall'"Instituto de Astrofísica de Canarias" e dalle nazioni proprietarie dei telescopi. Tra essi si trova anche il Telescopio Nazionale Galileo, il maggiore telescopio ottico italiano. Osservatorio del Roque de Los Muchachos su Wikipedia "osservatorio del Roque de los Muchachos" su Wikidata
  • Il bosco e la cascata di Los Tilos. Lussureggianti foreste di alloro, dichiarata nel 1983 Riserva mondiale della biosfera dall’Unesco..
  • 2 Le Saline e il Faro Di Fuencaliente. A Punta de Fuencaliente si trova un faro che ospita un piccolo museo, alla sua sinistra le saline e a destra una piccola spiaggia di sabbia vulcanica nerissima. "Faro di Fuencaliente" su Wikidata
  • 3 Parco nazionale de la Caldera de Taburiente. Comprende l'enorme Caldera de Taburiente, che domina il centro dell'isola. Parco nazionale della Caldera de Taburiente su Wikipedia "parco nazionale della Caldera de Taburiente" su Wikidata
  • Parque Ecológico de Belmaco.
  • 4 Roque de Los Muchachos. Roque de los Muchachos su Wikipedia "Roque de los Muchachos" su Wikidata
  • 5 Charco Azul. "Charco Azul (San Andrés y Sauces)" su Wikidata
  • La Ruta de los Volcanes. Itinerario che percorre la cresta vulcanica delle cime meridionali dell'isola di La Palma.
  • Eco Finca Platano Logico (vicino a Puerto Naos).
  • La Palma Maritime Museum, Plaza de la Alameda (Santa Cruz de la Palma), +34 922 411 787, @ reservas@museonavallapalma.es.
  • Parque Cultural La Zarza, San Antonio, Garafia, +34 922 69 50 05.
  • Museo Archeologico Benahoritas, Los Llanos de Aridane.


Eventi e feste[modifica]


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.