Scarica il file GPX di questo articolo

Europa > Penisola iberica > Spagna > Isole Canarie > Gran Canaria

Gran Canaria

Da Wikivoyage.
Jump to navigation Jump to search
Gran Canaria
Tratto della costa occidentale di Gran Canaria
Localizzazione
Gran Canaria - Localizzazione
Bandiera
Gran Canaria - Bandiera
Stato
Regione
Capoluogo
Superficie
Abitanti
Sito del turismo

Gran Canaria è una delle Isole Canarie

Da sapere[modifica]

Questa isola tropicale è chiamata "Continente in Miniatura" a causa della varietà di climi e di panorami che è possibile trovare. Nel 2005 circa metà del suo territorio è stato dichiarato Riserva della biosfera da parte dell'UNESCO.

Cenni geografici[modifica]

Gran Canaria occupa una posizione centrale nell'arcipelago. Sta tra Tenerife ad ovest e Fuerteventura a nord-est.

Terza dell'arcipelago per superficie e seconda per popolazione, Gran Canaria è un'isola di origine vulcanica dal paesaggio molto vario.

La sua vetta più alta è Pico de las Nieves che raggiunge quasi 2.000 m.

Quando andare[modifica]

La maggior parte dei turisti soggiornano nel sud dell'isola che è più esposto al sole e ha meno pioggia in rapporto al nord.

Cenni storici[modifica]

L'isola fu popolata fin dal 3000 a.C. dai Guanci, erano indigeni aborigeni, che la chiamavano Tamarán, ma fu rivendicata dalla Spagna nel XV secolo.


Territori e mete turistiche[modifica]

Centri urbani[modifica]

Entroterra

Puerto de Mogan
Albergo a Puerto Rico
Paesaggio con dune

Altre destinazioni[modifica]

  • Dune di Maspalomas — Costituite da sabbia del Sahara, si trovano tra Playa del Inglés e Maspalomas.
  • Pico de las Nieves — La vetta più alta di Gran Canaria (1949 m).
  • Roque Nublo (Roccia delle Nuvole) — Sperone roccioso di origine vulcanica.


Come arrivare[modifica]

Porto di Mogán

In aereo[modifica]

Sull'isola si trovano due aeroporti, il più grande dei quali è l'Aeroporto Internazionale Gran Canaria. In quest'ultimo sono presenti voli di linea dall'Italia effettuati da Air Italy da Milano-Malpensa.

In nave[modifica]

Las Palmas de Gran Canaria è invece il principale porto dell'isola, con traghetti per Arrecife (su Lanzarote), Puerto del Rosario e Morro del Jable (su Fuerteventura) e Santa Cruz de Tenerife (su Tenerife). Esiste anche un collegamento tra Puerto de las Nieves nel municipio di Agaete e Santa Cruz de Tenerife.

Come spostarsi[modifica]


Cosa vedere[modifica]

  • Faro di Maspalomas. Attrazione turistica.


Eventi e feste[modifica]

  • Carnevale.
  • Festival del Sol.


Cosa fare[modifica]


Acquisti[modifica]


Come divertirsi[modifica]


Dove mangiare[modifica]


Dove alloggiare[modifica]


Sicurezza[modifica]


Come restare in contatto[modifica]


Nei dintorni[modifica]

Itinerari[modifica]

Fingendo di compiere il periplo dell'isola in senso orario e partendo dal capoluogo incontreremo le località elencate di seguito: Telde, Ingenio, Maspalomas, Arguineguín, Puerto Rico, Mogán, La Aldea de San Nicolás, Agaete, Gáldar e Santa María de Guía de Gran Canaria.

Volendosi concentrare in un'area più specifica, i percorsi solitamente consigliati sull'isola sono:

Indispensabile il noleggio dell'auto perché la maggior parte delle località interne sono raggiungibili seguendo tortuosi percorsi di montagna.


Altri progetti

1-4 star.svg Bozza: l'articolo rispetta il template standard e presenta informazioni utili a un turista. Intestazione e piè pagina sono correttamente compilati.